Moda & Bellezza

 

Rocca San Casciano. ‘Incontri inconsueti di ordinaria bellezza’: mostra fotografica all’ex Colonia.

Rocca San Casciano. ‘Incontri inconsueti di ordinaria bellezza’: mostra fotografica all’ex Colonia. L’esposizione, patrocinata dalla Pro Loco e dal comune di Rocca San Casciano, raccoglie gli scatti del rocchigiano Roberto Monti - imprenditore edile e artista poliedrico, nonché attuale direttore del Corpo bandistico - e rimane aperta al pubblico dall’8 al 22 agosto tutti i giorni dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 18 alle 22. Oltre 70 gli scatti inediti esposti - riprodotti in grandi formati - che ritraggono paesaggi e animali di luoghi dall’indiscusso valore naturalistico, nei dintorni ma anche in diverse zone d’Italia: dal parco Nazionale delle Foreste Casentinesi a quello del Delta del Po, alla Val d’Orcia. Una particolarità, oltre alla flora e alla fauna, il fotografo ha immortalato anche la luna e le stelle, protagonisti dei cieli notturni.

Rocca San Casciano, agosto 2018 – ‘Incontri inconsueti di ordinaria bellezza‘. Questo il titolo della mostra fotografica che si tiene all’ex Colonia fluviale di Rocca San Casciano, Forlì, presso i Giardini pubblici. L’esposizione, patrocinata dalla Pro Loco e dal comune di Rocca San Casciano, raccoglie gli scatti del rocchigiano Roberto [...]

10 agosto 2018 0 commenti

Ravenna. L’antica bellezza ravennate. Con aperture, orari, accessi, facilitazioni da ‘ non perdere’.

Ravenna. L’antica bellezza ravennate. Con aperture, orari, accessi, facilitazioni da ‘ non perdere’. Apertura serale straordinaria del Mausoleo di Teodorico dalle 20 alle 23 Tutti i mercoledì sera di agosto dalle ore 20 alle 23 (chiusura biglietteria e ultimo accesso ore 22.30) | Incontro e visita a partire dalle ore 21. Ingresso a pagamento. Ogni mercoledì sera nel corso dell’apertura serale straordinaria è offerta a tutti una speciale visita guidata nell’ambito della rassegna “Racconti al Tramonto”, nella quale i visitatori hanno l’opportunità di condividere un ricordo personale, una fotografia, un testo, una cartolina… legati a questo monumento così evocativo. Al termine della rassegna le suggestioni verranno raccolte in una piccola pubblicazione che sarà donata ai partecipanti che lasceranno i propri recapiti. Ogni mercoledì di agosto si affronterà un tema diverso. Ecco l’elenco degli appuntamenti: 8 agosto, I fantasmi e le leggende; 15 agosto, I misteri e le tradizioni; 22 agosto, Gli amori e i segreti; 29 agosto, La musica e la poesia.

MARTEDÌ DI AGOSTO | APERTURA SERALE MNR+ CURIOSITY FLASH. Apertura serale straordinaria del Museo nazionale dalle ore 20 alle ore 23.  Tutti i martedì sera di luglio e agosto dalle ore 20 alle 23 (chiusura biglietteria e ultimo accesso ore 22.30). Ingresso a pagamento. Il Museo nazionale inoltre partecipa dal 3 [...]

8 agosto 2018 0 commenti

Rimini. Musei aperti. E gratuiti ad ogni prima domenica del mese. E anche la giornata di mercoledì.

Rimini. Musei aperti. E gratuiti ad ogni prima domenica del mese. E anche la giornata di mercoledì. I dati raccolti dai Musei comunali riminesi confermano un successo condiviso con quasi tutte le realtà museali italiane che secondo i dati del Ministero hanno registrato nel corso del triennio 2013 – 2016 un’impennata dove a crescere maggiormente, con un + 37%, è stato il pubblico pagante rispetto a quello che ha usufruito della gratuità (+25%) testimoniando come la gratuità della prima domenica del mese anziché deprimere le casse degli istituti culturali ne promuova la conoscenza. A Rimini sono stati 20.609 i visitatori che, usufruendo dell’opportunità dell’ingresso gratuito nella prima domenica di ogni mese, dal 7 dicembre 2014 alla prima domenica di giugno hanno visitato il Museo della Città 'Luigi Tonini' e il complesso della Domus del chirurgo di piazza Ferrari.

