Lugo

 

Lugo. La ‘nuova’ Pro Loco pronta a ripartire. Dalla Festa del Volontariato all’arrivo della Befana. Gli eventi.

Lugo. La ‘nuova’ Pro Loco pronta a ripartire. Dalla Festa del Volontariato all’arrivo della Befana. Gli eventi. Si comincia sabato 21 settembre con la Festa del Volontariato, organizzata dalla Consulta del Volontariato dei comuni della Bassa Romagna, in collaborazione con l’associazione Per gli altri – Centro di servizio per il Volontariato di Ravenna, per la quale i volontari della Pro Loco si occuperanno dell’allestimento e della preparazione del pranzo per un importante momento di aggregazione e unione all’interno della festa. La settimana dopo, sabato 28 settembre, torna l’appuntamento con la storia e l’omaggio a Francesco Baracca, con il viaggio a Nervesa della Battaglia, per visitare la città gemellata con Lugo dove il grande aviatore cittadino trovò la morte. Sarà l’occasione per rinsaldare il gemellaggio con la Pro Loco di Nervesa, attorno ad un tavolo in occasione della cena a quattro mani, che si terrà la sera del 27. Poi si arriva al 31 ottobre, e a quello che è il fiore all’occhiello dell’attività della Pro Loco di Lugo: la Notte di Halloween – La piligrena. “Vogliamo rendere questo appuntamento sempre più interessante e impattante – precisa Cavolini – e stiamo valutando alcune idee e alcune novità da concretizzare in quella occasione”. Si passa poi a dicembre alla magica atmosfera di Natale con 'Dona' i Mercatini di Natale. E infine, mercoledì 5 gennaio, tutti insieme, bambini, adulti e volontari della Pro Loco, in piazza e nelle vie del centro storico di Lugo ad aspettare l’arrivo della Befana.

LUGO. Dopo la pausa tecnica dovuta al rinnovo del consiglio direttivo, avvenuto l’1 agosto, la Pro Loco di Lugo, ora presieduta da Cristiano Cavolini, già vicepresidente, si è già rimessa al lavoro e ha stilato il calendario delle iniziative che la vedranno coinvolto o nell’organizzazione o nella collaborazione fino all’Epifania [...]

19 agosto 2019 0 commenti

Lugo. In bici fino a Comacchio. Con la cicloturistica d’epoca ‘ Terre e acque’. L’incontro con i campioni.

Lugo. In bici fino a Comacchio. Con la cicloturistica d’epoca ‘ Terre e acque’. L’incontro con i  campioni. Primi appuntamenti sabato 20 luglio alle 10 in largo della Repubblica, con l’apertura della mostra-scambio di materiali e bici d’epoca. Domenica 21 luglio torna dalle 7 la Mostra scambio in largo della Repubblica. Alle 7.30 parte da piazza Baracca la cicloturistica d’epoca, che porterà i ciclisti da Lugo a Comacchio e ritorno. L’iniziativa prevede tre percorsi: uno più lungo di 115 km, uno intermedio di 100 km e uno più breve di 70 km. Il primo percorso è caratterizzato da una notevole difficoltà perché comprende una consistente percentuale di strade bianche. Il percorso intermedio è invece su strade completamente asfaltate e quindi affrontabile con tutte le bici d’epoca. Infine, il percorso breve è molto semplice e ha per destinazione Bosco Forte, caratteristico sito delle Valli, prima del ritorno a Lugo. Dopo l’arrivo dei partecipanti in piazza Baracca, ci si trasferirà al Maracanà per il pasta party, in cui saranno presenti alcuni campioni del ciclismo di ieri, come Gianni Bugno, due volte campione del mondo, vincitore per due volte all'Alpe d'Huez al Tour de France, di un Giro d'Italia, di un Giro delle Fiandre e della Milano-Sanremo. Ci saranno inoltre Roberto Conti, anche lui primo all'Alpe d'Huez 25 anni fa, Giancarlo Ferretti, considerato uno dei più grandi tecnici dello sport delle due ruote, Claudio Vandelli, campione olimpico nel quartetto a cronometro su strada, e Walter Gorini, campione del mondo di tandem su pista, oltre ad altri corridori che hanno fatto la storia del ciclismo. Infine, a conclusione dell’evento ci saranno le premiazioni e l’estrazione della lotteria a premi.

