Lugo

 

Lugo. Incontri sulla scienza. E su cosa si sa dei cambiamenti climatici. Alla biblioteca del Liceo cittadino.

Lugo. Incontri sulla scienza. E su cosa si sa dei cambiamenti climatici. Alla biblioteca del Liceo cittadino. All’incontro, dal titolo 'I segni vitali del pianeta: cosa si sa e cosa non si sa dei cambiamenti climatici', interverrà il professor Giorgio Spada, docente del Dipartimento di Scienze pure e applicate dell’Università di Urbino 'Carlo Bo'. Gli effetti dei cambiamenti climatici sono sempre più evidenti: le estati sono sempre più calde, i ghiacci polari e i ghiacciai si sciolgono velocemente, il livello dei mari si innalza e i temporali e le bufere stagionali hanno assunto una violenza simile a quella dei climi tropicali. Durante l’iniziativa si parlerà delle prospettive future del pianeta per produrre ricerche e azioni in grado di affrontare e risolvere i problemi. L’incontro, a ingresso libero, è organizzato dall’Università per adulti di Lugo, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

LUGO. Sabato 13 aprile alle 16.30 la biblioteca del Liceo di Lugo (viale Orsini 6) ospita l’ultimo incontro scientifico dell’Università per adulti, questa volta dedicato ai cambiamenti climatici.  All’incontro, dal titolo ‘I segni vitali del pianeta: cosa si sa e cosa non si sa dei cambiamenti climatici‘, interverrà il professor [...]

11 aprile 2019 0 commenti

Lugo. Al salone del ‘Carmine’ incontro di riflessione sui cristiani perseguitati nel Mondo.

Lugo. Al salone del ‘Carmine’ incontro di riflessione sui cristiani perseguitati  nel Mondo. Durante l’incontro si parlerà dei cristiani perseguitati nel mondo con il missionario del Pontificio istituto missioni estere (Pime) e direttore di Asia News Bernardo Cervellera e la missionaria saveriana e fondatrice della Casa degli Angeli, suor Maria Angela Bertelli. In particolare si rifletterà sulle condizioni del popolo, il contesto sociale, politico e religioso, sulla situazione della donna nella società asiatica, sulla visita del Papa ad Abu Dhabi e sulla situazione in Africa, dove suor Maria Angela fu sequestrata dai ribelli. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il vicariato di Lugo e Centro missionario diocesano di Imola con il patrocinio del comune di Lugo.

LUGO. Venerdì 5 aprile, alle 20.45,  nel salone del Carmine di Lugo (via Garibaldi 16) l’incontro ‘Allargare lo sguardo e la ragione – Le persecuzioni e la speranza‘, organizzato dal circolo JH Newman ‘Liberailpresente‘. Durante l’incontro si parlerà dei cristiani perseguitati nel mondo con il missionario del Pontificio istituto missioni [...]

4 aprile 2019 0 commenti

Lugo. A Santa Maria in Fabriago lo ‘ Stabat Mater’. Appuntamento con il ‘Lugo Music Festival’.

Lugo. A Santa Maria in Fabriago lo ‘ Stabat Mater’. Appuntamento con il ‘Lugo Music Festival’. Lo Stabat Mater è uno dei pezzi sacri tra i più eseguiti e famosi della storia della musica, composto sulle parole di Jacopone da Todi; sarà suonato nella pieve medioevale dedicata alla natività di Maria Vergine durante il periodo pasquale della Domenica delle Palme. Interpretato dalle voci di Paola Cigna (soprano) e Daniela Pini (contralto), accompagnate dal quintetto d’archi insieme a Chiara Cattani, continuista e maestro concertatore. Per l’occasione il Festival, in collaborazione con la biblioteca 'Fabrizio Trisi' di Lugo, ha riportato alla luce la composizione Crucifixus di Giuseppe Malerbi, già insegnante di Rossini. Il brano fu composto alla fine del Settecento per soprano, contralto e archi e sarà eseguito per la prima volta dopo tanto tempo grazie alla trascrizione del compositore e direttore d’orchestra Michele Sarti. L’appuntamento presentato in conferenza stampa al Salone estense della Rocca di Lugo venerdì 22 marzo.

