Marche. Il Natale che non ti aspetti. Migliaia di candele, panettoni giganti, tanti presepi e ignoti boschi fatati.

Marche. Il Natale che non ti aspetti. Migliaia di candele, panettoni giganti, tanti presepi e ignoti boschi fatati. L’8 dicembre inaugura Le vie dei Presepi a Urbino, iniziativa unica nel suo genere, per le opere straordinarie esposte in alcuni luoghi suggestivi, in un viaggio alla scoperta delle natività in una delle città più belle al mondo. Si potrà ammirare il presepe in stucco a grandezza naturale del 1500, il più antico del mondo, scolpito in una stanza che sembra una finta grotta. Oh che bel Natale! A Fratte Rosa tantissime iniziative per celebrare i valori più importanti delle festività natalizie: laboratori, mostre artigianali, presepi, musica e gastronomia. Viviamo il Natale a Orciano di Pesaro (dal 5 all’8 dicembre) accende di vitalità piazza Giò Pomodoro, con degustazioni, laboratori per bambini, tornei di briscola e burraco, concerti e tombole. 8° concorso 'Macerata Feltria presepi' (8 dicembre) i presepi costruiti con materiali e tecniche libere in una mostra unica e irripetibile. Natale sotto l’albero è a Sant’Angelo in Lizzola (7 dicembre) si celebra la tradizione con lucine scintillanti, cioccolata calda, castagne e tombole serali. Il Natale che non ti aspetti è coordinato dall’Unione delle Pro Loco di Pesaro e Urbino e promosso dalla regione Marche e dalla provincia di Pesaro e Urbino.

Pesaro e Urbino (Marche)  - Castelli medievali che scintillano di colori, borghi illuminati da migliaia di candele, un panettone gigante con all’interno un itinerario goloso, boschi fatati tra i vicoli, una miriade di presepi da ogni parte del mondo, mini e maxi, dei materiali più diversi, di stoffa e di [...]