Tag "Autonomie"

 

San Mauro Pascoli. Contributi contro la marginalità sociale. Tutti i dati sui Servizi sociali nel 2017.

San Mauro Pascoli. Contributi contro la marginalità sociale. Tutti i dati sui Servizi sociali nel 2017. 'Gli strumenti che abbiamo a disposizione ci permettono di far fronte in un primo momento alle emergenze abitative e di sostegno al reddito, tramite concessioni di contributi per le utenze, spese abitative in genere, scolastiche, sanitarie e prestiti sull’onore, per poi andare a costruire un progetto di vita e recupero delle autonomie con la supervisione dell’assistente sociale tramite interventi di inserimento lavorativo. - spiega l'assessore ai Servizi sociali Denis Ermeti - A questi interventi va aggiunto il REI (reddito di inclusione) messo a disposizione dal Governo e il RES (reddito di solidarietà) introdotto dalla regione Emilia Romagna: entrambe queste misure prevedono un sostegno economico erogato nell’ambito di un progetto di attivazione sociale e di inserimento lavorativo. Nel dettaglio, i contributi erogati nell’anno 2017 ammontano a euro 65000 (nel 2016 sono stati 71000: riduzione dovuta anche alla recente messa a disposizione del REI e del RES). Si tratta di contributi che comprendono anche il bando per contributi economici per la fornitura di utenze domestiche che ha portato all’erogazione di 34500 euro nel 2017, mentre i contributi di sostegno al reddito sono stati 5300 euro, 13600 euro per le spese abitative, 3500 le spese scolastiche e 6500 gli inserimenti lavorativi'.

SAN MAURO PASCOLI. Sono diversi gli strumenti a disposizione dei servizi sociali a favore dei cittadini in stato di bisogno a prevenzione della marginalità sociale, finalizzati al recupero delle autonomie. Si tratta di strumenti messi in campo dall’Unione Rubicone e Mare di cui il comune di San Mauro Pascoli fa [...]

16 maggio 2018 0 commenti

Dal 1°gennaio, l’Unione terre d’acqua. Percorso ‘mirato’ e ‘associato’ tra alcuni comuni del Bolognese.

Dal 1°gennaio, l’Unione terre d’acqua. Percorso ‘mirato’ e ‘associato’  tra alcuni comuni del Bolognese. Un'associazione Intercomunale voluta per garantire risparmi e reinvestimenti delle risorse. E soprattutto, per consolidare ed eventualmente riaccrescere i servizi ai Cittadini.

 REGIONE&TUTELE DELL'AMBIENTE.  Il prossimo primo gennaio nascerà l’Unione terre d’acqua. Si è quindi quasi concluso il percorso di costituzione in forma associata dei Comuni del Bolognese. Sei quelli che faranno parte della nuova Unione: Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Crevalcore, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto e Sant’Agata, per un [...]

28 settembre 2011 0 commenti