Cesena. Lo storico Gian Ruggero Manzoni presenta ‘Romagna alla Garibaldina’. Alla Malatestiana.

Cesena. Lo storico Gian Ruggero Manzoni presenta ‘Romagna alla Garibaldina’. Alla Malatestiana. Poeta, narratore, pittore e teorico d’arte, Gian Ruggero Manzoni nasce nel 1957 a San Lorenzo di Lugo (RA), dove tuttora risiede. Fin da giovanissimo s’interessa di ebraismo, storia delle religioni, filosofia, linguaggi espressivi emergenti e di tut­to ciò che è Romagna. È stato redattore delle riviste 'Cervo volante', diretta da Achille Bonito Oliva ed Edoardo Sangui­neti, e 'Il semplice', edita da Feltrinelli, e ha diretto la rivista d’arte e let­teratura 'Origini'. Nel 1984 e nel 1986 ha partecipato alla Biennale di Venezia sia come artista sia come curatore di mostre. Ha pubblicato oltre 45 libri (per Feltrinelli, Il saggiatore, Diabasis, Raffaelli, il Girasole e Maggioli) e ha al suo attivo oltre 60 mostre visive. I suoi libri sono tradotti in varie lingue. Nel 2004 ha vinto il premio Serantini con il romanzo 'Il morbo', mentre con 'Acufeni' è stato tra i sette selezionati per la finale del Premio Viareggio-Repaci narrativa 2015. Con Il Ponte Vecchio, ha pubblicato 'Bri­ganti. Saracca & Archibugio' e 'La Torre'.

CESENA. E’ dedicato ai Romagnoli che parteciparono all’impresa dei Mille il libro ‘Romagna alla Garibaldina‘ (Il ponte vecchio editore) che lo storico Gian Ruggero Manzoni presenterà sabato 3 novembre alle 17.00 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. Ad introdurre l’autore, sarà l’editore Marzio Casalini. Romagna alla Garibaldina’ è il risultato di [...]