Tag "Cesenate"

 

Cesena. Da Camera di Commercio e banche mano tesa a imprese e privati in crisi per la chiusura dell’E45.

Cesena. Da Camera di Commercio e banche mano tesa a imprese e privati in crisi per la chiusura dell’E45. 'L’ormai annunciata prossima riapertura del viadotto Puleto ai mezzi leggeri – proseguono Lucchi e Baccini – lo sappiamo bene è una soluzione parziale, che può fornire una prima risposta per il transito dei mezzi leggeri, lasciando tuttavia irrisolto il problema più rilevante, ovvero la circolazione dei mezzi pesanti, che rappresenta il tema focale attorno al quale ruota l’economia delle nostre aziende. Dalle informazioni che stanno girando, infatti, pare che servirà molto più di un anno per sistemare definitivamente la E45, riaprendo il traffico sul viadotto Puleto anche ai mezzi pesanti. E, ad essere ottimisti, serviranno più di 7 mesi perché la vecchia strada statale umbro casentinese sia resa percorribile per tutti (soluzione, questa, che ad ogni modo non risolverebbe il problema). A fronte di questa situazione, né il Ministro alle InfrastruttureDanilo Toninelli, al quale abbiamo scritto di nuovo venerdì scorso per sollecitarlo a convocare quanto prima il Tavolo di emergenza che ci aveva garantito lo scorso 22 gennaio, né quello dello Sviluppo economico e del Welfare Luigi Di Maio, che abbiamo più volte contattato ufficialmente per un incontro indispensabile a mettere in campo le necessarie misure di tutela ad imprese, famiglie e lavoratori, si degnano di darci una risposta. Se servirà – concludono Presidente e Vicepresidente – non esiteremo a muoverci per organizzare una manifestazione a Roma. Non ci restano molte cose da fare per far sentire di nuovo la nostra voce e tenere accesi i riflettori su questa gravissima vicenda. E noi, assieme a lavoratori, famiglie ed imprese che stanno subendo le conseguenze negative di quello che per tanti è un vero e proprio dramma, siamo pronti a tutto per imporre alla politica romana, poco interessata al nostro territorio, di fare la propria parte. Se non ci ascoltano, ci faremo sentire'.

CESENA. Si è svolto  l’incontro tra i firmatari del Protocollo d’intesa per l’E45 – e più precisamente per organizzare l’accesso ai benefici e alle agevolazioni previste dalla Regione Emilia-Romagna (al momento 250.000 euro per ammortizzatori sociali ai lavoratori, aiuti economici a famiglie ed) – e gli Istituti bancari del territorio. [...]

5 febbraio 2019 0 commenti

Cesena. E 45: pronto il protocollo d’intesa per gli interventi a sostegno delle famiglie e delle imprese.

Cesena. E 45:  pronto il protocollo d’intesa per gli interventi a sostegno delle famiglie e delle imprese. Secondo il testo di accordo predisposto, l’Unione dei Comuni della Valle del Savio si impegna ad agevolare il flusso informativo tra Istituzioni, Associazioni e cittadini, a coordinare il tavolo di lavoro che verrà costituito per garantire la tempistica delle attività e l’informazione unitaria e omogenea alla cittadinanza dei Comuni dell’Unione, e ad attivare ogni soluzione per agevolare anche in forma decentrata sull’intero territorio la presentazione delle domande per l’accesso ai contributi supportando gli utenti attraverso la rete degli sportelli informativi (Sportello Facile) istituiti presso i singoli comuni dell’Unione. Il Tavolo di coordinamento che verrà costituito e a cui saranno chiamati a partecipare i rappresentanti di tutte le parti coinvolte, avrà il compito di: coordinare il monitoraggio della situazione di emergenza; curare il raccordo delle iniziative in capo ai vari soggetti interessati; condividere i contenuti dell'informazione da diffondere alla popolazione; predisporre documentazione e informazione omogenea, coordinare le operazioni di supporto nella compilazione delle domande, nella raccolta e nella valutazione della documentazione, nell’assegnazione del contributo.

CESENA. Si è svolta all’insegna dell’operatività la riunione fra Unione Valle Savio, Associazioni imprenditoriali e Organizzazioni sindacali svoltasi nella tarda mattinata di oggi a Palazzo Albornoz per definire le modalità di gestione dei contributi messi a disposizione dalla regione Emilia Romagna a sostegno di famiglie e imprese messe in difficoltà [...]

29 gennaio 2019 0 commenti

Cesena. Blocco dell’E45: l’ Unione Valle Savio chiede interventi urgenti per riaprire la circolazione.

