Sagre & Tradizioni

 

Rimini. Un ottobre mai così ricco. Dalla ‘Madonna Diotallevi’ alla ‘Settimana d’arte’ al Giro d’Italia.

Rimini. Un ottobre mai così ricco. Dalla ‘Madonna Diotallevi’ alla ‘Settimana d’arte’ al Giro d’Italia. un’offerta culturale senza precedenti fra l’apertura dei Palazzi d’arte e la mostra dedicata a La Madonna Diotallevi di Raffaello, ai concerti della Sagra Malatestiana, passando per la festa del cinema ‘Settima arte’, la fiera più importante d’Italia dedicata al turismo TTG e, ovviamente, l’evento sportivo più atteso: il Giro d'italia. Sono già in attesa gli appassionati del ciclismo, ottobre è il mese che riporterà gli atleti delle due ruote a inseguire il sogno della maglia rosa del Giro d'Italia e Rimini è pronta ad accoglierli. Il 14 ottobre, Rimini ospiterà la tappa di arrivo della volata Sant’Elpidio-Rimini, un percorso che attraverserà la costa per tagliare il traguardo sul lungomare della città della Dolce vita. Ma non sarà solo la più importante manifestazione ciclistica nazionale a rendere straordinario l'inizio dell'autunno riminese. Da non perdere il nuovo sito museale di arte contemporanea PART- Palazzi dell'arte di Rimini, inaugurato il 24 settembre per restituire alla città, in un progetto unitario, la riqualificazione a fini culturali di due edifici storici nel cuore di Rimini con la collocazione permanente dell'eclettica raccolta di opere d’arte contemporanea donate alla Fondazione San Patrignano. Una raccolta frutto della prima grande iniziativa italiana di endowment e che oggi arricchisce il cuore storico di Rimini con opere dal respiro internazionale (il Part è aperto dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 19; sabato, domenica e festivi 10 – 19; lunedì non festivi chiuso https://palazziarterimini.it/). Sempre per gli amanti dell'arte, il 17 ottobre sarà inaugurata al Museo della città la mostra dedicata a La Madonna Diotallevi, un’opera giovanile di Raffaello che porta il nome del suo ultimo proprietario privato, il marchese riminese Audiface Diotallevi.

RIMINI. Un mese di ottobre mai così ricco di proposte: da un’offerta culturale senza precedenti fra l’apertura dei Palazzi d’arte e la mostra dedicata a La Madonna Diotallevi di Raffaello, ai concerti della Sagra Malatestiana, passando per la festa del cinema ‘Settima arte’, la fiera più importante d’Italia dedicata al [...]

29 settembre 2020 0 commenti

Santarcangelo d/R. Al via la 648 edizione della Fiera di San Michele. La prima degli eventi autunnali.

Santarcangelo d/R. Al via la 648 edizione della Fiera di San Michele. La prima degli eventi autunnali. Con un centinaio di espositori saranno dunque i mercati e le esposizioni i protagonisti dell’edizione 2020: per due giorni, dalle 8,30 alle 22 le vie del centro ospiteranno infatti la 'Fest-Agricola' con i prodotti delle aziende agricole del territorio, il 'Verde in piazza' con piante da orto, da giardino, aromatiche e grasse, il 'Mercato della salute' con prodotti naturali ed ecologici, il 'Mercatino di San Michele' e gli 'Artigiani creativi' con artigianato e opere dell’ingegno e la “Piccola campionaria”, molto apprezzata per le sue proposte di prodotti per la casa e la persona. Tornano anche, come di consueto, le giostrine per i bambini all’arena Supercinema mentre in piazza Marconi e Marini quattro punti ristoro proporranno piatti tipici romagnoli. A queste si aggiungono anche i dodici ristoranti del centro che hanno aderito alla 'Cipolla nel piatto', l’iniziativa che dal 25 settembre al 4 ottobre porterà nei menù di dodici ristoranti del centro la cipolla dell’acqua di Santarcangelo. Tra le iniziative collaterali alla Fiera, questo fine settimana la Pro loco propone, oltre alle consuete visite guidate, la Pro loco di Santarcangelo, 'La grotta dei tre sensi' che, grazie alla collaborazione numerosi artisti e musicisti, coniugherà la visita all’ipogeo monumentale con esperienze sensoriali legate a vista, udito e olfatto. Valmatrek organizza invece un percorso ricco di emozioni nei luoghi amati da Tonino Guerra e Dante Alighieri con una nottata sotto le stelle dell’Eco Park di Casteldelci. I visitatori alla Fiera di San Michele dovranno per quest’anno rispettare anche le normative anti-Covid.

