Ultim’ora

 

Cesena. ‘Giornata di lotta alla povertà’: indumenti, oggetti utili e biglietti del cinema ai senza dimora

Cesena. ‘Giornata di lotta alla povertà’: indumenti, oggetti utili e biglietti del cinema ai senza dimora Oltre che con la consegna di questi piccoli doni a Cesena la ricorrenza è stata ricordata mettendo a disposizione – grazie alla collaborazione del Cinema Eliseo - 100 biglietti per le persone senza fissa dimora di Cesena per un ingresso al cinema in una serata a loro scelta. Spesso si pensa che la povertà estrema riguardi solo la mancanza dei beni di prima necessità, ma in realtà esistono altri bisogni che chi vive in strada non può permettersi di soddisfare. Nel corso del 2018, l’Unità di strada ‘Via delle stelle’, che porta conforto ai senza fissa dimora attraverso l’attività di due operatori professionali e di 20 volontari, ha effettuato 71 interventi in strada (con una cadenza di due sere a settimana), con 835 contatti stabiliti direttamente in strada con persone senza fissa dimora. Complessivamente, in questo periodo sono stati distribuiti 627 pacchi alimentari e 159 fra indumenti e accessori.

CESENA. Allegri pacchetti colorati per regali specialissimi: indumenti e oggetti utili alla vita in strada. che gli operatori  dell’Unità di strada ‘Via delle stelle’ hanno consegnato alle persone senza dimora incontrate il 17 ottobre, dal 1992 proclamata ‘Giornata mondiale di lotta alla povertà’ dall’Onu. Oltre che con la consegna di [...]

19 ottobre 2018 0 commenti

Cesena. Gli espositori promuovono ‘International Asparagus Day’. Una ‘nicchia’ con tante presenze estere.

Cesena. Gli espositori promuovono ‘International Asparagus Day’. Una ‘nicchia’ con tante presenze estere. Partiamo dai numeri. Nei due giorni fieristici le presenze sono state 2098, con arrivi da tutta la Penisola. Ancora più sorprendenti le presenze estere, che hanno rappresentato il 38% del totale. A cui si aggiungono le circa 200 presenze alle visite tecniche con le iscrizioni chiuse da due settimane.' Questa è stata la conferma che una fiera verticale altamente specializzata con vocazione internazionale rappresenta una grande opportunità per il settore – spiega il presidente di Cesena Fiera Renzo Piraccini – Due i punti di forza della manifestazione: l’unicità del format che mette insieme quattro tipologie di proposte (espositori, convegni, prove in campo e visite tecniche); le peculiarità di Cesena Fiera, con il suo il know how di conoscenze grazie a Macfrut unito alla disponibilità di un campo prova per le tecnologie in campo. Nei prossimi giorni ci metteremo al lavoro per definire il futuro di questo evento nel quale abbiamo avuto diverse richieste in ambito internazionale'.

CESENA (18 ottobre 2018) – Promossa a pieni voti la prima edizione italiana di International Asparagus Day, che a Cesena Fiera ha richiamato la filiera mondiale dell’asparago. A promuoverla sono i numeri e il parere degli espositori. Partiamo dai numeri. Nei due giorni fieristici le presenze sono state 2098, con [...]

19 ottobre 2018 0 commenti

Lugo. All’aeroclub di Villa San Martino due giorni di spettacolo con l’aeromodellismo. Prove di volo.

Lugo. All’aeroclub di Villa San Martino due giorni di spettacolo con l’aeromodellismo. Prove di volo. Nelle due giornate, dalle 10 fino alle 17.30, ci saranno esibizioni di modelli riproduzione radiocomandati a turbina con manovre acrobatiche. Domenica pomeriggio saranno inoltre esposti, con dimostrazioni di volo, diversi tipi di aeromodelli radiocomandati e in volo vincolato, da divertimento o da gara, con motori a scoppio o elettrico e tanto altro. Sarà inoltre possibile provare il pilotaggio di un semplice 'modello scuola’ in volo vincolato in doppio comando con un istruttore e provare il volo radiocomandato al simulatore o con voli in doppio-comando con istruttore. In occasione di queste due giornate, l’aeroclub 'Francesco Baracca' mostrerà ai visitatori l’insieme delle proprie strutture e attività, a partire dalle occasioni di relax (bar, ristorante e parco giochi), fino alla scuola di pilotaggio aerei ed elicotteri, scuola per licenze di utilizzo droni, corsi di aeromodellismo e tanto altro.

