Rimini. Hera: al via ( da mercoledì 16) la riqualificazione dell’impianto fognario di via dei Mulini.

Rimini. Hera: al via  ( da mercoledì 16) la riqualificazione dell’impianto fognario di via dei Mulini. L’impianto, che costituisce un nodo idraulico di prima importanza per il sistema fognario riminese, fu costruito nel 1992 per trasferire al depuratore di Santa Giustina i reflui provenienti dai Comuni della vallata del fiume Marecchia, da ponte Santa Maria Maddalena a Rimini, servendo quindi i comuni di San Leo, Verucchio e Rimini oltreché a zona di Gualdicciolo della Repubblica di San Marino. Dopo i lavori di manutenzione straordinaria effettuati nel dicembre scorso presso il sollevamento ISA in via Danimarca, con questo secondo intervento si proseguono le opere di rinnovo e ammodernamento di impianti strategici per il sistema fognario della provincia di Rimini. Insieme al PSBO Hera sta infatti pianificando ed eseguendo anche interventi di manutenzione straordinaria sugli impianti principali, con l’obiettivo di alzarne il livello di affidabilità. Per eseguire i lavori sarà necessario un fermo impianto, condiviso con gli Enti di controllo, che sarà il più breve possibile riducendo così l’impatto sul Fiume Marecchia che verrà comunque monitorato dai tecnici di HERA e della Regione. I lavori si concluderanno entro venerdì 18 marzo, salvo imprevisti.

RIMINI. Iniziano  mercoledì 16 marzo i lavori di manutenzione straordinaria all’impianto di sollevamento fognario situato all’altezza dell’attraversamento dell’A14 sul fiume Marecchia, nei pressi del campo sportivo di Spadarolo in via dei Mulini a Rimini. L’impianto, che costituisce un nodo idraulico di prima importanza per il sistema fognario riminese, fu costruito nel [...]