Musica & Concerti

 

Bagnara di Romagna. ‘ Colazione e zafferano’,tre ‘insoliti’ appuntamenti in attesa della fioritura.

Bagnara di Romagna. ‘ Colazione e zafferano’,tre ‘insoliti’ appuntamenti in attesa della fioritura. Il primo appuntamento, il 7 ottobre, si intitola 'Colazione e musica' e prevede una ricca colazione a buffet preparata con farine antiche, marmellate di stagione, ingredienti sani e naturali e musica di sottofondo. La fioritura non sarà ancora ammirabile. Domenica 14 ottobre si continua con 'Colazione e yoga', con lezione di yoga anche per bambini; per questa data la fioritura comincerà a farsi vedere.Domenica 21 ottobre “Colazione e laboratori”, ultimo appuntamento in cui sarà possibile ammirare la fioritura in tutto il suo splendore; adulti e bambini potranno creare un burro cacao delle favole aromatizzato e i più piccini potranno testare il nuovo progetto sensoriale di colori a cera aromatizzati; il laboratorio è a cura dell’erborista Giorgia Gamberini. In caso di maltempo gli appuntamenti saranno annullati. Per partecipare è necessario prenotare contattando l’azienda.

BAGNARA DI ROMAGNA. Domenica 7 ottobre ripartono le ‘Colazioni e zafferano‘ all’azienda agricola ‘I cuori‘ di Bagnara di Romagna. Tre mattinate (dalle 9 alle 11.30) per conoscere l’azienda, gustarne i prodotti e fare attività insieme, in attesa della fioritura dello zafferano. Il primo appuntamento, il 7 ottobre, si intitola ‘Colazione [...]

5 ottobre 2018 0 commenti

Lugo di Romagna. Festival ‘Purtimiro’, seconda settimana. Dal 4 al 7 ottobre 6 eventi in programma.

Lugo di Romagna. Festival ‘Purtimiro’, seconda settimana. Dal 4 al 7 ottobre 6 eventi in programma. Duplice appuntamento anche domenica 7 ottobre: alle 18 in Sant'Onofrio col gruppo Arsenale Sonoro diretto da Boris Begelman (con la clavicembalista Federica Bianchi) col programma 'Vesuvio!', alias opere strumentali composte all'ombra del vulcano da storici compositori napoletani, veraci e non, quali Michele Mascitti, Giovanni Battista Pergolesi, Francesco Durante, Emanuele Barbella, Domenico Scarlatti. Sempre domenica 7 ottobre, alle 20.30 al teatro Rossini ecco l'attesissimo 'Diversi tipi di amore' , cioè l'originale spettacolo con musiche di Claudio Monteverdi ideato da Rinaldo Alessandrini (per l'occasione è anche regista e costumista), una nuova drammaturgia scenica, una mise en espace delle più belle pagine dalle opere Il ritorno di Ulisse in patria e L'incoronazione di Poppea di Monteverdi in cui si esplicano i vari tipi di amore, dall'amore interessato a quello mendace, dalla scoperta dell'amore all'amore ritrovato, subdolo, umiliato, nostalgico, fino al trionfo dell'amore. Il tutto con la partecipazione di grandi interpreti vocali del barocco internazionale quali Sara Mingardo, Arianna Venditelli, Carlo Vistoli, Elena Biscuola, Valerio Contaldo, Raffaele Giordani e Furio Zanasi.

LUGO DI ROMAGNA – Entra nel vivo il festival barocco ‘Purtimiro’  con la sua seconda settimana di eventi barocchi, in programma dal 4 al 7 ottobre: si apre giovedì 4 ottobre col concerto ‘VENEZIA, ROMA, NAPOLI’  al teatro Rossini all 20.30, cioè un viaggio musicale nel barocco italiano che parte [...]

2 ottobre 2018 0 commenti

Rimini. Scuola di musica per Banda. Dal 15 ottobre, ora pronto a partire il settimo anno formativo.

