Tag "bassa romagna"

 

Bassa Romagna. Tutti a scuola! Le rette non cambiano, i costi aggiuntivi sono assorbiti dall’Unione.

Bassa Romagna. Tutti a scuola!  Le rette non cambiano, i costi aggiuntivi sono assorbiti dall’Unione. Corresponsabilità è la parola chiave di questo anno educativo: ogni famiglia si impegnerà a sottoscrivere un 'Patto di responsabilità reciproca', nel quale vengono ribadite azioni e compiti assegnati ai diversi soggetti in causa in una logica di valorizzazione delle responsabilità individuali. Dall’impegno a seguire le regole di accoglienza e muoversi con rapidità all’interno dei servizi, ad agire tempestivamente e secondo quanto previsto dalle linee guida in caso di sintomatologia sospetta, fino accogliere la scelta di svolgere la maggior parte delle esperienze della giornata all’aria aperta, in un logica di outdoor education, così da coniugare benessere e attività pedagogica e didattica restituendo ai bambini tempi e spazi di vita all’aperto. Sono garantiti inoltre tutti i servizi integrativi che riguardano anche le scuole primarie e secondarie di primo grado, tenendo ovviamente conto delle misure emanate per prevenire la diffusione dell’epidemia. Il servizio di mensa scolastica sarà effettuato con le modalità organizzative stabilite in ciascuna scuola, utilizzando i refettori, eventualmente ricorrendo a doppi turni oppure le aule, nei casi in cui non sia possibile garantire il distanziamento. Gli spazi mensa e le aule saranno igienizzate dal personale addetto alla refezione e si adotterà l’uso della monoporzione solo per il pane e i condimenti in busta. Il servizio di trasporto scolastico si svolgerà normalmente. Come ogni anno, le famiglie saranno contattate dagli autisti che effettuano il trasporto nei vari Comuni, per essere informate sulle modalità organizzative. In base alle linee guida sul trasporto scolastico, gli alunni possono salire sui mezzi di trasporto scolastico in assenza di sintomatologia e se non sono stati a contatto con persone positive al Covid-19, per quanto di propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni. Spetta ai genitori e ai tutori la verifica dello stato di salute dei minori affidati alla loro responsabilità.

BASSA ROMAGNA. In questo nuovo anno scolastico molte sono state le novità che hanno contraddistinto la riapertura dei nidi e delle scuole dell’infanzia comunali al fine di ridurre il rischio di contagio pur mantenendo elevato lo standard qualitativo dei servizi educativi dei Comuni della Bassa Romagna. Nell’organizzazione dell’avvio dell’anno educativo [...]

10 settembre 2020 0 commenti

Massa Lombarda. Arena in Massa: al Museo della frutticoltura gli appuntamenti con il grande cinema.

Massa Lombarda. Arena in Massa: al Museo della frutticoltura gli appuntamenti con il grande cinema. Venerdì 7 agosto c’è Piccole donne di Greta Gerwig, versione cinematografica dell’omonimo romanzo di Louisa May Alcott, mentre sabato 8 agosto arriva L’ufficiale e la spia di Roman Polanski. Gennaio 1895, nel cortile dell'École Militaire di Parigi, Georges Picquart, un ufficiale dell’esercito francese, presenzia alla pubblica condanna e alla degradazione inflitta ad Alfred Dreyfus, un capitano ebreo accusato di essere stato un informatore dei nemici tedeschi. Il caso sembra archiviato, ma Picquart si accorge che il passaggio di informazioni al nemico non si è ancora arrestato e si domanda se Dreyfus fosse davvero colpevole. Le proiezioni proseguiranno poi domenica 9 agosto con Qualcosa di meraviglioso di Pierre-François Martin-Laval; lunedì 10 agosto con l’omaggio a Ennio Morricone e la proiezione di The Hateful Eight di Quentin Tarantino e martedì 11 agosto con Cena con delitto - Knives Out di Rian Johnson.

MASSA LOMBARDA. Non si ferma la rassegna cinematografica estiva Arena in Massa, che anzi propone ancora nuove proiezioni nel giardino del Museo della frutticoltura ‘Adolfo Bonvicini’ di Massa Lombarda, in via Amendola 40. In questa prima parte di agosto, la rassegna aumenta i suoi appuntamenti e prevede proiezioni per ben [...]

