Massa Lombarda. Festa dedicata alla pesca ‘ buco incavato’. Tutto in piazza Matteotti, sabato 18 agosto.

Massa Lombarda. Festa dedicata alla pesca ‘ buco incavato’. Tutto in piazza Matteotti, sabato 18 agosto. Dalle 18.30 per tutta la serata ci sarà il mercatino dei prodotti tipici e dei produttori di Buco Incavato, bancarelle con le creazioni degli artigiani e degustazioni di pesche, a cura dell’associazione 'Il lavoro dei contadini', accompagnate dal gelato artigianale a cura delle gelaterie massesi. Sono inoltre in programma laboratori di piadina, di stampa cartoline e bandiere di carta con l’effige della pesca del 'buco incavato', a cura dello stampatore Egidio Miserocchi. Oltre all’organizzazione della festa, il progetto del 'Buco incavato' vede anche la promozione della diffusione nelle campagne della coltivazione attraverso i 'custodi del buco incavato': una sinergia tra agricoltori, coltivatori e collezionisti che supportano l’impiantamento della pesca, favorendone così la ripartenza produttiva. Un impegno che affonda le sue radici nella storia locale: a cavallo tra ’800 e ’900 Massa Lombarda si impose al mondo come realtà produttiva all’avanguardia del nuovo settore denominato 'frutticoltura industriale'. Il simbolo di questa rivoluzione fu senz’altro il Buco incavato, la varietà di pesco più diffusa e coltivata nei territori massesi nella prima parte del ’900, tant’è che fu commercializzata proprio con il nome di 'Pesca di Massa Lombarda'.

MASSA LOMBARDA. La festa dedicata alla pesca di Massa Lombarda torna sabato 18 agosto in piazza Matteotti. È infatti tutto pronto per la settima edizione della festa del ‘buco incavato‘, che celebra la pesca simbolo della città, un frutto riscoperto grazie a un progetto di salvaguardia avviato anni fa da [...]