Tag "cesena"

 

Cesena. Viadotto Kennedy. Lavori in anticipo. Ora stop al transito e demolizione travi da lunedì 12 aprile.

Cesena. Viadotto Kennedy. Lavori in anticipo. Ora stop al transito e demolizione travi da lunedì 12 aprile. Il cronoprogramma prevedeva la chiusura dell’intero tratto stradale a partire da lunedì 26 aprile, ma la Ditta, d’accordo con i tecnici comunali, avvierà i lavori sul viadotto J. F. Kennedy lunedì 12 aprile, guadagnando di fatto due settimane sulla tabella di marcia. Intanto, procede il cantiere lungo la via Assano e nell’area di piazzale Macrelli che saranno interessati da un’ultima fase di intervento tra il 12 e il 19 aprile. A seguito dei lavori di asfaltatura si procederà con l’apertura dei nuovi itinerari ciclabili. Con la chiusura al traffico di questa importante arteria urbana, il traffico sarà deviato sulle vie Cavalcavia e Spadolini, all’altezza del sottopasso dello Stadio, e apriremo al doppio senso di marcia via Plauto, viale Abruzzi e via Baracca. I lavori di demolizione delle travi inizieranno a partire dal giorno seguente e nel corso di questa prima fase dell’intervento saranno interessate due aree di cantiere in contemporanea: sia lato Montefiore sfruttando l’area verde, sia lato Hotel Casali occupando il parcheggio adiacente dell’I.T.I.S. Blaise Pascal.

CESENA. Il cronoprogramma prevedeva la chiusura dell’intero tratto stradale a partire da lunedì 26 aprile, ma la Ditta, d’accordo con i tecnici comunali, avvierà i lavori sul viadotto J. F. Kennedy lunedì 12 aprile, guadagnando di fatto due settimane sulla tabella di marcia. Intanto, procede il cantiere lungo la via [...]

31 marzo 2021 0 commenti

Cesena. ‘Ricordo al futuro’: voci dal mondo. Terzo podcast del ciclo di letture a puntate on line.

Cesena. ‘Ricordo al futuro’: voci dal mondo. Terzo podcast del ciclo di letture a puntate on line. Maria Vittoria Scarlattei ( ERT Fondazione) legge un estratto da 'Disorientale' dell’autrice iraniana Négar Djavadi. Négar Djavadi è nata in Iran nel 1969 da una famiglia di intellettuali che sono stati protagonisti coraggiosi prima dell'opposizione iraniana allo Shah e poi all'ayatollah Khomeini. A undici anni è arrivata clandestinamente in Francia, attraversando a cavallo le montagne del Kurdistan con la madre e la sorella. Laureatasi all’Insas, una scuola di cinematografia di Bruxelles, ha lavorato per molti anni dietro la macchina da presa prima di dedicarsi alla scrittura di sceneggiature. Vive a Parigi. Disorientale, il suo romanzo d'esordio (edito in Italia da e/o), molto autobiografico, ha vinto vari premi. "L'idea del libro - ha dichiarato in un'intervista - è nata dalla voglia di raccontare una saga familiare con personaggi il cui destino è stato deviato dalla storia". Disorientale parla del rapporto tra generazioni e di cosa voglia dire essere straniero in una città. Un affresco fiammeggiante sulla memoria e l’identità, sull’Iran di ieri e l’Europa di oggi.

CESENA. Venerdì 26 marzo alle ore 18.00 sui canali di Uniradio e RadioEmiliaRomagna sarà on line il terzo podcast del ciclo Ricordo al futuro: voci dal mondo: Maria Vittoria Scarlattei (Compagnia permanente di ERT Fondazione) legge un estratto da Disorientale dell’autrice iraniana Négar Djavadi. Négar Djavadi è nata in Iran nel 1969 [...]

25 marzo 2021 0 commenti

Cesena. Proseguono i lavori per il viadotto Kennedy in via Assano. Verrà realizzata una pista ciclabile.

Cesena. Proseguono i lavori per il viadotto Kennedy in via Assano. Verrà realizzata una pista ciclabile. Per consentire l’esecuzione degli interventi relativi al potenziamento della rete ciclopedonale via Cervese e via Emilia, nel tratto stradale che si estende dalla via Cervese alla rotonda Campana, a partire da queste mattina, lunedì 15 marzo, e fino a martedì 6 aprile (salvo imprevisti), sarà istituito un senso unico temporaneo. Il progetto di 'Potenziamento della rete ciclo-pedonale via Emilia – via Cervese e manutenzione diadotto J.F. Kennedy' corrisponde a un investimento di 2 milioni e mezzo con un finanziamento regionale di 400 mila euro nell’ambito del bando regionale 'Ciclabilità del piano operativo degli investimenti del Fondo FSC 2014-2020'. Come comunicato all’inizio dei lavori, essendo uno dei principali 'snodi' del traffico per il superamento della barriera fisica della linea ferroviaria, il cavalcavia Kennedy richiede un intervento strutturale di elevata funzionalità e sicurezza per la ciclabilità che, allo stesso tempo, non crei maggiore difficoltà alla circolazione dei veicoli a motore che sarebbe penalizzante anche per la mobilità dei ciclisti.

