Musica & Concerti

 

Ravenna.Torna all’Alighieri il Ballet Preljocaj, la poesia e la forza de La fresque ( sabato 3 febbraio ).

Ravenna.Torna all’Alighieri il Ballet Preljocaj, la poesia e la forza de La fresque ( sabato 3 febbraio ). Sul palcoscenico del teatro Alighieri il 3 e 4 febbraio, La fresque diventa un’opportunità per riflettere sullo statuto dell’immagine e dell’arte nella nostra società. O, più semplicemente, per lasciarsi incantare dall’infinita delicatezza e inventività della creazione per 10 danzatori firmata da Angelin Preljocaj. L’ispirazione per il secondo appuntamento della Stagione Danza 2017-18 è offerta da un antico racconto cinese, adattato senza banali esotismi ma mantenendone intatta tutta la qualità evocativa, per una fiaba che oscilla fra forza e poesia sulla partitura elettronica di ispirazione orientale firmata da Nicolas Godin. Dieci splendidi danzatori, dieci corpi che la luce cesella in una calligrafia d’oro su nero, una colonna sonora raffinatissima che si serve al meglio di flauti e gong cinesi, lunghe chiome sciolte che partecipano alla bellezza della coreografia: Angelin Preljocaj ci regala un’altra inimitabile esperienza, capace di immergere lo spettatore in uno spazio fantastico al crocevia fra culture.

RAVENNA. Come catturare l’essenza di un’immagine che ci affascina? Sul palcoscenico del teatro Alighieri il 3 e 4 febbraio, La fresque è un’opportunità per riflettere sullo statuto dell’immagine e dell’arte nella nostra società…o più semplicemente per lasciarsi incantare dall’infinita delicatezza e inventività della creazione per 10 danzatori firmata da Angelin [...]

2 febbraio 2018 0 commenti

San Mauro Pascoli. Nasce il premio ‘Pascoli per la musica’, dedicato alla canzone d’autore italiana.

San Mauro Pascoli. Nasce il premio ‘Pascoli per la musica’, dedicato alla canzone d’autore italiana. L'iniziativa nasce da una idea del MEI – Meeting delle etichette indipendenti, coordinato da Giordano Sangiorgi, in collaborazione con il comune di San Mauro Pascoli, grazie all’impegno della sindaca Luciana Garbuglia, e con Sammauroindustria presieduta da Miro Gori. La finale si terrà in una data tra fine luglio e inizio agosto e coinvolgerà i finalisti selezionati da una apposita commissione chiedendo loro di presentare un brano inedito live dedicato a una poesia di Giovanni Pascoli o a una tematica di ispirazione prettamente pascoliana. Nella stessa serata sarà assegnato ad un artista di rilievo un Premio alla carriera dedicato a Pascoli.

SAN MAURO PASCOLI. Nasce nella terra di Romagna, a San Mauro Pascoli, la prima edizione del Premio per la poesia d’autore in musica dedicato a Giovanni Pascoli. Il Premio intende valorizzare la nuova e significativa scena di cantautori e cantautrici presenti in Italia e a tenere viva la memoria di [...]

27 gennaio 2018 0 commenti

Cesena. Al Rotary ‘La musicoterapia per la cura dell’Alzheimer’. Per una integrazione alle varie funzioni.

Cesena. Al Rotary  ‘La musicoterapia per la cura dell’Alzheimer’. Per una integrazione alle varie funzioni. La prestigiosa Fondazione Cochrane ha rilevato la validità della musicoterapia, infatti se quest'ultima è abbinata alla terapia farmacologica la risposta sul paziente risultata più efficace rispetto all'applicazione della sola terapia farmacologica. Gli approcci musicoterapici, ha spiegato Angela Mazza, sono volti ad integrare funzioni cognitive, affettive, fisiche ed interpersonali, utilizzando tecniche attive e ricettive. Durante le sedute i pazienti cantano canzoni popolari, ascoltano musica, danzano liberamente e non devono mai sentirsi a disagio. L’intervento musicoterapico mira a raggiungere alcuni dei seguenti obiettivi quali la socializzazione, la modificazione dello stato umorale della persona e il contenimento di manifestazioni d’ira e di stati di agitazione, il contenimento dell’aggressività, del 'Wondering' e degli stati ansiosi-depressivi, il recupero del presente attraverso la rivisitazione e la riappropriazione dei ricordi, un comportamento musicale attivo per favorire il mantenimento delle abilità motorie e la costruzione di una relazione empatica tra musicoterapeuta e paziente.

