Tag "cellulari"

 

Usi&Costumi. Cellulare alla guida. In prova un cartello stradale che rivela i segnali della rete.

Usi&Costumi. Cellulare alla guida. In prova un cartello stradale che rivela i segnali della rete. Dal 10 luglio nella contea di Norfolk, nel Regno Unito, è stata avviata una fase di sperimentazione di un nuovo tipo di segnale stradale. Si tratta di un pannello montato su palo verticale, provvisto di un sistema tecnologico in grado di rilevare quando un conducente effettua una chiamata durante la guida. Il dispositivo sviluppato dalla società inglese Westcotec. è composto da due elementi: un'antenna che rileva diversi segnali della rete mobile, dal GPRS al più recente 4G, e un pannello a led. Quest'ultimo visualizza un'immagine che ricorda al conducente che usare il telefono durante la guida è un’infrazione del codice della strada. La società ha spiegato che il sistema è in grado di rilevare l’utilizzo del Bluetooth, in questo caso non si accenderebbe. Quattro pannelli sono stati installati nella contea di Norfolk, dove il test durerà sedici settimane. Anche in Nuova Zelanda sono stati impiegati questi nuovi cartelli digitali, mentre altri paesi dicono di essere interessati, tra questi l’Argentina e la Slovenia.

USI&COSTUMI. Un pannello a led è il nuovo strumento in grado di scovare chi guida parlando al cellulare nel tentativo di limitare l’uso. Dal 10 luglio nella contea di Norfolk, nel Regno Unito, è stata avviata una fase di sperimentazione di un nuovo tipo di segnale stradale. Si tratta di [...]

13 luglio 2018 0 commenti

Ravenna.’Camera school’, corsi di fotografia e uso del cellulare per studenti delle scuole Medie.

Ravenna.’Camera school’, corsi di fotografia e uso  del cellulare per studenti delle scuole Medie. Comincia sabato 21 ottobre, l’iniziativa 'Camera school'.L’iniziativa si prefigge lo scopo di avvicinare i ragazzi alla fotografia partendo dalle basi della tecnica con un metodo d’insegnamento divertente ma efficace per imparare ad utilizzare una fotocamera stimolando la creatività. A ogni lezione sono previste proiezioni delle fotografie realizzate e relative alle esercitazioni che saranno affidate ad ognuno. Il percorso sarà accompagnato anche da educatori qualificati che indirizzeranno i ragazzi ad un uso attento e consapevole del cellulare spiegando i rischi e le conseguenze di comportamenti poco responsabili nella gestione di un mezzo dalle molteplici implicazioni.Ogni lezione teorica sarà supportata da proiezioni digitali e stampa degli scatti più significativi. Per ogni giornata è prevista un’uscita esterna per approfondire direttamente col docente le tecniche apprese. Successivamente al corso sarà possibile partecipare ad un evento espositivo collettivo che metterà in mostra le foto più belle.

RAVENNA. Comincia  sabato 21 ottobre, l’iniziativa ‘Camera school‘, relativa a workshop di fotografia urbana riservati a studenti delle scuole secondarie di primo grado che verranno indirizzati alla tecnica fotografica e anche ad un uso più consapevole e responsabile dello smartphone. L’evento, che è stato accolto con un entusiasmo tale da [...]

20 ottobre 2017 0 commenti

Argomenti. Sempre più incollati allo schermo dello smart phone? Meglio allora i semafori a terra.

Argomenti. Sempre più incollati allo schermo dello smart phone? Meglio allora i semafori a terra. 'Le precauzioni australiane trovano riscontro anche nei report degli studi pubblicati circa l’uso dei cellulari: in Europa, circa il 20% dei pedoni mostra disattenzione mentre cammina per strada. Negli Stati Uniti, invece, il fenomeno coinvolge il 33% delle persone, mentre in Europa, l’Italia è seconda solo alla Romania'.

SEMAFORI E TELEFONINI. Australia: semafori a terra per i pedoni distratti schiavi del cellulare. Una società australiana ha messo a punto questa tecnologia che avverte dal basso i pedoni che procedono in mezzo al traffico a testa china, con gli occhi costantemente puntati sullo schermo del telefono. Già per la [...]

28 agosto 2016 0 commenti

Piccoli elettrodomestici: dove li gettiamo? Il progetto europeo Identis Weee.

Piccoli elettrodomestici: dove li gettiamo? Il progetto europeo Identis Weee. Centro di Coordinamento RAEE: lo scorso anno sono state raccolte e avviate a recupero 40mila tonnellate di rifiuti elettronici.

EUROPA & RICICLO. La raccolta dei rifiuti elettronici continua a migliorare, ma i piccoli elettrodomestici giunti a fine vita sono difficile intercettazione e non vengono recuperati correttamente. Italia, Spagna e Romania lanciano il progetto europeo Identis Weee che prevede nuove e innovative modalità di raccolta. L’inizio è previsto entro la fine [...]

23 marzo 2012 0 commenti

SA, geolocalizzati per interesse? Gli statunitensi ci credono sempre più.

SA, geolocalizzati per interesse?  Gli statunitensi ci credono sempre più. Cresce l'interesse dei cittadini a stelle e strisce per i servizi di condivisione della propria posizione. Soprattutto se questo porta ad informazioni utili.

DELOCALIZZARE SI DEVE?  Delocalizzare? E' quanto si è chiesto Claudio Tamburrino in una sua  indagine sul tema. Dai risvolti inattesi. Vediamolo. Secondo una delle ultime ricerche condotte dall'organizzazione di ricerca non profit Pew Research Center's Internet & American Life Project, le funzionalità di geolocalizzazione stanno guadagnando popolarità tra gli statunitensi. [...]

18 settembre 2011 0 commenti