Tag "Arrigo sacchi"

 

Non solo sport. Calcio: espulsi dalla Champions e le omelie dell’Arrigo. Politica: via Draghi, chi al timone?

Non solo sport. Calcio: espulsi dalla Champions e le omelie dell’Arrigo. Politica: via Draghi, chi al timone? ( Roma a parte) ci hanno espulso dall'Europa del calcio. E come sempre nelle grandi occasioni, dai mille pulpiti nostrani giungono non difese ma omelie, o meglio, paternali, che insistono sui nostri inderogabili difetti, sulle nostre strutturali mancanze, sulle nostre inguaribili inferiorità. Una sorta di razzismo occultato. Ma è davvero col cilicio che dobbiamo cercare la soluzione dei nostri rebus, o c'è altro da fare ? Magari, una volta per tutte Le omelie dell'Arrigo sono note. Non fanno più colpo. Anche se, a modo loro, ci mancherebbe, qualche fondamento ce l'anno. Nell'ispecie, innovare, quando è necessario, resta un buon suggerimento. Prezioso, se tempestivo e condiviso. Ma sta qui la soluzione dei nostri rebus? Andiamo allora sulla Dea del Gasp: ebbene, se non è entrata nelle otto regine è perchè s'è trovata di fronte un Real Panda inatteso o perchè non le hanno consentito di esprimere tutto quel sapeva fare? Tutto quello che poteva fare ? Nell'andata gli hanno buttato fuori ( con invisibile, sapiente, taglio chirurgico) un elemento chiave del suo gioco nel primo quarto d'ora, costringendola a giocare per 80 minuti in dieci contro undici, finendo ( ovviamente) con l'incasso di un gol che ( nelle Coppe) vale doppio. Nel ritorno, dopo un ulteriore ingenuo svantaggio, gli hanno appioppato un rigore che, chissà se fischiato a campi invertiti, nei fatti ha definitivamente seppellito i meriti di una squadra che più che apprendere stava insegnando, al Real. Il quale, nel ritorno, da navigato allievo qual è, altro non ha inventato che l'atavico darsi da fare. E del resto quale alternative aveva ? Eppoi, se dalla Dea migriamo sull' Incompiuta notiamo che, sia pur per quel poco che meritava, un rigore nel finale della partita d'andata poteva anche pretendere, mutando i termini della disfida. E ancora, che dire di quel ( bellissimo) gol di Kessie nell'andata allo United, ora lui avanti e il Milan fuori ? Andemm innanz, o no, visto che l'elenco è lungo e annoso? Anche perchè chiara ormai appare la lectio magistralis che ci impartisce questa Europa di nobili spendaccioni ( City, Psg) e indebitati ( Real, Barca, United). Una lezione dove, per ottenere risultati, prima d'ogni altra cosa, occorre essere rispettati. Rispettati come meglio conviene. Soprattutto in quegli impercettibili, sottovalutati, attimi che decidono le sorti d'una disfida. Tentativo che alle squadre italiane non riesce più. Tanto che al danno aggiunge la beffa, visto che a designare arbitri sono italioti al servizio altrui. Conservati sul pezzo da dirigenti nostrani che più patetici e modesti sono dei polli del Tramaglino. Benedetti tutti dai pontificatori a chiodo fisso. E coperti da tutti quei lavaceci che s'affollano ( imperterriti) qua e là in pertugi vari, portando solo acqua fresca agli orticelli altrui. Ascoltarli è come entrare in un negozio dove il proprietario invece che illustrare la merce sua suggerisce al cliente : ' Ma che viene a fare qui, c'è tant'altro di meglio, altrove, in altri negozi, in altri borghi, e che s'attarda qua? '. E se cotanto è vero ( come appare sempre più vero ) a che servono i corsi d'aggiornamento, la cultura e le amenità varie? Infine, ai giornalisti spagnoli, poco colti e molto imberbi, che ci 'vedono' un 'pais' antico innamorato dell'antichità, altro non ci sovviene che questo: ' Certo che ci è difficile dimenticare il nostro passato, tanto importante, universale e attuale qual è ! Senz'altro per voi guardare indietro è esercizio assai più semplice, visto che al massimo vi toccano quattro o cinque secoli, peraltro in buona parte già passati in cavalleria'.

