Scuola & Università

 

Ravenna. ‘Spegni il cellulare, accendi il cuore’: l’anti-bullismo arriva all’Esp. Sullo schermo domenica 21.

Ravenna. ‘Spegni il cellulare, accendi il cuore’: l’anti-bullismo arriva all’Esp. Sullo schermo domenica 21. Il filmato, prodotto dall’associazione no profit 'Cuore e territorio' e 'Ravenna24ore.it', arriva come conclusione di più di due anni di lavoro con gli studenti su bullismo e cyberbullismo, portato avanti dalle due realtà ravennati attraverso conferenze dedicate ai più giovani, laboratori in classe con gli insegnanti e - cosa non meno importante - con l’esperienza della scrittura cinematografica e del set, che si sono dimostrati validissimi momenti formativi nella prevenzione del disagio giovanile. Fra i protagonisti del cortometraggio – oltre agli stessi studenti - anche l’on. Alberto Pagani, sociologo, e la vincitrice della quinta edizione di MasterChef Italia, Erica Liverani. Il lavoro – che sta partecipando con successo a festival nazionali e internazionali -, è stato presentato il 4 ottobre scorso nella sala conferenze dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Ravenna, e il 10 ottobre alla sala stampa della Camera dei deputati di palazzo Montecitorio, a Roma. Alla presentazione del 21 ottobre saranno presenti il registaGerardo Lamattina e il presidente di Cuore e Territorio Giovanni Morgese.

RAVENNA. Sarà proiettato al centro commerciale Esp di Ravenna, domenica  21 ottobre 2018, alle 16.30, il cortometraggio contro il bullismo dal titolo ‘Spegni il cellulare, accendi il cuore‘, scritto e girato dal regista Gerardo Lamattina insieme ai ragazzi delle Scuole medie di Ravenna. Il corto, prodotto dall’associazione no profit Cuore e [...]

18 ottobre 2018 0 commenti

Ravenna. ‘GialloLuna NeroNotte’, fra giallo e fantascienza . 26 ottobre – 4 novembre: incontri con gli autori.

Ravenna. ‘GialloLuna NeroNotte’, fra giallo e fantascienza . 26 ottobre – 4 novembre: incontri con gli autori. In programma una mostra dal titolo 'Urania e gli altri mondi' dedicata a Franco Brambilla, creatore delle copertine di Urania, alla sala Muratori della Biblioteca Classense, in collaborazione con l’Istituzione Biblioteca Classense (inaugurazione il 26 ottobre alle ore 18, aperta fino all’11 di novembre). Intervengono, oltre allo stesso illustratore Brambilla: Elsa Signorino, assessore alla Cultura del comune di Ravenna, Maurizio Tarantino, direttore Biblioteca Classense, gli scrittori Maico Morellini e Dario Tonani. Da segnalare un’anteprima d’eccezione: il 27 ottobre (ore 17.30) la casa editrice Neri Pozza presenterà a 'GialloLuna NeroNotte' la prima edizione italiana della versione originale di 'Frankenstein'. Interverranno Nadia Fusini (che si è occupata dell’introduzione all’edizione) e Alessandro Fabrizi (responsabile della nuova traduzione, in uscita proprio in questi giorni). Sarà inoltre presente, per l’incontro dal titolo 'La fantascienza nasce donna', la scrittrice Francesca Bertuzzi. La giornata del 27 si aprirà alle ore 10.30 con il convegno dal titolo 'Prometeo, la creatura di Frankenstein e i robot protocollari', realizzato in collaborazione con il Dipartimento Beni culturali dell’Università di Bologna – Campus di Ravenna. Intervengono: Alessandro Iannucci, Nevio Galeati, Dario Tonani.

