Rimini Sud

 

Cattolica. ‘ Il piccolo principe’ nella voce di Caterine Spaak. Un capolavoro ora poema musicale.

Cattolica. ‘ Il piccolo principe’ nella voce di Caterine Spaak. Un capolavoro ora poema musicale. Corrado De Bernart al pianoforte. Un capolavoro letterario tradotto in musica da compositori contemporanei fra i più noti e amati, con le partiture di Bacalov, Glass, Nyman e alcune celebberime composizioni di Antoine de Saint-Exupéry, scomparso nel 1944 sul suo aeroplano da guerra nel mezzo del mediterraneo, seppe affrontare uno dei periodi più bui della storia europea, riducendo alla più pura gemma letteraria un’umanità travolta dal conflitto, vicina a smarrire se stessa di fronte al baratro della guerra. Le petit prince, pubblicato la prima volta nel 1943, tradotto in più di centottanta lingue, stampato in oltre cinquanta milioni di copie in tutto il mondo, riparte dalle origini, dall’infanzia, da quel seme sepolto sotto la cenere dei bombardamenti e della violenza. È un racconto senza tempo e senza età per tutti coloro che credono nei rapporti semplici e veri, capaci di ingenuità, di lasciarsi sorprendere dalle piccole cose e di abbandonarsi alla fantasia. La voce di Catherine Spaak legge il romanzo come una fiaba della sera, seguendo le piccole orme del Principe sui pentagrammi per flauto e pianoforte. Un viaggio fra le stelle di un universo visto attraverso gli occhi di un bambino, ma nello stesso tempo un racconto che allude con profondità e saggezza a universi perduti, all’incapacità degli adulti di confidare nei sensi, nei sentimenti, nell’intuizione. Una fiaba sul potere dell’immaginazione, e sullo smarrimento dell’età adulta nell’affrontare il mistero della vita, un concerto da seguire fra il sogno e la realtà, cercando, ad occhi socchiusi, di ascoltare: 'Questo è il mio segreto. È veramente semplice. Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi'.

Cattolica (RN), 11 febbraio 2019 –  Un libro per i ragazzi. Un libro per gli adulti perché non dimentichino mai di essere stati bambini: Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry ha attraversato culture e generazioni e ora rivive al Teatro della Regina di Cattolica in forma di poema musicale. [...]

11 febbraio 2019 0 commenti

Santarcangelo d/R. Alla ‘Pascucci’ i fondi per riacquistare le attrezzature informatiche rubate nella notte.

Santarcangelo d/R. Alla ‘Pascucci’ i fondi  per riacquistare le attrezzature informatiche rubate nella notte. 'In attesa di ricevere dalla direzione didattica la stima definitiva del valore della strumentazione sottratta – commenta il sindaco Alice Parma – la Giunta comunale si rende disponibile a stanziare immediatamente l’importo necessario a riacquistare i computer e i tablet sottratti dalle aule della scuola. Al di là del valore delle attrezzature informatiche, che comunque non è di poco conto – aggiunge il sindacoParma – ciò che più ha colpito la sensibilità di parecchie persone è il fatto che ragazzi e insegnanti siano stati privati di strumenti ormai diventati di uso comune nella didattica quotidiana, necessari anche per utilizzare le lavagne interattive multimediali e i registri di classe elettronici'. Inoltre, visto che in tanti si sono fatti avanti per proporre una raccolta di fondi, l’Amministrazione comunale è fin da subito disponibile a sostenere le iniziative di associazioni o gruppi di cittadini. Non solo per rimpiazzare il materiale sottratto, ma per incrementare ancora di più la strumentazione a disposizione della scuola, affinché un’azione così deprecabile riceva come risposta la miglior solidarietà di cui Santarcangelo è capace.

SANTARCANGELO d/R. La Giunta comunale mette a disposizione della scuola elementare Pascucci i fondi necessari per acquistare le attrezzature informatiche rubate l’altra notte. “In attesa di ricevere dalla direzione didattica la stima definitiva del valore della strumentazione sottratta – dichiara il sindaco Alice Parma – la Giunta comunale si rende [...]

