Tag "derby d’Italia"

 

Non solo sport. Ottavo titolo per Marquez, sesto per Hamilton. Rugby: Italia cancellata. San Siro: si fa?

Non solo sport. Ottavo titolo per Marquez, sesto per Hamilton. Rugby: Italia cancellata. San Siro: si fa? A quelli del rugby ( che contano come il due di coppe) hanno cancellato la partita con la Nuova Zelanda. Tanto, non l'avrebbero vinta; mentre, agli ' All black's' non necessitavano punti per passare agli ottavi del Mondiale in Giappone. Sorpresi per il trattamento? Quando mai,sono anni che ci prendono a palate un po'dovunque. Moto, auto, calcio etc etc. Se ci lamentiamo diventiamo 'piagnoni', se subiamo facciamo la figura dei 'fessi'. Bella situazione, vero? Sta diventando sempre più interessante il nostro Campionato di calcio. Tutto da godere, sempre che la Beneamata e il Ciuccio non intendano darla di vinta anzitempo alla Signora. Forte. Molto forte. Al punto tale che se le ' circostanze', sì, quelle al rigo sopra, ( finalmente) gireranno a favore, potrebbe coronare la corsa alla terza Coppa dalle grandi orecchie. Qualcuno ventila che Cr7, vistosi non più protetto come quando faceva il Panda tra i Blancos, voglia mutar aria. Libero, ovviamente, di farlo. Il punto è: ma è sicuro di trovare al Mondo qualcosa di meglio della Signora, figlia dei re del Piemonte e d'Italia? Forse, Ibra, il grande Ibra, dall'altra parte dell'Oceano, potrebbe porgergli lumi adeguati. Milano, la grande Milano, ha sempre insegnato qualcosa all'Italia. Questa volta, invece, sembra tornata sui banchi di scuola. Gli prospettano un ' evento' ( dell'importo di circa 1,2 mld) che gli cambierebbe un tratto importante della città, con tanto nuovo stadio e annessa zona verde-commerciale ristrutturata, e che fa? Ciancischia, come in altre parti della Penisola ammaestrati. Soliti comitati, soliti piagnistei. Anche noi, potessimo, continueremmo a giocare nel vetusto San Siro per i secoli a venire. Il problema è, però, che il vetusto San Siro non solo perde calcinacci ma ( anche a volerlo rivestire di nuovo ) potrebbe continuare ad assolvere alle richieste di un moderno impianto sportivo di tal importanza? Speriamo quindi che tra i canali di Mediolanum torni a spirare il soffio del ' genius loci' che l'ha resa celebre a ammirevole. Oggi, infatti, una delle poche vive e vegete capitali della decadente Europa.

CRONACA DAL DIVANO. Certo che, ben diverse visioni si hanno distesi  su un divano rispetto a quelli che dovrebbero ‘ essere calati’ fino al collo dentro gli eventi. Forse non è adeguata la visione dei primi; forse non è sempre credibile la versione dei secondi. Che da quel che si legge [...]

11 ottobre 2019 0 commenti

Non solo sport. Moto: Marc, non più Vale ma Ago. Il Diavolo cambia: chiamato Pioli. San Siro: che si fa?

