Rimini

 

Bologna. Giro d’Italia 2020. Torna la ‘Corsa rosa’: a maggio ben tre favolose tappe in Emilia Romagna.

Bologna.  Giro d’Italia 2020. Torna la ‘Corsa rosa’: a maggio ben tre favolose  tappe in Emilia Romagna. A presentare le tappe del Giro numero 103 in Emilia Romagna e le numerose iniziative che costelleranno, nel 2020, il territorio emiliano romagnolo è stato a Bologna il presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Con lui Mauro Vegni, direttore del Giro, Davide Cassani, presidente di Apt, l’Azienda regionale per il turismo dell’Emilia Romagna e CT della nazionale di ciclismo. Interverranno anche il sottosegretario alla Presidenza, Giammaria Manghi, i sindaci di Rimini Andrea Gnassi, di Cervia Massimo Medri e di Cesenatico Matteo Gozzoli. E quest’anno il Giro sarà la punta di diamante della straordinaria programmazione, che andrà da inizio a fine anno, del progetto 'Romagna Bike', che prevede eventi e competizioni su due ruote, iniziative culturali e di valorizzazione della terra del turismo slow bike. A questo si aggiungeranno numerose competizioni sportive e amatoriali che precederanno o seguiranno il Giro. Mercoledì 20 maggio l'11ª tappa (Porto Sant'Elpidio – Rimini, 181 km). Giovedì 21 maggio 12ª tappa (Cesenatico – Cesenatico, 205 km). Venerdì 22 maggio 13ª tappa (Cervia – Monselice, 190 km).

BOLOGNA. La kermesse regina delle due ruote torna nella terra del ciclismo: anche nel 2020 in Emilia Romagna il Giro d’Italia colorerà strade e località portando la più classica delle competizioni italiane nel cuore della regione. Non si è ancora spenta l’eco della gara in rosa del 2019, a partire [...]

29 ottobre 2019 0 commenti

Rimini. Ecosistema urbano 2019: la città, nella top 20 per verde, isole pedonali, piste ciclabili e trasporto.

Rimini. Ecosistema urbano 2019: la città, nella top 20 per verde, isole pedonali, piste ciclabili e trasporto. Gli indicatori maggiormente positivi sono quelli che riguardano il patrimonio degli alberi (7° posto assoluto in Italia), l’estensione delle isole pedonali (8°, con 0.90 mq per abitante) ma anche l’offerta del trasporto pubblico locale (18°), delle piste ciclabili (19°) e il tasso di passeggeri del tpl (22°). Cresce la performance sulla raccolta differenziata (28 esima posizione, +4 rispetto alla classifica 2018) che a Rimini si avvicina all’obiettivo del 70%, nonché il tasso di motorizzazione (25°) e la categoria che ha preso in esame l’efficienza della rete idrica e le problematiche legate alla dispersione (24°). Anche le criticità che permangono sono legate ai 'rifiuti pro capite', dove la città si conferma quintultima, sulla quale pesa ovviamente il fattore delle presenze turistiche. Fattore che incide anche sull’incidentalità stradale, pur a fronte di dati che registrano una tendenza in diminuzione (sia per numero di sinistri sia per gli infortuni ad essi legati). In linea le rilevazioni sulla qualità dell’aria (PM10), con Rimini sui livelli delle città dell’intero bacino padano (per Rimini il livello del concentrazione media annua in ug/mc 27 ben al di sotto del limite di 40 ug/mc).

RIMINI. Rimini si conferma nella parte alta della classifica delle città ecologicamente più virtuose del Paese, grazie in particolare alla rete ciclabile, alle isole pedonali, all’offerta del trasporto pubblico e al numero di alberi per cento abitanti. E’ la fotografia offerta dalla speciale classifica sull’ Eco sistema urbano redatta da [...]

28 ottobre 2019 0 commenti

Rimini. Il ‘ Galli’ verso la stagione di prosa: parte da sabato 29 settembre la prevendita dei biglietti.

