Rimini

 

Rimini. Immigrazione: in calo i profughi sul territorio. Dei 40 del progetto Sprar, 30 sono al lavoro.

Rimini. Immigrazione: in calo i profughi sul territorio. Dei 40 del progetto Sprar, 30 sono al lavoro. C’è chi lavora come saldatore, chi in albergo o nei ristoranti, chi fa l’elettricista: dei 40 maggiorenni inseriti nel progetto Sprar del Comune di Rimini, la maggioranza – 30 – ha già avviato un percorso lavorativo, in azienda o nel settore dei servizi. Sono ragazzi giovanissimi, molti dei quali sono stati inseriti nel progetto Sprar ancora minorenni, e che hanno seguito corsi di lingua e di formazione professionale. Hanno quindi acquisito le competenze indispensabili per avviare un percorso lavorativo e, attraverso tirocini e stage, si sono fatti conoscere da aziende e imprenditori, che in molti casi si sono tradotti in primi contratti. Diversi ragazzi hanno frequentato i corsi del Centro Enaip Zavatta e adesso lavorano come saldatori ed elettricisti con contratti di apprendistato o con tirocini retribuiti nelle aziende del territorio. Tanti anche i ragazzi che per la stagione estiva lavorano nei ristoranti sia a Rimini sia Riccione, in cucina, in sala o come magazzinieri. Tra questi un ragazzo ivoriano, arrivato minorenne in Italia, e che poco dopo essere arrivato a Rimini ha scoperto di essere affetto da una forma tumorale all’occhio: non appena guarito è riuscito a trovare la sua strada ed è stato assunto in un noto ristorante di Riccione

RIMINI. Oltre trecento profughi in meno arrivati sul territorio rispetto all’anno passato, con un numero di persone accolte in provincia tra Cas (centri di accoglienza) e Sprar inferiore di 373 unità rispetto al tetto massimo fissato da Anci: è questo uno dei dati emersi nel corso dell’incontro del tavolo dell’immigrazione [...]

17 luglio 2018 0 commenti

Rimini. Sicurezza stradale: dalla mancata precedenza il 20% degli incidenti sulle strade riminesi.

Rimini. Sicurezza stradale: dalla mancata precedenza il 20% degli incidenti sulle strade riminesi. Lo sa bene il motociclista che attraversando l’incrocio via di Mezzo – Caduti di Marzabotto col verde si è visto sfrecciare a pochi centimetri dallo scooter e gran velocità l’utilitaria grigia. Il filmato è agghiacciante: il rosso è ben presente su via Caduti di Marzabotto già da ben qualche secondo quando compare nell’inquadratura una Panda che accenna solo a un tardivo rallentamento prima di riprendere la corsa schivando mezzi e, fortunatamente, l’ incidente che avrebbe avuto esiti terribili. E’ proprio la mancata precedenza, di cui il mancato rispetto delle prescrizioni semaforiche può essere considerato la punta di iceberg, ad essere in assoluto la maggior degli incidenti stradali. Percentuali da paura, che i dati confermano anche nei primi sei mesi di quest’anno: su 611 incidenti rilevati dalla Polizia municipale riminese nei primi sei mesi del 2018 ben il 20% è dovuto al mancato rispetto delle disposizioni del Codice della strada prescritte sia nell’art.145 'Precedenza', sia nel 154 dedicato al 'cambiamento di direzione o di corsia o altre manovre'.

RIMINI. Sono immagini che destano apprensione ma anche stupore quelle che, con cadenza troppo regolare, le telecamere poste a presidio dei semafori cittadini restituiscono agli operatori della PM che le presidiano.. A nulla vale la consolazione che solo per un soffio il video non ci restituisca questa volta immagini tragiche [...]

15 luglio 2018 0 commenti

Emilia Romagna. Stirapp, la ‘app’ che lava e stira, ora è approdata anche a Rimini e Riccione.