LA CRONACA DAL DIVANO. ( settimana dal 20/21 marzo). E’ il turno di una Sanremo da ‘super’. Sala che probabilmente non vede l’ora di lasciare le cose come stanno, chiede: ‘ San Siro? Zhang ci dica chi guiderà il Club‘. Anche i maghi vanno in pensione, sta volta tocca a Mou [...]

20 marzo 2021 0 commenti

Emilia Romagna. Lugo: a vent’anni dalla conquista della Coppa Italia della squadra femminile di calcio.

Emilia Romagna. Lugo: a vent’anni dalla conquista della Coppa Italia della squadra femminile di calcio. L’appuntamento clou è in programma venerdì 2 dicembre alle 20.30, alla sala Estense della Rocca, con una serata aperta al pubblico che vedrà protagoniste le ragazze vincitrici della Coppa Italia, insieme al famoso allenatore di calcio Arrigo Sacchi. All’evento, presentato da Massimo Montanari, saranno presenti anche il sindaco di Lugo Davide Ranalli e l’assessore allo Sport Lino Montalti.

LUGO. A vent’anni dalla conquista della Coppa Italia la squadra femminile di calcio A.C.F. Lugo ricorda la sua storica impresa con una serie di iniziative aperte alla cittadinanza. Si parte lunedì 21 novembre con l’inaugurazione di una mostra fotografica dedicata alle campionesse biancorosse (visitabile fino al 4 dicembre) presso il [...]

17 novembre 2016 0 commenti

Rimini. Sulla ‘panchina’ di MobyCult il profeta di Fusignano Arrigo Sacchi che presenterà il suo libro ‘Calcio totale. La mia vita raccontata a Guido Conti’.

Rimini. Sulla ‘panchina’ di MobyCult il profeta di Fusignano Arrigo Sacchi che presenterà il suo libro ‘Calcio totale. La mia vita raccontata a Guido Conti’. Nel libro Sacchi racconta la sua storia, gli aneddoti, i retroscena, i ricordi più intimi e veri di uno che non ha mai giocato ad alti livelli ma che, dalla panchina, ha cambiato la storia del calcio mondiale.

RIMINI. Dai segreti della cucina del ‘masterchef’ Stefano Callegaro, incontrato domenica 9 agosto, all’uomo delle stelle Roberto Pinotti (lunedì 10). E ora è la volta di uno degli allenatori più amati della storia del calcio italiano: nel salotto di MobyCult arriva Arrigo Sacchi, il ‘profeta di Fusignano’. L’appuntamento è per domani sera, mercoledì 12 agosto (ore [...]

12 agosto 2015 0 commenti

Milano Marittima. Grande musica per l’evento ‘Buon compleanno Milano Marittima’, città nata il 14 agosto 1912.

Milano Marittima. Grande musica per l’evento ‘Buon compleanno Milano Marittima’, città nata il 14 agosto 1912. Infatti la nascita ufficiale avvenne il 14 agosto 1912, data in cui fu firmata la convenzione stipulata tra il Comune di Cervia e la Società Anonima per lo Sviluppo della Spiaggia di Cervia 'Milano Marittima'.

MILANO MARITTIMA.  Venerdì 14 agosto verrà festeggiato il compleanno di Milano Marittima. Infatti la nascita ufficiale avvenne il 14 agosto 1912, data in cui fu firmata la convenzione stipulata tra il Comune di Cervia e la Società Anonima per lo Sviluppo della Spiaggia di Cervia ‘Milano Marittima’. Milano Marittima era [...]

12 agosto 2015 0 commenti

Rimini. L’ex sindaco Giuseppe Chicci presenta il suo romanzo ‘Due padri’. Appuntamento da non perdere per la rassegna ‘MobyCult’.

