Musica & Concerti

 

Emilia Romagna.Tutto sulla grande festa di fine anno nella regione dei mille ‘Capodanni in piazza’.

Emilia Romagna.Tutto sulla grande festa di fine anno  nella regione dei mille ‘Capodanni in piazza’. Concerti e proposte musicali per tutti i gusti, martedì 31 dicembre, tra la Riviera adriatica e le Città d’arte emiliano romagnole.Tanti i big canori, da Coez a Mahmood, da Nina Zilli a Ron, da The Kolors ai Planet Funk, passando per la Europe Philharmonic Orchestra diretta da Ezio Bosso, a cui è affidata la 'colonna sonora' dei festeggiamenti che farà ballare e divertire migliaia di persone. A mezzanotte spettacolari fuochi artificiali saluteranno il nuovo anno. A Ravena il centro è in piazza del Popolo, con un evento gospel. A Cervia festa di San Silvestro ai Magazzini del sale con cenone e spettacolo di fuochi d’artificio. Quello di Cesenatico sarà un Capodanno tutto da ballare e cantare. Gatteo Mare il 1 gennaio propone un pomeriggio all’insegna dell’allegria e del divertimento. Bellaria Igea Marina ha in programma una festa 'diffusa' lungo l’intera Isola dei Platani. A Rimini, in piazzale Fellini, sarà Coez il protagonista del 'Capodanno più lungo del mondo'. Nel Capodanno di Rimini la musica incontra anche l’arte. A Ferrara la festa per salutare il nuovo anno coinvolgerà tutte le piazze del centro storico Unesco. La ducale Parma celebra il passaggio al nuovo anno con il tradizionale concerto gratuito il 31 dicembre in piazza Garibaldi. Infine, torna, per il terzo anno consecutivo a Piacenza il 'Capodanno in Cupola', evento esclusivo e a numero chiuso.

EMILIA ROMAGNA. Concerti e proposte musicali per tutti i gusti, martedì 31 dicembre, tra la Riviera adriatica e le Città d’arte emiliano romagnole. Tanti i big canori, da Coez a Mahmood, da Nina Zilli a Ron, da The Kolors ai Planet Funk, passando per la Europe Philharmonic Orchestra diretta da Ezio [...]

28 dicembre 2019 0 commenti

Forlì. Concerto di Natale in San Mercuriale. Si sigilla così l’applaudita rassegna ‘ForlìMusica Autunno’.

Forlì. Concerto di Natale in San Mercuriale. Si sigilla così l’applaudita  rassegna ‘ForlìMusica Autunno’. Il programma molto vario prevede l’esecuzione di autori classici alternati a brani natalizi per coro e orchestra mentre la serata sarà aperta da una esibizione dei Cello Bass (7 violoncelli, due contrabbassi e percussioni), un gruppo formato da studenti del Liceo artistico e musicale Antonio Canova di Forlì guidati da Tatyana Mukhambet. Il soprano forlivese Silvia Bertaccini, dopo aver studiato pianoforte al Liceo musicale, ha iniziato il vero studio del canto all’Istituto Corelli di Cesena e Accademia internazionale d’arte lirica di Osimo. Entrata nell’Accademia Harmonica (Mo) si è esibita in numerosi spettacoli e approfondito repertorio e interpretazione con grandi maestri R. Kabaivanska, L. D’Intino, M. Pertusi. Ha debuttato con successo al Teatro 'Olimpico' di Vicenza nel Don Giovanni come Donna Anna. Protagonista di una lunga tournée in Cina e in Thailandia con l’Orchestra internazionale d’Italia, in Giappone è stata Adina ne L’Elisir d’amore. Entrata nell’As.Li.Co si è esibita in molti ruoli principali in numerosi teatri italiani. Si dedica anche al repertorio sacro. È laureata in Conservazione dei beni culturali e docente di canto all’Accademia 'In Arte'. I cori Cappuccinini e San Paolo rappresentano l’unione dei cori forlivesi attivi fin dagli anni Settanta nelle rispettive realtà parrocchiali.

FORLI’. Venerdì 20 dicembre si conclude la rassegna Autunno di ForlìMusica con il Grande concerto di Natale nella splendida abbazia di San Mercuriale (ore 21). L’orchestra Bruno Maderna e i cori San Paolo e Cappuccinini si esibiranno sotto la guida di Enrico Pollini. Sul palcoscenico il soprano Silvia Bertaccini. IL [...]

17 dicembre 2019 0 commenti

Cotignola. Tradizionale concerto ‘Tripudio natalizio’ alla chiesa di San Francesco. Domenica 15/12.

