Tag "comune di cesena"

 

Cesena. La Società riparte dalle imprese locali. Dal progetto Pubblisole al Romagna centro Cesena.

Cesena. La  Società riparte dalle imprese locali. Dal progetto Pubblisole al Romagna centro Cesena. Delle due proposte giunte, quella presentata dalla PT Group Management Sas è stata subito accantonata in ragione dell’assoluta carenza documentale, mentre la proposta presentata dalla Pubblisole S.p.a. è stata considerata idonea e completa in relazione alla manifestazione di interesse promossa dal comune di Cesena. A seguito di questo, il Sindaco ha subito inviato una nota ufficiale alla F.I.G.C. con la quale, dopo avere ripercorso le vicende che hanno preso l’avvio tra il 20 ed il 30 giugno scorsi (quando l’Agenzia delle Entrate ha respinto il tentativo di accordo presentato dall’A.C. Cesena; la procura della Repubblica di Forlì ha presentato istanza di fallimento dell’A.C. Cesena; la F.I.G.C., anche dopo un’accurata relazione negativa da parte della Covisoc, ha proceduto nei confronti dell’ A.C. Cesena con un ricorso ex. art. 2409 del Codice Civile, nell’ambito del quale il giudice avrebbe potuto chiedere il commissariamento dell’A.C. Cesena), ha evidenziato l’esito dell’Indagine conoscitiva rivolta a soggetti, singoli o raggruppati, interessati a rappresentare la città di Cesena in un campionato ufficiale FIGC/LND a partire dalla stagione sportiva 2018-2019.

CESENA. È stata una giornata decisiva, quella di oggi, per il futuro del calcio a Cesena. In mattinata si è infatti riunita la Commissione di funzionari comunali (Manuela Mei, Gabriele Gualdi, Stefano Severi, Andrea Lucchi), integrata da Alberto Zaccheroni, che ha esaminato le due proposte ricevute: una da parte della [...]

24 luglio 2018 0 commenti

Cesena. Ok al fabbisogno di personale del Comune. Entro tre anni previsti oltre trenta nuovi ingressi.

Cesena. Ok al fabbisogno di personale del Comune. Entro tre anni previsti oltre trenta nuovi ingressi. Entrando nel dettaglio, il Piano varato dalla Giunta prevede complessivamente una sessantina di nuove assunzioni nel triennio 2018-2020, di cui una quarantina attivabili già quest’anno. In questo quadro, come già evidenziato, la fetta più consistente è rappresentata dalle insegnanti: entro l’avvio del prossimo anno scolastico ne saranno reclutate complessivamente 22, di cui 16 per le scuole materne e 6 per gli asili nido. Prosegue così l’impegno dell’Amministrazione in questo ambito, che lo scorso anno aveva portato a un numero altrettanto importante di assunzioni. Sono previsti 10 nuovi ingressi nell’area tecnica, 6 assunzioni nei servizi al cittadino, 13 nell’area amministrativa e finanziaria, mentre arriveranno 4 nuovi agenti e 1 commissario della Polizia municipale. Per quanto riguarda la Pm, l’inserimento di questi nuovi addetti è in linea con gli obiettivi dell’Accordo di programma siglata fra Comune e Regione, che prevede ogni anno la sostituzione del personale andato in pensione, privilegiando il potenziamento degli agenti impegnati nel controllo del territorio. Nell’ambito delle assunzioni previste per i servizi i cittadini, oltre a quelle, già menzionate, di un esecutore scolastico e di un cuoco, si prevede l’ingresso di un istruttore direttivo allo Sportello facile, e di due nuove figure professionali qualificate nei Servizi culturali, e in particolare alla Biblioteca malatestiana, anche in vista del pensionamento di alcune figure.

CESENA. Nei giorni scorsi la Giunta comunale di Cesena ha approvato il nuovo Piano triennale 2018-2020 del Fabbisogno del personale, che mette nero su bianco le previsioni di assunzione all’interno dell’ente per i prossimi anni. Fra le misure più significative previste, il proseguimento del programma straordinario per il personale scolastico. [...]

11 luglio 2018 0 commenti

Cesena.Tempi di pagamento comunali ancora accelerati. Saldo entro 20 giorni e non più 21.

