Tag "bassa romagna"

 

Bassa Romagna. revisti temporali per giovedì 4 giugno. Emanata l’allerta n. 38/2020, colore giallo.

Bassa Romagna. revisti temporali per giovedì 4 giugno. Emanata l’allerta n. 38/2020, colore giallo. Per giovedì 4 giugno si prevede tempo perturbato su tutto il territorio regionale, con temporali anche intensi. Per questo motivo la Protezione civile dell'Emilia Romagna ha emanato una nuova allerta, la n. 38/2020, che interessa anche il territorio della Bassa Romagna. L’allerta completa può essere consultata sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna (allertameteo.regione.emilia-romagna.it) e anche attraverso Twitter (@AllertaMeteoRer). Si ricorda di mettere in atto le misure di protezione individuale previste dal piano di emergenza e di Protezione civile.

BASSA ROMAGNA. Per giovedì 4 giugno si prevede tempo perturbato su tutto il territorio regionale, con temporali anche intensi. Per questo motivo la Protezione civile dell‘Emilia Romagna ha emanato una nuova allerta, la n. 38/2020, che interessa anche il territorio della Bassa Romagna. L’allerta completa può essere consultata sul portale [...]

3 giugno 2020 0 commenti

Lugo. Le trasformazioni della città dopo Covid. Il sindaco dialoga con il prof. Francesco Indovina.

Lugo. Le trasformazioni della città dopo Covid. Il sindaco dialoga con il prof. Francesco Indovina. Mercoledì 3 giugno alle 19.30 il sindaco di Lugo Davide Ranalli dialogherà con il professor Francesco Indovina sull’evoluzione delle città.L’appuntamento andrà in onda in diretta sulla pagina Facebook 'Davide Ranalli Sindaco'. Il professor Indovina ha da tempo un profondo legame con Lugo. Negli anni Novanta è stato infatti il curatore della redazione del Piano regolatore generale di Lugo e del Piano di Area vasta dei comuni della Bassa Romagna. Francesco Indovina, già̀ professore di Analisi del territorio presso l'università̀ Iuav di Venezia e di Pianificazione urbanistica territoriale al Dipartimento di Architettura, Urbanistica e Design dell'università̀ di Sassari, è uno dei più illustri urbanisti italiani e i suoi contributi hanno sollecitato il dibattito, con un approccio interdisciplinare coniugato a un saldo impegno civile, sugli studi della città e del territorio, oltre che in campo economico e sociale.

LUGO. Mercoledì 3 giugno alle 19.30 il sindaco di Lugo Davide Ranalli dialogherà con il professor Francesco Indovina sull’evoluzione delle città, con un approfondimento su Lugo. In particolare, si parlerà di com’è cambiato l’approccio della politica e della società alla pianificazione, di scelte partecipate e del ruolo che avranno i [...]

2 giugno 2020 0 commenti

Bassa Romagna. Unione: mese di controlli per l’emergenza. Dal 13 marzo, sono oltre 5 mila i fermati.

Bassa Romagna. Unione: mese di controlli per l’emergenza. Dal 13 marzo, sono oltre 5 mila i fermati. Controlli su strada: dal 13 marzo sono state oltre 5 mila ( esattamente 5.014) le persone controllate dagli agenti della Polizia locale della Bassa Romagna. In tutto quindi una media di oltre 160 controlli al giorno, mentre i veicoli fermati sono stati 4.128. Sempre in questo primo mese di emergenza, la Polizia locale ha ricevuto 1.112 richieste di intervento, mentre le chiamate per necessità di informazioni sono state 2.637 (quasi 100 al giorno). Le sanzioni elevate per spostamenti illeciti sono state 161, mentre 4 le persone denunciate all'autorità giudiziaria per falsa dichiarazione. Numerosi i controlli effettuati nel ponte pasquale, con 865 persone controllate, di cui 38 sanzionate.Intanto il traffico è diminuito mediamente del 70% rispetto i valori precedenti al lockdown, comportando una netta diminuzione negli incidenti stradali: nell'ultimo mese i sinistri rilevati in tutta la Bassa Romagna sono stati nove.