CESENA. Procedono i lavori sul viadotto Kennedy e in particolare sulla via Assano lungo la quale verrà realizzata una pista ciclabile. A tal proposito, per consentire l’esecuzione degli interventi relativi al potenziamento della rete ciclopedonale via Cervese e via Emilia, nel tratto stradale che si estende dalla via Cervese alla [...]

15 marzo 2021 0 commenti

Cesenate. La campagna di crowdfunding di Wait4Call, nuova startup incubata a Cesenalab.

Cesenate. La campagna di crowdfunding di Wait4Call, nuova startup incubata a Cesenalab. L’obiettivo è di sfruttare tutti quei secondi persi nell’attesa di ricevere una risposta dall’altra parte della cornetta. Solo in Italia, al giorno, parliamo di milioni di telefonate e miliardi di secondi persi nell’attesa di chiamata. Il vantaggio per l’utente? Non solo rimane aggiornato sulle novità riguardo i brand e i prodotti a cui è interessato ma, soprattutto, per ogni spot ascoltato o video visualizzato all’interno dell’app, viene remunerato non con crediti o coins, ma con denaro reale che può essere incassato o donato in beneficenza agli enti partners. Attualmente l’app Wait4call ha raggiunto quota 2.500 download, mentre sono circa 40 gli spot attivi in diversi settori merceologici. Ma non basta. Convinti del valore imprenditoriale e tecnologico della loro idea, il team di Wait4Call ha appena lanciato la sua prima campagna di crowdfunding sulla piattaforma WeAreStarting, con l’obiettivo di raccogliere fino a 150.000 euro per lo sviluppo di nuove soluzioni dell’app e per le attività di marketing e commerciale legate alla crescita degli utenti e delle aziende partners.

CESENATE. Partita  la campagna di crowdfunding di Wait4Call, startup incubata a Cesenalab, che ha sviluppato la prima app di digital audio advertising che permette di guadagnare soldi semplicemente ascoltando pubblicità targetizzata. Il team di Wait4Call, fondata dal cesenate Luca Legni, ha sviluppato un applicativo Android che permette alle aziende di [...]

26 febbraio 2021 0 commenti

Cesena. Una città a occhi aperti. La Pinacoteca riapre e mostra il restauro delle tele del Sassoferrato.

Cesena. Una città a occhi aperti. La Pinacoteca riapre e mostra il restauro delle tele del Sassoferrato. Venerdì 12 e 19 febbraio, dalle 17 alle 19, previa prenotazione, gli appassionati d’arte e i visitatori potranno assistere ad alcune fasi del restauro pittorico a cura di Maria Letizia Antoniacci delle opere del Sassoferrato, 'L’Annunziata' e 'L’Angelo annunziante'. Si tratta degli unici due dipinti, databili intorno alla seconda metà del XVII secolo e riconducibili alla mano dell’artista Giovan Battista Salvi, detto il Sassoferrato, allievo di Domenichino, di cui si abbia la certezza della provenienza: nel retro della cornice è infatti presente una scritta che li ricorda come dono dell’abate Modesto Vendemini alla basilica della Madonna del Monte. L’intervento in corso, affidato alle cure del laboratorio di restauro di Maria Letizia Antoniacci, è condotto a cantiere aperto e, benché in larga parte oscurato dalla emergenza sanitaria che ha determinato la chiusura dei musei, ha potuto godere di una prima occasione di presentazione, promossa dalla Soprintendenza nel corso delle Giornate europee del patrimonio (26 e 27 settembre 2020). Per quanto riguarda invece la Rocca malatestiana, Villa Silvia Carducci e la Galleria comunale del Ridotto si dovrà attendere il prossimo mese. La riapertura di questi luoghi è programmata per venerdì 5 marzo.

CESENA. ‘Cesena a occhi aperti‘. Fa riferimento agli sguardi delle donne e degli uomini protagonisti delle opere d’arte raccolte e custodite all’interno della Pinacoteca comunale il titolo della nuova rassegna di visite che prenderà avvio venerdì 12 febbraio per quattro settimane. Con il ritorno in zona gialla dell’Emilia Romagna e [...]