Cesena. Blocco dell’E45: l’ Unione Valle Savio chiede interventi urgenti per riaprire la circolazione. Dopo l’appello rivolto ieri al presidente del Consiglio Conte e al ministro delle Infrastrutture Toninelli, l’Unione Valle Savio torna a chiedere, per bocca del presidente Paolo Lucchi e del vice presidente Marco Baccini, interventi di somma urgenza per consentire al più presto la riapertura dell’arteria stradale. E' in arrivo a Cesena arriverà il presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini per discutere della grave situazione prodotta dalla chiusura della superstrada con i Sindaci del territorio, il presidente della provincia di Forlì-Cesena, le associazioni d’impresa (Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Cna, Confindustria) e le organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil) del territorio e della regione, in un incontro a cui è stata invitata anche l’Anas. Intanto, venerdì 18, alle ore 13, il presidente della regione Emilia Romagna Bonaccini è al comune di Cesena per incontrare sindacati e organizzazioni di categoria del territorio e valutare insieme a loro le misure urgenti e necessarie da mettere in campo per affrontare la grave situazione. Insieme a lui ci saranno anche i sindaci dell’Unione Valle Savio e il presidente della provincia di Forlì-Cesena. E’ stato lo stesso presidente Bonaccini, coinvolto dai Sindaci dell’Unione, a volere questo incontro, per il quale ha chiesto la partecipazione anche di rappresentanti dell’Anas.

CESENA. Prosegue la mobilitazione al capezzale dell’E45, dopo il sequestro del viadotto Puleto per ‘criticità strutturali’. Dopo l’appello rivolto ieri al presidente del Consiglio Conte e al ministro delle Infrastrutture Toninelli,  l’Unione Valle Savio torna a chiedere, per bocca del presidente Paolo Lucchi e del vice presidente Marco Baccini, interventi [...]

18 gennaio 2019 0 commenti

Cesena. Orari alla Malatestiana e nei Musei durante le festività. Aperture extra fino all’Epifania.

Cesena. Orari alla Malatestiana e nei Musei durante le festività. Aperture extra fino all’Epifania. La Malatestiana antica sarà visitabile dalle 10.00 alle 16.00 nelle giornate di lunedì 24, mercoledì 26, lunedì 31 dicembre e domenica 6 gennaio, mentre rimarrà chiusa nei giorni di Natale e di Capodanno. Nel restante periodo festivo, l’ orario di apertura sarà quello ordinario, ovvero dal martedì al sabato 9-16, domenica e festivi: 10-16. Si ricorda che le visite guidate si svolgono ogni 40 minuti, con ultima visita alle 15.40 nei feriali e alle 15.20 nei festivi. La Biblioteca Moderna rimarrà chiusa al pubblico lunedì 24, martedì 25, lunedì 31 dicembre e martedì 1 gennaio. Mercoledì 26 dicembre e domenica 6 gennaio sarà aperta dalle 15.00 alle 19.00. Nel restante periodo festivo, verrà adottato il consueto orario di apertura. Il servizio Fondi storici sarà chiuso il 24, 25, 26 e 31 dicembre, il 1 e 6 gennaio.

CESENA. Anche durante le festività sarà possibile visitare la Biblioteca malatestiana, la Pinacoteca, la Galleria del Ridotto e la Galleria Pescheria, anche grazie alle aperture straordinarie in programma fino all’Epifania. Questo il calendario delle aperture e delle chiusure. La Malatestiana antica sarà visitabile dalle 10.00 alle 16.00 nelle giornate di lunedì [...]

24 dicembre 2018 0 commenti

Cesena. Nuove modalità di raccolta rifiuti per il centro storico. Gli utenti ora ‘serviti’ dall’ecoself.

Cesena. Nuove modalità di raccolta rifiuti per il centro storico. Gli utenti ora  ‘serviti’ dall’ecoself. Da giovedì 13 dicembre, invece, inizia la distribuzione a domicilio dei kit per la raccolta differenziata per i residenti dell’area servita dall’ecoself: bidoncini, materiale informativo (rifiutologo + mappa e calendario) e, soprattutto, la ‘carta smeraldo’, cioè la tessera che sarà necessaria dal 7 gennaio per utilizzare l’isola mobile. Come già avvenuto negli altri quartieri, questo compito è affidato ad incaricati di Hera muniti tesserino di riconoscimento e che, in ogni caso, non sono autorizzati a entrare in casa. La consegna dei materiali è gratuita e avviene sulla porta d’ingresso, per evitare qualsiasi malinteso, a tutela sia degli utenti che degli operatori. Rispetto al programma iniziale si registra una novità importante. Per favorire un passaggio più graduale alle nuove modalità di raccolta dei rifiuti, infatti, si è deciso di attivare – dopo la fase dimostrativa tuttora in atto - un periodo di avvio, che andrà dal 7 gennaio al 3 marzo 2019.