LUGO. Sabato 20 e domenica 21 luglio torna a Lugo la cicloturistica d’epoca ‘Terre e acque’ con i tradizionale percorso Lugo-Comacchio-Lugo. Nel fine settimana la città sarà animata anche da diverse iniziative dedicate al ciclismo, come mostre-scambio, appuntamenti conviviali e incontri con i campioni di ciclismo del passato.L’iniziativa è stata [...]

16 luglio 2019 0 commenti

Lugo. Arriva il cinema all’aperto. Due mesi di bellissimi film al chiostro del Carmine. La programmazione.

Lugo. Arriva il cinema all’aperto. Due mesi di bellissimi film al chiostro del Carmine. La programmazione. Quest’estate l’arena cinematografica sarà ospitata dal chiostro del Carmine (piazza Trisi 4) fino alle fine di agosto. Nella prima parte la rassegna propone diverse pellicole cinematografiche, dai film italiani a quelli internazionali, in programma ogni sera con una sola pausa di qualche giorno dal 25 al 27 luglio. Si comincia sabato 29 giugno con Green Book, film di Peter Farrelly che ha conquistato nel 2019 l’Oscar per il miglior film e miglior attore non protagonista (proiezione replicata il 14 luglio). Le proiezioni continuano il giorno successivo, domenica 30 giugno, con la pellicola dedicata ai Queen Bohemian Rhapsody di Bryan Singer, vincitore quest’anno di quattro Oscar e due Golden globes 2019 (proiezione replicata il 15 luglio). Per gli appuntamenti successivi non mancheranno altre pellicole premiate, come Dilili a Parigi di Michel Ocelot (1 luglio), La favorita di Yorgos Lanthimos (3 luglio), Tutti lo sanno di Asghar Farhadi (4 luglio), Troppa grazia di Gianni Zanasi (5 luglio), Dolor y gloria di Pedro Almodóvar (6 luglio), Quasi nemici di Yvan Attal (8 luglio), Cafarnao di Nadine Labaki (10 luglio), A star is born di Bradley Cooper (11 luglio), Cold war di Pawel Pawlikowski (16 luglio), Dafne di Federico Bondi (19 luglio) e Il colpevole di Gustav Möller (29 luglio).

LUGO. Tempo di cinema all’aperto a Lugo. Torna infatti anche quest’anno la rassegna cinematografica estiva, che porterà in centro nuovi film per tutti i gusti. Quest’estate l’arena cinematografica sarà ospitata dal chiostro del Carmine (piazza Trisi 4) fino alle fine di agosto. La prima parte è in programma a partire [...]

27 giugno 2019 0 commenti

Lugo. Festa a Passogatto con ‘É marché rumagnôl d’na vôlta’.Con lo stand ‘A cà dè purèt’ ( da prenotare).

Lugo. Festa a Passogatto con ‘É marché rumagnôl d’na vôlta’.Con lo stand ‘A cà dè purèt’ ( da prenotare). Domenica 23 giugno dalle 9 torna a Passogatto di Lugo 'É marché rumagnôl d’na vôlta.Nel corso della giornata si alterneranno diversi eventi: alle 9 arriveranno da Lugo gli Amici della bici, mentre alle 9.30 ci sarà la benedizione dei raccolti e dei mezzi agricoli in dialetto romagnolo. Dalle 16, infine, ci saranno i balli sul prato con Doctor Folk. Ad accompagnare l’iniziativa ci saranno anche cantastorie, antichi mestieri e la seconda edizione del raduno delle ape car. A pranzo (dalle 12.30) e a cena (dalle 19.30) si potrà mangiare allo stand 'A cà dè purèt' (solo su prenotazione, chiamando il 333 2513259). Parte dell’utile della giornata sarà devoluto in beneficenza.

LUGO. Domenica 23 giugno dalle 9 torna a Passogatto di Lugo ‘É marché rumagnôl d’na vôlta’, mercatino del contadino e del riuso, con prodotti biologici, cose del passato e mezzi d’epoca. Nel corso della giornata si alterneranno diversi eventi: alle 9 arriveranno da Lugo gli Amici della bici, mentre alle [...]

21 giugno 2019 0 commenti

Lugo. Gli scavi archeologici di Zagonara. Il 20, ultima apertura. Ritrovo alle 18, al Parco del Loto.