SANTARCANGELO D/R. Santarcangelo si prepara per un ricco fine settimana di iniziative con l’antica ‘fiera degli uccelli’, in programma sabato 26 e domenica 27 settembre e con una organizzazione rivista alla luce dell’emergenza Covid-19. Per garantire la più completa sicurezza igienico-igienico sanitaria, la 648a edizione della manifestazione ha dovuto rinunciare [...]

25 settembre 2020 0 commenti

Bellaria Igea Marina. Festa della piadina. Eventi tra i più amati: cibo, cultura, tradizione e divertimento.

Bellaria Igea Marina. Festa della piadina. Eventi tra i più amati: cibo, cultura, tradizione e divertimento. La kermesse si è consolidata negli anni quale uno degli appuntamenti settembrini più attesi sul territorio: grazie ai suoi stand, alla gastronomia e ai momenti di intrattenimento collegati alla festa. Ma soprattutto grazie alla piadina, il ‘pane povero’ di Romagna: icona di un intero territorio, street food ante litteram che ha conquistato nel tempo anche i palati più raffinati e la cucina gourmet. Il tutto grazie ad innumerevoli combinazioni, dal pesce alla carne, dai formaggi alle verdure, fino ai sapori più dolci, molti dei quali potranno essere sperimentati presso le piadinerie distribuite lungo viale Paolo Guidi. Come detto, la Festa della piadina sarà tanto buon cibo, ma anche cultura, tradizione e divertimento. Così, tra una piadina, un bicchiere di vino ed una passeggiata tra le bancarelle, ci sarà anche tempo per ascoltare le irresistibili barzellette di Nevio Bedin, per assistere a show coocking e per ascoltare buona musica dal vivo. Il sipario si alzerà sulla festa venerdì pomeriggio, per poi proseguire sabato e domenica per tutta la giornata.

BELLARIA IGEA MARINA. Edizione numero diciassette della Festa della piadina a Bellaria Igea Marina: la manifestazione si svolgerà questo fine settimana, dall’11 al 13 settembre nel cuore della città, lungo tutta l’Isola dei Platani e coinvolgendo le vie limitrofe. La kermesse si è consolidata negli anni quale uno degli appuntamenti [...]

8 settembre 2020 0 commenti

Costiera Amalfitana. Tanti eventi in un’estate infinita e in grande sicurezza.Renzo Arbore e Uto Ughi.

Costiera Amalfitana. Tanti eventi in un’estate infinita e in grande  sicurezza.Renzo Arbore e Uto Ughi. I grandi eventi sono in Costiera amalfitana. Giovedì 3 settembre concerto di Renzo Arbore e l’Orchestra italiana ad Amalfi, in piazza Flavio Goioa, alle ore 21 e 30. Attenzione anche se c’è l’ingresso libero è comunque obbligatoria la prenotazione su www.go2.it La Costiera non si ferma e proseguendo in una stagione oltre ogni rosea aspettativa, punta adesso sul turismo settembrino e lo fa ancora una volta con eventi di grande qualità tra musica, teatro, libri. Ritorna Gustaminori con sorprese innovative. Di seguito i tanti e grandi eventi lungo la Costiera, in ordine cronologico.

