Tag "arte cultura storia Ravenna"

 

Ravenna. Ok della commissione Cultura e Ambiente.Un parco per Dante ai giardini pubblici.

Ravenna. Ok della commissione Cultura e Ambiente.Un parco per Dante ai giardini pubblici. La riunione congiunta delle commissioni Cultura e Ambiente, svoltasi il 1° giugno 2018 nella sala del Consiglio comunale di Ravenna, ha segnato un ulteriore passo in avanti che ha registrato il consenso unanime sull'insieme delle nostre proposte sia da parte dei gruppi di minoranza sia da parte dei gruppi di maggioranza, con la decisione di tenere in autunno una nuova riunione congiunta per renderle operative e impegnando gli uffici all'elaborazione di un Piano di fattibilità da realizzarsi 'in stretto dialogo con i proponenti' come gli Assessori presenti hanno assicurato sia per il progetto di Parco dantesco sia per le nuove intitolazioni nei percorsi intorno alla Tomba del Poeta. Nel corso della seduta i cinque Enti scriventi hanno inoltre consegnato ai commissari, come semplici tracce di lavoro per il Piano di fattibilità, una paginetta con l'indicazione delle possibili motivazioni per i personaggi storici degni di comparire nel futuro Parco dantesco dei Giardini pubblici o di altro spazio verde urbano.

RAVENNA.  Un anno fa le cinque associazioni scriventi affidarono a un’équipe di esperti (Alfredo Cottignoli, Franco Gabici, Ivan Simonini) l’elaborazione di un piano organico per una Nuova toponomastica dantesca. Tale piano, articolato in 10 proposte dettagliate, venne formalizzato al comune di Ravenna nell’agosto scorso dalle cinque associazioni promotrici. Seguì un [...]

8 giugno 2018 0 commenti

Ravenna. Contro la dispersione scolastica, docenti e studenti europei a lezione di mosaico.

Ravenna. Contro la dispersione scolastica, docenti e studenti europei a lezione di mosaico. Alla Sisam (Scuola internazionale studi d’arte del mosaico e dell’affresco) di Marina Romea, docenti e studenti stanno seguendo laboratori incentrati soprattutto sul mosaico e le sue tecniche di realizzazione. Arrivati lunedì, resteranno fino a sabato e questa mattina sono stati ricevuti in municipio dall’assessore allo Sviluppo economico Massimo Cameliani. Questo è stato soltanto l’ultimo di diversi laboratori che sono stati realizzati nell’ambito più complessivo del progetto, che si chiama Lilac (Lifelong intercultural learning alliance for change), è finanziato dall’Unione europea nell’ambito delle attività di Erasmusplus ed è nato dalla collaborazione tra il Cpia di Ravenna (Centro provinciale per l’istruzione degli adulti) con la Sisam, l'Università di Bologna, le associazioni Petit Philosophie di Zara e Sebespolu di Praga e la Sosyal School di Eskiuusehir in Turchia.

RAVENNA. Diciassette docenti e studenti provenienti da Croazia, Repubblica Ceca, Turchia e Italia (Bologna) sono  a Ravenna nell’ambito di un progetto internazionale di contrasto alla dispersione scolastica e di integrazione fra culture diverse attraverso l’apprendimento dell’arte e della lingua inglese. Alla Sisam (Scuola internazionale studi d’arte del mosaico e dell’affresco) [...]

10 maggio 2018 0 commenti

Ravenna. L’Aida al teatro Alighieri.Muti porta il capolavoro di Verdi nell’ex capitale d’Occidente.

Ravenna. L’Aida al teatro Alighieri.Muti porta il capolavoro di Verdi nell’ex capitale d’Occidente. Un’Aida dedicata ai giovani che segue la messa in scena a Salisburgo firmata dall’artista iraniana Shirin Neshat: ad unirle idealmente la direzione di Riccardo Muti. In buca sempre l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, altra importante testimonianza della 'missione' di Muti nel creare opportunità di formazione e crescita per le nuove generazioni, mentre suoi allievi, guidati passo dopo passo fra i segreti del condurre e prima ancora del costruire un’opera, i giovani selezionati tra le centinaia di domande pervenute anche quest’anno. Domande che sono arrivate dalla Juilliard di New York e dalla Sibelius di Helsinki, dal conservatorio di S. Pietroburgo e dal Royal College of Music di Londra, e ancora dalla Hans Eisler di Berlino, dall’Università della musica e delle arti performative di Vienna, dalla Jacobs dell’Indiana University e molte altre ancora - viva testimonianza dell’amore e dell’interesse che l’opera italiana, soprattutto quando è Riccardo Muti a guidarci alla scoperta di questo patrimonio unico, sa suscitare in tutto il mondo.

RAVENNA. Quasi una bottega rinascimentale dove, attraverso un intenso studio, i segreti della costruzione musicale passano dal maestro all’allievo, fino al traguardo dell’interpretazione: questo lo spirito dell’Italian Opera Academy, fondata da Riccardo Muti e oggi baricentro di quell’attenzione per la formazione musicale delle nuove generazioni che da sempre è un [...]

30 agosto 2017 0 commenti