Bellaria Igea Marina. Doppio incontro alla Casa Rossa. L’omaggio della Biblioteca alla fantascienza.

Bellaria Igea Marina. Doppio incontro alla Casa Rossa. L’omaggio della Biblioteca alla fantascienza. Ai cortometraggi di Georges Méliès, padre del cinema moderno, 'Viaggio nella luna' (1902) e 'Viaggio attraverso l’impossibile' (1904) è dedicata la prima serata in programma venerdì 31 luglio, alle 21.30, mentre sarà Fritz Lang con il suo capolavoro 'Metropolis' (1927), il protagonista del secondo appuntamento fissato per venerdì 28 agosto. Le proiezioni saranno accompagnate da originali performance sonore. Venerdì prossimo a caratterizzare la visione delle opere di Méliès sarà Piero Fragola, docente di Linguaggi e tecniche dell’audiovisivo LABA (Libera accademia di Belle arti) di Firenze ed esperto di composizioni elettroniche. Con lui, ad introdurre la serata, sarà Rossella Catanese, che collabora con diversi Istituti accademici italiani e stranieri, in tema di tecniche cinematografiche e cinema d’avanguardia. La riproposizione del film 'Metropolis' (1927), al centro della seconda serata, vedrà esibirsi il dj e performer Trito de Triti,che attingerà da differenti sorgenti musicali spaziando tra elettronica e new wave, con uno speciale tributo a Andrew Weatherall e Genesis P Orridge, per creare un vero e proprio tappeto sonoro sul quale si adageranno le rime e le evoluzioni di free style del rapper Daretta.

BELLARIA IGEA MARINA. All’interno della programmazione firmata dalla biblioteca Panzini, dal titolo ‘Di questi ed altri mondi‘, spicca il viaggio nella fantascienza, tra senso del meraviglioso e fantasie del futuro, che andrà in scena in due appuntamenti nel parco della Casa Rossa; proprio nel 2020 ricorre, tra l’altro, il centenario [...]