AMALFITANA.  Giovedì 3 settembre – ore 21 e 30 – piazza Flavio Goia – Renzo Arbore con ‘L’orchestra italiana’ in concerto ad Amalfi per il Capodanno bizantino. Il grande violinista Uto Ughi, sempre giovedì, ma alle ore 19, è in concerto a Scala, piazza Municipio, per il IX CENTENARIO DELLA [...]

3 settembre 2020 0 commenti

Faentino. Settembre di vino, incontri e mobilità lenta con il ‘Trat-Tour’ in partenza da Oriolo dei Fichi.

Faentino. Settembre di vino, incontri e mobilità lenta con il ‘Trat-Tour’ in partenza da Oriolo dei Fichi. Al posto del carro panoramico trainato dal trattore i partecipanti potranno muoversi a piedi o in bicicletta, scegliendo tra percorsi di diversa lunghezza e facilità riportati sulla cartina consegnata al momento della partenza. I diversi itinerari su strade di campagna o all’interno delle vigne cariche di grappoli maturi consentiranno di respirare i profumi e le emozioni della vendemmia. Punto di ritrovo sarà la Torre di Oriolo con il suo ampio parcheggio: da qui ogni sabato dalle ore 10 alle 19 ci si potrà mettere in cammino o in sella alla bicicletta per raggiungere le cantine di Oriolo dei Fichi (Leone Conti, Spinetta, San Biagio Vecchio, La Sabbiona, Poderi Morini e Ancarani), dove sarà possibile degustare il Centesimino, il Famoso, l’Albana, il Sangiovese e gli altri vini tipici di questo suggestivo angolo della Romagna molto ben organizzato. In ogni cantina occorrerà indossare la mascherina e rispettare le norme sul distanziamento fisico tra le persone.

FAENTINO. E’ tutto pronto per la quarta edizione del Trat-Tour di Oriolo dei Fichi, che si terrà per quattro sabati consecutivi dal 5 al 26 settembre. L’appuntamento enoturistico più atteso del territorio faentino si svolgerà con il nuovo format all’insegna della mobilità lenta e di un contatto ancora più stretto [...]

31 agosto 2020 0 commenti

Monfalcone. Vele d’epoca, aperte le iscrizioni alla IV Hannibal Classic. Presenti anche i mitici Arpège.

Monfalcone. Vele d’epoca, aperte le iscrizioni alla IV Hannibal Classic. Presenti anche  i mitici Arpège. Dal 12 al 13 settembre 2020 lo Yacht club Hannibal (www.yachtclubhannibal.it), diretto da Loris Plet, organizza insieme alla Società nautica Laguna la quarta edizione dell’International Hannibal Classic – Memorial Sergio Sorrentino. L’evento è patrocinato dalla FIV, Federazione italiana vela, e dall’Aive. La grande novità dell’edizione 2020 dell’International Hannibal Classic è rappresentata dalla presenza di una flotta di Arpège (www.arpege.it), la famosa imbarcazione lunga 9,25 metri progettata dall’ingegnere francese Michel Dufour, prodotta tra il 1967 e il 1975 in oltre 1.500 esemplari. Si calcola siano circa 120 gli Arpège presenti in Italia, di cui una buona parte naviganti in Adriatico. Dunque un’occasione unica per vedere riunita una classe velica che ha contribuito a scrivere una pagina importante nella storia della vela da diporto. Gli Arpège correranno in tempo reale e, come per la categoria Passere, avranno una classifica a loro dedicata.

MONFALCONE. La città di Monfalcone torna ad ospitare uno degli appuntamenti più attesi per gli amanti delle barche a vela d’epoca e classiche. Dal 12 al 13 settembre 2020 lo Yacht Club Hannibal (www.yachtclubhannibal.it), diretto da Loris Plet, organizza insieme alla Società nautica Laguna la quarta edizione dell’International Hannibal Classic [...]

12 agosto 2020 0 commenti

Rimini. Bellissima e vincente, la Notte rosa del sorriso. Lucine, suoni, giocoleria e cene in riva al mare.