Lugo. Gli scavi archeologici di Zagonara. Il 20, ultima apertura. Ritrovo alle 18, al Parco del Loto. Le nuove operazioni di scavo hanno esteso l’indagine nelle aree già investigate lo scorso anno. Per ampliare la conoscenza della topografia di questo sito archeologico e delle sue strutture fortificate sono stati aperti nuovi settori, con l’obiettivo di scoprire le fasi di occupazione anteriori alla sua costruzione, datata dalle fonti scritte al XIII secolo. La campagna del 2019 prosegue fino a giugno, con l’impiego di circa una quarantina di archeologi dell’Università di Bologna e di altri atenei italiani. Anche quest’anno gli scavi sono presenti nella Biblioteca comunale di Lugo con un infopoint in cui è possibile trovare informazioni e continui aggiornamenti sull’avanzamento dei lavori di scavo, grazie all’ausilio di supporti tecnologici che permettono di immergersi letteralmente all’interno del sito. Lo scavo del 2019 è condotto con il sostegno e in collaborazione con il comune di Lugo.

LUGO. Nuova apertura straordinaria degli scavi archeologici di Zagonara. Giovedì 20 giugno è infatti in programma il secondo e ultimo open day della nuova campagna di scavi.  Il ritrovo è alle 18 al Parco del Loto, da dove partirà una passeggiata a piedi o in bici lungo il Canale dei mulini. Dalle [...]

19 giugno 2019 0 commenti

Lugo. Cerimonia di proclamazione per Davide Ranalli, riconfermato sindaco della città romagnola.

Lugo. Cerimonia di proclamazione per Davide Ranalli, riconfermato sindaco della città romagnola. Si è svolta alle 17 nella Sala del Consiglio della Rocca di Lugo la cerimonia di proclamazione di Davide Ranalli, riconfermato sindaco di Lugo alle elezioni amministrative del 26 maggio, alla presenza del presidente dell’Ufficio centrale del comune di Lugo giudice Pierpaolo Galante. A breve invece sarà inoltre annunciata la nuova Giunta: 'Sono al lavoro per formare la nuova squadra - ha dichiarato il sindaco Ranalli -. Vogliamo prenderci il tempo necessario per fare le scelte migliori per Lugo e per l’ambizioso programma che vogliamo concretizzare'.

LUGO. Si è svolta alle 17 nella Sala del Consiglio della Rocca di Lugo la cerimonia di proclamazione di Davide Ranalli, riconfermato sindaco di Lugo alle elezioni amministrative del 26 maggio, alla presenza del presidente dell’Ufficio centrale del comune di Lugo giudice Pierpaolo Galante. COMMENTO. “Continuiamo a lavorare con rinnovato [...]

30 maggio 2019 0 commenti

Lugo. Anche quest’anno a ‘Città giardino’. Allestita una rotonda con un’ opera di Renato Mancini.

Lugo. Anche quest’anno a ‘Città giardino’. Allestita una rotonda con un’ opera di Renato Mancini. L’iniziativa è stata inaugurata giovedì 23 maggio all’Hotel Gallia di Milano Marittima. Lugo partecipa all’esposizione con l’allestimento di una rotonda, all’interno della quale è stata collocata un’opera costruita con materiale di recupero e riciclo dall’artista Renato Mancini. L’opera è dedicata a Riccardo Todoli, il curatore della manifestazione scomparso lo scorso anno, ritratto su una panchina e accompagnato dalla scritta 'Una vita al servizio del verde della sua città'. Alla realizzazione dell’installazione hanno collaborato i volontari della Consulta Lugo Est, il Rotary Club Lugo, Fata e Federico Randi.

LUGO. La città di Lugo partecipa anche quest’anno alla 47esima edizione di ‘Cervia città giardino‘, una delle più grandi esposizioni floreali all’aperto d’Europa. L’iniziativa è stata inaugurata giovedì 23 maggio all’Hotel Gallia di Milano Marittima. Lugo partecipa all’esposizione con l’allestimento di una rotonda, all’interno della quale è stata collocata un’opera [...]

24 maggio 2019 0 commenti

Bassa Romagna. Parte il bando per la richiesta di contributi alle famiglie per la frequenza ai Centri estivi.

Bassa Romagna. Parte il bando per la richiesta di contributi alle famiglie per la frequenza ai Centri estivi. Il progetto prevede l’erogazione di un contributo economico settimanale fino a 84 euro, per un massimo di 4 settimane di partecipazione, quale abbattimento della retta per la frequenza dei centri estivi nel periodo giugno-settembre 2019. Fermo restando un contributo massimo erogabile pari a 336 euro, è prevista la possibilità di riconoscere il contributo per un numero superiore di settimane nel caso in cui il costo settimanale di frequenza del centro estivo sia inferiore a 84 euro. I destinatari sono i bambini e i ragazzi nella fascia di età compresa tra i 3 e i 13 anni con un Isee fino a 28mila euro in cui entrambi i genitori (o uno solo, in caso di famiglie monoparentali) siano in una delle seguenti condizioni: occupati (ovvero lavoratori dipendenti, parasubordinati, autonomi o associati), lavoratori in cassa integrazione, in mobilità oppure disoccupati che partecipino alle misure di politica attiva del lavoro.