31 gennaio 2019 0 commenti

Cattolica. La terra gira con Teresa Mannino. Alla ‘Regina’ l’ultimo spettacolo della comica siciliana.

Cattolica. La terra gira con Teresa Mannino. Alla ‘Regina’ l’ultimo  spettacolo della comica siciliana. Con 'Sento la terra girare venerdì', 25 gennaio (ore 21,15), l’attrice, nonché autrice insieme a Giovanna Donini, e regista dello spettacolo, porterà sul palcoscenico cattolichino la raffinata tecnica attoriale e la capacità di improvvisazione che da sempre la caratterizzano. Lo spettacolo ha registrato il tutto esaurito. Non si tratta di una novità per il cartellone del Teatro della Regina che ha già realizzato una corposa serie di sold out, sempre con largo anticipo. Il lavoro, l’ultimo in repertorio della Mannino, reca l’inconfondibile tocco ironico, attento, disincantato e mai banale dell’attrice, il cui ricco percorso artistico si snoda tra esperienze comiche di palcoscenico e piccolo schermo, radio e cinema.

Cattolica, 21  gennaio 2019 –  Solare presenza del panorama italiano, la siciliana Teresa Mannino inaugura il cartellone del comico al Teatro della Regina con uno spettacolo che racconta la disattenzione e l’indifferenza dell’uomo nei confronti della propria casa, il pianeta Terra. Con ‘Sento la terra girare venerdì’,  25 gennaio (ore [...]

22 gennaio 2019 0 commenti

Cattolica. Inaugurato il nuovo sportello Hera. Del tutto rinnovato e al servizio di quattro Comuni.

Cattolica. Inaugurato il nuovo sportello Hera. Del tutto rinnovato e al servizio di quattro Comuni. L’iniziativa di Cattolica si inserisce nel contesto di un vasto programma di investimenti di Hera sui canali di contatto che, insieme al web e al call center, riserva grande importanza anche al tradizionale servizio di sportello fisico. Lo sportello Hera di Cattolica è stato pensato con l’obiettivo di dare risposta alle esigenze di famiglie e imprese in merito soprattutto alla Tariffa puntuale e per informazioni su tutti i servizi gestiti dal Gruppo Hera. I residenti e le aziende dei 4 Comuni potranno comunque continuare a fare riferimento agli altri uffici Hera sul territorio e al Servizio Clienti disponibile al numero verde 800.999.500 per le famiglie e al 800.999.700 per le aziende , dal lunedì a venerdì dalle 8 alle 22, il sabato dalle 8 alle 18. Sempre attivi, inoltre, anche i canali digitali, con Hera On Line e la app My Hera.

CATTOLICA. Inaugurazione ufficiale  alla presenza dei 4 sindaci dei comuni di Cattolica, Coriano, Misano Adriatico e S. Giovanni in Marignano e dell’AD di Hera Comm. Inaugurato il nuovo sportello di via Carlo Alberto dalla Chiesa 31 a Cattolica, al servizio delle famiglie e delle imprese dei comuni di Cattolica, Coriano, Misano [...]

21 gennaio 2019 0 commenti

Santarcangelo. Dieci giorni di eventi per la ‘Giornata della memoria’. Le iniziative rivolte alle scuole.

Santarcangelo. Dieci giorni di eventi  per la ‘Giornata della memoria’. Le iniziative rivolte alle scuole. Inaugura la rassegna, martedì 22 gennaio in biblioteca Baldini, un’iniziativa riservata alle scuole: la presentazione del volume 'Sognando il cavalluccio marino' alla presenza dell’autrice Lidia Maggioli, dedicata nello specifico a quattro classi della scuola media Franchini (una terza e tre seconde). Prendono invece il via giovedì 24 gennaio – per proseguire fino venerdì 1° febbraio – le letture animate sulla Shoah dal titolo 'La memoria ricordata', a cura del gruppo di lettrici volontarie Reciproci Racconti e degli operatori della Biblioteca. Si rinnova dunque l’appuntamento per gli alunni delle elementari, al quale quest’anno hanno aderito venti classi delle scuole Pascucci, Ricci, Giovanni XXIII, Fratelli Cervi e Dellapasqua. Per le quarte l’argomento guida sarà il pregiudizio, con brani dai libri 'La strega in fondo alla via' di Jarmila Kurucova e Olivier Tallec e 'La portinaia Apollonia' di Lia Levi ed Emanuela Orciari. Per le quinte invece il tema è la solidarietà, con letture da 'La storia di Erika' di Ruth Vander Zee e 'La città che sussurrò' di Jennifer Elvgren. Nella mattinata di giovedì 24 gennaio si svolgerà anche un’iniziativa dedicata a ragazzi e ragazze dell’Itse Molari.