Rimini. Scuola di musica per Banda. Dal 15 ottobre, ora  pronto a partire  il settimo anno formativo. La Scuola di musica per Banda non ha finalità di lucro. Possono iscriversi i ragazzi e le ragazze frequentanti la Scuola dell’obbligo. Il ciclo formativo ha carattere propedeutico e durata quinquennale. Per partecipare ai corsi di formazione di base e alle attività della Scuola occorre essere iscritti alla associazione Filarmonica Banda Città di Rimini. Gli obiettivi fondamentali sono : rinnovare, ringiovanire e assicurare il necessario ricambio all’organico della Banda Città di Rimini, inserendo nella banda gli allievi più preparati;contribuire alla formazione della cultura musicale dei giovani riminesi e del capitale umano della città; offrire l’opportunità ai giovani riminesi, anche a quelli meno abbienti, di sperimentare e coltivare i propri talenti musicali e fare musica insieme nella Banda giovanile città di Rimini; offrire ai giovani l’opportunità di sviluppare le competenze musicali di base apprese grazie ai programmi scolastici e predisporsi ad una formazione di più alto livello, in primis presso l’Istituto superiore di studi musicali G. Lettimi di Rimini; creare un nuovo punto di riferimento aperto per l’aggregazione e la socializzazione giovanile.

RIMINI. Per iniziativa dell’associazione Filarmonica Banda città di Rimini, in collaborazione con il  comune di Rimini e con il contributo di Banca Malatestiana prende avvio il 15 ottobre pv. per concludersi il 15 giugno 2019 il settimo anno formativo della Scuola di musica per banda. La scuola, riconosciuta dalla regione Emilia [...]

1 ottobre 2018 0 commenti

Ravenna. Festa 2018: settimo festival delle arti performative. Organizzato da E-production ( 2/10-11/11).

Ravenna. Festa 2018: settimo festival delle arti performative. Organizzato da E-production ( 2/10-11/11). Quattro prime ravennati, diciassette artisti e realtà artistiche coinvolte, dodici diversi appuntamenti e otto spazi culturali interessati: sono questi i numeri della nuova edizione di Fèsta con un programma che spazia dal teatro alla danza, dalla fotografia alla musica. Anche per il 2018 il Festival intercetta la vivacità del tessuto geografico romagnolo stabilendo collaborazioni e sinergie con alcune delle più significative realtà artistiche e istituzioni culturali del territorio. L’apertura di Fèsta, che incrocia il programma della Stagione dei teatri curata da Ravenna Teatro, è dedicata al debutto ravennate, presso il teatro Rasi, dello spettacolo Macbetto o la chimica della materia, trasmutazioni da Giovanni Testori. Il lavoro è frutto di una collaborazione fra tre delle più importanti compagini teatrali romagnole: Teatro delle albe, Menoventi e masque teatro. Roberto Magnani del Teatro delle albe, ideatore del progetto, guida un cast che comprende altre due interpreti d’eccezione, Consuelo Battiston (Menoventi) e Eleonora Sedioli (Masque).

RAVENNA. Per il settimo anno torna a Ravenna Fèsta, il festival delle arti performative contemporanee organizzato da E-production, dal 2 ottobre all’11 novembre 2018, con un’appendice a Bologna nella serata del 13 ottobre. COMMENTI & PRESENTAZIONE. “Sono felice di presentare questo evento – ha affermato l’assessore alla Cultura  Elsa Signorino [...]

28 settembre 2018 0 commenti

Lugo. E’ festa barocca con Purtimiro. Grande apertura nel nome di Johann Sebastian Bach.

Lugo. E’ festa barocca con Purtimiro. Grande apertura nel nome di Johann Sebastian Bach. Ecco il programma della prima settimana, con musiche di Bach, Händel, Boccherini, l'opera Arminio di Bononcini in prima mondiale e i due primi concerti all'oratorio S.Onofrio. Fra gli interpreti Rinaldo Alessandrini col Concerto Italiano, Vanni Moretti con Atalanta Fugiens, l'Alea Ensemble col soprano Francesca Aspromonte, i violinisti Luca Giardini e Giacomo Tesini, il flautista Marcello Gatti e il cembalista Francesco Corti. Sabato 29 settembre primo doppio appuntamento di Purtimiro2018: alle 18 all'oratorio Sant'Onofrio col programma 'A due violini' con Luca Giardini e Giacomo Tesini del gruppo 'Sezione aurea', con musiche di Telemann, Leclair, Corrette, Besozzi, Somis, Tessarini e Felice Giardini. Poi la sera alle 20.30 al teatro Rossini ecco 'Boccherini sacro e profano', un omaggio all'autore del celebre Minuetto, sia nel repertorio sacro (Stabat Mater per soprano e archi) che in quello profano (quartetti e quintetti) col gruppo Alea Ensemble integrato dal chitarrista Matteo Mela e Riccardo Coelati Rama al violone e la partecipazione straordinaria del soprano Francesca Aspromonte, da qualche tempo considerata stella di prima grandezza nel repertorio barocco a livello internazionale, contesa da gruppi e direttori quali John Eliot Gardiner, Ton Koopman, Stefano Montanari e Giovanni Antonini.

