Tag "ceramica"

 

Faenza. Città della ceramica. Stagione di assemblee per le associazioni italiana ed europea.

Faenza. Città della ceramica. Stagione di assemblee per le associazioni italiana ed europea. Il 22 novembre, a Manises (Spagna), l'assemblea dei soci di AEuCC ha visto la partecipazione di 15 persone, provenienti da 5 paesi europei (Italia, Spagna, Repubblica Ceca, Portogallo, Polonia), che hanno fatto il punto sulle attività e i progetti e hanno preso importanti decisioni. Il senatore Stefano Collina ha infatti concluso ufficialmente il suo mandato quale presidente di AEuCC, dopo 3 anni di intenso lavoro in cui sono partiti diversi importanti progetti, tra cui Cerasmus+ (programma Erasmus+ dell'Unione Europea) e CLAY (programma Interreg Europe). Il vice sindaco della città di Manises, che ricopre anche la carica di presidente dell'associazione spagnola Città della ceramica AeCC), è stato quindi eletto nuovo presidente di AEuCC, mentre Massimo Isola, vice sindaco di Faenza e presidente di AiCC, è stato eletto Vice Presidente di AEuCC. Il faentino Giuseppe Olmeti è stato confermato, per il quarto biennio consecutivo, quale Segretario Generale e Direttore Progetti, mentre lo spagnolo Oriol Calvo è stato confermato vice segretario e direttore amministrativo. Sono inoltre maturate le condizioni per un allargamento dei partecipanti al gruppo europeo, fondato dalle associazioni di città della ceramica italiana, spagnola, francese e rumena.

FAENZA. 29 novembre 2019 – Nei giorni scorsi si sono svolte le due assemblee dei soci di AiCC – Associazione italiana Città della ceramica e AEuCC – Gruppo Europeo di Cooperazione territoriale Città della ceramica, che hanno riconfermato in entrambi i casi il ruolo centrale di Faenza nelle attività di [...]

29 novembre 2019 0 commenti

Rimini. Apre la mostra ‘Temi nell’arte ceramica’. Un confronto: Rinascimento – Contemporaneità.

Rimini. Apre la mostra ‘Temi nell’arte ceramica’. Un confronto: Rinascimento – Contemporaneità. Il momento di apertura prevede una lectio magistralis della curatrice Giuliana Gridelli. Il rapporto ' Rinascimento – Contemporaneità', saprà dimostrare che nello stesso luogo e nello stesso tempo può ottenersi una proficua simbiosi artistica di passato e presente attraverso l’arte ancestrale della manipolazione della terra. Accanto alle opere di Agostino di Duccio e Andrea della Robbia, provenienti dalla collezione Justin Cola-Italia, la scultrice narnese Ella D/M ha realizzato sculture in maiolica con le quali, nella più pura fisicità contemporanea, ha saputo cogliere il senso filosofico sotteso al percorso proposto. Molto interessante la coppa in maiolica rinascimentale con l’immagine di Venere rappresentata mentre suona uno dei primi esemplari di violino moderno. Proprio per celebrare questa straordinaria maiolica il maestro Pier Paolo Cascioli ha composto 'GESTI', che il 5 gennaio alle ore 16.30 al Museo della Città verrà eseguita dalla violinista Lavinia Tassinari, accompagnata al pianoforte da Ilaria Tramannoni. A conclusione del concerto verrà proposta l’occasione di visitare la mostra accompagnati dalla curatrice. Un’altra visita guidata condotta da Giuliana Gardelli è in programma il 28 dicembre alle ore 17.

RIMINI. Domenica 24 novembre alle ore 11 al Museo della Città verrà inaugurata la mostra Temi nell’arte ceramica a cura di Giuliana Gardelli. Il momento di apertura prevede una lectio magistralis della curatrice cui seguirà la visita guidata al percorso espositivo che, partendo da straordinarie maioliche rinascimentali, quali la splendida lastra [...]

22 novembre 2019 0 commenti

Castel Bolognese. Alla ‘S.Maria della Misericordia’, da sabato 23, le ‘ceramiche sonore’ di Franco Budini.

