Ravenna. ‘Notte d’oro’ 2018: per un’esperienza all’insegna della musica, del racconto e dell’arte.

Ravenna. ‘Notte d’oro’ 2018: per un’esperienza all’insegna della musica, del racconto e dell’arte. Si apre il sipario venerdì 5 ottobre, in Darsena di città, alla Notte d’oro OFF, l’evento che anticipa, integra e completa la Notte bianca. Sabato 6 ottobre la città di Ravenna aspetta tutti per vivere un’esperienza all’insegna della musica, del racconto e dell’arte. Oltre all’attesissimo concerto del cantautore Lorenzo Fragola in piazza del Popolo, alle 22.30, gli appuntamenti con la musica sono diversi, dai locali ai luoghi di culto. Note d’incanto è il titolo del concerto delle 19 nella basilica di San Vitale, aperta per l’occasione, a cura del coro 'I cantori di San Vitale' diretto dal maestro Antonio Amoroso. La preghiera in musica, invece, è alle 20.30 alla basilica di Santa Maria Maggiore, a cura del coro femminile 'La gioia', diretto da Etsuko Ueda. Alle ore 21 il Museo nazionale ospita il concerto per violino di Giuseppe Gibboni a cura di ER Concerti (a pagamento). Sabato 6 ottobre, in occasione della XIIa edizione della Notte d’oro, quello che ormai è diventato un appuntamento immancabile per la città, il racconto inizia, alle 14.30 con #arRAngiati la Quarta Maratona Fotografica di Ravenna, che parte dal Palazzo Rasponi dalle Teste alla scoperta della città con 15 obiettivi segreti e 3 ore di tempo.

RAVENNA. Ravenna città d’ispirazione, di musica, arte e racconto, quest’anno  invita a trascorrere le due serate di venerdì 5 e sabato 6 ottobre all’insegna dell’oro. Serate da vivere, in una cornice unica al Mondo: ovvero, la capitale del mosaico. Si apre il sipario venerdì 5 ottobre, in Darsena di città, [...]