Cotignola. Tradizionale concerto ‘Tripudio natalizio’ alla chiesa di San Francesco. Domenica 15/12. XIV edizione del concerto 'Tripudio natalizio', la rassegna di canto corale dedicata al musicista cotignolese Genuzio Ghetti a cura del coro Alea di Cotignola. Nata nel 2006, la rassegna si è rinnovata edizione dopo edizione, ma sempre nel nome del grande musicista cotignolese, primo violoncello del Teatro alla Scala di Milano. La rassegna quest’anno vedrà la partecipazione di quattro formazioni coristiche: i cori Alea di Cotignola e Henry Dunant di Lugo, diretti dal maestro Alba Tasselli, il Gruppo corale 'Arcangelo Corelli' diretto dal maestro Paola Pironi e il Gruppo corale di Castrocaro Terme e Terra del Sole, diretto da don Marino Tozzi.

COTIGNOLA. Domenica 15 dicembre alle 17, nella chiesa di San Francesco di Cotignola (via San Francesco, 15) è in programma la XIV edizione del concerto ‘Tripudio natalizio’, la rassegna di canto corale dedicata al musicista cotignolese Genuzio Ghetti, a cura del coro Alea di Cotignola.  Nata nel 2006, la rassegna [...]

13 dicembre 2019 0 commenti

Lugo. I musicisti del Music Festival in esibizione a Roma. Con il celebre Capriccio numero 24 di Paganini.

Lugo. I musicisti del Music Festival in esibizione a Roma. Con il celebre Capriccio numero 24 di Paganini. Il trio, già protagonista del concerto all’alba del 29 giugno in piazza Baracca, ha suonato il celeberrimo Capriccio n.24 di Paganini nella versione di Michele Sarti per trio, insieme alla famosa aria Casta Diva, che ha visto la partecipazione della cantante russa Natalia Pavlova. Sul palco anche l’attrice e coreografa Rossella Brescia e il danzatore Simone Di Pasquale di Ballando con le stelle. Nella serata è stato anche proiettato un documentario diretto da Francesca Chialà, consigliera del Teatro dell’Opera di Roma, alla quale è stato consegnato il Callas Tribute Prize per l’impegno nella cultura la scorsa settimana a New York. Nel documentario sono coinvolti, tra gli altri, i giovani musicisti del trio di Lugo Music Festival nella tournée tra Italia e Terra Santa che si è svolta lo scorso dicembre 2018. Per questo motivo, il ricavato della serata sarà destinato alla scuola Effetà Paolo VI di Betlemme, fondata dalle suore di Santa Dorotea che da 50 anni si prendono cura, gratuitamente, delle bambine e dei bambini sordi in Palestina.

LUGO. Il trio d’archi di Lugo Music Festival è approdato nella capitale per celebrare il ‘Maria Callas New York Prize’. Lunedì 9 dicembre nello storico cinema-teatro Garbatella di Roma si sono esibiti Matteo Penazzi e Alessandro Trabace al violino con la violoncellista Alice Romano, tutti allievi del Dipartimento d’archi dell’Accademia internazionale [...]

11 dicembre 2019 0 commenti

Forlì. ForlìMusica ‘Inverno 2020′: con nomi di prestigio internazionale accanto ai giovani musicisti locali.

Forlì. ForlìMusica ‘Inverno 2020′: con nomi di prestigio internazionale accanto ai giovani musicisti locali. Ben 12 concerti, i più giovani musicisti e direttori d’orchestra del panorama internazionale, l’identità musicale della città di Forlì: sono questi gli ingredienti che il direttore artistico Danilo Rossi ha voluto per la 'ricetta musicale' di ForlìMusica. Il teatro 'Il Piccolo', il teatro Diego Fabbri e la Fabbrica delle candele ospiteranno i concerti della nuova programmazione musicale forlivese targata 2020, dal 31 gennaio al 18 maggio, che a Forlì porterà nomi del calibro di Donato Renzetti, Davide Cabassi, Alessandro Bonato, Maxime Pascal, Filippo Maria Bressan, Enrico Fagone per quanto riguarda la direzione orchestrale, ed ensemble come i musicisti dell’Accademia Bizantina o le Percussioni del teatro La Scala di Milano. Una grande attenzione, poi, è rivolta all’identità musicale di Forlì. Il cartellone ospita infatti anche i giovani musicisti locali a cui sono dedicate in particolare due date: il 21 marzo con il concerto Jazz Alley da un’idea musicale e scenica del Liceo artistico musicale statale di Forlì e la partecipazione straordinaria del clarinettista Gabriele Mirabassi, e il 7 aprile con il concerto della nuova nata orchestra giovanile cittadina 'Orcreiamo'. Si parte con un’anteprima della programmazione invernale, il 16 dicembre, negli spazi della chiesa San Giacomo.