4 agosto 2020 0 commenti

Unione: #bassaromagnamia 2020, edizione tutta alla scoperta d’un territorio. Con le mappe dei luoghi.

Unione: #bassaromagnamia 2020, edizione tutta alla scoperta d’un territorio. Con le mappe dei luoghi. La Bassa Romagna è una terra antica e vivace, una generosa pianura costellata da borghi storici e caratterizzata da orti, vigneti, frutteti, e vie d’acqua che conducono fino al mare. Sono cinque le chiavi di lettura individuate, attraverso le quali il turista può avventurarsi nel territorio della Bassa: 'Tra terra e acqua', 'Doni di natura', 'Albaco - Il percorso del benessere', 'Tra street e land art' e 'Rocche e antichi mercati'. Terra e acqua sono gli elementi che caratterizzano la Bassa Romagna, un angolo d’Italia da scoprire passeggiando o pedalando lentamente sugli argini dei fiumi e lungo i canali. Tutto il paesaggio è segnato dalla presenza dell’acqua, quella dolce e preziosa dei fiumi che rende la terra tanto fertile, dalla campagna rigogliosa con le tradizionali costruzioni rurali e le case padronali, alle tracce dell’antica vita di valle. Alcuni esempi sono il percorso sugli argini del fiume Lamone, da Bagnacavallo all’Adriatico; il medievale Canale dei molini con angoli suggestivi e romantici; il Canale naviglio Zanelli, d’età moderna, 'mezzo di trasporto lento' per merci e uomini, tra mulini e chiuse; il fiume Senio, fronte della linea gotica e luogo della memoria segnato da cippi e lapidi. 'Doni di natura' è un viaggio alla scoperta delle aree protette, dai parchi alle riserve naturali, per entrare in punta di piedi nei territori più belli della Bassa Romagna, scoprendo la sua anima così genuina, ospitale e autentica. Albaco è pensato per gli amanti della vita all’aria aperta e dello sport...

BASSA ROMAGNA. Torna anche quest’anno #bassaromagnamia, la campagna di comunicazione e promozione del territorio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Quest’anno a causa della contingenza sanitaria e delle numerose restrizioni ancora in vigore, la campagna non sarà dedicata agli eventi, come avvenuto nelle precedenti edizioni, bensì alla scoperta del territorio [...]

7 luglio 2020 0 commenti

Bassa Romagna. revisti temporali per giovedì 4 giugno. Emanata l’allerta n. 38/2020, colore giallo.

Bassa Romagna. revisti temporali per giovedì 4 giugno. Emanata l’allerta n. 38/2020, colore giallo. Per giovedì 4 giugno si prevede tempo perturbato su tutto il territorio regionale, con temporali anche intensi. Per questo motivo la Protezione civile dell'Emilia Romagna ha emanato una nuova allerta, la n. 38/2020, che interessa anche il territorio della Bassa Romagna. L’allerta completa può essere consultata sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna (allertameteo.regione.emilia-romagna.it) e anche attraverso Twitter (@AllertaMeteoRer). Si ricorda di mettere in atto le misure di protezione individuale previste dal piano di emergenza e di Protezione civile.

BASSA ROMAGNA. Per giovedì 4 giugno si prevede tempo perturbato su tutto il territorio regionale, con temporali anche intensi. Per questo motivo la Protezione civile dell‘Emilia Romagna ha emanato una nuova allerta, la n. 38/2020, che interessa anche il territorio della Bassa Romagna. L’allerta completa può essere consultata sul portale [...]

3 giugno 2020 0 commenti

Lugo. Le trasformazioni della città dopo Covid. Il sindaco dialoga con il prof. Francesco Indovina.

Lugo. Le trasformazioni della città dopo Covid. Il sindaco dialoga con il prof. Francesco Indovina. Mercoledì 3 giugno alle 19.30 il sindaco di Lugo Davide Ranalli dialogherà con il professor Francesco Indovina sull’evoluzione delle città.L’appuntamento andrà in onda in diretta sulla pagina Facebook 'Davide Ranalli Sindaco'. Il professor Indovina ha da tempo un profondo legame con Lugo. Negli anni Novanta è stato infatti il curatore della redazione del Piano regolatore generale di Lugo e del Piano di Area vasta dei comuni della Bassa Romagna. Francesco Indovina, già̀ professore di Analisi del territorio presso l'università̀ Iuav di Venezia e di Pianificazione urbanistica territoriale al Dipartimento di Architettura, Urbanistica e Design dell'università̀ di Sassari, è uno dei più illustri urbanisti italiani e i suoi contributi hanno sollecitato il dibattito, con un approccio interdisciplinare coniugato a un saldo impegno civile, sugli studi della città e del territorio, oltre che in campo economico e sociale.