Rimini. Il ‘ Galli’ verso la stagione di prosa: parte da sabato 29 settembre la prevendita dei biglietti. Si alzerà il 30 ottobre il sipario sulla seconda stagione di prosa del nuovo teatro Galli, dentro un percorso tra grandi classici della letteratura, nuove produzioni e testi contemporanei.Tra i titoli in cartellone in questa prima parte di stagione: Il nipote di Wittgenstein. Storia di un’amicizia (30 ottobre) con un maestro del nostro teatro come Umberto Orsini; Se questo è un uomo (2 e 3 novembre) nel centenario della nascita di Primo Levi; Madre coraggio e i suoi figli (5, 6 e 7 novembre) interpretato da Maria Paiato; Vita di Leonardo (10 novembre) con Roberto Mercadini; La scuola delle mogli di Molière (4 dicembre) diretto e interpretato da Arturo Cirillo; Winston vs. Churchill (17 dicembre) con Giuseppe Battiston; Falstaff e il suo Servo (20, 21 e 22 dicembre) con Franco Branciaroli e Massimo De Francovich; After Miss Julie per la regia di Giampiero Solari (7, 8 e 9 gennaio) con Gabriella Pession e Lino Guanciale; Riccardo3. L’avversario diretto da Enzo Vetrano e Stefano Randisi (30 gennaio).

RIMINI. Da Umberto Orsini a Lino Guanciale, da Falstaff e Churchill: si alzerà il 30 ottobre il sipario sulla seconda stagione di prosa del nuovo teatro Galli, un percorso tra grandi classici della letteratura, nuove produzioni e testi contemporanei. Sabato 28 settembre scatta la prevendita per gli spettacoli della prima parte [...]

26 settembre 2019 0 commenti

Rimini. Bando Feamp 2014-2020: riqualificazione dell’area portuale per le imprese del settore Pesca.

Rimini. Bando Feamp  2014-2020: riqualificazione dell’area portuale per le imprese del settore Pesca. Le opere in progetto riguardano il molo di Levante 'Capitan Giulietti', la parte 'centrale' del porto di Rimini che costituisce l’ingresso naturale e più frequentato di piazzale Boscovich ma che rappresenta anche un punto di attracco per le imbarcazioni. Con le opere in progetto si interverrà su questa promiscuità delle funzioni, attraverso l’utilizzo di rivestimenti e di segnaletica specifica a terra. Stesso obiettivo anche per quanto riguarda l’ingresso della banchina del 'Porto di pesca', area dove sono concentrate le maggiori attività legate allo sbarco del pescato. Il progetto prevede il rifacimento dei rivestimenti e sarà inoltre individuata una 'seconda fascia/area di lavoro', destinata al transito dei muletti impegnati nelle operazioni di scarico e carico del pescato, dalle barche alle celle frigorifere dei camion. Una specifica segnaletica a terrà evidenzierà questa lavorazione. Per le banchine di destra e sinistra, dove sono attraccati la maggior parte dei pescherecci di Rimini e dove sono presenti gli impianti di servizio e rifornimento, i lavori sono pensati per mettere ordine ed aumentare la sicurezza, identificando con chiarezza le varie funzioni e destinazioni d’uso. Oltre alla realizzazione di una fascia che costituirà la zona di pertinenza dei pescherecci, sulla banchina di destra si interverrà anche sulla organizzazione e mobilità dei veicoli: saranno riorganizzati gli accessi ed istituiti dei precisi sensi di circolazione di ingresso e uscita in via Destra del porto.

RIMINI. Si amplia il progetto per la riqualificazione del Porto di Rimini, un piano di interventi che interesseranno le infrastrutture e le attività legate alla pesca e concentrate in particolare al miglioramento delle dotazioni e dei dispositivi di servizio alla marineria. Il progetto esecutivo approvato  dalla Giunta comunale è stato [...]

29 maggio 2019 0 commenti

Riccione. Città di tappa. Sono 120 i ‘ girini’ pronti a garantire la sicurezza per la crono del 19 maggio.

Riccione. Città di tappa. Sono 120 i ‘ girini’ pronti a garantire la sicurezza per la crono del 19 maggio. Centoventi persone che hanno aderito all’invito dell’assessorato allo sport del comune di Riccione dando la disponibilità a titolo gratuito per presidiare gli incroci e i passaggi pedonali che si affacciano sul tragitto della nona tappa della corsa Rosa. I Girini provengono in gran parte dalle associazioni sportive di Riccione, dall’Associazione di protezione civile Arcione, dai centri di buon vicinato e dall’Associazione Nazionale Carabinieri e affiancheranno gli agenti di Polizia Municipale e le altre forze dell’ordine nei servizi a terra. Una parte di volontari, circa trenta, sarà invece a bordo delle auto che seguiranno i corridori per l’assistenza in caso di cambio ruote. I Girini, formati per l’occasione dal personale del Comando della Polizia Municipale, indosseranno la divisa di Riccione città di tappa, cappellino blu e t-shirt verde, così da essere immediatamente identificabili e riconoscibili.