LUGO. Domenica 14 aprile prosegue Lugo Music Festival con lo Stabat Mater di Pergolesi, con due repliche alle 17 e alle 20.30 presso la pieve di Campanile di Santa Maria in Fabriago.  L’appuntamento è stato presentato in conferenza stampa al Salone estense della Rocca di Lugo venerdì 22 marzo. Sono [...]

22 marzo 2019 0 commenti

Lugo. Al Ptp le celebrazioni della ‘ Giornata del Tricolore’. Nel 222 esimo della nascita.

Lugo. Al Ptp le celebrazioni della ‘ Giornata del Tricolore’. Nel 222 esimo della nascita. Dopo i saluti del sindaco Davide Ranalli e della preside del Polo tecnico professionale Milla Lacchini, gli studenti dell’Istituto tecnico hanno presentato il loro lavoro 'Giuseppe Compagnoni e il Tricolore'. Ha fatto seguito l’intervento dello storico Michele D’Andrea, dal titolo 'L’inno svelato. Chiacchierata briosa su 'Il canto degli Italiani''. Michele D’Andrea è nato a Roma nel 1959, ha lavorato fino al dicembre 2012 nei ruoli della carriera direttiva della Presidenza della Repubblica, raggiungendo la qualifica di consigliere e maturando una vasta esperienza nel settore della comunicazione istituzionale e nella messaggistica. Storico, araldista, esperto della materia onorifica e cerimoniale, studioso della musica risorgimentale, ha al suo attivo una vasta produzione di natura scientifica e divulgativa, a partire dalle conferenze sull’inno nazionale avviate all’epoca della presidenza Ciampi. È autore dello stendardo presidenziale, dello stemma dell’Arma dei Carabinieri e delle revisioni degli stemmi della Marina e dell’Esercito; tiene seminari in materia di cerimoniale presso università, amministrazioni dello Stato e imprese. È in uscita, per i tipi di Feltrinelli-Gribaudo, Il galateo della corrispondenza. Strumenti, stili e formule di scrittura pubblica e privata. L’intervento conclusivo sarà a cura del prefetto di Ravenna Enrico Caterino.

LUGO. Sabato 16 marzo 2019 nell’aula magna del Polo tecnico professionale di Lugo, in via Lumagni 26, è stata celebrata la Giornata del Tricolore, nel 222 esimo della nascita della bandiera italiana, ideata e proposta dal lughese Giuseppe Compagnoni, evento organizzato dall’Unuci (Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia) di Lugo e [...]

17 marzo 2019 0 commenti

Lugo. Sull’ospedale investimenti e attività chirurgica in crescita. Facciamo il punto della situazione.

Lugo. Sull’ospedale investimenti e attività chirurgica in crescita. Facciamo il punto della situazione. Il Sindaco, accompagnato dal direttore generale dell’Ausl Marcello Tonini e dal direttore medico del Presidio dottor Paolo Fusaroli, ha quindi visitato vari reparti. Pronto soccorso. Sul fronte strutturale, va ribadito che è stata realizzata la nuova Osservazione breve intensiva (OBI) ed è stata ampliata l’intera area del triage/barrellati allo scopo di dedicare l’intero piano alle operazioni di Pronto soccorso, raddoppiando così di fatto gli spazi a disposizione. Grazie a questi interventi strutturali (l’OBI) – ha spiegato la primaria dottoressa Ivana Valenti - è stato possibile diminuire i ricoveri e, soprattutto, migliorare la diagnostica e il contenimento del rischio clinico. In queste aree è stata tra l’altro prevista ed è in corso di realizzazione una nuova Sala radiologica dedicata al Pronto soccorso grazie alla quale i pazienti che hanno bisogno di accertamenti radiologici non dovranno più essere trasportati e presi in carico dalla Radiologia, con un conseguente e significativo risparmio di tempo. Il tutto sarà completato, e dotato di un nuovo apparecchio radiologico, dopo l’estate. A questo fine è stato effettuato il trasferimento della postazione del 118. Gli accessi al Pronto soccorso nel 2018 sono stati poco meno di quarantamila. Radiologia. Anche qui molti e significativi lavori sono già stati fatti, per ospitare la nuova Tac (investimento di circa 500mila euro) e l’apparecchio radiologico telecomandato e una serie di interventi di riqualificazione energetica (investimento di 452mila euro). Oltre alle opere di edilizia ospedaliera, infatti, la valorizzazione del presidio ospedaliero Umberto I di Lugo passa anche dall’acquisizione di apparecchiature medicali di altissimo livello.