RIMINI. “Rimini continuerà ad offrire i gioielli della propria storia gratuitamente al pubblico ogni prima domenica del mese e continuerà a farlo anche nella giornata di mercoledì come da tempo sta facendo, proprio per soddisfare le richieste di tantissimi riminesi e turisti che, approfittando dell’occasione, si presentano alle porte del [...]

6 agosto 2018 0 commenti

Cesenatico. Venerdì 3 agosto, in piazza Spose dei marinai: ‘Tramonto DiVino’, versione 2018.

Cesenatico. Venerdì 3 agosto, in piazza Spose dei marinai: ‘Tramonto DiVino’, versione 2018. A duettare con i vini, i prodotti tipici Dop e Igp dell'Emilia Romagna preparati e serviti dagli chef e dagli allievi dell’Istituto alberghiero 'Pellegrino Artusi' di Forlimpopoli: Parmigiano Reggiano Dop, Piadina romagnola Igp, Mortadella di Bologna Igp, Prosciutto di Modena Dop. Integrano la proposta food le tre dop picentine Coppa, Pancetta e Salame, protagonisti della serata insieme alla Pesca e Nettarina Igp e all’Olio Evo di Brisighella Dop. Salumi Piacentini e Pesca saranno serviti direttamente dal personale del Consorzio emiliano in un simpatico abbinamento di sapori, accompagnati dal Batarò o Batareu antico pane contadino, tipico della Val Tidone. L’olio Evo di Brisighella Dop invece sarà proposto negli assaggi a cura della Strada dei vini e dei sapori della Romagna insieme a Raviggiolo, Scalogno di Romagna Igp, fichi caramellati e bruschetta. E ancora l’isola dei formaggi a km 0, gestita da personale della Centrale latte di Cesena. In degustazione Squacquerone di Romagna Dop ed altri prodotti caseari in abbinamento con i vini del territorio.

CESENATICO. Cesenatico ombelico dell’enogastronomia nazionale con l’anteprima della Notte del cibo italiano. L’occasione è la seconda tappa di Tramonto DiVino il road show del gusto di scena in piazza Spose dei marinai venerdì 3 agosto dalle 19.30. Una serata decisamente speciale per le tante proposte: il premio Miglior spumante metodo [...]

1 agosto 2018 0 commenti

Riccione. The magic castle: Gradara si presenta. Con un nuovo modo di ‘raccontare’ il territorio.

Riccione. The magic castle: Gradara si presenta. Con un nuovo modo di ‘raccontare’ il territorio. Dopo la serata 'San Marino a.d. 1462' con protagonista il castello di Serravalle e la sfilata in costume in occasione dell’ Assedio al castello di Gradara, martedì 31 luglio, Riccione ospiterà la parata di Magic castle, l’evento in programma a Gradara dal 5 al 8 agosto, dedicato alla fantasia e al mondo delle fiabe. Un assaggio di quel che si potrà vivere per quattro giorni in quel luogo magico verrà raccontato a partire dalle ore 21.00 da una parata di personaggi fantastici in arrivo dal mondo di Alice nel paese delle meraviglie e dal profondo del mare, accompagnati da musica, trampolieri e performance itineranti. La speciale sfilata, in collaborazione con i parchi del Gruppo Costa, rappresenta un ulteriore tassello del lavoro strategico che sta portando avanti l’amministrazione comunale nel coinvolgere e realtà vicine in vista di una collaborazione sinergica.

RICCIONE. Prosegue il progetto sperimentale dell’Amministrazione comunale di dar vita ad un nuovo modo di fare informazione e promozione turistica del territorio portando in riva al mare il nostro bellissimo entroterra, il suo paesaggio, le presenze d’arte, la cultura, la storia e le tante occasioni di divertimento che offre. Dopo [...]

30 luglio 2018 0 commenti

Ravenna. Verso il centenario dantesco. Coinvolta la Città, in termini di idee, luoghi e persone.

