USA. Un adolescente rischia 15 anni di carcere per aver aiutato l’Isis con i social media. Il ragazzo si è dichiarato colpevole.

USA. Un adolescente rischia 15 anni di carcere per aver aiutato l’Isis con i social media. Il ragazzo si è dichiarato colpevole. 'Colpevole, signore', ha risposto l'adolescente, quando gli è stato chiesto dal giudice del tribunale di Alexandria, in Virginia di dichiararsi colpevole o non colpevole.

USA. Ali Shukri Amin, 17 anni, residente in Virginia, ha ammesso di aver fornito consigli e incoraggiamento all’ISIS e ai suoi sostenitori.“Colpevole, signore», ha risposto l’adolescente, quando gli è stato chiesto dal giudice del tribunale di Alexandria, in Virginia di dichiararsi colpevole o non colpevole. Con una corporatura snella e una [...]