CESENA. Al Rotary Cesena ‘La musicoterapia per la cura dell’Alzheimer’. Relatori della serata Fabrizio Rasi, socio del Rotary club Cesena, neurologo libero professionista di fama internazionale che ha diretto, per diversi anni, la divisione neurologia dell’ospedale di Ravenna e la musicoterapeuta Angela Mazza, diplomata in violino presso il conservatorio ‘Bruno [...]

17 gennaio 2018 0 commenti

Forlì. Gli appuntamenti di febbraio con gli ‘Amici della musica’. Si parte con il progetto Eu.Terpe.

Forlì. Gli appuntamenti di febbraio con gli ‘Amici della musica’. Si parte con il progetto Eu.Terpe. 13 febbraio teatro Diego Fabbri ore 21,00 progetto europeo EU.TERPE 'A debut opera for an inclusive Europe', opera vincitrice del Concorso bandito per il progetto europeo promosso dall’ associazione musicale 'Bruno Maderna', in cooperazione con associacion cultural 'Amigos de la Orquesta Ciudad de Almeria (Spagna) e Udruzenje Urban (Sarajevo, Bosnia)'. 'Un’ opera prima per un Europa inclusiva' . La composizione, in tre tempi, sarà opera di un italiano, di uno spagnolo, di un bosniaco, e sarà eseguita in prima esecuzione in tre concerti nel 2018 (Forlì, Almeria, Sarajevo).

FORLI‘. Questi gli appuntamenti del mese di febbraio per la  Stagione musicale 2018 . Si inizia il 13 febbraio, con il Progetto Eu.Terpe. Altro appuntamento per il 21 febbraio, con la grande musica classica. 13 febbraio teatro Diego Fabbri ore 21,00 PROGETTO EUROPEO EU.TERPE A debut opera for an inclusive [...]

16 gennaio 2018 0 commenti

Forlì. Stagione musicale al ‘Diego Fabbri’. Si inizia con Beethoven si chiude con i poemi romagnoli.

Forlì. Stagione musicale al ‘Diego Fabbri’. Si inizia con Beethoven si chiude con i poemi romagnoli. L’orchestra Maderna prosegue nell’esecuzione delle Sinfonie di Beethoven con la prestigiosa direzione del m° Diego Fasolis del quale conosciamo versatilità, virtuosismo e rigore stilistico. Due pagine immortali apriranno la Stagione musicale 2018. Il 4 maggio, Poemi romagnoli in musica liberamente tratti da poesie dialettali. La serata che chiuderà la Stagione musicale 2018.

FORLIì. L’orchestra Maderna prosegue nell’esecuzione delle Sinfonie di Beethoven con la prestigiosa direzione del m° Diego Fasolis del quale conosciamo versatilità, virtuosismo e  rigore stilistico. Due pagine immortali apriranno la Stagione musicale 2018. Il calendario.   23 gennaio Teatro Diego Fabbri ore 21,00 TRIO D’ARCHI DELL’ORCHESTRA DELLA RAI L .v. [...]

10 gennaio 2018 0 commenti

Cesena. Lo schiaccianoci del Balletto di Roma apre la stagione di danza del teatro ‘Bonci’ ( 5/6 gennaio).

