Riminese. Emergenza caldo, attivo il piano dell’Ausl Romagna e dei Comuni. Gli anziani.

Riminese. Emergenza caldo, attivo il piano dell’Ausl Romagna e dei Comuni. Gli anziani. Ad essere monitorati, in particolare, saranno gli anziani sopra i settantacinque anni di età che, nel territorio riminese, sono esattamente 26 mila e 652. È questo il target di riferimento, tra cui vengono individuati i casi più a rischio a cui vengono effettuate le telefonate, rientranti nella cosiddetta 'mappa delle fragilità', realizzata ad inizio anni 2000 e puntualmente aggiornata ogni anno. Nello specifico del Distretto di Rimini Nord (che comprende il comune di Rimini, Bellaria - Igea marina, Santarcangelo di Romagna e tutta la Valmarecchia), dal 2007 (quando è stato formato il nucleo fragilità) ad oggi sono state circa 30 mila le telefonate nelle case di anziani considerati più in difficoltà. Per ogni territorio sono state inoltre costruite mappe dell'emergenza, aggiornate grazie alla collaborazione con le Istituzioni e in particolare coi Medici di famiglia. Contatti Nucleo Fragilità telefono: 0541/1490572 emergenzacaldo@coopcad.it e i consigli per limitare il disagio da parte di Ausl Romagnae i

RIMINESE. Anche se l’estate è appena iniziata, il comune di Rimini e l’Ausl Romagna hanno già attivato il piano per il contrasto delle ondate di calore, anche in previsioni dei picchi di calore previsti probabilmente già da i prossimi giorni. Un Piano attivo su tutto il territorio romagnolo che, ormai [...]