Emilia Romagna. Le sacre bellezze dei ‘Monasteri aperti’ ammirate da oltre 2800 persone.

Emilia Romagna. Le sacre bellezze dei ‘Monasteri aperti’ ammirate  da oltre 2800 persone. Da Fidenza (Parma) a Pennabilli (Rimini) sono state oltre trenta le esperienze proposte nei luoghi di culto coinvolti nell’iniziativa che ha registrato questa straordinaria partecipazione con persone provenienti da Emilia Romagna, Lombardia, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Piemonte. E’ stata una due giorni che ha offerto la possibilità di andare alla scoperta di pievi e abbazie millenarie, di santuari Mariani, di dialogare con monache clarisse, di conoscere luoghi di eremitaggio, di ascoltare concerti di musica sacra con antichi organi, di imparare a scrivere codici miniati attraverso laboratori di scrittura. La grande partecipazione agli eventi, da parte di credenti e non credenti in tempi così complicati, conferma la bontà di questo format unico in Italia e ci incoraggia come Diocesi della Regione a proseguire questa preziosa collaborazione con APT Servizi Emilia Romagna e la Regione.

 BOLOGNA, 22 ottobre 2020 – Oltre 2800 persone hanno preso parte, in Emilia Romagna, alla seconda edizione dell’evento ‘Monasteri aperti‘. L’appuntamento, alla scoperta del sacro e del silenzio, si è svolto nel’weekend del 17-18 ottobre. Da Fidenza (Parma) a Pennabilli (Rimini) sono state oltre trenta le esperienze proposte nei luoghi [...]