Castel Bolognese. Alla ‘S.Maria della Misericordia’, da sabato 23,  le ‘ceramiche sonore’  di  Franco Budini. L'interesse di Budini per i fischietti nasce intorno alle metà degli anni '70, quando insegnava a Reggio Calabria. E’ solo al suo rientro in Romagna, un decennio abbondante più tardi, che questo ricordo di ceramiche sonore prende forma materiale e diventa per Budini - docente all’Istituto d’arte per la ceramica di Faenza - una ricerca costante e approfondita. Una ricerca sfociata in una ricca produzione che nel corso degli anni ha visto l’impiego di tecniche diverse (raku, terracotta, maiolica), per rappresentare soggetti vari: sirene, pesci, creature marine di varia natura, uccelli, tartarughe e poi personaggi derivati da memorie letterarie o di fantasia, come don Chisciotte, Pulcinella, Pinocchio. Grande importanza riveste il tema della memoria e dei giochi dell’infanzia. Si tratta di una mostra certamente originale e intrigante. Del resto, il messaggio artistico della ceramica sonora si sta facendo sempre più consistente. I fischietti ai quali un tempo si conferiva scarso valore si sono trasformati: più fischietti di artisti che di artigiani, più multipli d’autore che fischietti di serie. Gianfranco Budini ha partecipato a numerosi concorsi e mostre di livello internazionale, in Italia e all’Estero, ottenendo diversi premi e riconoscimenti.

CASTEL BOLOGNESE. Sabato 23 febbraio alle ore 18.00, nella chiesa di Santa Maria della Misericordia, in via Emilia interna 86/A, a Castel Bolognese, sarà inaugurata la mostra ‘Ceramiche sonore’ del ceramista castellano Gianfranco Budini. L’interesse di Budini per i fischietti nasce intorno alle metà degli anni ’70, quando insegnava a Reggio Calabria. [...]

19 febbraio 2019 0 commenti

Faenza. Da venerdì 31, Argillà Italia è entrato nel vivo. La Germania paese ospite dell’edizione.

Faenza. Da venerdì 31, Argillà Italia è entrato nel vivo. La Germania paese ospite dell’edizione. E' entrato così nel vivo il lungo weekend faentino da trascorrere passeggiando lungo le vie del centro storico tra gli stand dei 200 ceramisti provenienti da tutto il mondo, visitando le numerose mostre o visitando le mostre del programma ufficiale o partecipando ai tanti eventi collaterali del circuito di Argillà OFF organizzati in spazi aperti al pubblico solo per l’occasione. Numerose le inaugurazioni delle mostre ufficiali . Si è cominciato alle 12, al MIC di Faenza, con l’inaugurazione della mostra 'Omaggio all’arte ceramica tedesca', un piccolo omaggio alla storia dell’arte ceramica tedesca attraverso le opere delle collezioni retrospettive e moderne del Museo. Diversi sono già i pezzi esposti in maniera permanente nelle sale del MIC (sala Europa - sala 13) e parte si trovano nel grande patrimonio nascosto dei depositi, il museo nel museo. In concomitanza al MIC è stata inaugurata la 'La linea del tempo' un nuovo apparato didattico allestito al primo piano del Museo racconta la storia delle civiltà ceramiche attraverso i pezzi del MIC, dal 3000 a.C. ai giorni nostri è stato presentato 'Fame concreta' il podcast tematico sulle collezioni del MIC Faenza a cura di Martina Liverani che guida ad una visita al museo tra ceramica e cibo.

FAENZA. Taglio del nastro per Argillà Italia. Venerdì 31 agosto, alle 16, davanti al Museo internazionale delle Ceramiche in Faenza, l’inaugurazione ufficiale del festival alla presenza delle autorità, tra i quali sarà presente anche Peter Von Wesendonk, console generale aggiunto della Repubblica federale di Germania in Italia, in rappresentanza della [...]

1 settembre 2018 0 commenti

Nasce il centro per la Cultura ceramica. Industria, artigianato, ricerca scientifica, museologia e arte.

Nasce il centro per la Cultura ceramica. Industria, artigianato, ricerca scientifica, museologia e arte. La prima fase del progetto sarà di ricerca e si preoccuperà di realizzare una mappatura della produzione ceramica nazionale e creare un 'data base', una sorta di 'motore di ricerca della ceramica italiana' che sarà fruibile alle aziende e potrà essere utile anche in chiave competitiva (strategie di go-to-market) per capire quali siano le criticità e le opportunità sul mercato attuale. Il data base riguarderà le seguenti categorie: industria (numero di aziende, geolocalizzazione, dimensioni, archivi di produzioni); città della ceramica con tutte le informazioni relative alle 37 città di antica tradizione ceramica riconosciute dal MISE; musei della ceramica e biblioteche, istituti di ricerca e innovazione e istituti scolastici di formazione; artigiani e artisti. La seconda fase sarà di innovazione.

FAENZA. E’ nato il Centro per la Cultura ceramica italiana progetto di Confindustria Ceramica, il primo esperimento in Italia che cerca di unire punti di vista e di studio diversi, legati alla ceramica: industria, artigianato, ricerca scientifica, museologia e arte. Si tratta della prima piattaforma per lo sviluppo della conoscenza del [...]