Rimini. Bellissima e vincente, la Notte rosa del sorriso. Lucine, suoni, giocoleria e cene in riva al mare. I sette chilometri di gioia, giovani, lucine, suoni, food, giocoleria, lunghe cene in riva al mare, suggestioni oniriche e atmosfere circensi lungo la battigia, sono stati il cuore della serata che, mai come quest’anno, ha visto la spiaggia illuminata dalla luna palcoscenico ideale di una serata ricca di proposte e contenuti per permettere a tutti di divertirsi in sicurezza, fra grandi spazi aperti e atmosfere lounge all’insegna del romanticismo. Senza rinunciare ai grandi nomi che si sono esibiti all’aperto, in spazi e contesti suggestivi e organizzati per consentire il distanziamento. Alle 22 nell’arena affacciate sulla darsena di Rimini, Alex Britti, accompagnato dalla sua chitarra che non perde quel sapore unico che spazia dal blues al jazz, davanti a una platea distanziata ma calorosa, ha portato con la sua band tutte le canzoni del suo repertorio, dai più grandi successi fino agli ultimi singoli, in due ore di concerto. La festa è proseguita sul lungomare, che ha visto una proposta diluita fra locali, chioschi, aperitivi negli hotel, maxi schermi all’aperto per non perdere la partita, atmosfere ‘unplugged’ per una notte indimenticabile, le feste dei comitati turistici sul lungomare a Rimini nord, fino a mezzanotte, quando lo spettacolo dei fuochi ha illuminato 110 chilometri di costa, all’unisono.

RIMINI. Bellissima e vincente la Notte rosa del sorriso, Rimini e tutta la Romagna. La vocazione ospitale e accogliente della Riviera, capace di unire organizzazione,  sicurezza e divertimento, ma a un metro d’amore. Rimini si accende di rosa nella serata clou della Pink Week, la settimana che ha visto dilatare [...]

10 agosto 2020 0 commenti

Bellaria Igea Marina. Cominciata la magia della ‘Notte rosa’. Voilà gli appuntamenti dei prossimi giorni.

Bellaria Igea Marina. Cominciata la magia della ‘Notte rosa’. Voilà gli appuntamenti dei prossimi giorni. Venerdì 7 agosto, spicca lo spettacolo dei fuochi d’artificio, in programma sul porto canale alle 24.00, al culmine di una serata che vedrà suggestive cene sulle spiagge di Bellaria Igea Marina sotto le insegne de 'La Gradisca della Dolce vita'. Sabato 8 agosto originale appuntamento con la Pink boat: una motonave con ballerini e dj che, a partire dalle 16.30, allieterà pomeriggio e aperitivi in spiaggia, portando musica divertimento all’altezza del porto canale e presso le spiagge 11/12, 35 e 77. In serata ancora musica con il concerto di Sergio Casabianca: appuntamento alle 21.00 in piazzale Capitaneria di Porto, per un evento promosso in collaborazione con il Comitato Borgata vecchia. Da non perdere, inoltre, gli incontri mattutini in riva al mare: fino a domenica, tutte le mattine alle 6.00 sulle spiagge di Bellaria Igea Marina. Venerdì 7 agosto ai Bagni 55 e 55bis, la 'Gratitudine al sole'; sabato 8 agosto all’Afrika Beach 78 bis e 79, 'Donare per ricevere'; infine, domenica 9 agosto si festeggerà il 'Pink Happy Party' alla Safety Beach, sulla spiaggia libera di fronte al parco Pavese.

BELLARIA IGEA MARINA. Cominciata  con i primi appuntamenti in viale Ennio, via Panzini, via Pascoli e viale Colombo, la magia della Notte rosa a Bellaria Igea Marina. Si continua questa sera dalle ore 21.00, con i colori del ‘Carnevale in rosa’ che approdano sul lungomare Pinzon e con ‘Notte rosa [...]

6 agosto 2020 0 commenti

Misano Adriatico. Nel vivo della Settimana rosa. Un weekend, tra acrobazie, effetti speciali e musica.