Cesena. Lo schiaccianoci del Balletto di Roma apre la stagione di danza del teatro ‘Bonci’ ( 5/6 gennaio). Alla ricca e festosa Casa Stahlbaum, ambientazione originale del primo atto, si sostituisce un’immaginaria periferia metropolitana abitata da senzatetto. Un imponente muro separa questa zona dal centro della città. Nessun pupazzo o soldatino, ma solo un principe, il fuggitivo, e la sua amata: due giovani temerari che tentano il grande salto oltre il muro affrontando bande di uomini oscuri, vigilanti di rivoluzionari tumulti. La tradizionale ‘battaglia dei topi’ si trasforma in un cruento scontro di strada il cui esito sarà l’evasione del fuggitivo e la salvezza di Clara. Il secondo atto riaggancia ambientazioni e personaggi della tradizione, in un viaggio tra le danze del mondo in compagnia di personaggi bizzarri. Da una scena di mattoni, crepe e graffiti si passa, improvvisamente, a un luogo incantato, fuori dal tempo. Ma il binomio realtà-sogno lascia spazio alla lucida riflessione sui risvolti terreni di una società contemporanea multiforme.

CESENA. Massimiliano Volpini, coreografo di numerose produzioni scaligere e abituale collaboratore di Roberto Bolle, disegna per il Balletto di Roma una nuova versione del classico natalizio, invitando ad osservare la fiaba da una prospettiva diversa: LO SCHIACCIANOCI è atteso al Bonci di Cesena venerdì 5 e sabato 6 gennaio (ore [...]

2 gennaio 2018 0 commenti

Rimini. La festa vince, con un Capodanno da record. Fino alle tre lo spettacolo al ponte di Tiberio.

Rimini. La festa vince, con un Capodanno da record. Fino alle tre lo spettacolo al ponte di Tiberio. Due le anime della festa, due le piazze straripanti per fare il pieno di emozioni davanti allo spettacolo unico dei fuochi d’artificio. Centro storico e Marina centro, mai così unite in un gioco di squadra che ha offerto scenari suggestivi fra contemporaneità e arte, mai così collegate fra loro, come vasi comunicanti, da una marea di gente che si è riversata prima in piazzale Fellini per cantare e ballare insieme a Nina Zilli e Daniele Silvestri, poi in centro storico dove i viandanti hanno seguito ognuno il proprio itinerario fra le 10 feste proposte fra le piazze, i monumenti e i cantieri cittadini. Da segnalare anche la durata prolungata delle feste, in generale il deflusso è iniziato solo dopo le 4 del mattino, a testimonianza del brand affermato e del gradimento della proposta diffusa, di qualità e diversificata. Dal meglio del cantautorato italiano, al live set di fronte a un castello incendiato da cascate di fuoco, passando per l’installazione di visual mapping che ha tenuto a battesimo la nuova piazza sull’acqua...

RIMINI. Una lunga notte da tutto esaurito per la settima edizione del Capodanno più lungo del mondo di Rimini. Bagno di folla fra mare e centro storico, per un successo senza precedenti. E non si tratta di sola impressione empirica: i dati degli operatori confermano numeri superiori anche a quelli [...]

2 gennaio 2018 0 commenti

Santarcangelo d/R.Piazza Ganganelli stracolma per festeggiare il Capodanno in un km quadrato.

Santarcangelo d/R.Piazza Ganganelli stracolma per festeggiare il Capodanno in un km quadrato. Allo scoccare della mezzanotte il magico spettacolo di fuochi d’artificio ha salutato l’arrivo del nuovo anno portando il 'Capodanno in orbita' (titolo dell’edizione 2018) mentre dopo il brindisi i dj del Bradipop hanno acceso la musica in tre spazi diversi della città: in piazza Ganganelli il dj set pop anni ’80-’90, in piazza Marini l’afro-samba-reggae del dj Magi e al Lavatoio il rock/punk/alternative di Stefano Gardelli aka Cece e Ifter che hanno attirato tantissimi giovani. A completare il programma i seguitissimi eventi di Città Viva con il djset di Andrea Speed in via Don Minzoni e il live set alternative rock di Doansai (in collaborazione con Go Down Records e Sidro Club) in via Cavour. Nessun problema di ordine pubblico anche per il Capodanno 2018 che è stato presidiato costantemente dalle forze dell’Ordine fin dalle prime ore della serata

