Tag "coccinelle"

 

Cesena. Al ‘parco’ della Polizia locale il primo bombardamento di coccinelle pro verde contro gli afidi.

Cesena. Al ‘parco’ della Polizia locale il primo bombardamento di coccinelle pro verde contro gli afidi. L’Amministrazione comunale e la Polizia locale di Cesena-Montiano hanno dato il via al primo lancio di coccinelle che anche quest’anno è avvenuto nel parco intorno al comando della Pl in difesa dei tigli attaccati dai 'pidocchi delle piante'. 'Abbiamo rilasciato – spiega Paolo Petracci di Bioplanet – un migliaio di coccinelle della specie adalia bipunctata per contrastare gli afidi degli alberi situati nella zona. Questi insetti, che si nutrono di afidi, a loro volta produrranno le uova che una volta schiuse, impiegheranno qualche settimana per arrivare all'età adulta. Gli adulti più voraci arrivano a divorare fino a 100 afidi al giorno. In mancanza di un intervento efficace la pianta soffrirebbe anche a causa della presenza della ‘melata’, sostanza zuccherina emessa dagli afidi su cui si sviluppano funghi nocivi che creano problemi alla pianta'. L’azienda cesenate Bioplanet, unica biofabbrica italiana delle cinque presenti in Europa, è nata nel 1999 ed è rappresentata da 10 soci con circa 100 dipendenti. Al centro dell’azione c’è la diffusione della lotta biologica integrata in agricoltura e altri settori, in alternativa ai metodi di difesa fondati sulla chimica.

CESENA. Coccinelle contro afidi per la salvaguardia del verde urbano. L’Amministrazione comunale e la Polizia locale di Cesena-Montiano hanno dato il via al primo lancio di coccinelle che anche quest’anno è avvenuto nel parco intorno al comando della Pl in difesa dei tigli attaccati dai ‘pidocchi delle piante’.  “Quest’anno – [...]

16 giugno 2020 0 commenti

Riccione. Oltremare inaugura la nuova ‘Coccinella House’. Tra molti desideri e cultura biologica.

Riccione. Oltremare inaugura la nuova ‘Coccinella House’. Tra molti desideri e cultura biologica. Ogni bambino che si presenterà al parco nelle domeniche 3, 10, 17 e 24 giugno (ore 12:15), parteciperà alla grande Festa delle coccinelle: riceverà infatti in omaggio il simpatico insetto, che andrà a liberare, non prima di aver espresso un bel desiderio, all’interno della nuova area dedicata nel Delta. Tra le novità 2018 di Oltremare in questo mese si inaugura infatti la nuova area ‘Coccinella House’ (casa delle coccinelle): un vero e proprio ‘villaggio’ composto da casette in legno, dove vivranno i simpatici animaletti, costruito in mezzo a piante aromatiche, alberi e fiori. Le coccinelle saranno future alleate preziose dello staff di Oltremare per raccontare come, in mezzo a giardini e orti, si possono anche non utilizzare pesticidi. Questi insetti amati da tutti sono infatti ottimi diserbanti naturali.

RICCIONE. Sono graziose e portano fortuna. Ma non tutti sanno che sono utilizzate anche come diserbanti naturali per orti e giardini. Le coccinelle saranno le vere protagoniste di questo mese di giugno a Oltremare. Il Family Experience Park di Riccione offrirà infatti ai suoi visitatori, ogni domenica, un’esperienza davvero unica all’insegna [...]

4 giugno 2018 0 commenti

Solarolo. Comune: lotta bilogica con insetti utili. Coccinelle e Anthocoris contro i parassiti delle piante.

Solarolo. Comune: lotta bilogica con insetti utili. Coccinelle e Anthocoris contro i parassiti delle piante. Il metodo, sostenibile dal punto di vista ambientale, prevede il 'lancio di insetti utili', così definiti perché specificatamente diretti alla lotta biologica di insetti dannosi per le piante, senza rappresentare un pericolo per la salute degli altri animali e dell'uomo. In particolare viene utilizzata la coccinella tipica delle nostre terre, la Adalia Bipunctata, che svolge un ruolo determinante nella lotta alle numerose specie di afidi presenti su piante e arbusti. infatti le femmine depongono le uova proprio in corrispondenza delle colonie di afidi e le larve neonate, quando si schiudono, iniziano a nutrirsi delle prede. Per diventare adulte, le larve attraversano quattro stadi, un ciclo che richiede circa tre settimane. La terza e la quarta fase sono quelle in cui le larve risultano più affamate: divorano fino a cento afidi al giorno. Il secondo predatore utilizzato è l’Anthocoris Nemoralis, noto per la sua capacità di contrastare la psilla del pero, ma efficace anche nella lotta alle psille di altre specie coltivate o spontanee.

SOLAROLO. Il comune di Solarolo ha adottato il metodo per impedire la diffusione degli insetti nocivi per le piante, definito ‘Protocollo tecnico che regolamenta i trattamenti per la cura del verde nelle aree frequentate da popolazione o da gruppi vulnerabili‘, approvato a livello nazionale e regionale. Questo metodo, sostenibile dal [...]

4 giugno 2018 0 commenti