Tag "ambiente"

 

Unione Bassa Romagna – Litorale ravennate. Allerta ‘gialla’ per temporali e temperature elevate.

Unione Bassa Romagna – Litorale ravennate. Allerta ‘gialla’ per temporali e temperature elevate. La Protezione civile dell'Emilia Romagna ha emanato per la giornata di lunedì 8 luglio una nuova allerta la n.64 del 2019. Per lunedì 8 luglio il transito in quota di aria più fredda determinerà temporali organizzati che potranno interessare l'intera regione e che potrebbero intensificarsi nelle successive 48 ore. L’allerta completa (la numero 64 del 2019) si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (allertameteo.regione.emilia-romagna.it) e anche attraverso Twitter (@AllertaMeteoRER).

BASSA ROMAGNA. La Protezione civile dell’Emilia Romagna ha emanato per la giornata di lunedì 8 luglio una nuova allerta la n.64 del 2019.  Per lunedì 8 luglio il transito in quota di aria più fredda determinerà temporali organizzati che potranno interessare l’intera regione e che potrebbero intensificarsi nelle successive 48 ore.  L’allerta [...]

8 luglio 2019 0 commenti

Rimini. Nuova veste per viale Oliveti.Taglio di nastro dopo l’intervento di riqualificazione.

Rimini. Nuova veste per viale Oliveti.Taglio di nastro dopo l’intervento di riqualificazione. Oltre a Miramare e viale Oliveti inaugurato alla fine dei lavori, sono stati realizzati altri lavori a Bellariva-Rimembranze nonché su Lugano - Cavalieri di Vittorio Veneto e altri ne sono previsti a Lagomaggio, Pascoli e in corrispondenza di altre fermate.Il recepimento delle linee di progetto caratterizzanti il Parco del mare ha suggerito l’inserimento di un ulteriore disegno a terra, di forma sinuosa, colorato in toni caldi del sabbia e del tortora. Il sistema di orientamento che conduce alla fermata del TRC mentre le alberature esistenti su entrambi i lati del viale sono state integrate nelle nuove sedute, opportunamente profilate per accogliere il fusto dell’alberatura.

RIMINI. Un intervento che nasce all’interno del progetto di riqualificazione di una serie di punti strategici della città legati Trasporto rapido costiero ‘MetroMare‘ che oltre alla struttura di trasporto vera e propria, ha inserito tra i propri obiettivi quello della rigenerazione dei luoghi con risvolti in ambito sociale, economico e [...]

19 giugno 2019 0 commenti

Rimini. Sgomberato ( senza problemi) in via Dati dalla Polizia locale l’ex albergo Aurum.

Rimini. Sgomberato ( senza problemi) in via Dati dalla Polizia locale l’ex albergo Aurum. Alle otto di mattina è stato il personale della Polizia municipale a dar attuazione a quanto disposto, sgomberanto lo stabile dalle nove persone – tutte adulte – che nonostante l’ordinanza ancora dimoravano in quello che era stato nel passato una struttura alberghiera. Uno sgombero che si è risolto in poco più di un’ora senza problematica alcuna al termine del quale la struttura è stata restituita alla proprietà con la prescrizione obbligatoria di interdirne gli accessi. Lo sgombero della struttura, già oggetto di una precedente ordinanza nel passato, si è resa indifferibile dopo un ulteriore sopralluogo congiunto presso l’ex albergo Aurum degli operatori del Dipartimento di Sanità Pubblica di Rimini dell’Azienda USL della Romagna e della Polizia municipale che riscontrava la permanenza nell’intera struttura della medesima situazione di grave degrado igienico-sanitario, già accertata nel corso delle precedenti ispezioni, segnalando le carenti condizioni igieniche in tutti i locali, dovute alla presenza di sporco diffuso, insetti striscianti, rifiuti ingombranti all’ ingresso, sui pianerottoli delle scale e nei corridoi, cui si aggiungono la mancanza di molte vetrate alle finestre ed ai balconi, il mancato funzionamento del sistema di riscaldamento e la presenza di numerose crepe, intonaco incrostato, muffa e umidità diffusa alle pareti.

RIMINI. ( riceviamo e pubblichiamo) Si è svolto senza problemi  lo sgombero per motivi igienico-sanitari dell’ex struttura ricettiva denominata albergo AURUM ubicata a Viserba in via Giuliano Dati, 134/A in esecuzione all’ordinanza sindacale contingibile e urgente dell’aprile scorso. Alle otto di  mattina è stato il personale della Polizia municipale a [...]