RAVENNA. Per il suo sedicesimo compleanno il festival ‘GialloLuna NeroNotte‘, organizzato a Ravenna dal 26 ottobre al 4 novembre 2018 dall’associazione culturale Pa.Gi.Ne., presenta molte novità e preziose collaborazioni, nel duecentesimo anno dalla prima pubblicazione di ‘Frankenstein’ di Mary Shelley, edita in forma anonima per la prima volta nel 1818. [...]

17 ottobre 2018 0 commenti

Ravenna. Riapre la ‘ Casa dei piccoli’. Genitori e figli e la ‘prevenzione’ del disagio psico-emotivo.

Ravenna. Riapre la ‘ Casa dei piccoli’. Genitori e figli e la ‘prevenzione’ del disagio psico-emotivo. a Casa dei piccoli è un luogo di incontro e di confronto per esaminare e comprendere i problemi e gli interrogativi che sorgono con la nascita di un bambino e durante periodo cruciale dei primi 3/4 anni di vita. La Casa dei piccoli è un progetto che vuole essere un supporto ai genitori nel comprendere e conoscere le sfide adattative che ogni progresso nella crescita pone ai bambini ed ai genitori e allo stesso tempo un contributo a favore della prevenzione del disagio psico-emotivo nella prima infanzia e nelle tappe successive dello sviluppo. In particolare problemi inerenti alla regolazione del neonato nelle prime settimane/mesi di vita, l' allattamento, la gestione del sonno, lo svezzamento, i movimenti evolutivi e le 'regressioni' temporanee, il significato e gestione dell’aggressività, il controllo sfinterico, i capricci e l'ingresso al nido e alla scuola materna, saranno occasioni di confronto e di approfondimento nelle loro peculiarità personali e nell’ambito più allargato delle prevedibili e fisiologiche 'crisi di crescita'. Le dottoresse Nedda Papi, Barbara Didoni, Rossela Loreta ogni mercoledì, dalle 16 alle 18, saranno a disposizione (previo appuntamento, i primi tre appuntamenti sono gratuiti) per consulenze ai genitori.

RAVENNA. Riapre dal 16 ottobre a Ravenna la Casa dei piccoli. La Casa dei piccoli è un luogo di incontro e di confronto per esaminare e comprendere i problemi e gli interrogativi che sorgono con la nascita di un bambino e durante periodo cruciale dei primi 3/4 anni di vita. La [...]

15 ottobre 2018 0 commenti

Ravenna. Celebrazioni, 20 ottobre – 4 novembre, della Grande guerra.Mostra a palazzo Rasponi.

Ravenna. Celebrazioni,   20 ottobre – 4 novembre, della Grande guerra.Mostra a palazzo Rasponi. 'L’Amministrazione – afferma l’assessore alla Cultura Elsa Signorino – ha voluto sottolineare la ricorrenza del centenario della fine della Grande guerra con una serie di importanti iniziative culturali focalizzate sul tema della guerra in generale per stimolare una profonda riflessione sulla opportunità e sul valore della pace. Per questo sosteniamo volentieri gli eventi proposti dai Lions che con l’autorevolezza dei relatori, delle immagini, dei contenuti e di altre importanti produzioni culturali concorre a rafforzare la nostra azione rievocativa intesa a tenere viva la memoria perché ciò che è accaduto non accada mai più e compiere un dovere informativo/formativo nei confronti delle nuove generazioni'. Si comincia sabato 20 ottobre, alle 10.30, con l’inaugurazione, a palazzo Rasponi dalle Teste, della mostra dal titolo 'Memorie della Grande guerra a 100 anni dalla fine del conflitto'.

RAVENNA. Sabato 20 ottobre verrà inaugurato ufficialmente un periodo di celebrazioni, che durerà sino a domenica 4 novembre, per onorare la fine della Grande guerra, dalla quale la nostra nazione uscì vincitrice ma a prezzo di molte vite umane: giovani e adulti che, in ossequio all’amor di Patria, da ogni [...]