LUGO. Sabato 20 e domenica 21 ottobre all’aeroclub ‘Francesco Baracca‘ di Villa San Martino, si terrà il quinto memorial ’Mauro Baldazzi’, una due giorni di esibizioni in volo e presentazioni statiche di aeromodelli di ogni tipo, prove di volo e visite guidate all’aeroporto e negli hangar. Nelle due giornate, dalle 10 [...]

19 ottobre 2018 0 commenti

Santarcangelo d/R. Elia, cronista della sua città. Un diario voluminoso e ricco di uomini e storie.

Santarcangelo d/R. Elia, cronista della sua città. Un diario voluminoso e ricco di uomini e storie. Lo hanno chiamato ‘giornale di notizie’ o anche più semplicemente ‘diario’, il voluminoso tomo uscito dalla incredibile raccolta di ‘note’ sulla vita cittadina ( ‘ Giornale di Notizie riguardanti Santarcangelo d/R 1700/1905 ) lasciato in eredità da Elia Gallavotti, protocollista comunale, nato a Santarcangelo il 21 giugno 1820 e qui deceduto l’8 febbraio 1909. Sostenitore del sindaco Antonio Baldini, anticlericale, Elia Gallavotti si sentì ‘guardiano della cultura e della modernità’. Quanto annota non va quindi considerato come mero appunto cronachistico. Ci fu infatti in lui il tentativo di ‘sondare’ la società attorno. Nei suoi tratti salienti: il passaggio nel 1828 a città, l’approssimarsi della ferrovia che dal 1860 corre nella ‘piana romagnola’, il rapporto della città con la campagna, il dipanarsi delle innumerevoli fiere che offrivano occasione per gli scambi maggiori, il mutare delle abitudini e perfino una particolare sensibilità verso i fenomeni naturali che per lui ‘segnano’ oltre ogni normale considerazione costumi e sviluppo della città e del suo territorio. Nella Santarcangelo di Gallavotti le ‘novità arrivano a rilento’. Mentre una classe dirigente laica si formerà non prima del 1797/1799 e, comunque, di certo, dopo il passaggio napoleonico.

SANTARCANGELO d/R. Lo hanno chiamato ‘giornale di notizie’ o anche più semplicemente ‘diario’, il voluminoso tomo uscito dalla incredibile raccolta di ‘note’ sulla vita cittadina ( ‘ Giornale di Notizie riguardanti Santarcangelo d/R 1700/1905 )  lasciato in eredità da Elia Gallavotti, protocollista comunale, nato a Santarcangelo  il 21 giugno 1820 [...]

18 ottobre 2018 0 commenti

Bertinoro. Per i sommelier Ais, l’ Albana tra i migliori vini d’Italia. Ora la consacrazione nazionale.

Bertinoro. Per i sommelier Ais, l’ Albana tra i migliori vini d’Italia. Ora la consacrazione nazionale. Dopo la medaglia d’oro al concorso 'Albana Dèi 2018', che ogni anno premia le migliori produzioni di Albana di Romagna da Imola a Rimini, è arrivata la consacrazione nazionale da parte dell’Associazione italiana sommelier. Nella 'Guida ai vini d’Italia Vitae 2019' le commissioni di degustazione hanno attribuito infatti all’Albana di tenuta Diavoletto le 'Quattro viti', il simbolo che identifica i migliori vini d’Italia. Si tratta della prima Albana di Bertinoro ad aver ottenuto questo riconoscimento. La premiazione ufficiale delle cantine premiate con le 'Quattro viti' si terrà sabato 20 ottobre al grattacielo Diamond Tower di Milano, nel corso di un grande evento in cui sarà proposto in degustazione il meglio dell’enologia nazionale dalla Valle d’Aosta fino alla Sicilia. Il vino premiato – Romagna Albana Docg Cinquecento 2017- è un’Albana in purezza vinificata in acciaio e con un breve passaggio in barrique.

BERTINORO. E’ davvero un anno d’oro per tenuta Diavoletto, che con la Romagna Albana Docg ‘Cinquecento‘ 2017 continua a fare incetta di riconoscimenti. Dopo la medaglia d’oro al concorso ‘Albana Dèi 2018‘, che ogni anno premia le migliori produzioni di Albana di Romagna da Imola a Rimini, è arrivata la [...]

18 ottobre 2018 0 commenti

Rimini. E’ in arrivo ‘Scout Speed’. Strumento sperimentale alla Pm per il controllo ‘certo’ della velocità.

