Tag "ambiente Bassa Romagna"

 

Bassa Romagna. Al liceo ‘Oriani’ di Ravenna le installazioni di ‘ Generazione Futuro Green’

Bassa Romagna. Al liceo ‘Oriani’ di Ravenna  le installazioni di ‘ Generazione Futuro Green’ Le installazioni di 'Generazione Futuro Green' rimarranno in mostra fino al 12 gennaio 2019, con la possibilità di effettuare percorsi guidati per le scuole del territorio e il pubblico il 18 dicembre e 8 gennaio 2019 dalle 14.30 alle 16.30; il 15 dicembre e 12 gennaio 2019 dalle 16 alle 19. 'Generazione Futuro Green' è un progetto dedicato alle ragazze e ai ragazzi delle scuole della Bassa Romagna per avvicinarli ai temi della sostenibilità, del risparmio energetico, delle fonti rinnovabili e dei cambiamenti climatici attraverso un approccio didattico innovativo che permette di apprendere per scoperta e per esperienza diretta dei partecipanti. Le installazioni interattive sono state realizzate dal Fab Lab Maker Station di Cotignola, dai genitori degli studenti degli Istituti comprensivi e dagli studenti e docenti delle scuole superiori della Bassa Romagna, nell’ambito del progetto didattico 'Generazione Futuro Green' promosso dall'Unione dei comuni della Bassa Romagna e dal Ceas.

BASSA ROMAGNA. Il progetto didattico ‘Generazione Futuro Green’ dell’Unione dei comuni della Bassa Romagna è arrivato a Ravenna. Al liceo ‘Oriani’ è infatti stata allestita una mostra con quattordici installazioni interattive del progetto con mini laboratori scientifico-didattici. Le installazioni di ‘Generazione Futuro Green‘ rimarranno in mostra fino al 12 gennaio [...]

4 dicembre 2018 0 commenti

Faenza. Incendio alla cava Zannona: gli esiti dei nuovi controlli. Contenuti livelli degli inquinanti.

Faenza. Incendio alla cava Zannona: gli esiti dei nuovi controlli. Contenuti livelli degli inquinanti. Sono state analizzate, come composizione, anche le polveri fini raccolte nelle centraline di monitoraggio dell’aria di Faenza (Bertozzi) e Ravenna (Zalamella, Caorle e Rocca Brancaleone): i valori misurati, prima e dopo l’evento, sono equiparabili; solo i valori di IPA, nei primi tre giorni dell’incendio, indicano un leggerissimo aumento (DI circa 0,1 ng/Nm3). Si conferma che, in prevalenza, il materiale bruciato è risultato legno vergine, ma che nella cava sono presenti anche potature e resti di alberi trattati, come ad esempio alberi da frutto espiantati. Complessivamente i dati rilevati indicano livelli estremamente contenuti degli inquinanti monitorati, ritenuti tali da non comportare impatti negativi sulla salute, fermo restando che l'esposizione prolungata a fumi e odori acri dovuta al protrarsi dell'incendio può causare effetti irritanti all'apparato respiratorio e agli occhi.

FAENZA. Confermati livelli leggermente anomali per gli IPA (Idrocarburi Policiclici Aromatici) e rilevati valori contenuti di Diossine. Non si evidenziano rischi particolari per la salute. Sono queste le prime considerazioni congiunte, tra Arpae e Ausl, in merito alle verifiche sulla qualità dell’aria effettuate nelle aree interessate dall’incendio alla cava Zannona a Faenza, in località [...]

10 agosto 2018 0 commenti

Cotignola. Escursione urbana. Alla ricerca del bello che ancora non c’è ( sabato 17 febbraio, ore 14,30).

Cotignola. Escursione urbana. Alla ricerca del bello che ancora non c’è ( sabato 17 febbraio, ore 14,30). Il ritrovo è presso la biblioteca comunale 'Luigi Varoli', in corso Sforza 24; al termine è previsto un momento di ristoro con dolce e tè caldo. L’iniziativa segue quella già tenutasi a Barbiano e rientra nel progetto 'Il verde ci dona', realizzato dal comune di Cotignola in collaborazione con la cooperativa di artigianato 'Casa del cuculo'. L’Amministrazione comunale ha come obiettivo quello di raccogliere quante più osservazioni possibili da parte dei cittadini: aiuole spoglie, alberi mancanti, panchine o cestini in cattive condizioni o assenti, piccoli interventi di tinteggiatura, eccetera.

COTIGNOLA. Sabato 17 febbraio alle 14.30 a Cotignola ci sarà una passeggiata ‘alla ricerca del bello che ancora non c’è’. L’iniziativa è pensata per guardare la città con altri occhi e raccogliere spunti sugli aspetti migliorabili del verde pubblico: aree da pulire, alberi da ripiantare, fiori e piante che migliorerebbero [...]