12 ottobre 2018 0 commenti

Gatteo. ‘ Buon compleanno Ceccarelli!’. La Biblioteca festeggia il decennale. Bilancio positivo.

Gatteo. ‘ Buon compleanno Ceccarelli!’. La Biblioteca festeggia il decennale. Bilancio positivo. Per festeggiare il compleanno e il successo della Biblioteca per tre giorni il Comune di Gatteo organizza spettacoli teatrali, notte in biblioteca, colazione in compagnia, visite guidate al centro storico, laboratori didattici per bambini e di arte-terapia per adulti, reading di poesia e la presentazione del libro di Roberto Mercadini 'Storia perfetta dell’errore'. La festa si apre all’oratorio San Rocco, venerdì 12 ottobre alle 21, in occasione della Giornata nazionale per le persone con la Sindrome di Down, con lo spettacolo “Mio fratello rincorre i dinosauri” con Christian Di Domenico. Con lo spettacolo, tratto dal libro omonimo di Giacomo Mazzariol, Di Domenico porta sul palco la storia di due fratelli, Giacomo e Giovanni. Uno dei due è Down. E’ dunque il racconto di come Giacomo impara a convivere con il cromosoma in più di Giovanni, e nel farlo gli spettatori sono trascinati dentro una vicenda umana complessa ma meravigliosa. Si prosegue sabato 13 ottobre con 'Una notte….in Biblioteca'. Come nel famoso film Notte al Museo la Biblioteca apre i battenti 'fuori orario' per far vivere una esperienza unica e divertente ai bambini delle elementari. Dalle 20, la Biblioteca si animerà grazie ad un laboratorio con spettacolo di narrazione e… alle 23 tutti a nanna in Biblioteca. Al mattino poi un dolce risveglio per tutti grazie ad una golosa colazione.

GATTEO.  Grande festa per il decennale della biblioteca comunale ‘Giuseppe Ceccarelli’ di Gatteo. Da venerdì 12 a domenica 14 ottobre si svolgeranno le celebrazioni per festeggiare il decimo compleanno dell’attivissima Biblioteca, che in dieci anni è diventata la terza Biblioteca più frequentata della Valle del Rubicone  dopo le biblioteche di Savignano [...]

11 ottobre 2018 0 commenti

Forlì. Giornata con testimonianze e riflessioni. Tema: ‘Forlì ebraica. Gli ebrei a Forlì identità della città’.

Forlì. Giornata con testimonianze e riflessioni. Tema: ‘Forlì ebraica. Gli ebrei a Forlì identità della città’. Il primo appuntamento in programma si svolgerà nella sala Refettorio dei Musei San Domenico (piazza Guido da Montefeltro) con inizio alle ore 10:00 e proporrà un incontro pubblico dal titolo 'Anno 1418: Forlì e il grande convegno degli ebrei italiani'. Seicento anni fa, infatti, la città romagnola ospitò una importante riunione di rappresentanti delle comunità ebraiche del centro e del nord della Penisola. Fu un momento di particolare rilievo che offrì l'occasione per confronti approfonditi su temi centrali per la vita delle comunità e per le relazioni con i territori, quindi molto significativo sia dal punto di vista religioso, sia sotto il profilo dei rapporti sociali. Il convegno del 1418 rappresenta anche una testimonianza di come la realtà forlivese avesse un ruolo attivo all'interno dell'ebraismo italiano durante l'ultima fase del Medioevo. Il tema verrà affrontato dall'intervento del rabbino di Ferrara e Romagna rav.Luciano Caro che dedicherà attenzione a ricostruire e interpretare storia, contenuti e valori. L'incontro sarà aperto dai saluti istituzionali dei Sindaci di Forlì Davide Drei e di Bertinoro Gabriele Fratto ai quali seguiranno i contributi di Giorgio Mortara,vice presidente dell'Unione comunità ebraiche italiane, e Fortunato Arbib della Comunità ebraica di Ferrara. Interverranno come relatori l’esperta di storia dell’ebraismo Laura Graziani Secchieri, il direttore del Museo interreligioso di Bertinoro Enrico Bertoni e la responsabile Fondi antichi e raccolte Piancastelli Antonella Imolesi Pozzi. Coordina l'incontro l'assessore alla Cultura Elisa Giovannetti. Nel pomeriggio, alle ore 15.30, avrà luogo la manifestazione inaugurale della mostra storico-documentaria 'Forlì ebraica' a palazzo Romagnoli (via Albicini n.12).