CESENA. Prosegue il percorso preparatorio per l’avvio, nei primi mesi del 2019, delle nuove modalità di raccolta dei rifiuti in centro storico. Nei giorni scorsi a tutti i residenti della zona interessata al servizio con l’ecoself, cioè il sistema di isole ecologiche mobili (circa 1700 le utenze coinvolte, raccolte nella [...]

13 dicembre 2018 0 commenti

Rimini. Libro: ‘L’Ottocento nelle lettere della Società anonima delle miniere zolfuree di Romagna’

Rimini. Libro: ‘L’Ottocento nelle lettere della Società anonima delle miniere zolfuree di Romagna’ Il testo è un attento e significativo viaggio attraverso le oltre 1200 lettere della corrispondenza della Società delle miniere, attiva nella seconda metà dell'Ottocento, per comprendere da un lato il ruolo centrale che la lavorazione dello zolfo ebbe nello sviluppo economico e sociale di Rimini, del Montefeltro e del Cesenate grazie all'attività delle miniere di Perticara e Formignano, dall'altro il fatto che con la sua estrazione trassero sostentamento e benessere tutti i territori collegati indissolubilmente alle miniere per la lavorazione e la commercializzazione del minerale. L’incontro fa parte della rassegna 'Frontespizio', curata dall'assessorato alle Arti del comune di Rimini.

RIMINI. Al Museo della Città presentazione del libro ‘ L’Ottocento nelle lettere della Società anonima delle miniere zolfuree di Romagna’ , intervengono le curatrici Sivia Crociati e Cristina Ravara Montebelli e Carlo Evangelisti, presidente del Parco dello zolfo delle Marche e sponsor della pubblicazione. Il libro è un viaggio attraverso [...]

11 dicembre 2018 0 commenti

Cesena. Rocca Malatestiana: gestione ora affidata alla ditta ‘Agorasophia Edutainment’ di Lecce.

Cesena. Rocca Malatestiana: gestione ora affidata alla ditta ‘Agorasophia Edutainment’ di Lecce. Tre le imprese che hanno partecipato: oltre ad Agorasophia Edutainment, hanno presentato un’offerta la cooperativa sociale Domino di Pesaro e l’associazione Aidoru di Cesena, che ha gestito finora la struttura. Nel maggio scorso, al termine della prima fase di gara, dedicata al controllo della documentazione richiesta ai concorrenti, tutte e tre erano state ammesse. A fine giugno la commissione giudicatrice si è riunita per valutare le proposte tecniche ed economiche dei concorrenti, individuando come offerta economicamente più vantaggiosa quella della ditta pugliese. A quel punto si è aperta – come avviene normalmente per tutte le gare – la procedura di verifica delle attestazioni presentate dal soggetto vincitore, e nel corso di questi controlli è risultato incompleta la certificazione inviata dall’Agenzia delle Entrate di Lecce. Per questo (come si legge in determina) è stata richiesta 'con nota del 30 luglio 2018 e successivi colloqui e comunicazioni e ripetute richieste di sollecito e riscontro alle missive' l’opportuna integrazione della documentazione, indispensabile per procedere all’aggiudicazione. Solo il 22 novembre è arrivata dall’Agenzia delle Entrate di Lecce l’attestazione richiesta, che ha permesso di concludere il percorso di assegnazione.

CESENA. Sarà la ditta Agorasophia Edutainment Spa di Lecce a gestire la Rocca Malatestiana e il Parco della Rimembranza per i prossimi sette anni. A indicarlo la determina della Stazione unica appaltante dell’Unione Valle Savio, appena pubblicata sull’Albo pretorio del Comune, con la quale si sancisce l’aggiudicazione definitiva ed efficace dell’affidamento. [...]

29 novembre 2018 0 commenti

Cesena. Omaggiato al ‘San Biagio’ il poeta Raffaello Baldini con ‘Treno di parole’ di Silvio Soldini.