24 maggio 2019 0 commenti

Riminese. Hera, online il Bilancio di sostenibilità 2018. Quasi 2 miliardi distribuiti agli stakeholder.

Riminese. Hera, online il Bilancio di sostenibilità 2018. Quasi 2 miliardi distribuiti agli stakeholder. Innovazione e sviluppo sostenibile del territorio: 106 milioni di euro distribuiti agli stakeholder del Riminese Nel 2018 si conferma l’importante ruolo della Multiutility nel tessuto in cui opera. Il valore economico complessivamente distribuito sul territorio servito è stato di 1.913 milioni di euro. Di questi, 106 milioni di euro sono stati distribuiti nella sola provincia di Rimini a lavoratori, azionisti, finanziatori e istituti bancari, pubblica amministrazione e comunità locale, fornitori locali, creando un indotto occupazionale di 471 posti di lavoro. Complessivamente, sono 545 i dipendenti della Multiutility nella provincia. In ambito innovazione e digitalizzazione, si segnala come grazie al 'Rifiutologo', l’app dedicata alla raccolta differenziata del Gruppo Hera, i cittadini abbiano potuto effettuare 3.800 segnalazioni per migliorare il decoro urbano della città. Sul tema inclusione sociale, è sempre alta l’attenzione di Hera nei confronti di chi ha più bisogno: sono state 2.000 le famiglie della provincia aiutate con la rateizzazione delle bollette, per un valore complessivo di 3 milioni di euro. Sui servizi erogati, annualmente viene effettuata una indagine tra i clienti e nel 2018 l’indice di soddisfazione sul territorio di Rimini ha ottenuto il punteggio di 68/100, rappresentativo di una buona soddisfazione. Uso intelligente dell’energia: nel Riminese evitate 5 mila tonnellate di CO2. Su questo fronte, nel 2018 Hera ha fornito energia elettrica da fonti rinnovabili al 100% delle famiglie con contratto a mercato libero presenti nel territorio riminese, dove il 19% dei clienti ha tra l’altro già aderito a offerte commerciali che favoriscono l’efficienza energetica o l’analisi dei consumi, il servizio gratuito che permette alle famiglie di confrontare i propri consumi energetici con quelli di un nucleo familiare simile.

BOLOGNA. Il Bilancio di sostenibilità 2018 del Gruppo Hera, appena pubblicato, è on line all’indirizzo http://bs.gruppohera.it e contiene i numeri delle responsabilità economica, sociale e ambientale, il focus sugli impegni presi, i risultati conseguiti e le prospettive future. Quest’anno sono state introdotte anche nuove pagine dedicate ai risultati per ogni [...]

24 maggio 2019 0 commenti

L’Italia dei piccoli borghi. Fiumi, montagne, colline, cammini, laghi, grotte e sentieri dedicati ai Santi.

L’Italia dei piccoli borghi. Fiumi, montagne, colline, cammini, laghi, grotte e sentieri dedicati ai Santi. Conosceremo l’Italia dietro casa – ha dichiarato Galli – con le meraviglie a pochi passi dalle nostre città. Saremo anche in luoghi di santi e poeti. In Emilia Romagna costeggeremo la Riserva naturale di Sasso Fratino oggi Patrimonio dell’Umanità con l’eremo dei Camaldoli. Nel Lazio all’interno del parco dei Monti Aurunci percorreremo l’anello piana di Sant’Onofrio andando alla scoperta dell’interazione tra Natura e Uomo nel corso dei secoli con i passi dello scrittore originario di Pico, Tommaso Landolfi, che in questi luoghi traeva ispirazione per le sue opere. Ed ancora nel Lazio c’è una foresta dedicata a Sant’Arcangelo. Ci entreremo seguendo il sentiero dei 'I Sette segreti della foresta di Sant’Arcangelo'. Si tratta di un percorso che svela passo dopo passo su comodi sentieri, luoghi, suoni, colori, animali, storie, curiosità ed emozioni che solo la natura incontaminata è in grado di regalare. In Liguria ad esempio visiteremo il Convento dei Domenicani dove sarà possibile ammirare le opere del Canavesio mentre a Triora c’è la chiesa di San Bernardino con altre opere del Canavesio. In Emilia Romagna abbiamo le campagne di San Martino un sentiero straordinario che a passo lento offrirà l’opportunità di visitare cappelle ed allo stesso tempo ammirare agro-paesaggi di pianura. Lungo le campagne di San Martino conosceremo le tradizioni del mondo agrario e vedremo come tali tradizioni si leghino indissolubilmente ai cicli stagionali della natura.

