Ultim’ora

 

Cesena. Inclusione, tempo libero e comunità. E così l’area ortiva di via Friuli si allarga e non di poco.

Cesena. Inclusione, tempo libero e comunità. E così  l’area ortiva di via Friuli si allarga e non di poco. L’area ortiva di via Friuli, al quartiere Fiorenzuola, si amplia con cinque nuovi orti che vanno ad aggiungersi ai 47 attivi ormai da anni. Veri palcoscenici di socialità e inclusione, gli orti diventano la seconda casa dei cittadini che se ne prendono cura dando consigli ai nuovi assegnatari, magari meno esperti, e organizzando momenti di confronto sulle migliori tecniche della lavorazione della terra. L’ampliamento dell’area ortiva, che conferma il grande successo raccolto da questo progetto comunale, è stato accolto con una festa a cui hanno preso parte il sindaco Enzo Lattuca, la presidente del quartiere Fiorenzuola Milena Maccherozzi e tutti gli assegnatari. Proprio a conferma del valore sociale delle aree ortive, nell’aprile 2021 l’Amministrazione comunale ha indetto il concorso che si rivolge ai dodici quartieri di Cesena e che guarda a un nuovo modo di intendere le aree ortive comunali. Su queste basi è partita ufficialmente l’esperienza di 'Ortando in città', affiancata dal Comitato organizzativo dei quartieri. Lo scopo primario è di valorizzare le esperienze di gestione e cura degli Orti urbani quali occasioni di incontro, di memoria e di partecipazione.

    CESENA. Orti in più e nuovi assegnatari. L’area ortiva di via Friuli, al quartiere Fiorenzuola, si amplia con cinque nuovi orti che vanno ad aggiungersi ai 47 attivi ormai da anni. Veri palcoscenici di socialità e inclusione, gli orti diventano la seconda casa dei cittadini che se ne prendono [...]

23 settembre 2022 0 commenti

Ferrara. Il notaio risponde. Uno sportello gratuito per i cittadini su quesiti di carattere tecnico.

Ferrara. Il notaio risponde. Uno sportello gratuito per i cittadini su quesiti di carattere tecnico. Si svolgerà da giovedì 29 settembre, dalle ore 15 alle 18, presso le sale del comune di Ferrara civico 21 di piazza del Municipio), il quarto appuntamento (primo dopo la pausa del mese di agosto) de Il notaio risponde, lo sportello gratuito di ascolto e consulenza composto da notai del distretto e tecnici del Comune, concepito per incentivare il dialogo e la vicinanza tra comunità e istituzioni, fornendo risposte chiare ai cittadini, in tutte le questioni di natura tecnica e giuridica più complesse. Il servizio – promosso dal Consiglio notarile con il Comune - si terrà l’ultimo giovedì di ogni mese, con ogni colloquio singolo di durata non superiore a 30 minuti, per un massimo di 12 appuntamenti fissati per ogni giornata. La prenotazione obbligatoria è da effettuarsi telefonicamente chiamando la sede del Consiglio notarile.

  FERRARA. Si svolgerà da giovedì 29 settembre, dalle ore 15 alle 18 presso le sale del comune di Ferrara (al civico 21 di piazza del Municipio), il quarto appuntamento (primo dopo la pausa del mese di agosto) de Il notaio risponde, lo sportello gratuito di ascolto e consulenza composto da [...]

23 settembre 2022 0 commenti

Genova. Estate 2022: il bilancio della Guardia costiera. Tra sicurezza marina e tutela dell’ambiente.

Genova. Estate 2022: il bilancio della Guardia costiera. Tra sicurezza marina e tutela dell’ambiente. Raccontata con i numeri l’operazione 'Mare sicuro'. Da un’analisi dei dati presentati e da una comparazione con le estati precedenti, le unità da diporto soccorse, come pure le persone salvate (- 25% rispetto al 2021), fanno positivamente registrare una flessione: meno utenti del mare, infatti, si sono trovati in situazioni di pericolo, segno evidente di una maggiore prudenza e senso di responsabilità. Anche i numeri riguardanti il fenomeno dell’occupazione abusiva di spiagge e acque libere sottratte illecitamente alla pubblica fruizione segnalano una importante flessione (- 45% rispetto al 2021), a riprova di un più diffuso rispetto delle regole. Questa tendenza positiva conferma la costante attività d’informazione e prevenzione, che affianca l'attività operativa, risultano essenziale per portare il cittadino a vivere il mare in sicurezza e nel rispetto dell’ambiente. L’operazione 'Mare sicuro' - protratta dal 18 giugno al 18 settembre - ha visto impegnati quotidianamente 3.000 donne e uomini del Corpo, oltre 400 mezzi navali e 16 mezzi aerei della Guardia costiera dislocati lungo gli 8.000 km di coste del Paese, sul lago di Garda e sul lago Maggiore, pronti a intervenire in caso di emergenze in mare.

