Moda & Bellezza

 

Cesena. ‘C’era una volta…l’antiquariato’: terzo week end, settembre/aprile, a Cesena Fiera.

Cesena. ‘C’era una volta…l’antiquariato’:  terzo week end, settembre/aprile, a Cesena Fiera. Ultimo appuntamento, prima della pausa estiva, con 'C’era una volta… antiquariato', sabato 14 e domenica 15 aprile. Le tante anime: la Gallery, spazio elegante e funzionale - il 'salotto buono' della rassegna - raccoglie le proposte antiquarie più preziose con un allestimento in grado di esaltare i pezzi, gli interior designer ed ispirare i clienti interessati a pezzi più importanti; il Grand Marchè, tutto il fascino del mercatino di strada, con un numero di espositori e un’offerta merceologica vastissima, con la comodità per espositori e pubblico di disporre sempre di un’area espositiva ampia, coperta, riscaldata, anche nel pieno della stagione invernale. I visitatori più attenti e curiosi possono godere del muto racconto, che come nelle fiabe inizia sempre con ‘C’era una volta…’, di migliaia di manufatti d’arte, utensili, suppellettili, mobili e complementi d’arredo, abiti, tessuti, gioielli, accessori e tanti altri articoli. Per l’edizione di aprile, sono attesi oltre 300 operatori da tutta Italia, per una due giorni interamente dedicata al passato prossimo e remoto.

CESENA. C’era una volta…antiquariato ha tante anime: la Gallery, uno spazio elegante e funzionale – il ‘salotto buono‘ della rassegna – che raccoglie le proposte antiquarie più preziose con un allestimento in grado di esaltare i pezzi, accogliere gli interior designer ed ispirare i clienti interessati a pezzi più importanti; [...]

9 aprile 2018 0 commenti

Rimini. Per le feste di Pasqua, terminati i lavori di riqualificazione, riapre il piazzale Boscovich.

Rimini. Per le feste di Pasqua, terminati i lavori di riqualificazione, riapre il  piazzale Boscovich. Terminata infatti la fase di potenziamento infrastrutturale e dei servizi di base (es. fornitura di energia elettrica) per la migliore organizzazione di iniziative e eventi, è in corso d’ultimazione anche quella dedicata alla bellezza e al decoro di uno dei luoghi identitari della città come piazzale Boscovich ed il porto. Coi lavori realizzati da Anthea per conto del Comune di Rimini è stato infatti riconfigurato dello spazio centrale in piazzale Boscovich e la sua ripavimentazione, insieme a quella del tratto adiacente di lungomare, di via Destra del porto e del raccordo con la pista ciclabile. Un intervento di decoro che si concluderà dopo Pasqua con la resinatura in color sabbia della nuova pavimentazione su cui verrà dapprima installato l’arredo e successivamente la ruota panoramica.

RIMINI. Riapre  il piazzale Boscovich oggetto di un intervento di riqualificazione dal costo di 100 mila euro. Terminata infatti la fase di potenziamento infrastrutturale e dei servizi di base (es. fornitura di energia elettrica) per la migliore organizzazione di iniziative e eventi, è in corso d’ultimazione anche quella dedicata alla [...]

30 marzo 2018 0 commenti

Armonia-Consapevolezza-Ambiente-Benessere… E la partecipazione straordinaria di Yasuyuki Nemoto.

Armonia-Consapevolezza-Ambiente-Benessere… E  la partecipazione  straordinaria di Yasuyuki Nemoto. 'ACQUA VIVA' prende spunto e vuole ricollegarsi a… 'imprimere le intenzioni' all’acqua è una pratica che da millenni si rintraccia nelle tradizioni spirituali di tutto il mondo, tramite cerimoniali che si somigliano in ogni angolo del pianeta. Oggi è stata finalmente avallata dalla scienza, grazie a una serie di esperimenti sbalorditivi che dimostrano che la coscienza collettiva è capace di modificare la struttura molecolare dell’acqua, 'guarendola' laddove essa è inquinata, radioattiva o inutilizzabile dall’uomo. Water for Unity è uno straordinario movimento internazionale che raccoglie nomi di altissimo rilievo nei settori sia della scienza, che della spiritualità e delle culture tradizionali in nome di un obiettivo comune: agire sulla memoria dell’acqua per guarire il pianeta. Per la prima volta insieme, grandi scienziati occidentali e rappresentanti delle culture tradizionali della Terra ci spiegano come agire sulla memoria dell'acqua per trasformare il mondo. Il recupero di questo approccio potrebbe non solo fare del bene, ma addirittura costituire una delle principali vie di salvezza per questa nostra Madre Terra.

