Scuola & Università

 

Forlì. Servizi sociali e Scuola. Fondo per l’affitto: 304 le famiglie beneficiarie. Centri estivi: iscrizioni.

Forlì. Servizi sociali e Scuola. Fondo per l’affitto: 304 le famiglie beneficiarie. Centri estivi: iscrizioni. Si sono concluse le procedure di assegnazione dei contributi per l’affitto a 304 famiglie del Forlivese, per un importo complessivo di più di 290 mila euro. A fare il punto della situazione è l'assessore al Welfare Rosaria Tassinari: 'Con riferimento al bando per l’affitto anno 2019, che si è concluso il 28 febbraio scorso, sono 304 le famiglie beneficiarie di contributi residenti nel nostro Comune, individuate nell'ambito della graduatoria distrettuale per incidenza del canone annuale su reddito ISEE per un totale di € 290.735,00. Di queste, 207 vedono la presenza di figli minorenni e 38 di almeno un componente disabile. Il contributo affitto medio erogato, pari a due mensilità di canone di locazione, è di € 956,00 mentre iI reddito ISEE medio è di € 5225,00'. Centro estivo comunale: termine ultimo fissato per la giornata del 19 giugno 2020. Il servizio estivo, nel periodo dal 20 luglio al 28 agosto, è articolato in turni di 2 settimane (1°turno dal 20 luglio al 31 luglio- 2° Turno dal 3 agosto al 14 agosto- 3°turno dal 17 agosto al 28 agosto) con orario di frequenza dalle ore 7.30 alle ore 13.30 pranzo compreso. L'informativa e la domanda di iscrizione sono sono pubblicate sul sito del comune di Forlì.

FORLI’, 18 giugno. Si sono concluse le procedure di assegnazione dei contributi per l’affitto a 304 famiglie del forlivese, per un importo complessivo di più di 290 mila euro.  IL PUNTO DELLA SITUAZIONE. A fare il punto della situazione è l’assessore al Welfare Rosaria Tassinari: “Con riferimento al bando per [...]

19 giugno 2020 0 commenti

Lugo. ‘ Il Maggiolino dei libri’, consigli di lettura. Rassegne online per bambini e adolescenti.

Lugo. ‘ Il Maggiolino dei libri’, consigli di lettura. Rassegne online per  bambini e adolescenti. La prima è 'Il Maggiolino dei libri...a Lugo', rassegna online di video presentazioni di libri e video letture. Nel corso dell’estate, di venerdì, sarà pubblicato sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della Biblioteca un contributo video di autori e illustratori per ragazzi. Venerdì 12 giugno è stato pubblicato il primo video, che ha visto come ospite la scrittrice e poetessa Azzurra D’Agostino. L'iniziativa è organizzata nell'ambito della campagna nazionale 'Il maggio dei libri' del Centro per il libro e la lettura, che quest'anno si prolunga - in forma virtuale - fino al 31 ottobre. L’altra proposta estiva è 'Una ventata di libri' : ogni lunedì sulle pagine Facebook e Instagram della Biblioteca si potranno trovare nuovi consigli di lettura per bambini e adolescenti a cura delle bibliotecarie della sezione Ragazzi.

LUGO. La sezione Ragazzi della biblioteca comunale ‘Fabrizio Trisi’ di Lugo continua a tenere compagnia a bambini, ragazzi e famiglie per tutta l’estate anche se a distanza grazie a due nuove iniziative.  La prima è ‘Il Maggiolino dei libri…a Lugo’, rassegna online di video presentazioni di libri e video letture. Nel [...]

16 giugno 2020 0 commenti

Cesena. Il Comune cede un’ area all’Alma Mater. La firma dell’atto davanti al notaio Antonella Odierna.

Cesena. Il Comune cede un’ area all’Alma Mater. La firma dell’atto davanti al notaio Antonella Odierna. La firma è avvenuta alla presenza del sindaco Enzo Lattuca, del notaio Antonella Odierna, del presidente del Campus di Cesena professor Massimo Cicognani, del dirigente del settore Patrimonio del Comune Andrea Lucchi, del dirigente Patrimonio UniBo Stefano Corazza e degli assessori Christian Castorri e Franesca Lucchi. La delibera di cessione all’Università di Bologna del diritto di superficie sulle aree poste nel comparto dell’ex Zuccherificio, che di fatto rappresenta un ulteriore tassello che ricompone il progetto del Campus cesenate, era stata approvata dalla Giunta e mercoledì 10 giugno dal Consiglio comunale. Nello specifico, si tratta della terza tappa di un percorso avviato con la realizzazione dell’insediamento universitario di Ingegneria e Architettura in via dell’Università 50 e proseguito con la cessione, del Comune, del diritto di superficie dell’area sulla quale è in corso di realizzazione lo studentato. L’edificazione della nuova sede del Dipartimento di Psicologia (unità operativa di sede di Cesena – UOS) e della amministrazione dell’Area di Campus Cesena e Forlì (ACCF) costituisce infatti il completamento del Campus cesenate nella area ex Zuccherificio anche a seguito dell’accordo di programma sottoscritto tra Università di Bologna, il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR) e il comune di Cesena.