FORLI’. Si svolgerà  dal 31 gennaio al 18 maggio 2020, con un’anteprima il 16 dicembre 2019, la programmazione invernale dei concerti organizzati da ForlìMusica (associazione Bruno Maderna e l’associazione Amici dell’arte), con la direzione artistica di Danilo Rossi, prima viola del teatro Alla Scala di Milano. Il cartellone musicale invernale targato [...]

10 dicembre 2019 0 commenti

Rimini. Concerto di Marcello Sutera per la Fondazione che l’ha cresciuto. In tanti all’appello solidale.

Rimini. Concerto di Marcello Sutera per la Fondazione che l’ha cresciuto. In tanti all’appello solidale. Il musicista riminese Marcello Sutera organizza un concerto di beneficenza per la Fondazione che l’ha cresciuto. Marcello, conosciuto nel mondo della musica per le collaborazioni eccelse con artisti internazionali come Fred Wesley, Jamiroquai e Cesare Cremonini, ha vissuto la sua infanzia presso una comunità della Fondazione San Giuseppe (ex Istituto). La Fondazione San Giuseppe per l’Aiuto materno e infantile è un’istituzione ultracentenaria nata nel 1910 dall’impegno civile e l’anima caritatevole di suor Isabella Soleri e il prof. Antonio Del Piano. Nel 2010 il comune di Rimini ha assegnato alla Fondazione San Giuseppe il 'Sigismondo d’oro', massimo riconoscimento cittadino.

RIMINI. Dopo 30 anni dalla sua esperienza, il musicista riminese Marcello Sutera organizza un concerto di beneficenza per la Fondazione che l’ha cresciuto. Marcello, conosciuto nel mondo della musica per le collaborazioni eccelse con artisti internazionali come Fred Wesley, Jamiroquai e Cesare Cremonini, ha vissuto la sua infanzia presso una comunità [...]

9 dicembre 2019 0 commenti

Santarcangelo d/R. Per San Silvestro il centro storico si trasforma in una bollente discoteca a cielo aperto.

Santarcangelo d/R. Per San Silvestro il centro storico si trasforma in una bollente discoteca a cielo aperto. Apertura live e poi musica da vivere al Capodanno in 1km² di Santarcangelo. Alle 22,30 il concerto di The Bluebeaters, a mezzanotte un videomapping per celebrare i 50 anni di Santarcangelo Festival e poi spazio ai dj, con diverse proposte musicali: una notte tutta da ballare in stile Bradipop e Velvet. Dopo la mezzanotte il nucleo pulsante della festa sarà sempre piazza Ganganelli, che il Bradipop Club, partner ormai consolidato dell’Amministrazione comunale in occasione del Capodanno – trasformerà in una vera e propria discoteca a cielo aperto. Tre le postazioni per i dj che suoneranno rock (Dj Ifter) dal palco principale, musica anni ’80 all’interno della tensostruttura allestita al centro della piazza (Magi Dj) e afro nel porticato del Municipio (Dj Sanco e Steve). A qualche passo di distanza, in piazza Marini, invece torna il Velvet.

SANTARCANGELO d/R. Le travolgenti sonorità ska, rocksteady e soul di The Bluebeaters accompagneranno il pubblico dalle 22,30 fino alla mezzanotte, quando un videomapping celebrerà l’arrivo del 2020 e i 50anni di Santarcangelo Festival. Nel 1993 dall’incontro tra Giuliano Palma (all’epoca cantante dei Casino Royale) e i Fratelli di Soledad nascono i [...]

9 dicembre 2019 0 commenti

Cesena. Terzo appuntamento per ‘Suoni e colori’, con quattro cori polifonici. Alla chiesa di S.Egidio.

Cesena. Terzo appuntamento per ‘Suoni e colori’, con quattro cori polifonici. Alla chiesa di S.Egidio. Il concerto 'Joy!' vedrà la partecipazione di quattro cori polifonici. Si esibiranno Alio Modo Canticum diretto da Adamo Scala (Cesena), Corale Savani diretta da Giampaolo Violi (Carpi) e due delle formazioni di Accademia MusiCaesena: Ecce Novum diretto da Silvia Biasini e il coro giovanile Ars Aurea diretto da Marco Lombardi. Il repertorio proposto è ampio e vario, sia per genere che per epoca di composizione. Diversi stili, culture e tempi dialogheranno tra loro in un concerto che ci introdurrà, riservandoci molte sorprese, all’attesa e alla gioia del Natale. Il concerto fa parte dell’ottava edizione del festival corale 'Suoni e colori' promosso da Accademia MusiCaesena ed è inserito all’interno dei festeggiamenti del World Choral Day, la giornata mondiale all’insegna della coralità. Il festival Suoni e colori, con direzione artistica dei maestri Silvia Biasini e Luca Buzzavi, vanta il patrocinio dei comuni di Cesena, Ravenna, Riccione.