Ravenna. Verso il centenario dantesco. Coinvolta la Città,  in termini di idee, luoghi e persone. Un sistema di governance garantirà la migliore valorizzazione del patrimonio dantesco materiale e immateriale della città. 'Arriviamo ad un momento decisivo del percorso che ci porterà alle celebrazioni dantesche del 2021 – afferma il sindaco Michele de Pascale -. Fin da subito abbiamo lavorato per fare in modo che Ravenna rivestisse un ruolo da protagonista firmando un importante protocollo d’intesa con la Regione, che vede la nostra città punto di riferimento in Emilia Romagna nel VII centenario e concordano una strategia con le città di Firenze e Verona per mettere in atto una progettualità congiunta. Di recente si è riunito per la prima volta il comitato nazionale per le celebrazioni dantesche del 2021 che ha indicato Ravenna come la città che aprirà l’anno celebrativo: il quattro settembre del 2020 daremo inizio ai festeggiamenti per il Sommo poeta con un grandissimo evento di caratura internazionale curato da Ravenna Festival. E questo è soltanto l’inizio, stiamo progettando e costruendo un programma di eventi e interventi con una grande visione, capace di indagare e celebrare la figura di Dante attraverso innumerevoli linguaggi e modalità e che si arricchirà con il tempo dei contributi della città intera. Vengono annunciati oggi i componenti del comitato per le celebrazioni, figure di grande spessore e competenza scientifica, espressioni di mondi differenti: Arte, Università, Imprenditoria e Istituzioni. Un comitato che sarà in grado di garantire una straordinaria energia progettuale costituita da una molteplicità di visioni'.

RAVENNA. Esposizioni, musica, teatro, convegni, interventi urbanistici: sono alcuni dei temi attraverso i quali sarà celebrato il settimo centenario della morte di Dante Alighieri. Un programma articolato che si sta tracciando nelle sue linee generali e, in alcuni ambiti, già in fase avanzata di progettazione. Ravenna sarà il fulcro di [...]

26 luglio 2018 0 commenti

Ravenna. L’ Antico porto al chiaro di luna. In un’estate verso Classis, il nuovo museo della Città.

Ravenna. L’ Antico porto al chiaro di luna. In un’estate verso Classis, il nuovo museo della Città. Ecco, allora, facilmente individuato il filo conduttore di una rassegna estiva che giunge alla sua tredicesima edizione e che, come sempre, si avvarrà di numerose collaborazioni messe in campo per la costruzione di un programma realmente ricco e versatile. Dalle suggestioni in musica e danza con associazioneCantieri e istituto musicale Verdi, alle conversazioni sulle grandi civiltà del mare con studiosi e docenti dell’Università di Bologna, dalle grandi elaborazioni drammaturgiche del Ravenna Festival alla musica jazz e pop del Teatro socjale di Piangipane, senza dimenticare il Festival del Cinema archeologico realizzato in collaborazione con Archeologia viva, le degustazioni di cibi antichi a cura di Claudio Cavallotti e le numerose serate dedicate ai più piccoli. La serata inaugurale del 2 luglio è un omaggio al mitico ’68 e alla rivoluzione culturale giovanile che proprio quest’anno celebra il suo cinquantenario.

RAVENNA. ‘Antico porto al chiaro di luna‘ 2018: un’estate verso CLASSIS Ravenna. Da lunedì 2 luglio, alle 19.30, tornano ad accendersi le luci serali sull’Antico porto di Classe, con la rassegna estiva di eventi, musica, cinema, conversazioni, che animerà il sito archeologico fino al 2 settembre. Con un’importante novità: tutti [...]

27 giugno 2018 0 commenti

Rimini. Ancor una volta Capitale del gusto. Fra chef, street food gourmet, gelati, artigiani e designer.