LUGO. Mercoledì 3 giugno alle 19.30 il sindaco di Lugo Davide Ranalli dialogherà con il professor Francesco Indovina sull’evoluzione delle città, con un approfondimento su Lugo. In particolare, si parlerà di com’è cambiato l’approccio della politica e della società alla pianificazione, di scelte partecipate e del ruolo che avranno i [...]

2 giugno 2020 0 commenti

Bassa Romagna. Unione: mese di controlli per l’emergenza. Dal 13 marzo, sono oltre 5 mila i fermati.

Bassa Romagna. Unione: mese di controlli per l’emergenza. Dal 13 marzo, sono oltre 5 mila i fermati. Controlli su strada: dal 13 marzo sono state oltre 5 mila ( esattamente 5.014) le persone controllate dagli agenti della Polizia locale della Bassa Romagna. In tutto quindi una media di oltre 160 controlli al giorno, mentre i veicoli fermati sono stati 4.128. Sempre in questo primo mese di emergenza, la Polizia locale ha ricevuto 1.112 richieste di intervento, mentre le chiamate per necessità di informazioni sono state 2.637 (quasi 100 al giorno). Le sanzioni elevate per spostamenti illeciti sono state 161, mentre 4 le persone denunciate all'autorità giudiziaria per falsa dichiarazione. Numerosi i controlli effettuati nel ponte pasquale, con 865 persone controllate, di cui 38 sanzionate.Intanto il traffico è diminuito mediamente del 70% rispetto i valori precedenti al lockdown, comportando una netta diminuzione negli incidenti stradali: nell'ultimo mese i sinistri rilevati in tutta la Bassa Romagna sono stati nove.

BASSA ROMAGNA. È trascorso un mese dall’inizio del lockdown anche in Bassa Romagna e dal 13 marzo sono oltre 5 mila (per la precisione 5.014) le persone controllate dagli agenti della Polizia locale della Bassa Romagna. In tutto quindi una media di oltre 160 controlli al giorno, mentre i veicoli [...]

15 aprile 2020 0 commenti

Bassa Romagna. L’ appello della Presidente: ‘ Un ulteriore sforzo per superare questa dura emergenza’.

Bassa Romagna. L’ appello della Presidente: ‘ Un ulteriore sforzo per superare questa dura emergenza’. 'Per prima cosa vorrei ringraziare i cittadini, le imprese, il personale sanitario, le forze dell’ordine per il grande sacrificio cui ognuno di noi è chiamato in questi giorni di emergenza per l’intero Paese - esordisce la Presidente Proni -. Ci apprestiamo ad affrontare il primo fine settimana di restrizioni inevitabilmente molto più severe. Il territorio della Bassa Romagna ha reagito con grande responsabilità sin dall’inizio dell’emergenza e ora è chiamato a un ulteriore sforzo. Non dobbiamo affollare i parchi e le aree verdi e dobbiamo continuare a uscire soltanto per vere necessità. Verranno intensificati i controlli per il rispetto delle disposizioni ministeriali: prima di tutto però quello che deve motivarci è il rispetto per noi stessi e per gli altri. È l’unico modo per superare assieme questo difficile momento e per ritrovarci il prima possibile con notizie positive per tutti noi'.

BASSA ROMAGNA. Un videomessaggio rivolto a tutti i cittadini: il sindaco Eleonora Proni, presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, lancia così il proprio appello a nome di tutti gli amministratori della Bassa Romagna, in vista del primo fine settimana con forti limitazioni alla circolazione.  “Per prima cosa vorrei ringraziare [...]

13 marzo 2020 0 commenti

Lugo. Biblioteca disponibile (anche) a distanza. I prestiti dei libri tutti prorogati fino al 3 aprile.