RICCIONE. Si chiamano Girini e sono i volontari che per tutta la giornata di domenica 19 maggio presteranno servizio per garantire la sicurezza di atleti e pubblico sul percorso della cronometro individuale del Giro d’Italia. Centoventi persone che hanno aderito all’invito dell’assessorato allo sport del comune di Riccione dando la [...]

16 maggio 2019 0 commenti

Cesena. Macfrut (8 / 10 maggio): l’ortofrutta italiana s’è desta. Con ben oltre 1100 espositori.

Cesena. Macfrut (8 / 10 maggio): l’ortofrutta italiana s’è desta. Con ben oltre 1100 espositori. Numeri in crescita per Macfrut che si dipana su 8 padiglioni fieristici con una presenza che per la prima volta oltrepassa i 1100 espositori, un quarto dei quali oltreconfine. E ancora, oltre 1500 buyer invitati da tutto il mondo, a cui a si aggiungono una sessantina di eventi tra convegni, meeting aziendali e convention organizzati direttamente dagli espositori, a testimonianza di una fiera anche di contenuti. Tutto questo in rappresentanza di undici settori espositivi che rendono Macfrut un unicum nel contesto delle fiere di settore: sementi; novità vegetali e vivaismo; tecnologie di campo; mezzi tecnici; produzione, commercio e distribuzione; biologico; macchinari e tecnologie del post raccolta; materiali e imballaggi di confezionamento; quarta gamma; logistica; servizi. A Macfrut si ritrovano le principali organizzazioni del settore ortofrutticolo. Info Macfrut 2019. Macfrut è organizzato da Cesena Fiera e si svolge in Fiera a Rimini nelle giornate 8-9-10 maggio 2019, orario 9.30-18.

CESENA/RIMINI . Internazionalizzazione e innovazione. Sono le due ‘key’ della 36   esima edizione di Macfrut, fiera internazionale dell’ortofrutta, nei padiglioni fieristici di Rimini dall’8 al 10 maggio 2019. Unica fiera di filiera del panorama internazionale, la tre giorni vuole rappresentare l’orgoglio di un sistema cardine del Made in Italy agroalimentare, [...]

4 aprile 2019 0 commenti

Rimini. Torna la Marathon, una domenica di corsa e senz’auto. Evento sportivo alla VI edizione.

Rimini. Torna la Marathon, una domenica di corsa e senz’auto. Evento sportivo alla VI edizione. Il tracciato della maratona 2019 si rinnova rispetto allo scorso anno: da Rimini i maratoneti punteranno verso sud, toccando Riccione e Misano Adriatico. Dalla terra dei motori inizierà il rientro verso Rimini per completare la maratona come di consueto tagliando il traguardo sotto l’Arco d’Augusto. La zona mare della città sarà quindi quella più interessata dal percorso, con il passaggio degli atleti sui viali delle Regine all’andata e sui viali e i lungomari al ritorno. Dalle 9, quando scatterà lo start della maratona, fino alle 11.30, tutta la zona a mare della linea ferroviaria da Marina Centro a Miramare sarà car-free, col blocco della circolazione per tutti i veicoli a motore, mentre il lungomare resterà interdetto al traffico fino alle 16, con la conclusione della gara. Gli assessorati alla Mobilità, all’Ambiente e allo Sport hanno interagito ancor più degli altri anni a supporto degli organizzatori per regalare alla città una maratona ecologica e una domenica senz’auto.

RIMINI. Una domenica all’insegna della corsa, lasciando l’auto in garage. Domenica 31 marzo torna la Rimini Marathon, l’evento sportivo giunto alla sua sesta edizione e che oltre ad essere una delle maratone tra le più partecipate in Italia, rappresenta anche un’importante occasione per riscoprire la città a piedi, di corsa [...]

27 marzo 2019 0 commenti

Rimini. Bilancio maltempo. Forte vento nella notte di lunedì 25, sei alberi abbattuti dalle raffiche.

Rimini. Bilancio maltempo. Forte vento nella notte di lunedì 25, sei alberi abbattuti dalle raffiche. Tra le zone più colpite Marina Centro, dove sono stati sradicati alberi sani o spezzate le cime di alberi molto alti ed esposti alle raffiche. Fortunatamente la caduta dei rami e degli alberi non ha provocato particolari danni e non ha comportato problemi di rilievo alla viabilità. L’unica strada chiusa provvisoriamente al traffico è stata la via San Lorenzo a causa del crollo di alberi di una proprietà privata. Il forte vento di questa notte ha messo a dura prova i teli anti sabbia collocati a protezione del lungomare di Marina Centro, ma il dispositivo ha retto e ha fermato molte decine di metricubi di sabbia. La Polizia Municipale è intervenuta infine in via Covignano dove un condizionatore si è staccato dalla parete di un'abitazione precipitando sul cofano di un’auto parcheggiata in strada.