BENESSERE. ‘ACQUA VIVA’  prende spunto e vuole ricollegarsi a… ‘imprimere le intenzioni’ all’acqua è una pratica che da millenni si rintraccia nelle tradizioni spirituali di tutto il mondo, tramite cerimoniali che si somigliano in ogni angolo del pianeta. Oggi è stata finalmente avallata dalla scienza, grazie a una serie di esperimenti sbalorditivi [...]

30 marzo 2018 0 commenti

Forlì.’L’arte dell’eleganza’: Roberta Di Camerino nella mostra ‘Vintage! La moda che vive due volte’.

Forlì.’L’arte dell’eleganza’: Roberta Di Camerino  nella mostra ‘Vintage! La moda che vive due volte’. In esposizione sono andati 15 outfit completi di cui 2 di moda-mare e 7 vetrinette nelle quali si potevano osservare in tutta la loro bellezza e qualità artigianale le borse e gli accessori griffati 'R': borse che coprono un arco temporale ricompreso tra i primi anni ‘50 e la seconda metà degli anni ’70 tra le quali alcune edizioni limitate (Bagonghi, certo, ma anche Oklahoma, Marmittone, Aspide, Hyde Park, Brigitte, la preferita da Camilla Cederna), accompagnate dall’esposizione di foulard, coordinati, tailleur, abiti da giorno prevalentemente degli anni ’60 e tante rarità tra cui un soprabito in pelle degli anni ‘60 intrecciato a mano. A Vintage si potranno ammirare abiti originali per tinte, assemblaggi e forme, abiti da sera e da giorno, prevalentemente degli anni ’60, e tante rarità tra cui un soprabito in pelle degli anni ‘60 intrecciato a mano, foulards, ombrelli, valigie, un bollitore degli anni ’70, un prezioso portagioie in velluto, occhiali da sole, un cappotto in velluto degli anni ’70, una borsa da sera in argento con jaiss rifinita a mano. Tutto frutto della ricerca, in Italia e all’Estero, di 'Mai visto', meta di culto per gli appassionati del settore, anche stranieri, legata alla 'movida' dei locali notturni della Riviera romagnola, 'Mai visto' annovera clienti affezionati di prestigio quali Jovanotti, Fiorello, Serena Grandi, Edoardo Bennato, Eva Robin’s e persino lo stilista Jean Paul Gaultier.

FORLI’. E’ un sabato davvero ricco di proposte e appuntamenti quello che  ha atteso  sabato scorso dalle 10 alle 20 i visitatori della 25ª fiera ‘VINTAGE! La moda che vive due volte’ al quartiere espositivo di via Punta di ferro a Forlì. La rassegna che guarda al Novecento e alle [...]

26 marzo 2018 0 commenti

Rimini. Sabato 17 marzo, Italia in miniatura riapre i battenti nella ricorrenza dell’Unità d’Italia.

Rimini. Sabato 17 marzo, Italia in miniatura riapre i battenti nella ricorrenza dell’Unità d’Italia. Alla mostra miniature fanno corona attrazioni originali, comprese nel prezzo del biglietto. Canoe - i popolari tronchi – saranno tematizzate all’insegna dell’avventura entro fine marzo, mentre resta classica la bellezza di Venezia in scala 1:5 e l’adrenalinica Cannonacqua, dove battagliare sparandosi acqua dai cannoni! Per chi ha la testa 'per aria' c’è lo spettacolare viaggio in volo con la Monorotaia Arcobaleno. A fine maggio torneranno in funzione anche le mongolfiere di Torre Panoramica. Sono comprese nel biglietto anche le auto di Scuola Guida Interattiva, Pinocchio, Piazza Italia, il Luna Park della Scienza, e il Pappamondo. Con un piccolo supplemento si accede, infine, a Cinemagia 7D e all’AreAvventura. Restano confermati i prezzi dei biglietti: 23 euro per gli interi e 16 euro per i ridotti (ragazzi da 100 a 140 cm di altezza e adulti over 65), mentre resta gratuito l’accesso ai bimbi fino al metro di altezza.