Cesena.Tempi di pagamento comunali  ancora accelerati. Saldo entro 20 giorni e non più 21. Il comune di Cesena, nel 2017, ha saldato le fatture dei suoi fornitori in circa 20 giorni (vale a dire con dieci giorni d’anticipo rispetto ai 30 fissati dalla legge), migliorando così la tendenza registrata nell’anno precedente, quando servivano per le liquidazioni poco più di 21 giorni. Un risultato di rilievo, soprattutto se si tiene conto della mole di lavoro a cui è chiamato il servizio Ragioneria del Comune: nel solo 2017 sono state registrate complessivamente 8.318 fatture (comprendendo sia quelle per la fornitura di beni e servizi, sia quelle per l’esecuzione delle opere pubbliche), per un importo totale di 54 milioni e 763mila euro. A indicarlo il sindaco Paolo Lucchi e il vicesindaco Carlo Battistini in una lettera inviata a tutti i consiglieri comunali. Nella loro comunicazione Sindaco e Vicesindaco rimarcano come questo risultato sia frutto dell’assidua attenzione rivolta alle imprese, nell’intento di creare le condizioni più favorevoli per le loro attività. Al contempo, gli Amministratori forniscono ulteriori dati per inquadrare la situazione finanziaria di palazzo Albornoz: le entrate comunali (in particolare quelle tributarie) risultano in linea con le previsioni, registrando nel 2017 incassi per quasi 110 milioni di euro, a fronte di pagamenti totali pari a 106,5 milioni di euro. Il fondo di cassa al 31 dicembre 2017 ammontava a 44.986.000 euro.

CESENA. Diventano ancora più veloci i tempi di pagamento del comune di Cesena: nel 2017 ha saldato le fatture dei suoi fornitori in circa 20 giorni (vale a dire con dieci giorni d’anticipo rispetto ai 30 fissati dalla legge), migliorando così la tendenza registrata nell’anno precedente, quando servivano per le [...]

23 gennaio 2018 0 commenti

Cesena. Miglioramento sismico per la palestra della scuola di San Carlo. I lavori nell’estate 2018.

Cesena. Miglioramento sismico per la palestra della scuola di San Carlo. I lavori nell’estate 2018. In particolare, il progetto prevede l’installazione di un impianto di cantiere e allestimento di opere provvisionali per la sicurezza, oltre allo smontaggio degli arredi sportivi e impianti e la posa di protezioni.Tutte le porzioni prefabbricate della palestra saranno strutturalmente rinforzate con interventi di collegamento delle parti edili e strutturali e con il rinforzo delle colonne sia alla base che in sommità, delle connessioni tegolo-tegolo e tegolo-trave oltre che tra pannelli e travi. Le porzioni di muri e solai ammalorati saranno ripristinate tramite stuccature, rasature, nuovi intonaci e tinteggiature, sia degli elementi esterni che interni della palestra, che coinvolgono anche alcuni locali della scuola secondaria. Le griglie metalliche non carrabili che coprono lo scannafosso esterno al plesso scolastico, e che erano state in precedenza danneggiate dal passaggio di automezzi, saranno ripristinate e sostituite Tutte le strutture esterne ammalorate, come scale, muri di contenimento e ringhiere, saranno riprese, così come verranno ritinteggiate tutte le zone interne ed esterne interessate dai lavori.

CESENA SAN CARLO. La palestra della scuola di San Carlo sarà più sicura. Il comune di Cesena ha infatti approvato per la palestra alcune opere di miglioramento sismico, che prevedono lavori strutturali di consolidamento, rinforzo e miglioramento della struttura prefabbricata esistente, oltre che opere di finitura come il ripristino di [...]

23 ottobre 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Apre ai privati la compagine sociale di Cesena Fiera. Cedute 1mln e 200 mila azioni.

Emilia Romagna. Apre ai privati la compagine sociale di Cesena Fiera. Cedute 1mln e 200 mila azioni. Il bando prevede che le azioni poste in vendita siano cedute con due diverse modalità. L’apertura delle buste si terrà in seduta pubblica comune di Longiano 0,0517%; comune di Roncofreddo 0,02585%. Con il futuro assetto il comune di Cesena scenderà al 32,3% , ma rimarrà comunque l’azionista con la quota più consistente.

CESENA. Con la pubblicazione del bando di vendita delle azioni, è arrivato al rush finale il percorso per aprire ai privati la compagine sociale di Cesena Fiera. L’operazione, approvata dal Consiglio comunale nell’autunno scorso, prevede la cessione di 1 milione e 200 mila azioni (pari al 60% del capitale sociale), [...]

30 gennaio 2017 0 commenti

Cesena, La zanzara tigre si combatte anche con l’integrazione?