Cesena. Omaggiato al ‘San Biagio’  il poeta Raffaello Baldini con  ‘Treno di parole’ di Silvio Soldini. E' intervenuto Rudy Gatta, attore ravennate che ha portato l'opera baldiniana nei teatri italiani. La serata è stata promossa da Fice Emilia Romagna nell'ambito della rassegna 'Riusciranno i nostri eroi', dedicata al nuovo cinema italiano. Considerato tra i maggiori poeti del Novecento, Raffaello Baldini è nato a Santarcangelo di Romagna nel 1924 e nel Dopoguerra, assieme ad altri intellettuali santarcangiolesi come Tonino Guerra, fondò il sodalizio 'E’ circal de’ giudéizi' (Il circolo del giudizio) per discutere di poesia, arte e letteratura. Baldini ha sempre scritto nel dialetto di Santarcangelo di Romagna, cantando dello spaesamento, delle nevrosi dell’uomo contemporaneo con sofferta ironia e a tratti con irresistibile comicità. Con il suo documentario, Soldini gli rende omaggio attraverso le testimonianze di scrittori e artisti, come Ermanno Cavazzoni e Ivano Marescotti, le poesie da lui lette, paesaggi romagnoli e immagini di repertorio.

CESENA. Martedì 27 novembre alle ore 21 al cinema San Biagio di Cesena è stato proiettato ‘Treno di parole – Viaggio nella poesia di Raffaello Baldini‘ (Italia/2018) di Silvio Soldini (58’), presentato alla Festa del cinema di Roma. E’ intervenuto Rudy Gatta, attore ravennate che ha portato l’opera baldiniana nei [...]

27 novembre 2018 0 commenti

Cesena. Sergio Spada ha presentato alla ‘Malatestiana’ il suo ultimo libro: ‘Condottieri di Romagna’.

Cesena. Sergio Spada ha presentato alla ‘Malatestiana’  il suo ultimo libro: ‘Condottieri di Romagna’. Il volume è una galleria degli audaci capitani di ventura e mercenari di Romagna. Fra le storie riportate, quelle di Uguccione della Faggiuola e della battaglia di Montecatini del 1315, di Alberico da Barbiano e della mitica battaglia di Marino contro i ferocissimi bretoni (protagonisti dell’eccidio di Cesena del 2 febbraio 1377), della coraggiosa e valorosa dama guerriera Aldruda, contessa di Bertinoro, dell’assedio di Ancona, di Giovanni Ordelaffi, il più grande spadaccino italiano del Trecento, dei fratelli terribili Carlo e Pandolfo Malatesta.

CESENA. Sabato 24 novembre alle 17.00 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana Sergio Spada ha presentato  il suo ultimo libro ‘Condottieri di Romagna I – Il Duecento e il Trecento‘ edito da Il Ponte Vecchio. Ad introdurre la presentazione è stata affidata all’editore Marzio Casalini. Il volume è una galleria degli [...]

25 novembre 2018 0 commenti

Savignano s/R. ‘Smart commuting’, anche la città nel progetto europeo di Rimini dedicato ai pendolari.

Savignano s/R. ‘Smart commuting’, anche la città  nel progetto europeo di Rimini dedicato ai pendolari. Particolare attenzione è stata data ai centri in grado di generare pendolarismo come scuole e ospedali, così come all’attuale situazione del trasporto su gomma aggregando le rilevazioni su immatricolazioni, parcheggi e traffico viario. Un ricco patrimonio di informazioni ora al vaglio dell’Università Iuav di Venezia, anch’essa partner del progetto, per l’analisi swot aggregata dei diversi territori europei. Parallelamente, sul versante istituzionale, è arrivato l’invito del sindaco di Rimini Andrea Gnassi per mettersi insieme al tavolo, cogliendo l’occasione della fiera 'Ecomondo', in una conferenza di sindaci della provincia di Rimini estesa appunto anche al comune di Savignano. La Carta di intenti condivisi sottoscritta venerdì 9 novembre impegna quindi tutti a sviluppare ulteriormente le capacità di pianificazione della mobilità, assicurando una costante cooperazione istituzionale tra le parti. Tra i primi interventi ipotizzati ci sono sperimentazione soluzioni innovative (App, blablacar di corto raggio per utilizzo comune delle auto etc.), un diverso utilizzo ferrovia Rimini-Ravenna e la creazione di ticket intermodali per favorire un’integrazione treno/trasporto pubblico locale/ bici.

SAVIGNANO s/R. C’è anche il comune di Savignano sul Rubicone – unico per la provincia di Forlì Cesena – tra i partner del progetto europeo ‘Smart commuting’, di cui il comune di Rimini è capofila: a metà novembre la firma della Carta di intenti condivisi (MoU- Memorandum of Understanding) ha [...]

19 novembre 2018 0 commenti