EMILIA ROMAGNA. Al via le Giornate nazionali delle Guide ambientali escursionistiche. Ben 150 eventi gratuiti. Si inizierà il 24 maggio in occasione della Giornata europea dei parchi. Si concluderanno il 2 Giugno per la Festa della Repubblica e la Giornata dei piccoli borghi. Info e programmi: www.aigae.org SINTESI. In Emilia Romagna [...]

22 maggio 2019 0 commenti

Romagna. Continua il maltempo. Che colpisce diversi comuni della fascia costiera romagnola.

Romagna. Continua il maltempo. Che colpisce diversi comuni della fascia costiera romagnola. Non cessa il maltempo. Con dispiegamento di forze da parte del Gruppo Hera per affrontare la situazione metereologica che sta colpendo diversi comuni della fascia costiera romagnola. La multiutility, in particolare, è intervenuta sulle spiagge potenziando le proprie squadre d’intervento che stanno lavorando, già dalla giornata di ieri, alle operazioni di accatastamento del materiale trasportato sulla spiaggia dal mare. Oltre 20 operatori, con 12 camion e 3 pale sono in attività nei comuni di Rimini, Riccione, Cattolica, Misano e Bellaria dove si prevede di raccogliere circa 4500 metri cubi di materiale prevalentemente ligneo. Il Gruppo Hera prevede di riportare la condizione delle spiagge alla normalità entro 10 giorni, salvo ulteriori variazioni del meteo che potrebbero incidere sullo svolgimento dei lavori.

ROMAGNA. Pieno dispiegamento di forze da parte del Gruppo Hera per affrontare la situazione metereologica che sta colpendo diversi comuni della fascia costiera romagnola. La multiutility, in particolare, è intervenuta sulle spiagge potenziando le proprie squadre d’intervento che stanno lavorando, già dalla giornata di ieri, alle operazioni di accatastamento del [...]

15 maggio 2019 0 commenti

Ravennate. Divieto di accesso alle dighe foranee e moli guardiani. In arrivo meteo avverso.

Ravennate. Divieto di accesso alle dighe foranee e moli guardiani. In arrivo meteo avverso. Allerta n. 022/2019 nel periodo compreso dal giorno 23.02.2019 alle ore 00:00 al giorno 24.02.2019 alle ore 00:00, nel quale potranno verificarsi eventi metereologici (VENTILAZIONE PROSSIMA AI VALORI DI SOGLIA DI 34 NODI (62 KM/H) COME VENTO MEDIO MA CON ALTA PROBABILITA’ DI FREQUENTI RAFFICHE DI INTENSITA’ SUPERIORE. I VENTI FORTI SUL MARE DETERMINERANNO UN AUMENTO DEL MOTO ONDOSO DA MOLTO MOSSO SOTTO COSTA AD AGITATO AL LARGO CON ALTEZZA DELL’ONDA SUPERIORE A 2.5 METRI) tali da costituire possibilità di pericolo per la popolazione, la Capitaneria di porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza al rispetto della propria Ordinanza n°02/2014, che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna, in caso di condizioni metereologiche avverse.

RAVENNATE. In seguito alla ricezione di una ‘ALLERTA METEO-IDROGEOLOGICA-IDRAULICA’  da parte dell’Agenzia regionale della Protezione civile con Allerta n. 022/2019 nel periodo compreso dal giorno 23.02.2019 alle ore 00:00 al giorno 24.02.2019 alle ore 00:00, nel quale potranno verificarsi eventi metereologici (VENTILAZIONE PROSSIMA AI VALORI DI SOGLIA DI 34 NODI [...]

22 febbraio 2019 0 commenti

Lidi ravennati. Protezione civile: situazione critica sulla costa. E’ richiesta la massima prudenza.