BASSA ROMAGNA. L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha aderito anche per l’anno 2019 al progetto regionale ‘Conciliazione vita-lavoro‘, per sostenere le famiglie che avranno la necessità di utilizzare i centri estivi per bambini e ragazzi nella fascia di età compresa tra i 3 e i 13 anni. La finalità del [...]

23 maggio 2019 0 commenti

Lugo. Bike sharing, ecco le nuove bici pubbliche. Disponibili in quei punti in cui sono state posizionate.

Lugo. Bike sharing, ecco le nuove bici pubbliche. Disponibili in quei punti in cui sono state posizionate. Le sedici bici, che rispetto alle precedenti sono dotate di cambio di velocità e quindi risultano molto più maneggevoli da condurre, rappresentano il primo tassello del più ampio progetto del comune di Lugo dedicato alla mobilità ciclabile condivisa. È infatti in corso una valutazione sull’inserimento di un’ulteriore formula di bike sharing, da integrare a questa di tipo tradizionale, con stazioni virtuali o flusso semi libero, dove cioè non sono presenti stazioni fisse di prelievo e restituzione bici, in modo da rispondere alle molteplici esigenze di spostamento dei possibili fruitori del servizio. Chi vorrà utilizzare una delle sedici biciclette per spostarsi comodamente in città può richiedere la chiave del lucchetto all’ufficio Comunico del comune di Lugo (ingresso da largo Rencini) al costo di 8 euro.Il progetto di totale riammodernamento delle postazioni di bike sharing è stato possibile nell’ambito de 'L’Unione fa...bene: mobilità sostenibile casa-scuola a piedi e in bici', finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare.

LUGO. Nuove biciclette per il bike sharing a Lugo. I nuovi mezzi sono infatti disponibili da qualche giorno per i lughesi che sceglieranno di spostarsi in bici. Le sedici nuove biciclette sono dotate di cambio di velocità, luci, cavalletto, chiusura di sicurezza, ammortizzatori e campanello. È possibile prelevare i mezzi in [...]

22 maggio 2019 0 commenti

Lugo. La blogger di iFood Elisa Melandri con uno show-cooking sulla focaccia, ricetta senza tempo.

Lugo. La blogger di iFood Elisa Melandri con uno show-cooking sulla focaccia, ricetta senza tempo. L’appuntamento. Uno show-cooking all’insegna del divertimento e della buona cucina: l’appuntamento è per venerdì 10 maggio a partire dalle ore 19:00 presso lo Scavolini Store Lugo in compagnia della blogger di iFood Elisa Melandri. L’ospite condurrà il pubblico nella preparazione di un prodotto tipico della cucina italiana, la focaccia, preparata con una variante pungente e colorata che arriva dall’India: la curcuma. L’evento è gratuito e aperto al pubblico che, dopo aver assistito la blogger nella preparazione della ricetta, potrà degustarla per apprezzarne il delizioso risultato finale. L’ospite speciale. Elisa Melandri coltiva una filosofia di cucina legata alla tradizione grazie alle sue due nonne, che le hanno insegnato quanto sia importante avere un pacco di farina in dispensa per far nascere una ricetta. Nel suo blog Elisa Cooking Time, che cura dal 2013, ama condividere i 'sapori di casa', la Romagna, proponendo al pubblico ricette con prodotti locali di stagione, suggerendo come accostarli per creare ricette deliziose. Elisa partecipa spesso a show cooking, eventi e fiere che la portano a contatto diretto con gli appassionati del mondo food e ultimamente si è avvicinata anche al settore dei vini. Il tema e la ricetta.

LUGO. Prosegue il tour di FoodAddiction in Store: tanti eventi dedicati alle bontà gastronomiche del bel paese, organizzato da iFood e Dissapore in collaborazione con Scavolini, che riapre le porte dei suoi showroom per accogliere tutti gli amanti della buona cucina. Show-cooking e degustazioni per esperienze culinarie indimenticabili, perfezionate dalle [...]

9 maggio 2019 0 commenti