Emilia Romagna. Stirapp, la ‘app’ che lava e stira, ora è approdata anche a Rimini e Riccione. Per fornire il suo servizio, Stirapp si serve infatti di 'Stirapper' della città e della sua provincia, e così sta già facendo anche a Rimini e Riccione, dove le collaboratrici coinvolte sono già oltre una decina, tutte preventivamente selezionate sulla base delle loro effettive capacità ed eventualmente rifornite di attrezzatura professionale, se questa non sia in loro possesso. Per ogni camicia, maglietta, pantalone o indumento che una Stirapper provvede a stirare, questa riceve un compenso direttamente da Stirapp, che a sua volta provvede poi a consegnare l’ordine ricevuto presso l’indirizzo indicato dal cliente stesso, per un servizio completo al 100%. E, grazie a una dinamica organizzazione del lavoro, i prezzi risultano estremamente concorrenziali, con una camicia stirata e consegnata che arriva a costare meno di 1,5 euro al pezzo. Le novità, peraltro, non finiscono qui, e da oggi chiunque può partecipare al successo di Stirapp. Contestualmente con l’estensione del servizio anche a Rimini e Riccione, la giovane start-up ha lanciato anche una campagna di crowdfunding per crescere ulteriormente sia a Parma sia in tutta Italia.

Rimini, 26 giugno 2018. Stirapp, la prima ‘app‘ gratuita che permette di prenotare il servizio di lavaggio e stiratura professionale dei propri capi di abbigliamento, è pronta a compiere nuovi passi in avanti. Questa giovane e dinamica start-up, nata a Modena nel 2017 da un’idea del modenese Pierantonio Guiglia e [...]

29 giugno 2018 0 commenti

Rimini. Una meraviglia, allenarsi all’aperto in estate. Ecco dieci utili consigli, dall’alba al tramonto.

Rimini. Una meraviglia, allenarsi all’aperto in estate. Ecco dieci utili consigli, dall’alba al tramonto. Si chiama Walk on the beach ed è la camminata con la personal trainer che vi aspetta a Rimini, prestissimo gratuitamente in spiaggia. Ogni martedì e venerdì mattina, con Elen Souza, una personal trainer brasiliana altamente qualificata, da poco arrivata in Italia, laureata in Scienze Motorie all’Università di Unisuam, Rio de Janeiro e fondatrice di “Rio Exercicios”, una palestra a cielo aperto di attività funzionale sulla spiaggia di Rio de Janeiro, in attività da 10 anni. Con lei si possono praticare 50/55’ minuti di attività fisica di intensità moderata, adatta a tutti, senza limiti di età e forma fisica. La passeggiata si ripete tutti i martedì e venerdì mattina dalle 7 alle 8. Il ritrovo è alle 6,45 presso La Cantera, a Marina Centro, di fronte al bagno 'Tiki 26' (lungomare Tintori 26). Per chi non riesce ad alzarsi presto al mattino, l’appuntamento con Elen è il mercoledì sera dalle 19,30 alle 20,30 (ritrovo ore 19,15). Visto che al tramonto la camminata è sul lungomare, si possono portare anche gli amici a 4 zampe! Con questo esercizio, che comprende esercizi per il risveglio muscolare, una passeggiata sulla sabbia a ritmo sostenuto e esercizi di defaticamento, si apprende una sana abitudine che riduce la tensione durante il giorno e aumenta la disposizione a tutte le attività quotidiane oltre, naturalmente, a poter ammirare lo spettacolo del sole che sorge sull’acqua, mentre alla sera, con i colori del tramonto, è il modo migliore per rilassarsi.

RIMINI. E’ la camminata sportiva dell’estate, ideale per chi vuole cominciare bene la giornata ed essere pronto e scattante fino a sera. Si chiama Walk on the beach ed è la camminata con la personal trainer che vi aspetta a Rimini, prestissimo gratuitamente in spiaggia. Ogni martedì e venerdì mattina, [...]

28 giugno 2018 0 commenti

Rimini Sud. Una famiglia di Fratini trampolieri a due passi dal mare. Un raro evento naturale.

Rimini Sud. Una famiglia di Fratini trampolieri  a due passi dal mare. Un raro evento naturale. Se una spiaggia è in cattivo stato di conservazione, inquinata e degradata, difficilmente sarà scelta dal fratino per nidificare. Al contrario, la presenza di un nido di fratino è sempre un ottimo segnale dello stato di salute di un ambiente marino. Già da qualche giorno nella spiaggia al confine sud di Riccione gli esperti del Wwf e dell’Amministrazione, con la collaborazione di Hera (che ha in parte sospeso l’operatività dei mezzi sul tratto di spiaggia interessato e dei bagnini di salvataggio attivi in quell’area), si stanno prendendo cura di questa nuova famiglia di fratini, una specie di cui in Italia si registrano ogni anno dalle 1.500 alle 1.800 coppie nidificanti, con un calo del 50% negli ultimi 25 anni. Hanno osservato da vicino il nido e lo schiudersi delle uova di 10 giorni fa, fino ai loro primi spostamenti. Un’osservazione da lontano, con l’obiettivo soprattutto di proteggere questi esemplari da pericoli esterni e consentirgli di adattarsi prima di spiccare il volo.