CESENA. Dopo il grande successo del secondo appuntamento di ‘Suoni e colori‘ alla basilica di Santa Maria Maggiore a Ravenna, il festival continua con il tradizionale concerto nella chiesa di S. Egidio di Cesena sabato 7 dicembre alle 21. Il concerto ‘Joy!’ vedrà la partecipazione di quattro cori polifonici. Si [...]

6 dicembre 2019 0 commenti

Ravenna. Torna il tradizionale Concerto di Natale. L’ Alighieri ospiterà l’evento per la prima volta.

Ravenna. Torna il tradizionale Concerto di Natale. L’ Alighieri ospiterà l’evento per la prima volta. Come ogni anno il Concerto ravennate rientra in una serie di iniziative musicali internazionali: dopo le tappe italiane di Forlì (7 dicembre) e Ravenna toccherà alla chiesa di santa Caterina alla Natività di Betlemme (11 dicembre) e alla chiesa di Notre Dame (Gerusalemme) sotto la direzione del maestro Paolo Olmi. Il Concerto di Ravenna ha anche una grande valenza solidale: tutti i partecipanti sono invitati a portare beni di prima necessità quali: pasta, biscotti, tè, caffè, olio di semi e d'oliva, prodotti per l'igiene personale come shampoo, bagno schiuma, dentifricio e spazzolini da denti. Tutto il materiale ricavato sarà raccolto e distribuito dalla Caritas di Ravenna e dal Banco alimentare alle persone e alle famiglie in difficoltà in occasione delle festività natalizie. Nelle edizioni precedenti la raccolta è stata di circa 450 chili di beni di varia natura: gli organizzatori sperano che quest'anno si possano superare i 500 chili. Da alcuni anni la presenza in Terra Santa della Young Musicians European Orchestra è anche una occasione per incontrare i pazienti, i medici e le famiglie del Caritas Baby Hospital, struttura che si prende cura gratuitamente di tutti i bambini, sia israeliani che palestinesi o giordani. La sera del Concerto si potranno anche fare offerte per questa realtà indispensabile in Palestina.

RAVENNA. Sarà il palco del teatro Alighieri a ospitare quest’anno il tradizionale Concerto di Natale promosso da Emilia Romagna concerti e dal Comune, assessorato alla Cultura, lunedì 9 dicembre alle 21. Sul palcoscenico del teatro Alighieri si esibirà come di consueto la Young Musicians European Orchestra, diretta per l’occasione dal giovane maestro [...]

26 novembre 2019 0 commenti

Ravenna. I magici giorni di Natale e Capodanno. La proposta che cambia gli eventi durante le festività.

Ravenna. I magici giorni di Natale e Capodanno. La proposta che cambia gli eventi durante le festività. Per quanto riguarda le festività 2019/2020, il 23 novembre si accenderanno le luminarie in centro e sarà aperta la pista di ghiaccio in piazza Kennedy, dove si potrà volteggiare fino al 12 gennaio e dove il 30 novembre è previsto uno spettacolo di pattinaggio sul ghiaccio. Sempre il 30 novembre, alle 17.30, verrà acceso il grande albero in piazza del Popolo donato dalla città di Andalo e allestito dal Consorzio Mercato coperto. L’accensione delle luci sarà preceduta da un laboratorio di Nati per leggere dedicato ai più piccoli (alle 16 nella sala preconsiliare del municipio) e seguita dai concerti dell’orchestra dei Giovani e del coro della scuola Don Minzoni e del Jennifer Vargas Trio. La rassegna di videomapping 'Ravenna in luce', dal 18 dicembre al 6 gennaio, ripresenta a grande richiesta dopo il successo dell’anno scorso. Dall’1 dicembre inizieranno i fine settimana di animazione a cura di Villaggio globale che proporrà spettacoli e laboratori per bambini e famiglie in piazza del Popolo, giardini Speyer e piazza dell’Unità d’Italia. Piazza San Francesco ospiterà il Villaggio di Natale dell’Advs dal 7 dicembre al 6 gennaio offrendo tutti i pomeriggi panettone, vin brulè, tè caldo, dolci, musica e animazioni. Le chiese e molti altri luoghi accoglieranno un’infinità di concerti e presepi, dai più tradizionali ai più originali, come quello di sabbia di Marina di Ravenna.

RAVENNA. Nuove tipologie di eventi, i concerti di ‘Christmas Soul‘ e fra tutti quello del Primo dell’anno, l’accensione delle luminarie e dell’albero di Natale già dalla fine di novembre, piazza del Popolo che abbraccia idealmente i lidi grazie ai tradizionali capanni che si vestono a festa e offrono specialità gastronomiche [...]

19 novembre 2019 0 commenti