Cesenatico. Comune ed Enel ‘uniti’ per lo sviluppo della mobilità sostenibile. In arrivo 40 colonnine.

Cesenatico. Comune ed Enel ‘uniti’ per lo sviluppo della mobilità sostenibile. In arrivo 40 colonnine. Una mission di mandato che si è sempre espressa sulle politiche di mobilità sostenibile intraprese da questa Amministrazione: dal progetto 'Cambiamo marcia' ai piedibus, dall’educazione ambientale all’adesione al Patto dei Sindaci per il clima e l’energia con gli obiettivi fissati al 2030 e la realizzazione del PAES-C, tutte iniziative volte al miglioramento della qualità dell’aria e dell’ambiente. Il comune di Cesenatico ed Enel X considerano obiettivi prioritari il risanamento e la tutela della qualità dell'aria, tenuto conto delle importanti implicazioni sulla salute dei cittadini e sull'ambiente, riconoscendo che la mobilità elettrica presenta grandi potenzialità in termini di riduzione dell'inquinamento sia atmosferico che acustico e di sviluppo del settore turistico adatto a una città quale Cesenatico che sempre più si rivolge al turismo sostenibile Il gruppo Enel ha avviato un ampio programma di ricerca e di investimenti al fine di supportare lo sviluppo del settore della mobilità.

CESENATICO. La Giunta comunale ha approvato un protocollo di intesa tra il comune di Cesenatico ed Enel X, l’Unità del gruppo Enel dedicata allo sviluppo di prodotti innovativi e soluzioni digitali,per la realizzazione di una rete di ricarica per veicoli elettrici costituita da almeno 40 colonnine di ricarica, da posizionarsi su [...]