RIMINI SUD. Uno spettacolo della natura, a due passi dal mare: una porzione di spiaggia tra Rimini e Riccione è diventato l’habitat di una nuova famiglia di Fratini, una specie di uccello inserita dall’apposita direttiva Ue tra quelle da tutelare. Il Fratino infatti è un uccello trampoliere che nidifica sulle [...]

27 giugno 2018 0 commenti

Rimini. Domus del chirurgo: si va verso la chiusura del cantiere di restauro del sito archeologico.

Rimini. Domus del chirurgo: si va verso la chiusura  del cantiere di restauro del sito archeologico. Un intervento di grande perizia che - condotto dagli operatori della ditta esecutrice, l’Etra Snc di Lugo sotto la direzione di Annalisa Pozzi, referenti per il restauro Elena Cristoferi e Mauro Ricci - sta riportando all’antico splendore gran parte degli affreschi della Domus del chirurgo. Un intervento di restauro che è stato è stato condotto anche in orario di apertura del sito e alla presenza del pubblico costituendo un ulteriore motivo di interesse alla visita del complesso che, anche grazie a questi interventi, manterrà intatto il proprio valore. La Domus del chirurgo è infatti un vero tesoro nel cuore antico della città, custode di una storia lunga venti secoli, di vite vissute, di scienza e arte, di cultura e ricchezza, di vicende belliche e morte, di agi e potere… il tutto riassunto in 700 mq, in una stratificazione che parte dall’età romana repubblicana per giungere a quella moderna. Sono stati 29.916 i biglietti cumulativi staccati per l’ingresso alla Domus e, il biglietto è unico, al Museo della Città nei primi cinque mesi del 2018, gran parte dei quali, ben 17.310, a ragazzi.

RIMINI. Si sta avviando a conclusione l’intervento di restauro e messa in sicurezza delle strutture architettoniche del complesso archeologico in piazza Ferrari, meglio conosciuto come la Domus del chirurgo. Si tratta, a dieci anni dalla sua inaugurazione del dicembre 2007, del primo passo di un programma di campagne di restauro [...]

5 giugno 2018 0 commenti

Rimini. Cena alla corte dei Malatesta con i piatti dello chef Gino Angelini. Gusto, arte e cultura.

Rimini. Cena alla corte dei Malatesta con i piatti dello chef Gino Angelini. Gusto, arte e cultura. A Castel Sismondo il gusto ha incontrato l’arte e la cultura con la prima delle due cene-evento dedicata a Sigismondo, nella straordinaria occasione della ricorrenza dei 600 anni dalla nascita di Sigismondo Pandolfo Malatesta e dei 550 anni dalla sua morte. Lo chef più celebre d’America, insieme ai suoi ex allievi che che oggi sono i migliori cuochi di Rimini e dintorni, ha fatto rivivere l’esperienza dei sapori e delle suggestioni della corte di Sigismondo Pandolfo facendo incontrare la cucina del Quattrocento e quella contemporanea, ispirandosi alle ricette originali dell'epoca, tratte dal libro di Luisa Bartolotti, A tavola con i Malatesti.

RIMINI. Prima serata per la Cena alla corte dei Malatesta con i piatti dello chef Gino Angelini e della sua brigata d’eccezione. A Castel Sismondo il gusto ha incontrato l’arte e la cultura con la prima delle due cene-evento dedicata a Sigismondo, nella straordinaria occasione della ricorrenza dei 600 anni [...]

21 maggio 2018 0 commenti

Rimini. Parcheggi Lungomare, agevolazioni: previsti ticket forfettari per 4 e 10 ore di sosta.