  GENOVA. Presso il ‘Teatro del mare’ di Genova, in occasione della 62ª edizione del Salone nautico internazionale, alla presenza dell’ammiraglio ispettore capo Nicola Carlone, comandante generale della Guardia costiera, e del direttore marittimo della Liguria, contrammiraglio Sergio Liardo, il capo ufficio comunicazione del comando generale, capitano di vascello Cosimo [...]

23 settembre 2022 0 commenti

Rimini. Prosegue il restyling di piazzale ‘C.Battisti’. Marciapiedi e ciclabile tratti lato monte e mare.

Rimini. Prosegue il restyling di piazzale ‘C.Battisti’. Marciapiedi e ciclabile tratti lato monte e mare. Da lunedì 26 settembre partono i lavori propedeutici per l’adeguamento dei marciapiedi, dell’accessibilità ciclabile e degli spazi di attesa in corrispondenza delle fermate delle linee del trasporto pubblico locale presenti in piazzale Cesare Battisti, lato monte e il completamento del tratto lato mare, dalla fontana alla rotonda davanti alla chiesa di San Niccolò. Il progetto prevede un investimento complessivo di circa 210mila euro, interamente finanziato con il contributo assegnato al comune di Rimini nell’ambito del PNRR (missione 2: rivoluzione verde e transizione ecologica).Obiettivo del progetto è quello di favorire l’accessibilità delle fermate del Tpl e ampliare gli spazi di attesa a favore degli utenti, in modo da garantire una migliore fruizione dell’area soprattutto in considerazione della grande affluenza che si registra in estate per la presenza dei turisti e in inverno nelle ore di punta per pendolari e studenti. Contestualmente si procederà ad una riorganizzazione e separazione dei flussi pedonali e ciclabili, alla ripavimentazione di alcune aree e all’allargamento del marciapiede lato monte di piazzale Cesare Battisti, che collega la nuova piazza della stazione con diverse direttrici verso il centro città. Il nuovo marciapiede sarà provvisto di pavimentazione con percorsi tattili per ipovedenti e non vedenti sulle direttrici principali e fino alle fermate TPL, opportunamente raccordati con i percorsi esistenti. La segnaletica orizzontale e verticale verrà opportunamente adeguata.

  RIMINI. Proseguono gli interventi di miglioramento e riqualificazione dell’area Stazione, da lunedì 26 settembre partono i lavori propedeutici per l’adeguamento dei marciapiedi, dell’accessibilità ciclabile e degli spazi di attesa in corrispondenza delle fermate delle linee del trasporto pubblico locale presenti in piazzale Cesare Battisti, lato monte e il completamento [...]

23 settembre 2022 0 commenti

Valsavio. ‘Truffle Week’, l’apoteosi del tartufo. Una grande iniziativa tra la fine dell’ estate e l’autunno.

Valsavio. ‘Truffle Week’, l’apoteosi del tartufo. Una  grande iniziativa tra la fine dell’ estate e l’autunno. Una grande iniziativa di raccordo tra la fine dell’estate e l’autunno di sagre ed eventi peculiari della Valsavio. Si tratta di Truffle Week che si terrà dal 14 al 23 ottobre prossimi, la settimana dedicata al tartufo e alla gastronomia e più in generale alla cultura correlata al prezioso tesoro da scoprire sin nelle più intime essenze, promossa dal consorzio 'Natura e Natura' presieduto da Giuseppe Crociani e da Confcommercio cesenate presieduta da Augusto Patrignani. 'L’iniziativa - spiega il presidente di Natura e Natura Crociani- è nata dal basso grazie al protagonismo dei nostri ristoratori e imprenditori territoriali, in particolare della chef di statura internazionale Paolo Teverini, sempre all’avanguardia nella sua propositivi a favore del territorio e della sua crescita valorizzando il settore imprenditoriale. Il perno in cabina di regia di questa rassegna sarà il consorzio Natura e Natura che da 25 anni opera nel territorio montano con lo scopo di promuovere e commercializzare il territorio e i prodotti tipici della Valsavio. Grazie a questa spinta entusiasta sono stati coinvolti nella promozione dell’evento partner di assoluto rilievo e prestigio a cominciare da Confcommercio cesenate sempre n prima linea nel proporre iniziative per implementare l’offerta turistica, il Club italiano del Lagotto e l’Accademia del tartufo'. Non si tratterà quindi di una generica fiera, ma di una abbondante settimana di confronti, mostre, skowcooking, masterclass, arte e, soprattutto, gusto. Inoltre la nostra iniziativa avrà anche una importante appendice dedicata alla solidarietà e alla beneficenza.