CESENA. In comune a Cesena è stato sottoscritto l’atto formale della cessione per 99 anni all’Università di Bologna del diritto di superficie sulle aree poste nel comparto dell’ex Zuccherificio (6.371 mq complessivi) destinate alla nuova sede di Psicologia e dell’Amministrazione universitaria. La firma è avvenuta alla presenza del sindaco Enzo Lattuca, [...]

16 giugno 2020 0 commenti

Forlì. Solidarietà, educazione, salute: Aido premia gli studenti nel ricordo del professor Giorgio Maltoni.

Forlì. Solidarietà, educazione, salute: Aido premia gli studenti nel ricordo del professor Giorgio Maltoni. Il concorso, intitolato alla memoria dello storico fondatore della sezione provinciale dell'Associazione italiana donatori organi e promosso in collaborazione con l'Ufficio scolastico territoriale di Forlì-Cesena, ha coinvolto numerosi giovani che hanno prodotto elaborati confrontandosi con il tema del 'dono' a partire dai valori di umanità e solidarietà, fino alla sua importanza per la salute delle persone e per l'identità civica. La commissione esaminatrice è composta dal presidente di AIDO Forlì Mirco Bresciani, dalla professoressa Flavia Rambelli e da Alessandra Prati dell’Ufficio scolastico provinciale. Quattro gli elaborati vincitori di una borsa di 500 euro. Questi i nomi: Chiara Morigi, con la composizione (parole, musica e canto) 'Ti vorrei donare il cuore'; Matteo Bartolucci, Elena Catani e Daniele Gardella con il video 'L’arte nel cuore'; Chiara Malmesi Daveti con Pannello smaltato 'Scultura'; Chiara Moretti con il progetto di promozione 'AIDO, I Do'. Una menzione speciale, infine, è stata attribuita a Bianca Brunacci e per il progetto di un murale che verrà realizzato grazie a fondi della sezione AIDO.

FORLI’. Nella mattina di venerdì 12 giugno 2020, il Municipio di Forlì ha ospitato la cerimonia di premiazione del concorso per studenti ‘Giorgio Maltoni‘ organizzato dall‘AIDO di Forlì e rivolto ai ragazzi delle classi quarte e quinte di scuola secondaria. Il concorso, intitolato alla memoria dello storico fondatore della sezione [...]

12 giugno 2020 0 commenti

Santarcangelo d/R. Al via i lavori di miglioramento sismico dell’ala di via Verdi. Spesa: 450 mila euro.

Santarcangelo d/R. Al via i lavori di miglioramento sismico dell’ala di via Verdi. Spesa: 450 mila euro. Le opere in corso di esecuzione costituiscono il completamento del miglioramento sismico della scuola elementare del capoluogo: nel 2009, infatti, l’Amministrazione comunale era intervenuta sul corpo dell’edificio che si affaccia su piazza Ganganelli per un importo di 700 mila euro, mentre nel 2016 un secondo stralcio di lavori aveva interessato l’ala che si affaccia su via Giordano Bruno per una spesa di 300mila euro. Il restauro e risanamento conservativo per il miglioramento sismico della parte di edificio di Verdi saranno realizzati dalla ditta Pignataro Costruzioni Generali attraverso tre tipi di intervento. Il primo permetterà di migliorare il comportamento d’insieme del fabbricato mediante l’inserimento di cordoli-tiranti metallici ancorati alle murature portanti con capochiavi a piastra e la realizzazione di un graticcio di travi e tiranti metallici nei solai. Quest’ultimo intervento risponde anche al secondo scopo, cioè quello di sopperire alle insufficienze statiche dei solai di piano. Infine, saranno rinforzate le murature presenti con riparazioni localizzate.

SANTARCANGELO d/R. Sono iniziati da qualche giorno i lavori di miglioramento sismico dell’ala che si affaccia su via Verdi della scuola elementare Maria Pascucci. L’intervento, la conclusione del quale è prevista prima dell’inizio dell’anno scolastico 2020/2021, è stato approvato in via definitiva dalla Giunta comunale a marzo 2019 per una [...]