8 febbraio 2021 0 commenti

Cesena. Un Macfrut davvero speciale. La Fiera internazionale ( 7/9 settembre) a Rimini cambia format.

Cesena. Un Macfrut davvero speciale. La Fiera internazionale ( 7/9 settembre) a Rimini cambia format. La 37a edizione della Fiera internazionale dell’ortofrutta in programma dal 7 al 9 settembre in Fiera a Rimini cambia format: salone in presenza e opportunità in digitale. Tanti focus point: Italian Retailer Business Lounge con la Gdo Italiana, Biosolutions International Event, International Asparagus Days, B2B Meeting Agenda. Sardegna regione partner. The China Day il 6 settembre. Un grande evento sarà dedicato al Biosolutions International Event, dedicato alle filiere dei biostimolanti e del biocontrollo. L’evento si articola in un Salone internazionale riservato alle aziende che producono biostimolanti e rivolto agli imprenditori agricoli e ai tecnici del settore. Accanto alla parte espositiva sono previste visite guidate e il Congresso Internazionale dedicato all’incontro fra le filiere produttive del Mediterraneo ed il mondo dei biostimolanti. Una delle novità più dell’edizione 2021 sarà l’Italian Retailer Business Lounge, un’area esclusiva all’interno della fiera dedicata a Gdo e distributori italiani, per incontri mirati con gli espositori fissati attraverso un apposito programma di matching in collaborazione con Think Fresh di Agroter.

Cesena (5 febbraio 2021) – 2021 Anno internazionale dell’ortofrutta: ritroviamoci a Rimini. Macfrut, Fiera internazionale dell’ortofrutta, dà appuntamento nel quartiere fieristico di Rimini da martedì 7 a giovedì 9 settembre 2021 in quella che sarà un’edizione speciale nel format e nelle proposte. Negli stessi giorni contestualmente si svolgerà Fieravicola, la [...]

5 febbraio 2021 0 commenti

Cesena. Il nuovo modello del trasporto pubblico locale incentrato sui collegamenti periferie-centro.

Cesena. Il nuovo modello del trasporto pubblico locale incentrato sui collegamenti periferie-centro. Occorre introdurre un tipo di sistema innovativo che risponda ai bisogni del cittadino, alle esigenze emerse in piena pandemia, e che faciliti gli spostamenti tra centro e periferia.'Lo scopo dell’affidamento alla società Citec Italia Srl di Torino – commenta la Lucchi – è l’identificazione di soluzioni innovative, ad oggi non presenti nell’attuale servizio. La scelta è ricaduta su Citec Italia anche sulla base della profonda ed estesa esperienza della società nelle tematiche oggetto del contratto. Alla base di questo nuovo incarico c’è la volontà dell’Amministrazione comunale di favorire un maggior utilizzo del trasporto pubblico costruendo un nuovo servizio degno di una smart city. Uno degli obiettivi dell’Amministrazione, confermato anche in sede di approvazione di Bilancio 2020, è la verifica puntuale dell’attuale assetto del Trasporto pubblico locale, al fine di identificarne criticità e potenzialità, incentivando il livello di servizio e l’attrattività. È importante che questa attività sia condotta con un supporto tecnico qualificato, in grado di valutare la fattibilità e la sostenibilità tecnico ed economica di un nuovo assetto, aderente alle mutate esigenze sociali e lavorative e in linea coi principi di intermodalità dei mezzi di trasporto del Piano urbano della mobilità sostenibile'.

CESENA. Estendere il servizio del trasporto pubblico locale alle zone del territorio cesenate meno servite e introdurre un tipo di sistema innovativo che risponda ai bisogni del cittadino, alle esigenze emerse in piena pandemia, e che faciliti gli spostamenti tra centro e periferia. Su questo punto si concentra il settore [...]

5 febbraio 2021 0 commenti

Cesena. Punto di riferimento per lavoratori e universitari, il bar ‘Intervallo’ ha compiuto vent’anni.

Cesena. Punto di riferimento per lavoratori e universitari, il bar ‘Intervallo’ ha compiuto vent’anni. Era il 3 febbraio del 2001 quando due fratelli, Giuseppina e Mirco, poco più che ventenni, diedero avvio a questa attività che nel corso degli anni è diventata un vero e proprio punto di riferimento del quartiere e degli studenti universitari, che spesso hanno trasformato la saletta privata al piano superiore in aula studio. 'Eravamo giovanissimi – raccontano i due titolari – e in pochi scommettevano sul successo della nostra caffetteria a causa della posizione defilata. Nel tempo però siamo diventati un punto di riferimento per gli uffici e per gli studenti che nel corso della giornata scelgono noi per una breve pausa. Individuare il nome di un’attività commerciale non è così banale, per questa ragione abbiamo pensato allo ‘intervallo’: uno dei momenti più importanti della giornata lavorativa e di studio è infatti rappresentato dalla pausa, nel corso della quale incontriamo gli amici distraendoci da ogni altra preoccupazione'.