BASSA ROMAGNA. È trascorso un mese dall’inizio del lockdown anche in Bassa Romagna e dal 13 marzo sono oltre 5 mila (per la precisione 5.014) le persone controllate dagli agenti della Polizia locale della Bassa Romagna. In tutto quindi una media di oltre 160 controlli al giorno, mentre i veicoli [...]

15 aprile 2020 0 commenti

Bassa Romagna. L’ appello della Presidente: ‘ Un ulteriore sforzo per superare questa dura emergenza’.

Bassa Romagna. L’ appello della Presidente: ‘ Un ulteriore sforzo per superare questa dura emergenza’. 'Per prima cosa vorrei ringraziare i cittadini, le imprese, il personale sanitario, le forze dell’ordine per il grande sacrificio cui ognuno di noi è chiamato in questi giorni di emergenza per l’intero Paese - esordisce la Presidente Proni -. Ci apprestiamo ad affrontare il primo fine settimana di restrizioni inevitabilmente molto più severe. Il territorio della Bassa Romagna ha reagito con grande responsabilità sin dall’inizio dell’emergenza e ora è chiamato a un ulteriore sforzo. Non dobbiamo affollare i parchi e le aree verdi e dobbiamo continuare a uscire soltanto per vere necessità. Verranno intensificati i controlli per il rispetto delle disposizioni ministeriali: prima di tutto però quello che deve motivarci è il rispetto per noi stessi e per gli altri. È l’unico modo per superare assieme questo difficile momento e per ritrovarci il prima possibile con notizie positive per tutti noi'.

BASSA ROMAGNA. Un videomessaggio rivolto a tutti i cittadini: il sindaco Eleonora Proni, presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, lancia così il proprio appello a nome di tutti gli amministratori della Bassa Romagna, in vista del primo fine settimana con forti limitazioni alla circolazione.  “Per prima cosa vorrei ringraziare [...]

13 marzo 2020 0 commenti

Lugo. Biblioteca disponibile (anche) a distanza. I prestiti dei libri tutti prorogati fino al 3 aprile.

Lugo. Biblioteca disponibile (anche) a distanza. I prestiti dei libri tutti prorogati fino al 3 aprile. La biblioteca 'Fabrizio Trisi' di Lugo rimarrà chiusa al pubblico fino al 3 aprile, ma il personale resta a disposizione dei cittadini. I bibliotecari sono infatti disponibili per rispondere alle richieste di informazione, aiutare i lettori nell'utilizzo dei servizi digitali e per ricercare informazioni utili per tutta la comunità. L’attività della Biblioteca non finisce qui. Sulle pagine Facebook ed Instagram e sul canale YouTube la Trisi continuerà a essere vicino ai suoi lettori con consigli di lettura, suggerimenti per ascoltare buona musica, audiolibri e tanto altro. Chi lo desidera può contattare la Biblioteca dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 12.30 al numero 0545 38556, oppure inviare una mail a trisi@comune.lugo.ra.it. Per la sezione ragazzi è possibile scrivere a trisiragazzi@comune.lugo.ra.it o inviare un messaggio sulla pagina Facebook della Biblioteca. I prestiti dei libri sono stati tutti prorogati fino al 3 aprile.

LUGO. Per contrastare la diffusione del Coronavirus la biblioteca ‘Fabrizio Trisi‘ di Lugo rimarrà chiusa al pubblico fino al  3 aprile, ma il personale resta a disposizione dei cittadini. I bibliotecari sono infatti disponibili per rispondere alle richieste di informazione, aiutare i lettori nell’utilizzo dei servizi digitali e per ricercare [...]

12 marzo 2020 0 commenti

Casola Valsenio. Sabato 22 febbraio, manifestazione in onore dei Caduti del reggimento ‘San Marco’.