RIMINI. Il parco tematico inaugura la stagione numero 48 nel segno di una missione ben precisa: riportare vitalità e bellezza nel Bel Paese… in miniatura. Non solo sono stati restaurati completamente molti monumenti – Torre di Pisa e Colosseo fra questi – ma sono partiti i lavori che rimetteranno a [...]

16 marzo 2018 0 commenti

Forlì. 6ª edizione di ‘Vernice Art Fair’: la mostra ‘Highlights’ e le opere di Buell e gli scatti di Bartolini.

Forlì. 6ª edizione di ‘Vernice Art Fair’:  la mostra ‘Highlights’ e le opere di Buell e gli scatti di Bartolini. Nei padiglioni della Fiera di Forlì in via Punta di ferro 2 i visitatori potranno addentrarsi in una grande mostra mercato nella quale i protagonisti saranno singoli artisti e associazioni culturali che li rappresentano e ne promuovono il talento. Quasi 500 gli artisti presenti in questa edizione 2018 che presenteranno le proprie creazioni direttamente al pubblico senza il tramite delle Gallerie d’arte: un’opportunità per loro e un’occasione per gli appassionati e i collezionisti di investire a costi ancora accessibili. Tre giorni nel corso dei quali sarà promosso un dialogo e un confronto continuativo tra artisti provenienti da tutta Italia - ma sempre più anche dall’esterno grazie all’evento EuroExpoArt che consentirà di ammirare le creazioni di quasi 200 personalità provenienti da Turchia e Iran – esperti, critici d’arte, collezionisti e galleristi che rappresenterà una chance di affermazione per il talento e l’originalità della proposta creativa. Come sue tradizione, 'Vernice Art Fair' è anche un viaggio alla scoperta di maestri dell’Arte contemporanea.

FORLI’. Forlì torna ad essere punto di convergenza delle nuove tendenze dell’arte contemporanea grazie a Vernice Art Fair, la grande vetrina sulle nuove tendenze nel campo di pittura, scultura, fotografia, ceramica, che Romagna Fiere ripropone nella sua 16ª edizione a partire da domani, con apertura al pubblico dalle 16.30, sino [...]

16 marzo 2018 0 commenti

Forlì. A Vernice Art Fair tornano Ignazio Fresu e Oscar Dominguez. E’il caso di ‘Oggetti smarriti’.

Forlì. A Vernice Art Fair tornano Ignazio Fresu e Oscar Dominguez. E’il caso di ‘Oggetti smarriti’. Si intitola 'Oggetti smarriti' la grande installazione proposta dal 16 al 18 marzo da Ignazio Fresu, l’artista che, attraverso la materia e la composizione delle sue opere, conduce di volta in volta il pubblico a confrontarsi con l’argomento evocato, che quest’anno è quello del viaggio. Ignazio Fresu ed Oscar Dominguez tornano così a proporre non solo le proprie installazioni, sempre capaci di suscitare l’interesse dei visitatori più attenti e di stimolare profonde riflessioni sulla società contemporanea, ma anche le creazioni di talenti emergenti in spazi che consentono un’interazione e un dialogo tra le opere, gli artisti stessi e il pubblico. E’ il caso di 'Oggetti smarriti', la grande installazione realizzata dall’artista cagliaritano Ignazio Fresu e di 'Quattroxquattro.com', l’area studiata e curata da Oscar Dominguez che valorizza nella loro unicità le opere realizzate da quattro artisti e ospitate nei tre giorni di 'Vernice Art Fair' in quattro spazi tra loro interconnessi.

FORLI‘. La 16ª edizione di Vernice Art Fair rinnova la collaborazione con due partner ormai storici della rassegna d’arte forlivese. Ignazio Fresu ed Oscar Dominguez tornano a proporre non solo le proprie installazioni, sempre capaci di suscitare l’interesse dei visitatori più attenti e di stimolare profonde riflessioni sulla società contemporanea, [...]

14 marzo 2018 0 commenti

Ravenna. Una città, un festival, un sogno. Da giovedì 8, prevendita per il Ravenna festival 2018.