CESENA. Evoluzione, adeguamento e passione. Sono queste le parole chiave del  bar ‘Intervallo‘, in via Riccardo Brusi, che proprio in questi giorni festeggia i suoi primi vent’anni. Era il 3 febbraio del 2001 quando due fratelli, Giuseppina e Mirco, poco più che ventenni, diedero avvio a questa attività che nel [...]

5 febbraio 2021 0 commenti

Cesena. Mercati e fiere tutto l’anno, presentato il calendario 2021. Si inizia domenica 31 gennaio.

Cesena. Mercati e fiere tutto l’anno, presentato il calendario 2021. Si inizia domenica 31 gennaio. La Giunta comunale ha approvato il calendario delle fiere e dei mercati con una fitta programmazione di appuntamenti straordinari legati alle diverse stagioni dell’anno. Nell’area mercatale di piazza del Popolo, viale Mazzoni, piazza San Domenico, via Pio Battistini e piazza Amendola, nell’area di piazza Morta, lungo il fiume Savio, in altre zone del centro urbano e a Borello, di settimana in settimana saranno proposte alla cittadinanza nuove occasioni di shopping.I mercati festivi si terranno sabato 1° maggio, mercoledì 2 giugno, giovedì 24 giugno e mercoledì 8 dicembre. Gli appuntamenti straordinari invece partiranno questa domenica, 31 gennaio, e il 14 febbraio, rispettivamente nella stessa formula del sabato e del mercoledì, il 25 aprile, il 3 e il 31 ottobre. Sul sito del comune di Cesena è reperibile la programmazione integrale del 2021 che potrebbe subire variazioni considerevoli a causa della pandemia.

CESENA. Con l’avvio del 2021 la Giunta comunale ha approvato il calendario delle fiere e dei mercati con una fitta programmazione di appuntamenti straordinari legati alle diverse stagioni dell’anno. Nell’area mercatale di piazza del Popolo, viale Mazzoni, piazza San Domenico, via Pio Battistini e piazza Amendola, nell’area di piazza Morta, [...]

27 gennaio 2021 0 commenti

Cesena. Palestre comunali e provinciali. Esenzione del pagamento delle tariffe fino al mese di giugno.

Cesena. Palestre comunali e provinciali. Esenzione del pagamento delle tariffe fino al mese di giugno. 'La proroga dello stato di emergenza nazionale da parte del Consiglio dei Ministri – commenta l’assessore allo Sport Christian Castorri – si prospetta per il 2021 il perdurare della difficoltà di ripresa e programmazione totale e parziale delle attività sportive. Sono tanti gli sforzi, coraggiosi, messi in campo dai gestori per non restare sospesi e per garantire, laddove possibile, la prosecuzione delle attività. Sforzi che se da un lato ci fanno comprendere quanto grande sia la voglia di ripartire, dall’altro rendono evidente la complessità di questo momento storico per le tante realtà, associative e non, che devono fare i conti con le chiusure. Questa condizione di incertezza ha comportato e comporterà significative perdite economiche in capo alle associazioni sportive, determinate sia dalla riduzione delle entrate dovute alla sospensione e alla limitazione delle attività, che dai costi di adeguamento alle misure igienico-sanitarie previste per il contrasto del Covid-19'. Con lo scopo di favorire l’attività motoria e lo svolgimento dello sport e rispondendo concretamente agli effetti scaturiti dall’emergenza sanitaria in atto, l’Amministrazione comunale lo scorso autunno ha destinato un ulteriore sussidio economico a sostegno delle Associazioni e Società dilettantistiche comunali. In particolare, dopo aver erogato circa 26 mila di voucher alle famiglie che ne hanno fatto richiesta, attingendo al pacchetto di oltre 70 mila euro stanziati dalla regione Emilia Romagna a favore del comune di Cesena, la Giunta ha deciso riservato i restanti 41.741,00 mila euro a sostegno delle società sportive incaricate della gestione di impianti all’aperto.

CESENA. Non sono poche le palestre che dall’avvio dell’emergenza sanitaria si sono reinventate traslocando alcune attività all’aperto o via streaming, tuttavia la proroga delle chiusure, previste anche nel nuovo Dpcm, fino al 5 marzo prossimo, induce l’Amministrazione comunale  a confermare l’esenzione dal pagamento delle tariffe per l’utilizzo di palestre comunali [...]

20 gennaio 2021 0 commenti