Lugo. Biblioteca disponibile (anche) a distanza. I prestiti dei libri tutti prorogati fino al 3 aprile. La biblioteca 'Fabrizio Trisi' di Lugo rimarrà chiusa al pubblico fino al 3 aprile, ma il personale resta a disposizione dei cittadini. I bibliotecari sono infatti disponibili per rispondere alle richieste di informazione, aiutare i lettori nell'utilizzo dei servizi digitali e per ricercare informazioni utili per tutta la comunità. L’attività della Biblioteca non finisce qui. Sulle pagine Facebook ed Instagram e sul canale YouTube la Trisi continuerà a essere vicino ai suoi lettori con consigli di lettura, suggerimenti per ascoltare buona musica, audiolibri e tanto altro. Chi lo desidera può contattare la Biblioteca dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 12.30 al numero 0545 38556, oppure inviare una mail a trisi@comune.lugo.ra.it. Per la sezione ragazzi è possibile scrivere a trisiragazzi@comune.lugo.ra.it o inviare un messaggio sulla pagina Facebook della Biblioteca. I prestiti dei libri sono stati tutti prorogati fino al 3 aprile.

LUGO. Per contrastare la diffusione del Coronavirus la biblioteca ‘Fabrizio Trisi‘ di Lugo rimarrà chiusa al pubblico fino al  3 aprile, ma il personale resta a disposizione dei cittadini. I bibliotecari sono infatti disponibili per rispondere alle richieste di informazione, aiutare i lettori nell’utilizzo dei servizi digitali e per ricercare [...]

12 marzo 2020 0 commenti

Casola Valsenio. Sabato 22 febbraio, manifestazione in onore dei Caduti del reggimento ‘San Marco’.

Casola Valsenio. Sabato 22 febbraio, manifestazione in onore dei Caduti del reggimento ‘San Marco’. Il reggimento San Marco, inquadrato nel 'Gruppo di combattimento Folgore' ha combattuto sul fronte del Senio durante la Guerra di liberazione nazionale nel marzo-aprile 1945, contribuendo alla liberazione del Paese, al fianco delle Truppe alleate nel ricostituito Esercito italiano. E’ il reggimento di marina San Marco – formato dai due battaglioni da sbarco 'Grado', operante tra la piana di Valsenio e Mongardino, e 'Bafile' attestato tra Campiuno e Monte Battagliola - che dal febbraio 1945, presidia la linea del fronte che attraversa il comune di Casola Valsenio. La manifestazione si volgerà tramite un nutrito programma. programma:

CASOLA VALSENIO 1945-2020 – Il reggimento San Marco, inquadrato nel ‘Gruppo di combattimento Folgore‘ ha combattuto sul fronte del Senio durante la Guerra di liberazione nazionale nel marzo-aprile 1945, contribuendo alla liberazione del Paese, al fianco delle Truppealleate nel ricostituito Esercito italiano. E’ il reggimento di marina San Marco – formato [...]

18 febbraio 2020 0 commenti

Bassa Romagna. L’attività della Polizia locale per il controllo del territorio. I dati di febbraio.

Bassa Romagna. L’attività della Polizia locale per il controllo del territorio. I dati di febbraio. Complessivamente l'opera di verifica puntuale in merito al rispetto del codice della strada ha riguardato, tra l'altro, il rispetto dei limiti di velocità, la regolare copertura assicurativa, l'avvenuta revisione del veicolo, il controllo di eventuale guida con patente scaduta o revocata. L'insieme di queste casistiche ha portato, in questa prima parte del mese di febbraio, ad elevare 17 sanzioni nel presidio di Lugo e Cotignola, 53 sanzioni nel presidio Massa Lombarda, Sant’Agata e Bagnara, 6 a Bagnacavallo, 5 a Fusignano, 2 ad Alfonsine e 1 a Conselice. Tali controlli hanno, di conseguenza, portato al sequestro di 20 veicoli, alla confisca di un autocarro condotto da un cittadino con patente revocata e a una denuncia per guida con documento falsificato. Oltre a ciò, l'attività della Polizia locale della Bassa Romagna rafforza quotidianamente il suo impegno a favore di utenti deboli, quali i pedoni, presidiando sia il forese che i centri storici.

BASSA ROMAGNA. Continua l’attività della Polizia locale della Bassa Romagna per il presidio e controllo del territorio, reso sempre più efficace grazie all’impiego delle innovative strumentazioni tecnologiche di cui i nove Comuni si sono dotati, come i varchi elettronici per la rilevazione delle targhe, i targasystem e i supporti al [...]

15 febbraio 2020 0 commenti