11 giugno 2020 0 commenti

Cesena. Partono i centri estivi. La ricerca di una baby sitter e tutti i servizi del Centro per le famiglie.

Cesena. Partono i centri estivi. La ricerca di una baby sitter e tutti i servizi del Centro per le famiglie. È possibile richiedere informazioni rivolgendosi allo sportello 'Informafamiglie' dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13. Un operatore fornirà informazioni utili telefonicamente o via mail. Inoltre, è possibile prenotare le consulenze educative per genitori di bambini e adolescenti. Al momento il servizio più richiesto è 'Informasitter', che ha l'obiettivo di agevolare l'incontro fra domanda e offerta di baby sitter. Il Centro per le famiglie dispone infatti di un elenco di baby sitter selezionate accuratamente sulla base delle competenze, dell’esperienza e della disponibilità. Le famiglie interessate possono rivolgersi gratuitamente al Centro per compilare la richiesta su specifico modulo, nel quale vengono indicate le esigenze. Successivamente vengono forniti i nominativi delle baby sitter più rispondenti alla richiesta. Il rapporto di lavoro è gestito in autonomia tra le parti interessate.

CESENA. Fornire informazioni sulle realtà del territorio, sui centri estivi per bambini, e facilitare la ricerca di baby sitter. Il Centro per le famiglie di Cesena si mette a disposizione delle famiglie del territorio offrendo opportunità, spazi di incontro e di pensiero, consulenze educative rispetto alla relazione genitori-figli. È possibile [...]

10 giugno 2020 0 commenti

Lugo. Le trasformazioni della città dopo Covid. Il sindaco dialoga con il prof. Francesco Indovina.

Lugo. Le trasformazioni della città dopo Covid. Il sindaco dialoga con il prof. Francesco Indovina. Mercoledì 3 giugno alle 19.30 il sindaco di Lugo Davide Ranalli dialogherà con il professor Francesco Indovina sull’evoluzione delle città.L’appuntamento andrà in onda in diretta sulla pagina Facebook 'Davide Ranalli Sindaco'. Il professor Indovina ha da tempo un profondo legame con Lugo. Negli anni Novanta è stato infatti il curatore della redazione del Piano regolatore generale di Lugo e del Piano di Area vasta dei comuni della Bassa Romagna. Francesco Indovina, già̀ professore di Analisi del territorio presso l'università̀ Iuav di Venezia e di Pianificazione urbanistica territoriale al Dipartimento di Architettura, Urbanistica e Design dell'università̀ di Sassari, è uno dei più illustri urbanisti italiani e i suoi contributi hanno sollecitato il dibattito, con un approccio interdisciplinare coniugato a un saldo impegno civile, sugli studi della città e del territorio, oltre che in campo economico e sociale.

LUGO. Mercoledì 3 giugno alle 19.30 il sindaco di Lugo Davide Ranalli dialogherà con il professor Francesco Indovina sull’evoluzione delle città, con un approfondimento su Lugo. In particolare, si parlerà di com’è cambiato l’approccio della politica e della società alla pianificazione, di scelte partecipate e del ruolo che avranno i [...]

2 giugno 2020 0 commenti

Faenza. Chiuso il progetto dell’Asp ‘Parole di vita e di speranza’.Insieme si cresce e ci si diverte.

Faenza. Chiuso il progetto dell’Asp ‘Parole di vita e di speranza’.Insieme si cresce e ci si diverte. Sono stati centinaia i bambini e ragazzi che durante i primi mesi dell’anno scolastico 2019-2020 hanno partecipato insieme alle loro insegnanti e educatori parrocchiali ai progetti di accoglienza 'Anziani e ragazzi. Insieme si cresce e ci si diverte' incontrando e rallegrando con la loro vitalità gli anziani residenti nelle quattro strutture dell’Asp di Faenza, Solarolo, Castel Bolognese e Fognano. Fino a quando è stato possibile realizzare fisicamente gli incontri i progetti hanno visto coinvolte una ventina classi fra scuole materne, primarie e secondarie del Faentino. Si è trattato per la città di Faenza della scuola materna 'Il Panda', delle scuole primarie 'T. Gulli' e 'Don Milani', delle scuole secondarie di 1°grado 'IC Cova-Lanzoni' e 'IC San Rocco-Bendandi”'mentre a Solarolo si è trattato della primaria 'R. Pezzani', a Castel Bolognese della primaria 'Bassi' e a Fognano della scuola primaria 'Giovanni XXIII' oltre a numerosi gruppi parrocchiali. Si è trattato di giornate ricche di emozioni e stimoli che purtroppo a causa della pandemia di Covid 19 si sono dovute interrompere dal punto di vista fisico. Per questo si è deciso di concludere questo importante percorso di incontro fra generazioni con il progetto 'Parole di vita e di speranza', attraverso mezzi alternativi di comunicazione.

