Tag "cinema romagnolo"

 

Cesena. Il Comune cerca sponsor per le attività culturali. Per il 2018/2019 proposti 11 progetti.

Cesena. Il Comune cerca sponsor per le attività culturali. Per il 2018/2019 proposti 11 progetti. A questo scopo è stato appena pubblicato un avviso pubblico, che dà seguito alla delibera di indirizzo approvata dalla Giunta comunale a fine aprile, confermando così le modalità già sperimentate per il finanziamento dei progetti culturali realizzati nel periodo 2016-2017. Per il 2018/2019, il comune di Cesena propone 11 progetti di sponsorizzazione culturale e turistica, di cui sei riferiti alla Biblioteca malatestiana, per un importo complessivo di circa 189mila euro. Fra i progetti per i quali si cercano ci sono le edizioni 2018 e 2019 di ‘Piazze di cinema’, appuntamento ormai irrinunciabile dell’estate cesenate; il ritorno nel prossimo ottobre di ‘Imaginaction’, il festival internazionale del videoclip che lo scorso anno vide la partecipazione, fra gli altri, di Sting; il nuovo ciclo di ‘Ciò che ci rende umani’, con i suoi incontri di poesia, filosofia, arti e teatro, come sempre organizzato in collaborazione con il Teatro Valdoca. Accanto agli eventi speciali, c’è la proposta di sostenere la programmazione di Cesena Cinema, organizzata dal Centro cinema Città di Cesena e comune di Cesena in collaborazione con la fondazione Cineteca di Bologna, e l’attività di ‘Schermi e lavagne’.

CESENA. Aaa sponsor cercansi per i festival ‘Piazze di cinema’ e ‘Imaginaction’, i laboratori di ‘Schermi e lavagne’, ma anche – ad esempio – per  completare l’allestimento dell’aula Blu nella Biblioteca malatestiana. Sono queste alcune delle iniziative culturali programmate nel biennio 2018-2019 per le quali il comune di Cesena cerca [...]

23 maggio 2018 0 commenti

Rimini. Le Notti di Cabiria, sessant’anni dopo. Giornata di studi con l’ Università di Bologna.

Rimini. Le Notti di Cabiria, sessant’anni dopo. Giornata di studi con l’ Università di Bologna. Il film, ancora oggi, stupisce per la sua armonia e delicatezza, nonostante il soggetto, per l'epoca, difficile e scabroso. Quello che maggiormente colpisce è il rispetto che il regista dimostra verso i suoi personaggi e in particolare verso Cabiria, figura privata di qualsiasi connotazione volgare, dotata di un orgoglio e di una dignità a tratti disarmante, che rimangono intatti nonostante le difficoltà che la vita, continuamente, le sottopone. La mattinata di studio si articolerà in 6 interventi che prenderanno in rassegna differenti aspetti della pellicola, contestualizzandola storicamente all'interno di un decennio fondamentale per la filmografia felliniana e più in generale per la cinematografia italiana. A Fabrizio Natalini, dell'Università Tor Vergata di Roma, il compito di aprire il convegno con un intervento sulla genesi della sceneggiatura del film che prende in esame il rapporto complesso tra Fellini Tullio Pinelli e Ennio Flaiano.

RIMINI. Anche quest’anno la Cineteca del comune di Rimini in collaborazione con l’Università di Bologna, Campus di Rimini e la cattedra di ‘Cinema e industria culturale‘ del prof. Roy Menarini organizza una giornata di studi dedicata a Federico Fellini e al suo cinema. Proseguendo nel solco tracciato nel 2016 con [...]

9 ottobre 2017 0 commenti