Cesena, La zanzara tigre si combatte anche con l’integrazione? Un riconoscimento per i giovani volontari (fra cui molti rifugiati) che hanno operato per sei mesi nel quartiere Fiorenzuola

CESENA. Un riconoscimento per i volontari del progetto “Tutti in rete contro la zanzara tigre”. Si tratta dei giovani che  fra maggio e ottobre,  dopo un periodo di addestramento,  hanno operato nel quartiere Fiorenzuola andando  porta a porta per informare i residenti della zona delle modalità più corrette per combattere [...]

24 dicembre 2016 0 commenti

Cesena. Finanziamento di 1,6 milioni per Casa Bufalini.

Cesena. Finanziamento di 1,6 milioni per Casa Bufalini. Salutiamo con particolare soddisfazione il via libera che la Regione Emilia-Romagna ha dato al finanziamento 1,6 milioni di euro per il recupero di Casa Bufalini. Questo provvedimento, infatti, rappresenta la tappa decisiva nel percorso, intrapreso grazie alla stretta collaborazione fra l’Amministrazione comunale di Cesena e la Giunta regionale e apre la fase più propriamente operativa non solo per restaurare la storica Casa Bufalini, ma anche per trasformarla in un 'laboratorio urbano aperto', capace di coniugare cultura e nuove tecnologie e far crescere nuove idee imprenditoriali, e si completerà il polo culturale che gravita intorno alla Biblioteca Malatestiana.

CESENA. E’ un obiettivo che ci sta particolarmente a cuore per questo, nei mesi scorsi, l’Amministrazione si è impegnata per compiere velocemente i passi che le spettavano, a partire dalla predisposizione e dall’approvazione in tempi molto accelerati del progetto definitivo per il restauro dello storico Palazzo Bufalini, casa natale dell’illustre [...]

24 luglio 2016 0 commenti

Cesena. Incassa 3 milioni e 677mila euro dalla vendita di 15 milioni di azioni Hera.

Cesena. Incassa 3 milioni e 677mila euro dalla vendita di 15 milioni di azioni Hera. Ammonta a 3 milioni e 677mila euro la somma incassata dal comune di Cesena con la vendita, appena effettuata, di circa 1,5 milioni di azioni di Hera. A darne notizia il Sindaco Paolo Lucchi e il Vicesindaco Carlo Battistini con una lettera inviata oggi a tutti i consiglieri comunali. Nella loro comunicazione, Sindaco e Vicesindaco ricordano che la cessione delle azioni Hera dà seguito alle linee di indirizzo approvate dal Consiglio comunale, con le quali si è confermata l’adesione al Patto di Sindaco per il periodo 2015-2018, prevedendo però la diminuzione della quota di partecipazione azionaria, allo scopo di ottenere risorse da destinare agli investimenti.

CESENA. Dopo questa cessione (che ha coinvolto altri dodici enti aderenti al Patto di Sindacato di Hera) il Comune di Cesena mantiene ancora la proprietà di oltre 19,5 milioni di azioni della multiutility. La somma incassata dalla vendita delle azioni sarà interamente destinata a finanziare opere pubbliche. La quota più [...]

20 luglio 2016 0 commenti

Cesena. Ultimi giorni per visitare la mostra antologica dedicata a Luciano Caldari.

Cesena. Ultimi giorni per visitare la mostra antologica dedicata a Luciano Caldari. In esposizione una quarantina di dipinti che spaziano dalle prime prove degli anni Cinquanta fino alla produzione degli ultimi anni

Domenica 4 gennaio chiude i battenti la mostra antologica che il Comune di Cesena ha allestito nella Galleria comunale d’arte del Palazzo del Ridotto per rendere omaggio al maestro Luciano Caldari, scomparso il 23 dicembre del 2012. La figlia di Caldari, Francesca, curatrice dell’allestimento, ha selezionato una serie di opere [...]

3 gennaio 2015 0 commenti

Cesena.’Questa te la potevi risparmiare’ : il progetto sulla sostenibilità ambientale nelle scuole secondarie.

Cesena.’Questa te la potevi risparmiare’ : il progetto sulla sostenibilità ambientale nelle scuole secondarie. L’obiettivo è quello di promuovere negli alunni la consapevolezza sull’uso razionale dell’energia, a partire dai consumi quotidiani, coinvolgere e raggiungere anche le famiglie sul tema dell’efficientamento energetico e dello sviluppo delle fonti rinnovabili.

  CESENA. ‘Questa te la potevi risparmiare’ è il progetto rivolto alle scuole secondarie di Cesena sul tema del risparmio energetico. Una iniziativa che dopo avere coinvolto quattro classi nel cesenate, a partire dall’anno prossimo vedrà l’allargamento ad altre undici scuole del territorio. L’obiettivo è quello di promuovere negli alunni la [...]

29 dicembre 2014 0 commenti