Rimini. Parcheggi Lungomare, agevolazioni: previsti ticket forfettari per 4 e 10 ore di sosta. Con la stagione 2018 scattano le nuove agevolazioni per la sosta nella zona mare: un progetto sperimentale, approvato oggi pomeriggio dalla Giunta e attivo già dai prossimi giorni, nato con il coinvolgimento diretto degli operatori turistici. Gli operatori infatti attraverso l’app di Easy Park (il gestore del servizio di mobile payment della sosta) potranno infatti acquistare ‘pacchetti di sosta’ a disposizione dei bagnanti e dei clienti per parcheggiare l’auto sul lungomare ad un prezzo forfettario per metà giornata o per la giornata intera. Nello specifico, un'associazione, una cooperativa o un consorzio potrà acquistare da Easy Park pacchetti di sosta del valore di 5mila e 2 mila euro, da distribuire poi ai singoli operatori associati. Ogni operatore accederà all'App attraverso un codice identificativo (numero telefonico) e potrà attivare ticket di sosta su richiesta dei suoi clienti, caricando il numero di targa. Le tariffe prevedono per la fascia diurna (dalle 8 alle 23) un prezzo di 7 euro per 10 ore consecutive (70 centesimi all’ora) o 4 euro per 4 ore consecutive (1 euro all’ora). Per la sosta notturna (dalle 23 alle 8) sarà possibile pagare un forfait di 4 euro

RIMINI. Un abbonamento ‘business’ rivolto agli operatori turistici che consentirà ai bagnanti e ai clienti di parcheggiare l’auto sul lungomare di Rimini Sud ad un prezzo conveniente, con ticket forfettari che si traducono in tariffe da 70 centesimi a 1 euro all’ora. Con la stagione 2018 scattano le nuove agevolazioni [...]

16 maggio 2018 0 commenti

Rimini. Cordoglio e ricordi dell’Amministrazione comunale per la morte del regista Ermanno Olmi

Rimini. Cordoglio e  ricordi dell’Amministrazione comunale  per la morte del regista  Ermanno Olmi Ma è il 1977 a segnare l’anno della sua consacrazione con 'L’albero degli zoccoli', un film sulla vita dei contadini padani recitato da attori non professionisti e in dialetto bergamasco, che vince la Palma d’oro al Festival di Cannes. Nei primi anni '80 interrompe la sua produzione cinematografica e si dedica a 'Ipotesi cinema' la scuola di cinema che fonda a Bassano del Grappa in cui si formano giovani autori come Francesca Archibugi, Mario Brenta, Giacomo Campiotti, Piergiorgio Gay, Maurizio Zaccaro. Nel 1987 alla Mostra del cinema di Venezia vince un Leone d’argento con 'Lunga vita alla signora' e l’anno successivo, con 'La leggenda del santo bevitore', ottiene il Leone d’0ro. Il 2001 lo vede ancora tra i protagonisti del Festival di Cannes con 'Il mestiere delle armi' che, raccontando la morte del giovane e magnifico condottiero Giovanni de Medici, ci mostra il momento in cui l’uso della polvere da sparo dà inizio alla guerra moderna. Il film vince il Globo d’oro 2001 della stampa estera e 9 David di Donatello 2002 per il miglior film, regia, sceneggiatura, produzione, fotografia, musica, montaggio, scenografia e costumi.

RIMINI. Questo l’intervento apparso  sullo spazio web del comune di Rimini, dedicato a Federico Fellini: “È morto, all’età di 86 anni, il regista Ermanno Olmi. Originario di Bergamo, dove era nato il 24 luglio del 1931, aveva studiato all’Accademia di arte drammatica a Milano esordendo alla regia di alcuni documentari nei primi [...]

7 maggio 2018 0 commenti

Rimini. Per le feste di Pasqua, terminati i lavori di riqualificazione, riapre il piazzale Boscovich.

Rimini. Per le feste di Pasqua, terminati i lavori di riqualificazione, riapre il  piazzale Boscovich. Terminata infatti la fase di potenziamento infrastrutturale e dei servizi di base (es. fornitura di energia elettrica) per la migliore organizzazione di iniziative e eventi, è in corso d’ultimazione anche quella dedicata alla bellezza e al decoro di uno dei luoghi identitari della città come piazzale Boscovich ed il porto. Coi lavori realizzati da Anthea per conto del Comune di Rimini è stato infatti riconfigurato dello spazio centrale in piazzale Boscovich e la sua ripavimentazione, insieme a quella del tratto adiacente di lungomare, di via Destra del porto e del raccordo con la pista ciclabile. Un intervento di decoro che si concluderà dopo Pasqua con la resinatura in color sabbia della nuova pavimentazione su cui verrà dapprima installato l’arredo e successivamente la ruota panoramica.

RIMINI. Riapre  il piazzale Boscovich oggetto di un intervento di riqualificazione dal costo di 100 mila euro. Terminata infatti la fase di potenziamento infrastrutturale e dei servizi di base (es. fornitura di energia elettrica) per la migliore organizzazione di iniziative e eventi, è in corso d’ultimazione anche quella dedicata alla [...]

30 marzo 2018 0 commenti