Ravenna. Per il ciclo ‘Ascoltare bellezza’, inaugurazione di ‘Equinozio di primavera’. Con Luca Zamoc.

Ravenna. Per il ciclo  ‘Ascoltare bellezza’, inaugurazione di ‘Equinozio di primavera’. Con Luca Zamoc. Presso la sala del Mosaico della Biblioteca Classense per il ciclo Ascoltare bellezza viene inaugurato 'Equinozio di Primavera', il nuovo intervento artistico di Luca Zamoc creato per questo spazio e per questo primo giorno di Primavera. Luca Zamoc è uno di dei più interessanti illustratori italiani di oggi; nato a Modena nel 1985 e residente a Milano, trae fonte d'ispirazione dalla mitologia e dall'epica e definisce il suo disegno 'un'arma della coscienza per comprendere l'universo che ci circonda'. Ha collaborato con il Festival della filosofia, affrescato la celebre Cà Zemian dello chef Massimo Bottura sempre a Modena, oltre a lavori per case editrici e noti marchi internazionali come Nike, Bmw, Adidas, Red Bull. Per il festival Subsidenze, ha dipinto la cupola di Kirecò a Ravenna. Dal 2018, quattro artisti contemporanei, quattro pittori italiani salutano l'arrivo delle stagioni realizzando appositamente un'opera per uno spazio straordinario come la sala del Mosaico in Biblioteca Classense.

RAVENNA. Venerdì 20 marzo alle ore 18   a Ravenna presso la sala del Mosaico della Biblioteca Classense per il ciclo Ascoltare bellezza  viene inaugurato Equinozio di primavera,  il nuovo intervento artistico di Luca Zamoc creato  per questo spazio e per questo primo giorno di primavera. Luca Zamoc è uno di dei [...]