Ravenna. Una città, un festival, un sogno. Da giovedì 8, prevendita per il Ravenna festival 2018. La XXIX edizione di Ravenna Festival ricorderà Martin Luther King.Nel ricco calendario spiccano anche il musical di Cole Porter Kiss Me Kate nella produzione di Opera North, ospiti d’eccezione quali il rocker d’avanguardia David Byrne o il brillante jazzista Stefano Bollani, nonché l’invasione delle 100 chitarre elettriche, una settimana di soli ed esibizioni di massa che culminerà a Palazzo San Giacomo a Russi. Mentre Il concerto di Accademia Bizantina diretta da Ottavio Dantone sarà un omaggio a J. S. Bach, le basiliche cittadine accoglieranno cori di fama internazionale - dagli estoni Heinavanker agli inglesi The Sixteen - e il chiostro della Biblioteca Classense sarà cornice per ensemble da camera, dal celebrato Quartetto della Scala ai giovanissimi Simply Quartet. Tanti gli appuntamenti a teatro: dalla Napoli de L’amica geniale, nella nuova creazione di Fanny & Alexander, e di Tango glaciale di Mario Martone; alla prima nazionale di Lettere a Nour con Franco Branciaroli, alla Maryam interpretata da Ermanna Montanari, fino all’Antigone di Sofocle riletta da Elena Bucci e Marco Sgrosso.

RAVENNA. Si aprono giovedì le prevendite per tutti gli eventi della XXIX edizione di Ravenna Festival (1 giugno – 22 luglio), che – con oltre 50 giorni di programmazione, più un centinaio di appuntamenti e un migliaio di artisti coinvolti – compone un mosaico di suggestioni e temi a partire [...]

7 marzo 2018 0 commenti

Cesena. Al via la rassegna ‘Al centro della musica’.Da febbraio a maggio al palazzo del Ridotto.

Cesena. Al via la rassegna ‘Al centro della musica’.Da febbraio a maggio al palazzo del Ridotto. La collaborazione consolidata fra Conservatorio e Fondazione Cassa di Risparmio si allarga ora ad un partenariato a tre con l'ingresso dell'assessorato alla Cultura e dell'Amministrazione comunale. La nuova rassegna è stata presentata ufficialmente nel corso di una conferenza stampa che ha visto la partecipazione del direttore conservatorio 'B. Maderna' Paolo Chiavacci, l’assessore alla Cultura del comune di Cesena Christian Castorri e il presidente della Fondazione CRC Guido Pedrelli. Fra le novità, anche la denominazione della rassegna che diventa 'Al centro della musica', proprio per caratterizzare ancor di più il taglio specifico ed inclusivo di questo progetto che ha come primo obiettivo rendere il linguaggio affascinante della musica fruibile per tutti senza rinunciare alla altissima qualità di esecutori e programmi e favorire la formazione di un ascolto più consapevole. I concerti avranno tutti luogo nella centralissima sala Sozzi del palazzo del Ridotto, anche fisicamente al centro di un quadrilatero composto da palazzo Guidi, sede del Conservatorio, il palazzo della Fondazione, la Biblioteca malatestiana e il municipio - palazzo Albornoz - a sottolineare la collaborazione fra queste Istituzioni.

CESENA. Il ciclo di concerti ‘Domeniche in musica‘, giunto ormai alla XXIV edizione da quest’anno si evolve, si ingrandisce e si pone ancora di più come momento non solo di offerta alla città dei capolavori della musica ma anche di presentazione, divulgazione e approfondimento delle tematiche musicali (e non solo) [...]

26 febbraio 2018 0 commenti

Rimini.Mercadini racconta i classici. Ultimo appuntamento: monologo da e su Shakespeare.

Rimini.Mercadini racconta i classici. Ultimo appuntamento: monologo da e su Shakespeare. 'Ma questa è la più strana delle meraviglie! dice Orazio ad Amleto, dopo aver visto il fantasma del re. Ecco, sono più o meno le parole che mi vengono alle labbra certe volte quando penso a Wlliam Shakespeare. Ai vertici incredibii della sua arte (incredibilmente alti e incredibilmente numerosi). Allora provo a raccontarvi lui, il suo tempo, il suo teatro, lo stupore e lo sgomento che io sento di fronte a questo titano. Ci provo usando le stesse parole che lui fa pronunciare ai suoi stupefatti e sgomenti personaggi'. Così Roberto Mercadini presenta lo spettacolo che chiude il ciclo di appuntamenti dedicati ai capolavori della letteratura mondiale.

RIMINI. “Ma questa è la più strana delle meraviglie! dice Orazio ad Amleto, dopo aver visto il fantasma del re. Ecco, sono più o meno le parole che mi vengono alle labbra certe volte quando penso a Wlliam Shakespeare. Ai vertici incredibii della sua arte (incredibilmente alti e incredibilmente numerosi). [...]

17 febbraio 2018 0 commenti