FAENZA – Il Coronavirus non ha fermato il progetto intergenerazionale tra alunni delle scuole e anziani ospitati nelle strutture di residenza dell‘Asp chiamato ‘Parole di vita e di speranza’. Sono stati infatti centinaia i bambini e ragazzi che durante i primi mesi dell’anno scolastico 2019-2020 hanno partecipato insieme alle loro [...]

26 maggio 2020 0 commenti

Rimini. Proposta Morolli: Giardini aperti di materne e nidi per salutarsi nell’ultimo giorno di scuola.

Rimini. Proposta Morolli: Giardini aperti di materne e nidi per salutarsi nell’ultimo giorno di scuola. Troppo importante, simbolicamente, lasciare questo giorno che segna un passaggio, un ciclo appunto (non a caso questo è il nome dato alle stagioni scolastiche) alla solitudine di uno schermo, al chiuso di una stanza. Un giorno così va vissuto a pieno, dando il segnale anche psicologico di un saluto, di un arrivederci. Dopo mesi di inaspettata e durissima clausura sono sopratutto i più piccoli a necessitare di un incontro, di uno sguardo, di un sorriso. Sono le relazioni (anche oltre alle lezioni, alla didattica) che fanno crescere e ci fanno diventare grandi, sono gli incontri che forgiano il nostro carattere, anche i litigi, anche le incomprensioni, quelle che poi passano con un sorriso e una pacca sulle spalle. Questo è mancato, questo è quanto vorremmo far rivivere almeno per un poco, almeno per l’ultimo giorno di scuola. Anche in vista di questa ultima giornata insieme, ed in previsione dei prossimi progetti di apertura dei centri estivi e di assistenza per gli studenti con disabilità, partirà oggi pomeriggio il corso di formazione per educatrici e assistenti scolastici alle tematiche sanitarie e logistiche legate alle nuove norme a contrasto del Covid.

RIMINI.( Riceviamo e pubblichiamo)  ‘Leave meeting‘….e arrivederci al prossimo anno. Questo il desolante scenario a cui i nostri studenti rischiano di trovarsi di fronte l’ultimo giorno di scuola, questa la scena che il comune di Rimini vuole evitare almeno per i più piccoli, almeno per chi, alle materne e ai [...]

26 maggio 2020 0 commenti

Ravenna. Tavola rotonda: ’9 maggio 1950 – 9 maggio 2020, da Schuman alla pandemia’. Diretta streaming.

Ravenna. Tavola rotonda:  ’9 maggio 1950 – 9 maggio 2020, da Schuman alla pandemia’. Diretta streaming. Da qui l’organizzazione della tavola rotonda in diretta streaming dal titolo: '9 maggio 1950 - 9 maggio 2020: da Schuman al tempo della pandemia. Rilanciare il processo di integrazione europea'. Si potrà seguire l’evento, sabato 9 maggio, ore 11, sulla pagina Facebook EuRoPe Romagna e su YouTube EuRoPe Romagna. Ne discuteranno: Danilo Taino, inviato speciale, editorialista e a lungo corrispondente da Berlino de Il Corriere della sera, scrittore, autore del volume 'Scacco all'Europa' (Solferino - 2019); Piero Ignazi, professore di Politica comparata dell'Università di Bologna; Michele Marchi, professore di Storia contemporanea dell'Università di Bologna, Campus di Ravenna, responsabile scientifico del progetto EuRoPe. Interverranno: Ouidad Bakkali, assessore alle Politiche europee del comune di Ravenna; Luigi Canetti, direttore del Dipartimento beni culturali, Università di Bologna-Campus di Ravenna; Massimo Gaudina, capo della rappresentanza della Commissione europea a Milano. Alla tavola rotonda sarà possibile per tutti, cittadini e cittadine, ma anche studenti e alcune classi, commentare e fare domande. All’organizzazione hanno collaborato: Università di Bologna-Campus di Ravenna, Dipartimento beni culturali, e con il patrocinio della Commissione europea-rappresentanza in Italia.

RAVENNA. Le attività di divulgazione dell’assessorato alle Politiche europee del Comune non si fermano e da maggio assumono una nuova veste: e-learning per le scuole e una tavola rotonda in streaming, in collaborazione con i volontari ‘EuRoPe‘ e l’Università di Bologna. COMMENTI. “La ormai tradizionale giornata in cui oltre 100 [...]

8 maggio 2020 0 commenti