Non solo sport. Il Diavolo è tornato. La Signora, la Beneamata e il Ciuccio sono preoccupati. Così l’Europa.

Non solo sport. Il Diavolo è tornato. La Signora, la Beneamata e il Ciuccio sono preoccupati. Così l’Europa. Una rondine non fa primavera. E così anche il primo tempo rossonero nella ospitale ( e appassionata) Crotone. Eppure ci son segni che ( se non mal interpretati) gli aruspici del pallone sanno ben cogliere. E se una rondine non fa primavera, vero è che il buon giorno si vede dal mattino. E il mattino del Diavolo ( sembra) proprio quello delle annate migliori. E sì che i rampolli di Montella oltre ad oliare i meccanismi, attendono ancora inserimenti come quelli( già acquisiti ) di Biglia e di Kalinic e, altri, in (possibile ) arrivo. Tra l'altro c'è in questa squadra rinnovata dalle fondamenta, una sorta di 'spina dorsale' italiana, che va dal Gigio, al Leo e al Cutrone, che allarga il cuore anche ai colori azzurri. E al buon Ventura... La nostra solidarietà verso i luoghi colpiti dal terrorismo. E anche verso quelli colpiti da calamità naturali, come la bella isola d'Ischia.

LA CRONACA DAL DIVANO. Le truppe del Duca, il duca di Milano, dopo lunga assenza dai campi di battaglia, hanno ritirato fuori i carri, i santi signacoli, gli armigeri pronti per tornare a (ri)mettere in soggezione la pianura padana. A ovest, per (ri)fare il morso ai ( tracotanti) Sabaudi; a [...]