    VALSAVIO. Una grande iniziativa di raccordo tra la fine dell’estate e l’autunno delle sagre, eventi peculiari della Valsavio, che ambisce a divenire appuntamento fisso annuale radicandosi e acquisendo una dimensione addirittura internazionale. Si tratta di Truffle Week che si terrà dal 14 al 23 ottobre prossimi, la settimana [...]

23 settembre 2022 0 commenti

Cesenatico. I numeri dell’estate. Migliori di quelli del 2019, ultima estate prima dell’emergenza Covid.

Cesenatico. I numeri dell’estate. Migliori di quelli del 2019, ultima estate prima dell’emergenza Covid. Domenica 18 settembre chiuderà l'ufficio informazioni di Valverde aperto tutti i giorni dal 1° Maggio: hanno usufruito del servizio di front office 7.865 turisti di cui oltre mille di nazionalità straniera utilizzandolo come punto di riferimento per domande sul territorio, sugli eventi e sui trasporti. L'ufficio Informazioni e accoglienza turistica di viale Roma, nello stesso periodo, ha raggiunto il numero di 8.000 contatti tra ricevimenti frontali e consulenza telefonica. L'attività degli uffici non si ferma qui con il servizio informativo che viene svolto anche via mail ( più di 600 da maggio a settembre) e con il sito visitcesenatico.it che ha registrato 244.689, con un incremento del traffico del 21% rispetto al 2021. Gli utenti di questo periodo sono stati 189.683: più 23% rispetto allo scorso anno con la percentuale dell'84% di utenti 'nuovi'. Sul portale è attivo anche un chatbot, in grado di soddisfare rapidamente le richieste più frequenti degli utenti, che ha registrato circa 155 accessi. In tema di eventi inoltre un altro strumento molto apprezzato è stata la newsletter, inviata con cadenza mensile. nel periodo estivo. Sono stati 1793 gli utenti registrati al servizio tra turisti a operatori che hanno ricevuto le mail, dimostrando gradimento del servizio. Grande successo anche per i social: la pagina Facebook di visitcesenatico sfiora ormai i 20.000 like e il profilo Instagram supera i 12.000 follower.

  Cesenatico, 21 settembre 2022. Cesenatico legge i numeri dell’estate e può essere contenta dal punto di vista turistico sia per il lavoro degli uffici informazioni e di accoglienza turistica sia per le presenze e l’affluenza che stando ai dati raccolti nei primi sette mesi dell’anno sono migliori di quelli del [...]

22 settembre 2022 0 commenti

Forlì. Diecimila euro dai Conad a sostegno dell’ associazione ‘Morgagni malattie polmonari’.

Forlì. Diecimila euro dai Conad a sostegno  dell’ associazione ‘Morgagni malattie polmonari’. A tanto ammonta l’erogazione dei 12 punti vendita Conad forlivesi denominata 'Ad ampio respiro', che ha destinato ad AMMP 10 centesimi a scontrino nella settimana dal 5 all’11 settembre scorso. L’importo sarà impiegato dall’Associazione per sostenere progetti e attività, che negli ultimi anni hanno coinvolto sempre più anche le scuole di Forlì e circondario, per sensibilizzare fin da piccoli sull’importanza del respiro e di sane abitudini di vita che possano aiutare a mantenere i polmoni in salute. I punti vendita Conad nei quali si è svolta l’iniziativa sono: i Conad City di San Martino in Strada (via Carlo Alberto Dalla Chiesa 15/17), via Marsilio da Padova 40, via Piolanti 24, via Regnoli 86 e viale Bolognesi 67; i Conad Stadium di piazzale Falcone e Borsellino 2, il Ravaldino di via Corbari 21, l’Appennino di viale Risorgimento 254, quello del Ronco (via Vassura 38), di via Bengasi 51, oltre al Superstore della Cava in piazzale L. Giovagnoli 3 e allo Spazio Conad del centro commerciale Punta di ferro (piazzale della Cooperazione 2).

Forlì , 21 settembre 2022 – Diecimila euro dai Conad di Forlì a sostegno di AMMP, l’associazione ‘Morgagni malattie polmonari‘, sodalizio impegnato da anni nella promozione della ricerca scientifica sulle patologie polmonari e nel supporto a pazienti affetti da patologie dell’apparato respiratorio. A tanto ammonta l’erogazione dei 12 punti vendita [...]

22 settembre 2022 0 commenti

Rimini. I titoli più attesi della stagione 2022/2023. Al teatro ‘Galli’ non si smette mai di sognare.