SANTARCANGELO d/R. Anche quest’anno la Giornata della memoria per le vittime della Shoah porta a Santarcangelo un ricco programma di iniziative, rivolte soprattutto alle scuole. Dieci giorni di eventi che prenderanno il via martedì 22 gennaio per concludersi venerdì 1° febbraio, organizzati come di consueto con il coordinamento del Comitato [...]

21 gennaio 2019 0 commenti

Cattolica. ‘Arcipelago ragazzi’ è ripartito con una cascata di bolle e sapone. Col magico Michele Cafaggi.

Cattolica. ‘Arcipelago ragazzi’ è ripartito con una cascata di bolle e sapone. Col magico Michele Cafaggi. Presso il salone 'Snaporaz' di Cattolica, Michele Cafaggi ha omaggiato la madre della vita stessa, in un’atmosfera di magia e bolle di sapone, con il suo spettacolo L’omino della pioggia, di e con Michele Cafaggi, alla regia Ted Luminarc e musiche originali di Davide Baldi. Il pluripremiato spettacolo è tornato dunque in Romagna ed è pronto a far divertire e sognare con i suoi effetti magici. Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello. Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello. Che strano questo omino tutto inzuppato: fa uno starnuto ed esce una bolla di sapone. Anzi due. Anzi moltissime bolle di sapone. Ma cosa succede? La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscole e giganti, schiumose e trasparenti come cristallo. Intanto la pioggia non smette di cadere. E tra poco scenderà pure la neve. Ecciù!

CATTOLICA. Domenica 13 gennaio 2019 (ore 16,30) c’è stato il nuovo appuntamento  con la rassegna di teatro per tutte le famiglie di Arcipelago Ragazzi.  E’ stata una giornata dedicata a uno degli elementi fondamentali della terra: l’acqua. Presso il salone ‘Snaporaz’ di Cattolica, Michele Cafaggi  ha omaggiato  la madre della [...]

14 gennaio 2019 0 commenti

Riccione. Festa della Befana: consegna della calza con performance, giochi e sorprese.

Riccione. Festa della Befana: consegna della calza con performance, giochi e  sorprese. L’appuntamento è in programma per domenica, a partire dalle 14.30 e la consegna della calza sarà accompagnata da performance, giochi e sorprese dolci. Lungo il corso F.lli Cervi andrà in scena Musical Befana Show, uno spettacolo a cura di Musical Academy Riccione con la regia di Elena Ronchetti e 14 performer che si esibiranno per tutto il pomeriggio, mentre in piazza Unità verrà allestito il villaggio di Pompieropoli, un’iniziativa dei Vigili del fuoco di Rimini. La Befana dei Pompieri prevede percorsi per giovani vigili del fuoco tra cui il ponte tibetano, teleferiche, salti con il trampolino e tanti altri giochi, e uno spettacolare lancio acrobatico dall’alto di un palazzo. Ci saranno inoltre stand e dolcetti per tutti i bambini.

RICCIONE. Come ogni anno uno degli appuntamenti più attesi dai bambini è la festa che si svolge a Riccione paese. Anche per questa edizione circa 3.000 cartoline sono state consegnate ai piccoli riccionesi delle scuole dell’infanzia e primarie dall’assessore Alessandra Battarra e dal sindaco Renata Tosi, prima della chiusura per [...]

4 gennaio 2019 0 commenti

Riccione. Tuffo di Capodanno. Oltre cento coraggiosi per il primo bagno 2019 in mare.