Misano Adriatico. Nel vivo della Settimana rosa. Un weekend, tra acrobazie, effetti speciali e musica. Venerdì 7 agosto saranno effetti speciali e magiche ambientazioni a farla da padrona. 'Meraviglia' è il titolo dello spettacolo portato in scena dalla compagnia acrobatica Sonics in programma alle 22:00 in piazza della Repubblica e meraviglia è la sensazione che proverà il pubblico di fronte alle acrobazie aeree mozzafiato, alle imponenti macchine sceniche e alla geniale fantasia del nouveau cirque che condurrà in un viaggio attraverso gli spazi infiniti e meravigliosi della fantasia umana. Un’unione perfetta di movimenti, suoni e colori riempiranno lo spettatore di stupore e adrenalina, trasportandolo in un mondo di fiabe e metamorfosi, popolato da creature bizzarre e fiori anomali. Un’atmosfera magica avvolgerà il pubblico anche sul lungomare Nord e in piazza Roma, dove dalle 21:25 andrà è in programma 'Lungomare fantastico'. L’eleganza di bianchi trampolieri che volteggiano nell’aria, un carro scenico che diffonde luci, una ballerina che gioca e vola tra tessuti e cerchi aerei daranno vita a bianche suggestioni, mentre una scenografica dama gigante, con il suo abito pieno di effetti suggestivi, intratterrà il pubblico con il suo violino proponendo un repertorio che spazia dalla musica classica, alle colone sonore e alla musica pop. A conclusione di serata, a mezzanotte, lo spettacolo pirotecnico colorerà il cielo sulla spiaggia di fronte al parco Mare Nord.

Misano Adriatico, 5 agosto   2020 – E’ entrata nel vivo la Settimana rosa di Misano Adriatico. Il clou è previsto nel weekend, con due serate dagli ingredienti diversi ma entrambe pronte a lasciare il segno ed emozionare. Venerdì saranno effetti speciali e magiche ambientazioni a farla da padrona. ‘Meraviglia‘ è il titolo [...]

5 agosto 2020 0 commenti

Cesenatico. Per la Festa di Garibaldi in acqua le barche storiche. Con le radici nel mito degli ‘occhi’ di prua.

Cesenatico. Per la Festa di Garibaldi in acqua le barche storiche. Con le radici nel mito degli ‘occhi’ di prua. Parteciperanno al raduno numerose barche tradizionali adriatiche, di proprietà di armatori privati, di altri Comuni della costa, di circoli nautici, riuniti nella associazione 'Mariegola delle vele al terzo e delle barche da lavoro delle Romagne', nell’ambito del circuito di iniziative estive supportato da Visit Romagna. Il raduno di Cesenatico è infatti l’appuntamento che raggruppa il maggior numero di barche tradizionali romagnole, grazie anche al fatto che il Porto Leonardesco ne ospita stabilmente oltre la metà del totale. Del resto Cesenatico ha investito da molto tempo proprio sulla tipicità e tradizione marinara, conquistando un ruolo di rilievo in ambito europeo e mediterraneo per le sue attività e 'buone pratiche', fondate sul recupero e valorizzazione della identità del luogo anche come chiave per un turismo innovativo e sostenibile. Da questo punto di vista, le barche tradizionali hanno dimostrato di essere delle efficacissime 'testimonial' dell’anima più autentica e suggestiva di una costa ancora in gran parte da scoprire per quanto riguarda la dimensione più propriamente marittima. Nel pomeriggio di sabato, a partire dalle ore 15.00, le barche sfileranno lungo il porto canale prima di uscire in mare per una veleggiata lungo il litorale.

Cesenatico, 31 luglio 2020. Torna a Cesenatico il tradizionale appuntamento con le barche storiche che testimoniano nel modo più evidente e suggestivo la grande cultura marinara della nostra costa: scafi dai nomi curiosi e suggestivi, come trabaccoli, bragozzi, lancioni, lance, battane, decorati da motivi che affondano le loro radici nel mito, [...]

31 luglio 2020 0 commenti