LUGO. Il presidio ospedaliero ‘Umberto I‘ di Lugo ha ospitato la visita del sindaco Davide Ranalli, già programmata da alcuni giorni, per fare il punto sulla situazione dell’ospedale.  COMMENTO. “Ogni anno come sindaci ci prendiamo l’impegno di monitorare lo stato del nostro ospedale – ha dichiarato il sindaco Ranalli -: rispetto [...]

16 marzo 2019 0 commenti

Passogatto di Lugo. Concerto di fine inverno 2019. Con il chitarrista Pierangelo Mugavero.

Passogatto di Lugo. Concerto di fine inverno 2019. Con il chitarrista Pierangelo Mugavero. Pierangelo Mugavero è chitarrista/arrangiatore della band reggae campana Paranza Vibes e dal 2015 con il suo trio inizia la collaborazione artistica con Nada, una delle più importanti e riconosciute voci italiane che ha scelto il chitarrista salernitano per il suo tour. Nello stesso anno prende vita il suo primo album tutto dedicato alla tecnica fingerstyle dal titolo 'St.Antonio Rag' e partecipa al New Sound Of Acoustic Guitar di Sarzana, classificandosi al secondo posto. Nel 2016 partecipa al Guitar Masters Festival insieme a tanti giovani fingerpicker da tutto il mondo e nello stesso anno duetta con il chitarrista australiano Tommy Emmanuel; nel 2017 oltre a svolgere un’intensa attività didattica sul territorio campano si laurea in chitarra jazz ed è proprio grazie agli studi jazz che Pierangelo amplia il suo linguaggio musicale spaziando tra vari generi e rendendo i suoi concerti un viaggio tra musiche e culture di tutto il mondo.

PASSOGATTO DI LUGO.  Concerto di fine inverno al circolo Arci di Passogatto di Lugo, in via Passogatto 10: sabato 16 marzo alle 21.30 l’appuntamento è con Pierangelo Mugavero. Pierangelo Mugavero è chitarrista/arrangiatore della band reggae campana Paranza Vibes e dal 2015 con il suo trio inizia la collaborazione artistica con Nada, [...]

15 marzo 2019 0 commenti

Lugo. Nuovo sportello dell’Agenzia delle entrate. Un traguardo raggiunto con proiezioni sul futuro.

Lugo. Nuovo sportello dell’Agenzia delle entrate. Un traguardo raggiunto con proiezioni sul futuro. 'Questo è un momento importante, frutto di una battaglia iniziata anni fa, quando come Amministrazione abbiamo scelto di impegnarci per il mantenimento del Giudice di Pace a Lugo - ha dichiarato il sindaco Davide Ranalli -. Una battaglia per la quale mi sono speso convintamente in prima persona, siccome dal mantenimento di questo servizio sarebbero dipese anche le sorti di altri servizi, che avrebbero comportato un notevole disagio per i cittadini, soprattutto per le fasce più deboli'. I contribuenti, in continuità con i servizi già erogati, possono sempre rivolgersi allo sportello presente per i servizi essenziali (rilascio di partita Iva, codice fiscale, tessera sanitaria, assistenza su comunicazioni di irregolarità, registrazione di atti e contratti di locazione, ricezione documenti, abilitazione ai servizi telematici). Per gli altri servizi, l’ufficio di riferimento è l’Ufficio territoriale di Ravenna, da cui lo sportello dipende. Cambia, per i nuovi contratti, il codice ufficio, che dal 4 marzo diventa Tgz. Lo Sportello è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 12.45, giovedì anche dalle 14.30 alle 16.30.

LUGO. Lunedì 4 marzo è stato inaugurato il nuovo Sportello dell’Agenzia delle entrate a Lugo, in corso Matteotti 52. Al taglio del nastro erano presenti: Davide Ranalli, sindaco di Lugo; Massimo Meglio, capo settore Servizi e Consulenza, in rappresentanza della direzione regionale Emilia Romagna – Agenzia delle entrate; Giovanna Regina, capo [...]

Voltana di Lugo. Settimana voltanese: antichi fasti per la festa di San Giuseppe ( 2 marzo/7 aprile).