Rimini. I titoli più attesi della stagione 2022/2023.  Al teatro ‘Galli’ non si smette mai di sognare. Il Teatro come Isola delle rose: un luogo che sfugge alle dinamiche della terraferma, dove tutto è possibile, dove utopia e realtà si incontrano e confondono. E’ una stagione di prosa che non rinuncia a sognare quella che si presenta al pubblico del teatro Galli offrendo un programma con alcuni tra i più affermati interpreti e autori dello spettacolo, con tante voci femminili di spiccato talento e un’attenzione alla proposta contemporanea che irrompe e conquista il palcoscenico. Sono tre infatti gli elementi essenziali che guidano la Stagione 2022/2023: la presenza dei grandi protagonisti della scena italiana, la volontà di scommettere su una commistione di generi e di linguaggi, spaziando dal classico alla commedia musicale fino alla danza e non da ultimo la possibilità di tornare a sottoscrivere nuovi abbonamenti scegliendo il proprio percorso preferito, dopo lo stop dettato dalle incertezze legate alla pandemia. La presentazione del cartellone 2022/2023 anticipa due importanti novità che verranno annunciate nel corso dell’autunno. La prima è la presenza di un programma speciale per i giovani; la seconda novità riguarda il rafforzamento dell’inclusione a teatro.

    RIMINI. Il Teatro come Isola delle rose: un luogo che sfugge alle dinamiche della terraferma, dove tutto è possibile, dove utopia e realtà si incontrano e confondono. E’ una stagione di prosa che non rinuncia a sognare quella che si presenta al pubblico del teatro Galli offrendo un [...]

22 settembre 2022 0 commenti

Ravenna. Enzo Babini dona al Comune ‘Il cammino di Dante’. Sintesi d’un percorso universale.

Ravenna. Enzo Babini dona al Comune ‘Il cammino di Dante’. Sintesi d’un percorso universale. Fondazione RavennAntica e il comune di Ravenna hanno accolto con piacere la volontà dell’artista Enzo Babini di donare a papa Francesco, al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al sindaco di Firenze Dario Nardella l’opera intitolata Il cammino di Dante, costituita da un medaglione in terracotta (diametro 35 cm) che rappresenta una sintesi del percorso di Dante nella Divina Commedia. All’interno della medaglia vengono evidenziate, al centro, le figure fondamentali del poema dantesco, Dante, Virgilio e Beatrice, unitamente ai luoghi in cui il sommo Poeta è nato ed è spirato: il Battistero di Firenze e la sua Tomba. All’interno dell’opera sono inoltre rappresentati il Canto XXVII dell’Inferno, il Canto II del Purgatorio e il Canto XXI del Paradiso. Il messaggio universale di Dante è stato sviluppato da Babini attraverso alcuni originali esiti di ricerca sulle argille utilizzate nel proprio lavoro, ricorrendo a una miscela di terre provenienti da tutti i continenti del Pianeta.

RAVENNA. Nel mese dedicato alle celebrazioni del sommo Poeta, Fondazione RavennAntica e il comune di Ravenna hanno accolto con piacere la volontà dell’artista Enzo Babini di donare a papa Francesco, al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al sindaco di Firenze Dario Nardella l’opera intitolata Il cammino di Dante, costituita [...]

22 settembre 2022 0 commenti

Forlì. Parte ‘Essenza di prodigi’, iI Festival nazionale di monologhi teatrali ( 23-24-25 settembre).

Forlì. Parte ‘Essenza di prodigi’, iI Festival nazionale di monologhi teatrali (  23-24-25 settembre). . 'Sappiamo tutti che il monologo teatrale, è una tecnica narrativa che, interpretata da una sola persona, racconta pensieri, esistenze, impressioni, ricordi, testimoniando emozioni e idee. Non prevede interazioni in scena, se non con se stessi, ma deve attivare un legame con il pubblico, per creare un prodigio, un'Essenza di prodigi. I cinque monologhi del Festival, sapranno coinvolgere il pubblico con guizzi di raffinata ironia e spaccati di intenso turbamento, portando gli spettatori in luoghi inaspettati, per incontrare anime che non potranno dimenticare. Come FO_Emozioni, siamo profondamente onorati di avere attori provenienti da ogni parte d'Italia che, con la meraviglia del Teatro, danno lustro alla nostra amata Forlì e alle nostre Compagnie' commenta Loretta Giovannetti, presidente FO_Emozioniche è l' associazione delle 11 associazioni teatrali forlivesi (in convenzione col comune di Forlì) che credono che il valore dell’unione di tutti i gruppi abbia una valenza positiva e sia importante come percorso storico fatto da essi stessi per il loro radicamento nel territorio e per una articolata progettualità permanente e con un occhio attento alle nuove generazioni.

FORLI’. ‘Sappiamo tutti che il monologo teatrale, è una tecnica narrativa che, interpretata da una sola persona, racconta pensieri, esistenze, impressioni, ricordi, testimoniando emozioni e idee. Non prevede interazioni in scena, se non con se stessi, ma deve attivare un legame con il pubblico, per creare un prodigio, un’Essenza di [...]

21 settembre 2022 0 commenti