Ravenna. Potenziare il Polo universitario. Per avere più studenti al servizio delle nostre imprese.

Ravenna. Potenziare il Polo universitario. Per avere più studenti  al servizio delle nostre imprese. Residenza per studenti universitari. Grazie all'impegno ed al lavoro incessante dell'ente di viale Farini, è arrivata infatti l’autorizzazione a procedere da parte del ministero dell’Economia e delle Finanze, a cui dovrà seguire la valutazione di congruità del prezzo di acquisto sulla base della stima del valore dell’immobile che sarà effettuata dall’Agenzia delle entrate. L’obiettivo dell’investimento camerale, il cui importo massimo potrà arrivare fino a un milione di euro, è quello di potenziare il Polo universitario di Ravenna, innalzando il potenziale di crescita del sistema economico ravennate e favorendo la transizione verso un modello di sviluppo fondato sulla conoscenza e su di un più efficace livello di collaborazione tra la ricerca pubblica e il mondo imprenditoriale. Il potenziamento del Polo universitario, infatti, presenta vantaggi sia per il tessuto economico territoriale, sia per migliorare il potenziale di crescita del sistema economico locale: la realizzazione di una residenza per studenti universitari, infatti, è in grado di consentire a un numero più elevato di studenti la frequenza dei corsi di laurea, altrimenti ostacolata dagli elevati costi del soggiorno ed è indubbio che ci sia una ricaduta economica per il territorio legata alla presenza di giovani universitari in città.

RAVENNA. E’ ufficiale, la Camera di commercio parteciperà alla realizzazione nella città di Ravenna, insieme al comune di Ravenna, a Ravenna Holding Spa ed a Fondazione Flaminia, di una residenza per studenti universitari. Grazie all’impegno ed al lavoro incessante dell’Ente di viale Farini, è arrivata infatti l’autorizzazione a procedere da parte [...]