Casola Valsenio. Sabato 22 febbraio, manifestazione in onore dei Caduti del reggimento ‘San Marco’. Il reggimento San Marco, inquadrato nel 'Gruppo di combattimento Folgore' ha combattuto sul fronte del Senio durante la Guerra di liberazione nazionale nel marzo-aprile 1945, contribuendo alla liberazione del Paese, al fianco delle Truppe alleate nel ricostituito Esercito italiano. E’ il reggimento di marina San Marco – formato dai due battaglioni da sbarco 'Grado', operante tra la piana di Valsenio e Mongardino, e 'Bafile' attestato tra Campiuno e Monte Battagliola - che dal febbraio 1945, presidia la linea del fronte che attraversa il comune di Casola Valsenio. La manifestazione si volgerà tramite un nutrito programma. programma:

CASOLA VALSENIO 1945-2020 – Il reggimento San Marco, inquadrato nel ‘Gruppo di combattimento Folgore‘ ha combattuto sul fronte del Senio durante la Guerra di liberazione nazionale nel marzo-aprile 1945, contribuendo alla liberazione del Paese, al fianco delle Truppealleate nel ricostituito Esercito italiano. E’ il reggimento di marina San Marco – formato [...]

18 febbraio 2020 0 commenti

Bassa Romagna. L’attività della Polizia locale per il controllo del territorio. I dati di febbraio.

Bassa Romagna. L’attività della Polizia locale per il controllo del territorio. I dati di febbraio. Complessivamente l'opera di verifica puntuale in merito al rispetto del codice della strada ha riguardato, tra l'altro, il rispetto dei limiti di velocità, la regolare copertura assicurativa, l'avvenuta revisione del veicolo, il controllo di eventuale guida con patente scaduta o revocata. L'insieme di queste casistiche ha portato, in questa prima parte del mese di febbraio, ad elevare 17 sanzioni nel presidio di Lugo e Cotignola, 53 sanzioni nel presidio Massa Lombarda, Sant’Agata e Bagnara, 6 a Bagnacavallo, 5 a Fusignano, 2 ad Alfonsine e 1 a Conselice. Tali controlli hanno, di conseguenza, portato al sequestro di 20 veicoli, alla confisca di un autocarro condotto da un cittadino con patente revocata e a una denuncia per guida con documento falsificato. Oltre a ciò, l'attività della Polizia locale della Bassa Romagna rafforza quotidianamente il suo impegno a favore di utenti deboli, quali i pedoni, presidiando sia il forese che i centri storici.

BASSA ROMAGNA. Continua l’attività della Polizia locale della Bassa Romagna per il presidio e controllo del territorio, reso sempre più efficace grazie all’impiego delle innovative strumentazioni tecnologiche di cui i nove Comuni si sono dotati, come i varchi elettronici per la rilevazione delle targhe, i targasystem e i supporti al [...]

15 febbraio 2020 0 commenti

Massa Lombarda. Riecco la ‘ Sagra del Cappelletto invernale’. L’evento per sabato 1 e domenica 2 febbraio.

Massa Lombarda. Riecco la ‘ Sagra del Cappelletto invernale’. L’evento per sabato 1 e domenica 2 febbraio. Dal 2015, prima edizione della versione invernale della festa, il ricavato è interamente devoluto a favore dei servizi di assistenza gratuita dei pazienti oncologici, dei progetti di prevenzione nelle scuole e a sostegno della ricerca scientifica che l’Istituto oncologico romagnolo porta avanti sul territorio. Per fare la differenza nella causa della lotta contro il cancro, i volontari IOR in questo caso hanno scelto la via della buona cucina. Ogni anno la manifestazione registra infatti il tutto esaurito di presenze, con persone provenienti non solo dai dintorni di Lugo ma da tutta la Romagna, attirate in quel di Massa Lombarda dal richiamo di colui che è l’assoluto protagonista: 'sua maestà il Cappelletto', anche se nel menù ci sarà spazio per altre specialità romagnole, i garganelli, gli spiedini di carne e i dolcetti della tradizione con Cagnina. La Sagra, organizzata dall’associazione Volontari e Amici dell’Istituto oncologico romagnolo, aprirà i battenti sabato 1 febbraio dalle ore 18.30, per poi proseguire domenica a pranzo dalle 12 e di nuovo a cena dalle 18.30.