SANTARCANGELO d/R. Piazza Ganganelli stracolma di pubblico allo scoccare della mezzanotte conferma il successo del Capodanno a Santarcangelo. Ad aprire al serata il concerto dei The rock’n’roll kamikaze fino all’arrivo sul palco del rapper Frankie hi-nrg mc che con il suo concerto ha saputo trascinare i presenti grazie a un [...]

2 gennaio 2018 0 commenti

Riccione. Il bis del Capodanno in scena nel pomeriggio con l’incontro di DEEJAY On Ice.

Riccione. Il bis del Capodanno in scena nel pomeriggio con l’incontro di DEEJAY On Ice. Gran bis di Capodanno andato in scena nel pomeriggio, con l'appuntamento di DEEJAY On Ice. Una piazza di nuovo pienissima ha accolto gli ospiti di Radio DEEJAY: Benji e Fede - per cui le scatenatissime fan erano già in posizione questa mattina- Alessandro Coli, Jo M, il vincitore dell’edizione 2017 di DEEJAY On Stage, i Nameless e, a grande sorpresa dell’ultimo minuto, Riki, altro idolo delle giovanissime, uscito dalla scuderia di Amici. Un'altra sorpresa last minute è arrivata ad augurare buon anno al pubblico di Riccione, Cristina D'Avena, che ha salutato la piazza intonando per gioco un paio dei suoi brani più famosi. Gran finale con lo spettacolo piro-musicale dei fuochi d'artificio dal Palazzo del turismo.

RICCIONE. Un grande bis del Capodanno è andato in scena nel pomeriggio a Riccione con l’appuntamento di DEEJAY On Ice. Una piazza di nuovo pienissima ha accolto gli ospiti di Radio DEEJAY: Benji e Fede - per cui le scatenatissime fan erano già in posizione questa mattina- Alessandro Coli, Jo M, il vincitore dell’edizione 2017 [...]

2 gennaio 2018 0 commenti

Gatteo. I°gennaio di festa con Baccini, Extraliscio, Moreno e Joe Dibrutto. Nel 2018: ‘Folkint’.

Gatteo. I°gennaio di festa con Baccini, Extraliscio, Moreno e Joe Dibrutto. Nel 2018: ‘Folkint’. Lunedì 1 gennaio in piazza Vesi i riflettori sul palco si accenderanno quindi alle 15 (ingresso libero): ad aprire le danze saranno Moreno Il Biondo Conficconi e l’Orchestra il Grande Evento, che alla più pura tradizione romagnola affiancherà l’estro di Mirko Mariani trasformandosi nell’istrionica formazione di Extraliscio. Vira verso il pop ma mantiene inalterata la carica di allegria l'ingresso sul palco dei Joe Dibrutto, mentre le risate saranno assicurate grazie alla conduzione affidata ad Andrea Vasumi. Immancabile, nel pomeriggio di festa trasmesso in diretta televisiva su TeleRomagna, l’arrivo di un ospite: a Gatteo sbarca infatti un cantautore genovese doc come Francesco Baccini, che farà cantare tutti grazie ai suoi indimenticabili successi, da 'Sotto questo sole' a 'Le donne di Modena' fino a 'Ho voglia di innamorarmi'. In piazza, attorno al grande albero di Natale alto 13 metri, non mancheranno le occasioni di divertimento per tutte le famiglie.

GATTEO. Inizia con buoni propositi destinati a diventare realtà già durante l’estate il 2018 di Gatteo, la località nella valle del Rubicone che come sempre accoglie l’anno nuovo con una grande festa di piazza, all’insegna della musica, nel pomeriggio del Primo gennaio. “Buon anno Gatteo” non sarà quindi solo un [...]

28 dicembre 2017 0 commenti