Rimini. E’ in arrivo  ‘Scout Speed’. Strumento sperimentale alla Pm per il controllo ‘certo’ della velocità. Al momento si è trattato della prima uscita sperimentale previste dal programma predisposto dalla Polizia municipale che, in attesa della consegna dello strumento ufficiale che sarà installato in pianta stabile su un mezzo di servizio, sta testando lo strumento e contemporaneamente addestrando il personale al suo utilizzo. Come noto si tratta sostanzialmente di un autovelox che anziché in posizione statica è montato a bordo di un mezzo di servizio, capace di analizzare e misurare mentre il veicolo è in movimento la velocità dei mezzi che non solo lo precedono o superano ma anche incontrano. Le uscite previste in questa prima fase saranno settimanalmente due, ma già dall’uscita odierna è emerso in tutto il suo potenziale l’efficacia di questo strumento che avrà la funzione di contrastare la velocità oltre i limiti consentiti sulle strade riminesi che è stata la causa di oltre il 20 per cento dei sinistri che si verificano ogni anno a Rimini superando, negli ultimi dieci anni, i 3000 incidenti stradali.

RIMINI. Ha iniziato ad operare sulle strade cittadine lo Scout Speed, il nuovo sistema per il controllo della velocità dei veicoli di cui si è dotata la Polizia municipale di Rimini. Si è trattato della prima uscita sperimentale previste dal programma predisposto dalla Polizia municipale che, in attesa della consegna [...]

18 ottobre 2018 0 commenti

Misano Adriatico. Chiude la stagione di ‘Gradara Corse Racing Team’. Importante ma un poco sfortunata.

Misano Adriatico. Chiude la stagione  di ‘Gradara Corse Racing Team’. Importante ma un poco sfortunata. Un finale di stagione indubbiamente spiacevole per Sabrina della Manna, che a Misano si era presentata come leader della classifica Woman, ma che già alla prima giornata ufficiale del venerdì si è trovata fuori dai giochi per l’ultima bagarre. A causa di un highside è stata trasportata in ospedale e ha riportato la frattura del malleolo, del III e V metatarso e la frattura del cuboide. Nonostante la sua assenza in pista, chiude a pari punti la classifica Woman, prima in campionato. Fa sognare Giovanni Grianti. Il pilota pesarese di casa Gradara firma il secondo crono in qualifica e la prima fila in griglia di partenza. Risultato che entusiasma e dona morale alla squadra ripagandola dell’impegno profuso durante l’intero arco della stagione. Nonostante la buona partenza e tutti i presupposti per chiudere in bellezza, a causa di un contatto con un avversario in pista è costretto anche lui al ritiro anticipato e alla sosta in ospedale. Grianti chiude ai piedi del podio la classifica generale della categoria Senior. In gara scatta bene anche Francesco Prioli che si porta subito in testa alla corsa e si impone come leader dell’ultima manche. Altresì la sfortuna non è mancata. Purtroppo, a causa di un sorpasso borderline di un avversario in pista, da secondo è scivolato in quinta posizione, perdendo punti importanti in campionato. Nonostante questo, il rider gradarese riesce a chiudere sul gradino più basso del podio in classifica generale di campionato classe Junior.

MISANO ADRIATICO/GRADARA. Il Gradara Corse Racing Team archivia la sua stagione sportiva 2018 al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Rientrati dall’ultimo doppio round del Campionato italiano velocità Supersport 300, il team gradarese si è catapultato sulla pista di casa per l’ultimo appuntamento del trofeo Yamaha R3 Cup, ancora in lizza [...]

18 ottobre 2018 0 commenti

Milano. Bollo auto e moto. Stop ai ritardi e alle perdite di tempo. Da oggi si paga con Satispay.

Milano. Bollo auto e moto. Stop ai ritardi e alle perdite di tempo. Da oggi si paga con Satispay. Siamo solo all'inizio di una evoluzione che s'inserisce in un mercato al momento incalcolabile. La nuova funzionalità 'Bollo auto e moto' permette di pagare la tassa sui veicoli in modo estremamente facile e rapido, senza più bisogno di fare code agli sportelli e, per la prima volta in Italia, con un’unica semplice interfaccia d’uso, per gli utenti di tutte le regioni. Basta selezionare la tipologia del veicolo interessato (autoveicolo, rimorchio, motoveicolo), inserire il numero di targa e Satispay visualizzerà il calcolo dell’importo esatto da pagare. A quel punto resterà solo da confermare il pagamento e si potrà scaricare e salvare la ricevuta, oltre che attivare un semplice reminder sulla successiva scadenza, evitando così costose dimenticanze. Per il servizio è prevista solo una commissione fissa di 1 euro.

