Faenza. L’Asp della Romagna faentina capofila per l’accoglienza dei cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale nel territorio.

Faenza. L’Asp della Romagna faentina capofila per l’accoglienza dei cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale nel territorio. La stipula del documento è stata voluta al fine di evitare che si verifichino altre situazioni avvenute nel recente passato, vedi Casola Valsenio, legate ai bandi emanati direttamente dalla Prefettura sul tema dell’ accoglienza.

FAENZA. Dopo l’Asp della Bassa Romagna anche l’Azienda di servizi alla Persona della Romagna faentina ha sottoscritto con la Prefettura la convenzione sui servizi di accoglienza per cittadini stranieri richiedenti uno status giuridico di protezione internazionale. In questo modo l’ASP di viale Stradone sarà l’unico interlocutore e rappresentante per l’Unione dei [...]