FORLI’. Domenica 14 ottobre 2018, nell’ambito delle iniziative organizzate in Emilia Romagna per celebrare l’Anno europeo del Patrimonio culturale e in occasione della Giornata europea della Cultura ebraica, il comune di Forlì – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il comune di Bertinoro e il Museo interreligioso di Bertinoro, organizza [...]

11 ottobre 2018 0 commenti

Cesena. Ex Zuccherificio: a breve interventi su parcheggi, viabilità e pulizia. Le richieste dei residenti.

Cesena. Ex Zuccherificio: a breve interventi su parcheggi, viabilità e pulizia. Le richieste dei residenti. L’arrivo della popolazione studentesca sta già contribuendo a modificare la fisionomia dell’area e pone l’esigenza di nuovi servizi; dal canto loro, i residenti della zona chiedono che si tenga conto anche delle loro necessità, in modo da favorire nel quartiere la convivenza delle diverse funzioni. Proprio per questo il Comune sta per attuare una serie di interventi, riferiti in particolare alla sosta e alla viabilità. A darne notizia sono il sindaco Paolo Lucchi e le assessore Francesca Lucchi e Maura Miserocchi con una lettera inviata oggi al comitato Zuccheri Vivo, con cui da tempo si è instaurato un confronto su questi temi. L’ultimo incontro si è svolto solo pochi giorni fa e in quell’occasione, i rappresentanti del Comitato avevano formulato osservazioni e avanzato proposte in merito alla nuova situazione del quartiere. Con la comunicazione odierna gli Amministratori comunali danno una prima risposta alle loro istanze, con i provvedimenti che stanno per essere messi in cantiere.

CESENA. Ora che il nuovo Campus è entrato in funzione – già avviate le lezioni dai primi di settembre, in attesa dell’inaugurazione ufficiale fissata per il 19 ottobre – per il quartiere ex Zuccherificio si apre una nuova pagina. L’arrivo della popolazione studentesca sta già contribuendo a modificare la fisionomia [...]

4 ottobre 2018 0 commenti

Forlì. Tesoro di carta nel ‘Palazzo della Residenza’ della Carisp Forlì. Visite guidate e laboratori.

Forlì. Tesoro di carta nel ‘Palazzo della Residenza’ della Carisp Forlì. Visite guidate e laboratori. Formula Servizi per la cultura, in collaborazione con la direzione della Banca, ha ideato per l’occasione un progetto di valorizzazione rivolto agli adulti e ai bambini alla scoperta dell’incredibile tesoro librario che il palazzo racchiude a testimonianza dell’impegno della Banca in campo editoriale. Il pubblico adulto verrà accompagnato lungo un percorso, che si dipanerà tra le sale di rappresentanza al piano nobile dello storico palazzo in corso della Repubblica, e che mostrerà preziosissimi volumi e cataloghi illustranti l’archeologia, la storia, l’arte, la cultura e le tradizioni di Forlì e del territorio romagnolo. Al termine della visita tutti i partecipanti potranno visitare il caveau della Banca, usualmente non accessibile al pubblico e saranno omaggiati con una preziosa pubblicazione a scelta tra tutte quelle messe a disposizione, fino ad esaurimento scorte.