LUGO DI ROMAGNA, 26 settembre 2018 – Prende avvio domani la terza edizione di PURTIMIRO al teatro Rossini di Lugo, alias le ‘Feste musicali attorno all’opera barocca‘ nate per celebrare i trent’anni della riapertura in epoca moderna del Rossini avvenuta il 3 dicembre 1986. Con la direzione musicale di Rinaldo [...]

27 settembre 2018 0 commenti

Lugo. Tre giornate studio dedicate a Gioacchino Rossini. Aggiornamento, aperto anche al pubblico.

Lugo. Tre giornate studio dedicate a Gioacchino Rossini. Aggiornamento, aperto anche al pubblico. La prima lezione, il 21 settembre, si terrà al Liceo di Lugo, in viale degli Orsini 6; la prima parte sarà dedicata alle origini della famiglia di Rossini, insieme a Domenico Savini, storico dell’Istituto araldico genealogico italiano di Firenze. Seguirà la relazione 'Lugo ai tempi di Gioachino e nelle carte dell'archivio parrocchiale di San Giacomo' a cura del docente Giovanni Baldini e infine 'Gioachino alla ricerca dei suoi avi: vicende di un sigillo introvabile', insieme alla docente e storica dell’arte Raffaella Zama. Il 27 settembre la conferenza sarà al Polo tecnico professionale di Lugo, in via Lumagni 26. Vittorio Emiliani, saggista romano, terrà una lectio magistralis dal titolo 'Gioachino Rossini tra neoclassicismo e romanticismo, tra rivoluzioni e restaurazioni'; la lezione sarà preceduta da un intervento musicale del duo composto da Carolina Vecchi (violino) e Francesco Ruani (pianoforte), che eseguirà la Sonata kv 304 in mi minore di Mozart; a cura di Enrico Gramigna. Anche l’ultimo appuntamento, il 28 settembre, si terrà al Polo tecnico professionale.

LUGO. “Scorre bollente nelle sue vene il sangue romagnolo”: la professoressa Giovanna De Filippo, membro della commissione Teatro del Liceo di Lugo, ha organizzato un corso di aggiornamento incentrato su Gioachino Rossini e aperto anche al pubblico non docente. Il corso, in tre lezioni, rientra nelle iniziative che la città [...]

21 settembre 2018 0 commenti

Massa Lombarda. Iscrizioni aperte alla scuola di musica ‘ Ricci’. Musica classica e moderna.

Massa Lombarda. Iscrizioni aperte alla scuola di musica ‘ Ricci’. Musica classica e moderna. Per quanto riguarda la musica moderna, i corsi sono di batteria, chitarra elettrica, basso elettrico, tastiera e canto; l’apprendimento è affidato a docenti professionisti che fanno parte di band e gruppi musicali molto attivi a livello nazionale. A seconda delle intenzioni dell’allievo sarà possibile approfondire diversi generi musicali dalla musica pop al rock, dalla canzone italiana a quella straniera, dal metal all’hip-hop fino al rap e all’hard rock. Saranno attivati laboratori di musica 'Insieme per band', che prevedono sessioni di prove della durata di un’ora con docenti professionisti; a chi raggiungerà un buon livello di preparazione verranno offerte diverse possibilità di esibirsi in pubblico durante l’anno. Il corso è aperto anche a band già formate che vogliono perfezionare i loro brani e cercano esibizioni in cui farsi ascoltare. Per i bambini delle scuole elementari è attivato un corso di avvicinamento alla musica per lo studio di uno strumento in modo graduale.

MASSA LOMBARDA. Sono aperte le iscrizioni alla scuola di musica ‘Antonio Ricci‘ di Massa Lombarda, che avvierà le lezioni dal 1 ottobre. Sono tanti i corsi offerti a chi desidera imparare a suonare uno strumento musicale, sia per il repertorio classico, sia per la musica moderna. La scuola di musica [...]

18 settembre 2018 0 commenti

Faenza. Mei 2018: fatti di Musica indipendente. Una tre giorni( 28, 29 e 30 settembre) tutta speciale.