MASSA LOMBARDA.  Ritorna questo fine settimana, più precisamente sabato 1 e domenica 2 febbraio, la mitica Sagra del Cappelletto invernale di Massa Lombarda. Appuntamento,  come sempre, presso il Centro polisportivo di via Dini Salvalai per un evento all’insegna delle prelibatezze gastronomiche tipiche romagnole e della solidarietà. Dal 2015, infatti, prima [...]

30 gennaio 2020 0 commenti

Massa Lombarda. Hera e la raccolta differenziata. E’ partita la campagna informativa sul ‘porta a porta’.

Massa Lombarda. Hera e la raccolta differenziata. E’ partita la campagna informativa sul ‘porta a porta’. L’Amministrazione comunale e Hera hanno recapitato una lettera, rivolta alle 167 utenze coinvolte (104 attività e 63 famiglie) per informarle sugli obiettivi da conseguire e sulle novità di servizio introdotte. Per la consegna del materiale informativo e del kit per il porta a porta, tutor incaricati e formati da Hera si stanno recando in questi giorni presso tutte le utenze (abitazioni e attività): questi operatori sono dotati di un tesserino nominativo e non chiederanno mai né di entrare in casa né denaro. Per essere certi che si tratti di un incaricato Hera è possibile chiamare il Servizio Clienti Hera al numero verde gratuito 800.862.328 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18). Alle attività produttive saranno consegnati i contenitori definiti durante il sopralluogo di censimento, in cui gli operatori di Hera hanno definito con i titolari i contenitori più idonei alla raccolta, in base alle caratteristiche di ogni singola azienda. Nel caso in cui non sia stato possibile fare la consegna a domicilio, si può ritirare il kit con il coupon di mancata consegna presso la stazione ecologica (centro di raccolta) di via Rabin a Massa Lombarda, aperta il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 11.30 alle 17.30, il martedì e giovedì dalle 8.30 alle 14.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12 e dalle 15 alle 17.30.

 MASSA LOMBARDA. Ai blocchi di partenza i servizi per aumentare la raccolta differenziata nel comune di Massa Lombarda, che vedranno la modifica delle modalità di raccolta e una maggiore attenzione richiesta ai cittadini per i conferimenti dei rifiuti differenziati. La riorganizzazione del sistema di raccolta partirà dalla zona artigianale-industriale di [...]

28 gennaio 2020 0 commenti

Fusignano. Tre incontri musicali al ‘Corelli’. Si comincia venerdì 31, con il cantante Cristiano Godano.

Fusignano. Tre incontri  musicali al ‘Corelli’. Si comincia venerdì 31, con il cantante Cristiano Godano. Il cantante e chitarrista dei Marlene Kuntz proporrà alcuni brani del folto repertorio della band. Nel corso della serata il musicista dialogherà con l’amico e collaboratore Lory Muratti e parlerà del suo ultimo libro Nuotando nell’aria (La nave di Teseo). Nel libro Godano racconta per la prima volta in un libro la genesi della band, gli incontri che ne hanno determinato la crescita e il percorso, la sostanza della loro ricerca, la forza dei legami e il desiderio di vivere sempre curiosamente nel presente. Ripercorrendo canzone per canzone i primi tre mitici dischi del gruppo, Godano scrive un’involontaria, anomala e generosa autobiografia delle origini, densissima di aneddoti, di riflessioni e materiale inedito.

FUSIGNANO. Si comincia venerdì 31 gennaio con il concerto e incontro di Cristiano Godano. Il cantante e chitarrista dei Marlene Kuntz proporrà alcuni brani del folto repertorio della band. Nel corso della serata il musicista dialogherà con l’amico e collaboratore Lory Muratti e parlerà del suo ultimo libro Nuotando nell’aria [...]

27 gennaio 2020 0 commenti