RIMINI. Sono stati gli alberi a risentire maggiormente del forte vento che si abbattuto la scorsa notte sulla riviera. Un maltempo annunciato dalle previsioni metereologiche e da Arpa, che in base alle segnalazioni arrivate alla Polizia Municipale di Rimini e ad Anthea, non ha provocato danni alle persone, mentre i [...]

26 marzo 2019 0 commenti

Rimini. Operazione Incoming: novità della stagione turistica. E il palinsesto delle 150 ‘Cose da fare’.

Rimini. Operazione Incoming: novità della stagione turistica. E il palinsesto delle 150 ‘Cose da fare’. La giornata è stata anche l’occasione per presentare il palinsesto dei 150 principali appuntamenti che si svolgeranno nel corso dell’anno: dagli eventi pasquali alle porte che daranno il via ufficiale alla stagione degli appuntamenti sulla spiaggia, come il campionato di frisbee Paganello (19-22 aprile), agli eventi culturali come la festa di compleanno dei 400 anni della Biblioteca Gambalunga, fissata simbolicamente il 23 aprile, la Giornata mondiale del libro. Il 2019 sarà un anno di nuovi grandi eventi culturali: dal 5 luglio a settembre si terrà la mostra, curata dal critico e storico dell’arte Luca Beatrice, che vuole ripercorrere, nei 30 anni dalla caduta del muro di Berlino, i tre anni che sconvolsero il mondo. Everybody Wants To Rule the World, come cantavano i Tears for Fears. Dal 3 al 5 maggio si terrà 'La settima arte – Cinema e industria' la festa del cinema fra mostre, proiezioni, conferenze, masterclass, presentazioni di libri e l'esposizione in anteprima assoluta 'DAVID LYNCH. Dreams. A Tribute To Fellini'. Dal 31 ottobre La Madonna Diotallevi di Raffaello Sanzio sarà in mostra nel Museo della città di Rimini per l’apertura delle celebrazioni per i cinquecento anni dalla morte del grande artista urbinate.

RIMINI. Rimini si è presentata  agli operatori del turismo riuniti al Cinema Fulgor per l’annuale seminario ‘Operazione Incoming’, organizzato da Rimini Reservation in collaborazione con Aia, Promozione Alberghiera e comune di Rimini. Una giornata di lavoro per illustrare le novità in corso sia sul fronte dei progetti di riqualificazione degli [...]

22 marzo 2019 0 commenti

Santarcangelo d/R. Dalla Regione 100 mila euro per le grotte. Circa 20 gli ipogei coinvolti dai lavori.

Santarcangelo d/R. Dalla Regione 100 mila euro per le grotte. Circa 20 gli ipogei coinvolti dai lavori. Fin dagli anni ’80 – quando su richiesta dell’Amministrazione comunale il centro storico di Santarcangelo è stato inserito dalla regione Emilia Romagna tra i centri abitati da consolidare – sono stati effettuati diversi rilievi e verifiche a cui hanno fatto seguito altrettanti interventi: solo per citare quelli degli ultimi anni, la Regione ha finanziato lavori di consolidamento dell’abitato del centro storico, di alcune grotte, delle mura di via Pozzolungo, della scarpata su via dei Signori e della mura di via Beato Pio Malatesta. Il nuovo progetto elaborato dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile riguarda invece principalmente ipogei che in passato non sono stati oggetto di interventi e prevede lavori di consolidamento dei rivestimenti in laterizio e delle pareti o volte con chiodature e spritz-beton; le riprese in breccia con muratura di lesioni e zone parzialmente crollate; il trattamento superficiale di finitura per le superfici in laterizio; l’asportazione dei detriti interni alle grotte e l’installazione di portoncini di ingresso per consentire il mantenimento del microclima interno.

SANTARCANGELO d/R. La regione Emilia Romagna ha stanziato 100 mila euro per la manutenzione e il consolidamento di una ventina di grotte di Santarcangelo. Gli interventi, richiesti dall’Amministrazione comunale, saranno effettuati sulla base della relazione tecnica dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile che ha individuato alcune grotte [...]

19 marzo 2019 0 commenti