FORLI’. Sabato 6 ottobre, dalle 10 alle 19, porte aperte al Palazzo della Residenza della Cassa dei risparmi di Forlì e delleRomagna nell‘ambito dell’iniziativa ‘Invito a Palazzo’, la manifestazione promossa dall’ABI che dal 2002 prevede l’apertura al pubblico, il primo sabato di ottobre, dei palazzi di residenza degli istituti bancari. Formula [...]

26 settembre 2018 0 commenti

Rimini. Comitato scientifico per i 400 anni della ‘Gambalunghiana’. Il futuro è la nostra storia.

Rimini. Comitato scientifico per i 400 anni della ‘Gambalunghiana’. Il futuro è la nostra storia. Oltre a Oriana Maroni e all’assessore alle Arti Massimo Pulini, fanno parte del comitato scientifico esperti le cui competenze, oltre che esprimere un legame con la città o la Biblioteca, rappresentano le diverse vocazioni e mission della biblioteca Gambalunga: Alice Bigli, libraia ed esperta di promozione alla lettura, presidente di 'Mare di libri, festival dei ragazzi che leggono'; Marcello Di Bella, già direttore della biblioteca Gambalunga, ideatore e curatore di importanti eventi culturali quali 'Cosa fanno oggi i filosofi?', 'Il festival del mondo antico'; Paolo Fabbri, semiologo di rilievo internazionale, la cui attività intellettuale investe campi molteplici: dal linguaggio alle arti, dalla comunicazione alla filosofia, dalla sociologia alla epistemologia; Piero Meldini, già direttore della biblioteca Gambalunga, scrittore e saggista, che si è occupato di storia contemporanea, storia locale, storia dell’alimentazione, studioso dei codici e fondi gambalunghiani; Marco Missiroli, scrittore, collaboratore del 'Corriere della Sera' e dell’inserto 'La lettura', docente di Tecniche della narrazione al master della IULM; Alfredo Serrai, docente emerito di Biblioteconomia alla Sapienza di Roma, fra i maggiori studiosi di biblioteconomia e bibliografia, già direttore della biblioteca Casanatense e della Biblioteca universitaria alessandrina. 'Il futuro è la nostra storia' sono parole che potrebbero sintetizzare le celebrazioni dei 400 anni di quella che è stata la prima biblioteca civica e pubblica aperta in Italia, nel 1619.

RIMINI. Col primo incontro ha preso avvio il lavoro del comitato scientifico che affiancherà la responsabile della Gambalunghiana, Oriana Maroni, nell’ideazione e programmazione delle iniziative che a partire dal 23 aprile, giornata mondiale del libro, si organizzeranno nel corso del 2019 per celebrare un compleanno del tutto speciale, quello della [...]

24 settembre 2018 0 commenti

Rimini. Ex ‘Astoria’, lavori al foyer in fase avanzata. Scuola della Gaiofana: tessere per trasporto gratuito.

Rimini. Ex ‘Astoria’, lavori al foyer in fase avanzata. Scuola della Gaiofana: tessere per trasporto gratuito. Anthea ha completato le opere strutturali e impiantistiche che hanno interessato il foyer (primo piano e piano terra), i camminamenti e lo spazio esterno della struttura di via Euterpe, un progetto approvato dalla Giunta per un importo complessivo di circa 150mila euro che consentirà di riconsegnare alla città spazi polivalenti adatti per attività teatrali sperimentali e di avanguardia, legate ai linguaggi delle arti contemporanee e per co-working per progetti artistici. Mobilità e servizi educativi: consegnate agli alunni della scuola di Gaiofana le prime tessere per il trasporto pubblico gratuito.

RIMINI. Sono in fase avanzata i lavori per la ristrutturazione del foyer dell’ex cinema teatro Astoria, uno dei contenitori culturali della città che si prepara a tornare come luogo di incontro, creatività ed arte. Anthea ha completato le opere strutturali e impiantistiche che hanno interessato il foyer (primo piano e [...]

24 settembre 2018 0 commenti