Milano, 17 ottobre 2018 – Satispay continua senza sosta a semplificare la vita dei 415 mila membri della sua community in costante crescita, e da oggi arricchisce la sezione SERVIZI con ‘Bollo auto e moto‘, che affianca così i servizi di ricariche telefoniche, bollettini PagoPA e Risparmi. La nuova funzionalweb, ità ‘Bollo auto e [...]

17 ottobre 2018 0 commenti

Rimini. Antico/presente. Il Festival del Mondo antico xx edizione. Dialoghi tra Oriente e Occidente.

Rimini. Antico/presente. Il Festival del Mondo antico xx edizione. Dialoghi tra Oriente e Occidente. Nel nome di Sigismondo e del rapporto tra Oriente e Occidente si sono concluse le tre giornate della XX edizione del Festival del Mondo antico. Un pubblico variegato per età, intereressi e cultura, ha dimostrato di apprezzare l’intero palinsesto, seguendo numeroso tutti gli appuntamenti: dall’anteprima del Festival, dedicata a un antesignano del dialogo interreligioso, Filone Alessandrino, alla lectio magistralis di Marta Cartabia e Luciano Violante che hanno sottolineato l’importanza dell’ascolto e della prudenza nell’esercitare la giustizia; dall’affascinante racconto dei tesori antichi, ammirati nella Turchia degli anni ’60 del Novecento, e del confronto con la realtà attuale, reso attraverso il ricordo di Valerio Massimo Manfredi e la cronaca di Marco Guidi, alla serata che ha visto Vito Mancuso, introdotto da Marco Bertozzi, argomentare un tema arduo quale quello dell’immortalità dell’anima, in un simbolico omaggio al signore di Rimini che quasi 600 anni fa aveva organizzato alla sua corte una disputa filosofico-religiosa intorno al medesimo argomento; dalla giornata di studi che ha esplorato i rapporti fra Oriente e Occidente nell’epoca di Sigismondo, all’incontro tenuto da Silvia Ronchey sulla splendida Cleopa Malatesta e i misteri che ancora avvolgono la sua breve vita e la sua morte a Mistrà; dalle influenze dell’arte ellenistica sulle prime espressioni dell’immagine di Buddha illustrate da Alberto De Simone all’influenza della moda orientale in Occidente, ben documentata lungo i secoli da Maria Giuseppina Muzzarelli in un piacevole excursus attraverso tanti capolavori pittorici; dal tutto esaurito degli 'Aperitivi con l’Autore' e delle visite guidate alla Domus del chirurgo e nelle sale del Museo della Città, agli spettacoli allestiti a Castel Sismondo e in sala Pamphili e fino alle proposte più alternative rivolte ai giovani quali il 'concerto parlato' al bar Lento e le 'letture spiritiche' che hanno segnato il congedo dal Festival.

RIMINI. Ha rispettato le attese la XX edizione del Festival del Mondo antico svoltasi lo scorso weekend (12-14 ottobre), che nel titolo, TRA ORIENTE E OCCIDENTE. DIALOGHI NEL TEMPO, preannunciava un tema di ampio respiro e dalle infinite sfaccettature; tema declinato all’insegna del dialogo e dell’ascolto intorno alla figura di [...]

17 ottobre 2018 0 commenti

Bellaria Igea Marina. Passato e futuro al ‘Pensatoio Panzini’. Il Sindaco: un ‘ grazie’ alle forze dell’Ordine.

Bellaria Igea Marina. Passato e futuro al ‘Pensatoio Panzini’. Il Sindaco: un ‘ grazie’ alle forze dell’Ordine. Con il primo workshop, sul tema ‘Come i social e la tecnologia hanno cambiato la nostra vita’, è iniziato il nuovo corso del Pensatoio. E inoltre: il ringraziamento del sindaco Ceccarelli alle forze dell'Ordine per i servizi prestati alla città nel corso dell'estate. Con la capitaneria di Porto che, proprio di recente, ha fatto gradita visita al sindaco Ceccarelli nella persona del capitano di fregata Pietro Augusto Walter Micheli, neo comandante provinciale, accompagnato nell’occasione dal comandante Giuseppe Giliberti, che guida l’Ufficio locale di Bellaria Igea Marina.

BELLARIA IGEA MARINA. Con il primo workshop, sul tema ‘Come i social e la tecnologia hanno cambiato la nostra vita’, è iniziato  il nuovo corso del Pensatoio. La storica pertinenza di Casa Panzini diviene sede di coworking e formazione su social media marketing, grafica, fotografia e, in generale, tutto ciò [...]

17 ottobre 2018 0 commenti