Lidi ravennati. Protezione civile: situazione critica sulla costa. E’ richiesta la massima prudenza. l sindaco Michele de Pascale ha attivato il Coc (Centro operativo comunale) e il volontariato di Protezione civile in caso di intervento di soccorso e assistenza. La situazione è sotto continuo monitoraggio e la più critica risulta quella dei lidi sud, in particolare Lido Adriano. Acqua è presente sulla sede stradale di via Molo Dalmazia a Marina di Ravenna. Si raccomanda alla popolazione di prestare la massima attenzione e prudenza, in particolare di non accedere alle dighe foranee, ai moli e alle spiagge se non è strettamente necessario. Il forte vento, soprattutto sulla costa, può determinare la caduta di alberi. Permane l’allerta arancione fin o alla mezzanotte di domani per stato del mare e criticità costiera e gialla per criticità idrogeologica per temporali e vento. Saranno forniti ulteriori aggiornamenti se necessario.

COSTA ROMAGNOLA. Le avverse condizioni meteorologiche, annunciate dalla Protezione civile e comunicate attraverso l’emissione delle allerte, sono all’origine di una critica situazione della costa per stato del mare e venti forti. Il sindaco Michele de Pascale ha attivato il Coc (Centro operativo comunale) e il volontariato di Protezione civile in [...]

29 ottobre 2018 0 commenti

Rimini. Ambiente: aggiornamento del ‘Piano d’azione’ per la gestione del rumore ambientale.

Rimini. Ambiente: aggiornamento del ‘Piano d’azione’ per la gestione del rumore ambientale. Cosa sono i Piani d'azione? I Piani d'azione costituiscono l'insieme di azioni ed interventi che devono essere realizzati allo scopo di ridurre il rumore ambientale dove vi è esposizione dei residenti, secondo precisi parametri di legge, nonché di conservare la qualità acustica dell'ambiente quando questa è buona evitando aumenti di rumore nelle zone silenziose. Il Piano d'azione elaborato rappresenta una ricognizione degli interventi realizzati e programmati dal comune di Rimini, nell'ambito degli strumenti pianificatori e programmatici di cui l'Amministrazione è dotata, quali ad esempio il Programma triennale lavori pubblici. In particolare, vengono compresi nel Piano, gli interventi in grado di ottenere un potenziale effetto di riduzione acustica, descrivendo le caratteristiche di tali interventi ed effettuando una stima dei costi e dei benefici acustici attesi dall'attuazione degli stessi in termini di popolazione coinvolta. Il Piano contiene azioni già previste in altri Piani o Programmi, mettendole a sistema e valutando i relativi effetti in termini di riduzione dell'inquinamento acustico.

RIMINI. Diminuzione del numero di abitanti esposti a livelli acustici elevati e aumento di quelli nella fascia di esposizione più bassa sia durante le ore notturne sia come media delle 24 ore. Questi, in estrema sintesi, gli obiettivi dell’aggiornamento del ‘Piano d’azione della gestione del rumore ambientale dell’agglomerato di Rimini [...]

23 ottobre 2018 0 commenti

Rimini. 85 nuovi parcheggi per motorini su piazza Malatesta. Via le strutture del cantiere ‘Galli’.

Rimini. 85 nuovi parcheggi per motorini su piazza Malatesta. Via le strutture del cantiere ‘Galli’. Gli 85 nuovi parcheggi – a cui se ne aggiungono due riservati allo scarico e carico delle merci – in corso di realizzazione sul fronte nord della piazza, andranno a aumentare la dotazione di sosta delle due ruote del 20% rispetto alla situazione pregressa. Una nuova disponibilità di sosta che sarà ulteriormente ampliata una volta terminati i lavori di sistemazione dell’area della piazza che si è liberata con la demolizione delle opere abusive dell’ex bar Tricheco, il cui progetto, parte integrante del più vasto intervento legato alla riqualificazione di questo quadrante della città, prevede la realizzazione di una fascia verde riqualificata, studiata cromaticamente come verde ornamentale, e numerosi nuovi stalli per motorini a servizio del centro storico.

RIMINI. Saranno 85 i nuovi stalli per la sosta di moto e ciclomotori che, in corso di realizzazione già, andranno ad implementare la disponibilità di parcheggio per i mezzi a due ruote su piazza Malatesta oggetto in questi giorni di risistemazione dopo che è iniziata la fase di smantellamento delle [...]

4 ottobre 2018 0 commenti