Voltana di Lugo. Settimana voltanese: antichi fasti per la festa di San Giuseppe ( 2 marzo/7 aprile). Si comincia sabato 2 marzo alle 20.30 a Villa Ortolani, con l’evento 'Un incontro: arte e poesia', in cui la poesia di Enzo Dall’Ara incontra le foto-pitture di Lorenza Altamore e i mosaici di Patrizia Dalla Valle. Si continua martedì 12 marzo alle 11, nella biblioteca Ca’ vecchia, con la premiazione del concorso fotografico 'Cartoline da Voltana', rivolto agli studenti della scuola media. Dal 14 al 17 marzo torna la Sagra di San Giuseppe, quattro giorni di appuntamenti con musica, street food, mostre, laboratori artigianali e iniziative per bambini. Gli appuntamenti della 'Settimana voltanese'proseguono mercoledì 20 marzo al teatro parrocchiale 'Casa del bambino', alle 21, con la commedia dialettale 'Dal volt la vita l’è propi una fregheda'. Numerose anche le iniziative dedicate allo sport in palestra che culmineranno con il 15esimo trofeo di ginnastica artistica 'Agnese e Angelica Martini'.

VOLTANA DI LUGO. Da sabato 2 marzo torna a Voltana di Lugo la ‘Settimana voltanese’ con tanti appuntamenti nei diversi luoghi simbolo del paese. Culmine dei festeggiamenti sarà, come da tradizione, la Sagra di San Giuseppe, in programma da giovedì 14 a domenica 17 marzo. La Settimana voltanese, promossa dal [...]

27 febbraio 2019 0 commenti

Lugo. ‘Concerto per Cristiana’, 1° concorso canoro al ‘Rossini’. Primo: Ouyang Nuolin, 22 anni, cinese.

Lugo. ‘Concerto per Cristiana’, 1° concorso canoro al ‘Rossini’. Primo: Ouyang Nuolin, 22 anni, cinese. La premiazione che ha chiuso la serata, è stata svolta dal sindaco Davide Ranalli e dalla presidente Gianna Babini, dopo aver riascoltato dei brani dalla esibizione di Cristiana all’età di 9 anni al suo primo concorso e dalla esibizione del luglio 2011, nella sua espressione più matura e piena di vita. Con il ricavato dell’evento sarà possibile, oltre ad erogare le borse di studio per i due vincitori, sostenere con una piccola somma l’associazione Insieme a te, e continuare il sostegno a distanza di 5 bambini dell’opera educativa Sao Charbel di Petropolis in Brasile attraverso la Fondazione AVSI.

LUGO. Giovedì 31 gennaio alle 20.45 al Teatro Rossini di Lugo si è svolto l’atteso evento per continuare il cammino di vita con Cristiana Ferretti, attraverso la novità del concorso canoro per giovani dai 16 ai 25 anni, nelle due sezioni lirica e popolare. La serata ha visto esibirsi 5 finalisti [...]

9 febbraio 2019 0 commenti

Lugo. Conferenza in Rocca per la mostra ‘Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America’.

Lugo. Conferenza in Rocca per la mostra ‘Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America’. La mostra 'Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America' presenta circa trecento reperti (terrecotte e tessuti) della collezione del Mic di Faenza insieme ad altre opere (propulsori dorati, sculture, stele, eccetera) provenienti dai più importanti musei italiani di antropologia e da due collezioni private. L’esposizione, curata da Antonio Aimi e Antonio Guarnotta, offre una sintesi nuova e aggiornata sulle più importanti culture dell’antica America e presenta al contempo alcuni dei temi più interessanti emersi dalle ricerche più recenti: la conquista dell’America vista dalla parte dei vinti, la condizione della donna, i sistemi di calcolo dell’antico Perù e l’arte precolombiana presentata come arte e non solo come archeologia. Aperta fino al 28 aprile.

LUGO. Mercoledì 6 febbraio alle 18 nel Salone estense della Rocca di Lugo, in piazza Martiri 1,  conferenza di Claudia Casali sulla mostra ‘Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America‘, in corso al Museo internazionale delle ceramiche di Faenza fino al 28 aprile. La mostra ‘Aztechi, Maya, Inca e [...]

5 febbraio 2019 0 commenti