Rimini. Ancor una volta Capitale del gusto. Fra chef, street food gourmet, gelati, artigiani e designer. Rimini sarà la prima tappa che vedrà impegnato Bottura al suo rientro dal podio di Bilbao dopo aver vinto per la seconda volta l’Oscar della cucina mondiale. Davanti al Circo, il Mercato delle eccellenze con i migliori prodotti Dop e Igp della Regione e Matrioska, il lab store di creativi e designer con le loro creazioni contraddistinte dal marchio 'fatto a mano'. Il taglio del nastro del circo si terrà sabato 23 giugno alle ore 11,30. I festeggiamenti proseguiranno nella serata di sabato dalle ore 23 sulla spiaggia per '8 e 1/2 notte', una festa con tutti gli chef protagonisti dell'evento e non solo. La serata sarà un concentrato della bellezza della Riviera d'estate: musica, spiaggia ed echi felliniani sullo sfondo per brindare ai risultati della cucina italiana nel mondo. Evento nell’evento, il déjeuner sur l'herbe, domenica 24 giugno (dalle ore 11,30 alle 15) i cancelli del Grand Hotel si apriranno per un pic nic speciale, a cura di Claudio di Bernardo, chef del Grand Hotel di Rimini, di Roberto Rinaldini, maestro di pasticceria, in collaborazione con Massimo Bottura e gli chef di Al meni. (disponibilità limitata, costo € 40 su prenotazione, tel 0541.56000.

RIMINI. Rimini diventa ancora una volta la capitale italiana del gusto con il Circo 8 e 1/2 dei sapori fra showcooking degli chef, street food gourmet, gelati stellati, mercato dei prodotti di contadini, artigiani e designer. Massimo Bottura,  lo chef numero 1 del mondo, chiama a raccolta 12 chef stellati [...]

22 giugno 2018 0 commenti

Santarcangelo d/R. ‘Sigismondo, lupo di Rimini’. Orme di Sigismondo e Isotta, tra borgo e grotte.

Santarcangelo d/R. ‘Sigismondo, lupo di Rimini’. Orme di Sigismondo e Isotta, tra borgo e grotte. Sulle orme di Sigismondo e Isotta, una passeggiata tra borgo e grotte, con racconti di storie medievali. Guerre, amori, avventure, politica, tra passioni e tradimenti. Numerosi attori e figuranti in costume medievale accompagneranno il tour guidato con scene e musica. La visita include anche l’ingresso alle grotte e alla Rocca malatestiana. Al termine della serata, nel giardino della rocca, saranno serviti ai partecipanti dolci ed Albana. Organizzazione e rappresentazioni a cura di Pro Loco, Compagnia Mons Jovis e Compagnia teatrale Pozzo dei desideri.

SANTARCANGELO d/R. Mercoledì 20 e 27 giugno, continuano i tour medievali a Santarcangelo. Con ‘Sigismondo, lupo di Rimini‘. Sulle orme di Sigismondo e Isotta, una passeggiata tra borgo e grotte, con racconti di storie medievali. Guerre, amori, avventure, politica, tra passioni e tradimenti. Numerosi attori e figuranti in costume medievale [...]

15 giugno 2018 0 commenti

Rimini. Biennale del disegno e Movimento centrale: disegnare la danza e danzare il disegno.

Rimini. Biennale del disegno e Movimento centrale: disegnare la danza e danzare il disegno. Sabato 9 giugno ore 19.00 al FAR – Fabbrica d’arte Rimini: l’ensemble di Movimento centrale Danza & Teatro presenta Prova di volo e il collettivo Diversamente danzanti presenta Alberi che volano, due performance in dialogo con le opere di Davide Benati. Domenica 10 giugno ore 19.00 a Castel Sismondo (Sala del Mezzanino): il collettivo di Movimento centrale Danza & Teatro presenta Alberi che camminano, performance in dialogo con le opere di Adolfo De Carolis Una sfida con se stessi, una prova di volo che mette in relazione qualcosa a qualcun altro, alcune opere della Biennale del disegno ai corpi dei performer. L’opera d’arte sembra lontana, irraggiungibile, ma i corpi danzanti sono opere viventi. Da una parte la vita quotidiana, dall’altra il sogno di aprire le ali e volare, come il disegno aereo di un uccello. Due vite in un corpo solo. La visione è più forte della realtà. Essere quello che ci piace essere.

RIMINI. Tre performing art con la regia di Claudio Gasparotto per sigillare e suggellare la danza del disegno e il disegno della danza, il visibile e l’invisibile. Sabato 9 giugno ore 19.00 al FAR – Fabbrica d’Arte Rimini: l’ensemble di Movimento centrale Danza & Teatro presenta Prova di volo e il [...]

7 giugno 2018 0 commenti