Riccione. Tuffo di Capodanno. Oltre cento coraggiosi per il primo bagno 2019 in mare. Sono stati oltre cento i coraggiosi che si sono tuffati in Adriatico, persone di ogni età e provenienti da tutte le parti d'Italia. Più di 50 gli harleysti di Riccione Chapter, arrivati in piazzale Roma rigorosamente in sella ai loro bolidi, ma con accappatoio rosso e maxi-gonfiabili di ogni tipo. A dare il via alla corsa verso il mare il sindaco Renata Tosi. Tra i tanti che hanno sfidato il freddo e le onde anche diversi consiglieri comunali e l'assessore al turismo Stefano Caldari. Anche Rudy Zerbi, in questi giorni a Riccione per il Capodanno di DEEJAY On Ice, non si è voluto perdere l'evento che ad ogni anno raccoglie sempre più temerari e goliardia. L’organizzazione come sempre è curata dalla Cooperativa Bagnini in collaborazione con il Comune, la Protezione civile, la Croce rossa e la Capitaneria di porto.

RICCIONE. Come da tradizione l’appuntamento di inizio anno a Riccione è sulla spiaggia di piazzale Roma per il primo tuffo del 2019, un’occasione che anche in questa edizione ha richiamato sulla spiaggia libera di piazzale Roma migliaia di spettatori e curiosi. Sono stati oltre cento i coraggiosi che si sono [...]

2 gennaio 2019 0 commenti

Riccione. La tradizione del ‘primo bagno’. Sulla spiaggia di piazzale Roma tuffo 2019 in anteprima.

Riccione. La tradizione del ‘primo bagno’.  Sulla spiaggia di piazzale Roma  tuffo 2019 in anteprima. Così, come ad ogni edizione, ci si ritrova sul lungomare per una passeggiata, il tempo di scambiarsi gli auguri e alle 11.00 pronti ad attendere il fischio che darà il via al bagno dei più coraggiosi. Tra loro anche quest’anno il gruppo di harleysti di Riccione Chapter che arriveranno in spiaggia in sella ai loro bolidi: attesi circa 50 motociclisti provenienti da tutta la Regione. Durante la mattinata saranno inoltre premiati i vincitori del contest Riccione Green Christmas e il quartiere con l'albero di Natale più votato. L’organizzazione come sempre è curata dalla Cooperativa Bagnini in collaborazione con il Comune, la Protezione civile, la Croce rossa e la Capitaneria di porto che garantiranno la sicurezza in mare. Non mancheranno bevande calde, panettone e spumante per un brindisi.

RICCIONE. Come da tradizione l’appuntamento di inizio anno a Riccione è sulla spiaggia di piazzale Roma per il primo tuffo del 2019, un’occasione che richiama ogni volta in riva al mare migliaia di spettatori e sempre più intrepidi che decidono di affrontare le onde fredde dell’Adriatico. Così, come ad ogni [...]

31 dicembre 2018 0 commenti

Misano Adriatico. Dall’Australia per una full immersion nella lingua e nella cultura del nostro Paese.

Misano Adriatico. Dall’Australia  per una full immersion nella lingua e nella cultura del nostro Paese. Sono 17 gli studenti australiani che in questi giorni sono stati ospiti del liceo linguistico 'San Pellegrino' di Misano. Un soggiorno studio che nasce dalla collaborazione internazionale rinnovata anche quest’anno tra la fondazione Unicampus San Pellegrino (FUSP) e il College servito di Perth, Australia. Ogni mattina, gli studenti australiani hanno l'opportunità di partecipare a un programma linguistico intensivo offerto dal liceo linguistico 'San Pellegrino'. Queste lezioni consentono di osservare e condividere l'esperienza scolastica italiana, per un’autentica full immersion nella lingua e nella cultura del nostro Paese.

MISANO ADRIATICO.  Sono 17 gli studenti australiani che in questi giorni sono stati  ospiti del liceo linguistico ‘San Pellegrino‘ di Misano. Un soggiorno studio che nasce dalla collaborazione internazionale rinnovata anche quest’anno tra la fondazione Unicampus San Pellegrino (FUSP) e il College servito di Perth, Australia. COMMENTO. “È sempre un [...]

27 dicembre 2018 0 commenti