Emilia Romagna. Bando per una borsa di ricerca su ‘Nuovi percorsi dall’istruzione e formazione lavoro’.

Emilia Romagna. Bando per una borsa di ricerca su ‘Nuovi percorsi dall’istruzione e formazione lavoro’. Il bando è rivolto a neolaureati, laureandi, dottorandi di ricerca, nell’ambito delle scienze naturali, ambientali, economiche e sociali e a giovani ricercatori che presentino un curriculum coerente alla richiesta della borsa di ricerca: è riservato a candidati residenti in Romagna (province di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna) che non abbiano compiuto i 35 anni alla data di scadenza del bando, fissata al 20 settembre 2022. I criteri di selezione dei candidati riguardano il curriculum, le eventuali pubblicazioni già effettuate a carattere tecnico scientifico, le esperienze e le conoscenze personali. La borsa di ricerca ha un importo complessivo di euro 3.000,00 e la ricerca dovrà essere avviata entro il 1 ottobre 2022 e terminare non oltre il 30 settembre 2023. Il Centro studi Melandri metterà a disposizione del borsista un tutor di riferimento. Le domande dei candidati dovranno pervenire al Centro studi Leonardo Melandri entro il 20 settembre, tramite invio all’email info@centrostudileonardomelandri.it e saranno valutate da un’apposita commissione di esperti degli enti promotori, che entro il 30 settembre comunicherà l’assegnatario della borsa di ricerca.

EMILIA ROMAGNA. Il  Centro studi Leonardo Melandri e Ser.In.Ar,  con il contributo di Confindustria Romagna, hanno pubblicato un bando per una Borsa di ricerca sul tema ‘Nuovi percorsi dall’istruzione e formazione al lavoro: le innovazioni nell’alta formazione in Emilia-Romagna’.   L’iniziativa è finalizzata ad una ricerca che analizzi i processi di [...]