Emilia Romagna. Indagine CNA: a Capodanno gli italiani puntano su borghi e città d’arte.Turismo in crescita: +5,5%.

Emilia Romagna. Indagine CNA: a Capodanno gli italiani puntano su borghi e città d’arte.Turismo in crescita: +5,5%. Il 'nuovo vacanziere' non si accontenta. Non si appaga dei soli beni di consumo, sia pure di qualità. Ha scoperto e fatto diventare un trend il turismo esperienziale. Scova borghi non sempre facili da raggiungere ma dov’è possibile vedere l’artigiano al lavoro e partecipare alla sua opera, 'sporcarsi le mani' con la creta, il vetro, i tessuti, il legno, il vimini e quel bengodi alimentare fatto di formaggi e salumi, dolci e frutta. Una miscela unica, il lievito fondamentale del Made in Italy, impossibile da riprodurre, ammirato e invidiato in tutto il mondo.

Cesena, 28 dicembre 2016 – Cultura & turismo sfondano. Città d’arte e borghi saranno le mete turistiche preferite dagli italiani per le festività di Capodanno. Tra partenze, escursioni e soggiorni l’aumento rispetto all’anno scorso è del 5,5%. Con un picco del +7% nelle città d’arte e nei borghi delle regioni [...]