Faenza. Mei 2018: fatti di Musica indipendente. Una tre giorni( 28, 29 e 30 settembre) tutta speciale. Ventitreesima edizione del MEI2018 – Fatti di musica indipendente, in programma quest’anno il 28, 29 e 30 settembre a Faenza. Svelati anche i nomi dei 30 artisti finalisti del MEI SUPERSTAGE, il contest organizzato da Rumore di fondo e Mei, in collaborazione con Incisioni e Rete dei festival, rivolto ad artisti e band emergenti. Nasce anche il MEIFF – MEI Future festival, il primo festival di musica e arti visive in programma dal 15 al 30 settembre con tanti concerti, performance e dj set, concorsi, mostre e marketplace con lo scopo di creare un contatto inedito tra sonorità contemporanee e luoghi storici della cittàm

FAENZA. Sarà l’assessore alla Cultura dell’Emilia Romagna Massimo Mezzetti ad inaugurare la ventitreesima edizione del MEI2018 – Fatti di musica indipendente, in programma quest’anno il 28, 29 e 30 settembre a Faenza (Ravenna). L’Assessore interverrà venerdì 28 settembre alle ore 15,  alla Galleria della Molinella, nel corso del convegno ’Cultura e musiche del [...]

25 agosto 2018 0 commenti

Misano Adriatico. E’ arrivato il gran giorno del DTM. Con G. Nannini, Alex Zanardi e Mick Schumacher.

Misano Adriatico. E’ arrivato il gran giorno del DTM. Con G. Nannini, Alex Zanardi e Mick Schumacher. Il palco allestito al paddock 2 vedrà domani sera protagonista Gianna Nannini a partire dalle 20.30. I biglietti sono ancora disponibili sul Circuito TicketOne e in prevendita manterranno il prezzo promozionale di 25 euro che comprende concerto e Race 1 del DTM, Il paddock 2 è accessibile sia dalle tribune (per chi è già in circuito) sia dall’esterno (ingresso principale di Misano World Circuit di via Kato). Il concerto a Misano World Circuit rientra nel programma Fenomenale – Il tour di Gianna Nannini e vedrà sul palco una formazione d’eccezione composta da Davide Tagliapietra e Thomas Festa alle chitarre, Will Medini alle tastiere, sequenze e programmazioni, Daniel Weber al basso, Moritz Muller alla batteria, Isabella Casucci, Annastella Camporeale e Roberta Montanari ai cori. Nel corso del concerto la rocker italiana proporrà anche le canzoni del nuovo album di inediti ‘Amore gigante’, in un crescendo in cui si alterneranno tutti i suoi successi.

Misano World Circuit, 24 agosto 2018 – La rockstar Gianna Nannini e poi piloti del calibro di Alex Zanardi, Paul Di Resta, Gary Paffett, Pascal Wehrlein, Marco Wittmann, Timo Glock e poi in Formula 3 Mick Schumacher, sono fra gli altri i grandi protagonisti del weekend a Misano World Circuit. [...]

24 agosto 2018 0 commenti

Santarcangelo d/R. Cento giovani musicisti per il concerto finale del Campus internazionale di musica.

Santarcangelo d/R. Cento giovani musicisti per il concerto finale del  Campus internazionale di musica. I giovani musicisti provenienti oltre che dalle diverse regioni italiane anche da Europa e Canada sono stati coinvolti in un’intensa attività musicale suddivisa in perfezionamento strumentale e vocale, musica d’insieme, crescendo in musica e orchestra, grazie alla collaborazione e al lavoro di preparazione eseguito da venti docenti. Questo fine settimana il Campus vedrà ancora diversi momenti di esecuzioni pubbliche a partire da giovedì 23 agosto con il concerto in via Battisti davanti alla sede della Pro Loco (ore 21,30), dove studenti e docenti diretti dal maestro Claudio Casadei saranno coinvolti in una performance orchestrale. Venerdì 24 e sabato 25 agosto le 'prove d’orchestra' proseguiranno al Lavatoio con inizio alle ore 20,30, per poi concludersi domenica 26 agosto con una maratona musicale a partire dalle ore 15.

SANTARCANGELO d/R. Ultimi giorni di studio e di perfezionamento per i cento giovani musicisti che partecipano al Campus internazionale di musica organizzato a Santarcangelo dall’associazione musicale ClassicAllMusic. Fino al 28 agosto – per il quinto anno consecutivo – l’Amministrazione comunale ospita infatti il Campus di musica diretto dal maestroClaudio Casadei, [...]

23 agosto 2018 0 commenti