27 giugno 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Mostra: ‘Stili di vita europei attraverso la ceramica’, ritrovo al MIC di Faenza.

Emilia Romagna. Mostra: ‘Stili di vita europei attraverso la ceramica’, ritrovo al MIC di Faenza. 'Stili di vita europei attraverso la ceramica. Dal Barocco ai giorni nostri' è un’esplorazione della ceramica nel tempo, nei diversi contesti geografici storici e culturali, che evidenzia le grandi possibilità offerte dalla ceramica e i risultati da essa raggiunti in Europa. Espone circa 200 oggetti: servizi per la tavola, vasi, zuppiere, scaldini, brocche, calamai, piastrelle - provenienti dai nove musei coinvolti.

FAENZA. La mostra ‘Stili di vita europei attraverso la ceramica‘, organizzata dal MIC di Faenza all’interno del più ampio progetto europeo ‘Ceramics and its dimensions‘ inaugura la sua tappa conclusiva il 6 aprile, a Riga al Porcelain Museum, alla presenza del direttore del MIC di Faenza Claudia Casali – curatrice della [...]

3 aprile 2017 0 commenti

Faenza. ‘La ceramica e le sue applicazione innovative’: conferenza di Anna Tampieri.

Faenza. ‘La ceramica e le sue applicazione innovative’: conferenza di Anna Tampieri. 'La ceramica: un materiale antico per applicazioni innovative' è il titolo della conferenza di Anna Tampieri in programma domani - martedì 5 luglio - alle ore 21.00, a Faenza, all'auditorium S.Umiltà (via Pascoli 15), organizzata dalla Casa Museo Raffaele Bendandi nell'ambito delle iniziative legate ai 'Martedì d'estate'.Sin dalla nascita della civiltà umana le ceramiche sono state tra i primi materiali con cui l’uomo ha realizzato manufatti per scopi pratici, rituali ed estetici.

FAENZA. Nel corso degli ultimi decenni l’utilizzo delle ceramiche si è grandemente esteso, grazie alle loro caratteristiche tecniche che le pongono oggi come “terzo polo” nel mondo dei materiali insieme alle plastiche e ai metalli, aprendo così nuove prospettive di applicazione nei settori biomedicale, aerospaziale e dell’energia. La relatrice della [...]

6 luglio 2016 0 commenti

Faenza. Oggi una conferenza sulla ceramica a Faenza in occasione della settimana della cultura scientifica e tecnologica.

Relatore della conferenza Mirko Turrini della Cerimages srl di Formigine (Modena).

FAENZA. ‘Inkjet ceramico dall’acquisizione alla produzione fino alla ri-produzione’ è il titolo della conferenza in programma domani – martedì 17 maggio – alle ore 14.30 a Faenza, presso la sede del corso di laurea in Chimica e Tecnoglogie per l’Ambiente e i Materiali (via Granarolo 62). L’incontro, promosso dal corso di [...]

17 maggio 2016 0 commenti

Rimini-Faenza. Gemellaggio con Rimini per le ‘domeniche creative’ nei due musei cittadini. Domenica ultimo appuntamento.

Rimini-Faenza. Gemellaggio con Rimini per le ‘domeniche creative’ nei due musei cittadini. Domenica ultimo appuntamento. Per finire la trilogia domenica 21 febbraio è dedicata a 'Blu oltreilmare', un viaggio nelle evocative e avvolgenti atmosfere di blu per scoprire la ricchezza del mare riminese e delle eleganti decorazioni tipiche delle ceramiche orientali.

RIMINI-FAENZA. Dal 7 febbraio, per tre domeniche consecutive, il Mic di Faenza e il Museo della Città propongono le Domeniche creative per famiglie, laboratori grafico-pittorici svolti al Mic dal Museo della Città di Rimini e al Museo della Città dal Mic, in una sorta di gemellaggio tra musei. Le domeniche hanno [...]

20 febbraio 2016 0 commenti

Faenza. In uscita la nuova guida del MIC. Sarà bilingue e interamente a colori. Domenica la presentazione.

Faenza. In uscita la nuova guida del MIC. Sarà bilingue e interamente a colori. Domenica la presentazione. Interamente a colori, la guida è stata progettata come uno strumento agile corredato da molte fotografie per permettere una veloce consultazione e con un linguaggio alla portata di tutti.

FAENZA. Il Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza dopo otto anni – l’ultima era stata pubblicata nel 2008 -  rinnova la guida alle sue collezioni. Edita da EMIL edizioni, la guida è a cura della direttrice Claudia Casali e della conservatrice Valentina Mazzotti e sarà ufficialmente presentata al pubblico il 17 [...]

16 gennaio 2016 0 commenti