Rimini. L’ex sindaco Giuseppe Chicci presenta il suo romanzo ‘Due padri’. Appuntamento da non perdere per la rassegna ‘MobyCult’. L'appuntamento è per martedì 11 agosto a Castel Sismondo.

RIMINI. L’ex sindaco di Rimini Giuseppe Chicchi sarà il protagonista del nuovo appuntamento con MobyCult, domani sera martedì 11 agosto (ore 21,30) a Castel Sismondo a Rimini. E’ il quinto appuntamento della rassegna che questa sera ospita invece l’ufologo Roberto Pinotti, con il suo libro “Siamo extraterrestri!” e che proseguirà nella serata di mercoledì 12 agosto con ospite Arrigo [...]

11 agosto 2015 0 commenti

Milano Marittima. Correre che passione. In 3mila alla quarta edizione di ‘Running In’ tra runner, famiglie, bambini e curiosi.

Milano Marittima. Correre che passione. In 3mila alla quarta edizione di ‘Running In’ tra runner, famiglie, bambini e curiosi. Grande successo anche per Running In 4 KIDS, l’evento parte del Festival dei Bambini che l’organizzazione dedica ai più piccoli per stimolare il movimento all’aria aperta: quasi 100 iscritti.

MILANO MARITTIMA. Si è tenuta domenica scorsa la quarta edizione di Running In Milano Marittima, l’evento sportivo e di costume che anche quest’anno ha bissato il successo delle edizioni passate radunando quasi 3.000 persone tra runners, famiglie, bambini e curiosi, con la cifra record di 2.300 iscritti alla competizione. Oltre agli habituè delle corse, [...]

16 giugno 2015 0 commenti

Il calcio che vogliamo. Stadi di proprietà, fair play finanziario e lotta a doping e corruzione.

Il calcio che vogliamo. Stadi di proprietà, fair play finanziario e lotta a doping e corruzione. Ancora un contributo della Gazzetta, consono e condivisibile. Dieci proposte ( +1) capaci di rilanciare il nostro calcio. Anzi, di ricollocarlo dove è sempre stato.

LA CRONACA DAL DIVANO.Ultima dal divano per il Campionato, che tra sabato e domenica chiude. Tanto in serie B, quanto in serie A. E mentre, qua e là, per vari scenari sportivi del mondo, si svolgono appuntamenti importanti: con il tennis, al Foro Italico ormai degno di entrare nel Grande [...]

18 maggio 2013 0 commenti

Il calcio e non solo. Italia, solita Cenerentola. L’Arrigo non ce ne perdona una.

Il calcio e non solo. Italia,  solita Cenerentola. L’Arrigo non ce ne perdona una. Tedeschi, nuovi 'signori' del calcio europeo. Visto che sono riusciti a sintetizzare ' etica-soldi-pazienza', per avviare un sorpasso che ( al momento) ha del prodigioso. Verso una finale Champions tutta tedesca.

LA CRONACA DAL DIVANO. E chi risiamo con l’Arrigo ( al secolo Arrigo Sacchi da Fusignano). Lui entusiasta, in questi  giorni di grande celebrazione del calcio tedesco, tornato ai vertici dopo l’8-1 inflitto agli ex dominatori di Spagna, non poteva mancare  del suo commento. Sulle pagine interne della ‘rosea‘, peraltro [...]

27 aprile 2013 0 commenti

Fusignano. Tanta musica in 9 serate. Anche per i palati più esigenti.

Fusignano. Tanta musica in 9 serate. Anche per i palati più esigenti. Teatro Moderno di Fusignano. Ecco le Rassegne musicali 2012. 'Un Paese che suona' e 'Tutta un’altra musica', i nomi dei due contenitori della rassegna.

FUSIGNANO. Una doppia rassegna per soddisfare i palati più esigenti e scaldare il cuore dei semplici appassionati di musica, con nove appuntamenti tutti da vivere nel rinnovato Teatro Moderno di Fusignano. Accanto al cinema, ai pomeriggi per le famiglie e al teatro ragazzi, il Moderno srotola dunque il suo cartellone [...]

9 gennaio 2012 0 commenti