17 febbraio 2018 0 commenti

Alfonsine. L’insolito nel quotidiano. Con la mostra di piante grasse ( 31 agosto-3 settembre)

Alfonsine. L’insolito nel quotidiano. Con la mostra di piante grasse ( 31 agosto-3 settembre) Bassa Romagna. L’associazione 'Il mare di Filippo' organizza la dodicesima edizione della mostra di piante grasse 'L’insolito nel quotidiano', nono memorial 'Filippo Babini'. Le quattro giornate saranno arricchite da iniziative benefiche che si svolgeranno nel giardino della casa museo. Giovedì 31 agosto dalle 19 ci sarà 'Cappelletto no limits', una mangiata senza limiti al costo di 12 euro bevande escluse .

ALFONSINE. Da giovedì 31 agosto a domenica 3 settembre a Casa Monti, in via Passetto 3 ad Alfonsine, l’associazione ‘Il mare di Filippo‘ organizza la dodicesima edizione della mostra di piante grasse ‘L’insolito nel quotidiano‘, nono memorial ‘Filippo Babini‘. Le quattro giornate saranno arricchite da iniziative benefiche che si svolgeranno nel giardino [...]

29 agosto 2017 0 commenti

Bassa Romagna. Unione: lavori di manutenzione ordinaria per gli argini del Senio e del Santerno.

Bassa Romagna. Unione: lavori di manutenzione ordinaria per gli argini del Senio e del Santerno. Per quanto riguarda il Senio, sono iniziati i lavori di sfalcio dell’argine destro nel territorio comunale di Cotignola, che proseguiranno fino all’altezza del ponte di Fusignano; i lavori saranno poi eseguiti anche lungo l’argine sinistro. Nel territorio comunale di Fusignano saranno anche effettuati il taglio della vegetazione in alveo e la riprofilatura della sponda destra, in prosecuzione del lavoro iniziato lo scorso anno. Sono in corso i lavori di sfalcio e riprofilatura anche sulla sponda destra del Santerno, a Ca’ di Lugo e Sant’Agata sul Santerno.

BASSA ROMAGNA. Il Servizio Area Reno e Po di Volano dell’Agenzia per la Sicurezza Territoriale e Protezione Civile della regione Emilia Romagna ha avviato lavori di ordinaria manutenzione annuale in diversi tratti dei torrenti Senio e Santerno, nei comuni di Fusignano, Cotignola e Lugo Sant’Agata sul Santerno e Mordano. Per [...]

25 luglio 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Lugo: lavori lungo il Canale dei mulini. Rimossi degli alberi e risagomati gli argini.

Emilia Romagna. Lugo: lavori lungo il Canale dei mulini. Rimossi degli alberi e risagomati gli argini. I lavori, eseguiti in somma urgenza dal Consorzio di bonifica della Romagna occidentale, saranno completati a breve, per ripristinare la stabilità degli argini. L’intervento comporterà la rimozione degli alberi e la risagomatura completa dell’argine nei tratti interessati dalle tane.

LUGO. Inizieranno venerdì 24 marzo i lavori di ripristino degli argini del Canale dei mulini, a sud del ristorante ‘Il molinello‘, nelle campagne tra Barbiano e Bagnara di Romagna. I lavori, eseguiti in somma urgenza dal Consorzio di bonifica della Romagna occidentale, saranno completati entro una settimana, per ripristinare la [...]

24 marzo 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Il depuratore di Massa passa ora a Con.Ami. Con zero costo per i Cittadini.

Emilia Romagna. Il depuratore di Massa passa ora a Con.Ami. Con zero costo per i Cittadini. 'L’operazione non avrà alcuna ricaduta sui cittadini, né sull’operatività del depuratore - ha sottolineato Stefano Mosconi -: non cambia infatti la gestione del depuratore, che rimane in capo a Hera, e non vi saranno variazioni nelle bollette dell’acqua e dei rifiuti. Con.Ami, consorzio interamente pubblico formato da 23 Comuni, è inoltre disponibile per fare gli investimenti necessari su questo impianto, che serve anche alcune frazioni del comune di Imola'. La liquidazione di Sead approvata in Consiglio comunale il 24 dicembre 2016, con voti favorevoli della maggioranza e astensione della minoranza.

MASSA LOMBARDA. Il depuratore delle acque civili e industriali di Massa Lombarda passa nelle mani di Con.Ami. Va così in liquidazione la società Sead Spa (Servizio acque depurate, attuale proprietaria dell’impianto), e le liquidità disponibili, pari a 1.400.000 euro, saranno distribuite tra i soci. Al comune di Massa Lombarda, che [...]

2 marzo 2017 0 commenti