Non solo sport. Moto: Marc, non più Vale ma Ago. Il Diavolo cambia: chiamato Pioli. San Siro: che si fa? E così il buon Giampaolo ha dovuto dire addio all'occasione delle occasioni. Sedere sulla panca del Diavolo, che ( però) di lui non era affatto convinto. Al punto che, pur dopo una (sofferta) vittoria, l'ha licenziato. Al suo posto il buon Pioli, già sulla panca dei cugini rivali, non proprio il sogno dei sogni per i rossoneri, che però da lui s'aspettano almeno di risalire la china verso la zona Coppe. E' fin troppo, infatti, causa i pastrocchi dell'ultimo Berlusca, che il Diavolo latita dai massimi consessi europei e mondiali. Lui che, per l'Equipe, è stato nomato ( grazie ai suoi Immortali) ' la squadra del secolo'. E se il derby d'Italia, decisamente il più bello degli ultimi anni, ha ristabilito le gerarchie in ambito Serie A, non è che tutto sia finito. Deciso. O quasi. Come in Francia. Come in Germania. Come in Premier. Viene infatti da ridere pensando a quanto impegno abbiano messo i nostri anglofili per convincerci ( giornalmente) che il massimo campionato di calcio d'Albione era il più ' tirato' , ' affascinate', ' inarrivabile', del Globo. Per poi scoprire che se il City lascia qualche altro punticino per strada, ai reeds di Liverpool, basterà attendere comodamente stravaccati sul un divano la primavera per andar poi a levare al cielo un altro Scudetto. Vogliam dire, che la Signora, al momento, poche rivali ha, soprattutto nel Belpaese, ma questo non significa che la Beneamata, magari sostenuta dalla beffarda Eupalla, più avanti, con altri venti, possa cambiare le carte in tavola. Ci sembra invece in ambasce il Ciuccio, che dopo la vittoria sui campioni d'Europa sembra sprofondato nelle bambocce. Tanto che qualcuno ventila l'addio anticipato del sor Carletto da Napoli. Che, francamente non ci apparirebbe una gran soluzione, nè per lui nè per DeL; come non sarebbe una gran soluzione quella di un 'altro ventilato ( clamoroso) addio anticipato, quello di Cr7, da Torino . Il nostro Albertone gliela canterebbe ' Ma dovei vai, se la banana non ce l'hai?'. Battute a parte, non ci sembra che in giro pel Pianeta ci sia ( nel complesso) qualcosa di meglio della Torino, delle terre terra sabaude dei re d'Italia. E mentre il Campionato sosta, rispunta la banda del Mancio. Di verde vestita. Quasi una bestemmia, che però ( promettono i nostri cervelloni al timone) risuonerà lungo valli e borghi per una notte sola. Inoltre con altri due successi ( Grecia, in casa; Liechtenstein, fuori) i nostri porterebbero a casa l'auspicata qualificazione per l'Europeo. Da vivere da ' guerrieri ' o da 'belle statuine' ? Restiamo infine in attesa per le decisioni sullo stadio ( nuovo o ristrutturato) di Milano. Che speriamo non si faccia prendere la mano dal voler rendere onore alle gloriose vestigia antiche piuttosto che provar a generare un ( altrettanto) prodigio.

CRONACA DAL DIVANO.  Gli mancavano solo due punti per l’ottavo titolo, figuriamoci se li lasciava perdere. E così dopo un weekend in cui era volato via disintegrando la moto, dopo un breve controllo  in ospedale, è tornato in pista per riappropriarsi del suo ruolo e del suo titolo. L’ottavo, al [...]

8 ottobre 2019 0 commenti

Notizie ( non solo) di sport. San Siro ‘pieno’ come ai vecchi tempi. Inter e Juve pari sono (1-1).

Notizie ( non solo) di sport. San Siro ‘pieno’ come ai vecchi tempi. Inter e Juve pari sono (1-1). Il Napoli tiene ( 2-0), il Milan ( quasi)affonda (2-2). Ci sono poi sport dove l'azzurro ' molla' troppo facilmente. Così svaniscono i sogni del quintetto di basket e del sestetto della pallavolo femminile agli Europei.

LA CRONACA DAL DIVANO. Quando San Siro è ricolmo fino all’orlo, non si capisce bene se si è davanti ad una ‘scenografia’ antica od odierna.Forse quello stadio, che basterebbe solo aggiornare, dove si sono alzate più Champions rispetto alle altre città d’Europa, non ha tempo. Ieri e oggi pari sono. Così [...]

14 settembre 2013 0 commenti

La cronaca dal divano. Toh, la Juve ha perso di nuovo! Con chi? Con il Milan (1-0, a San Siro)!

La cronaca dal divano. Toh, la Juve ha perso di nuovo! Con chi? Con il Milan (1-0, a San Siro)! Le sortite celesti del Berlusca. Con una 'bottarella' a Pato e una 'briscola' ad Allegri. Ma anche come ' portafortuna' del 'suo' Milan. Che risale.

LA CRONACA DAL DIVANO.Tutti l’aspettavano. Quello che per molti è il ‘vero‘ derby d’Italia ( basta contare i titoli), cioè lo ‘scontro’ tra giganti vestiti di rossonero e bianconero. Fuor di metafora, tra Milan e Juve. La seconda che sta assisa sul trono del campionato, la prima che s’agita ( [...]

25 novembre 2012 0 commenti

Formula1 GpAbu Dhabi: solo 10 punti tra Vettel e Alonso. Campionato serie A: tutto da rifare!

Formula1 GpAbu Dhabi: solo 10 punti tra Vettel e Alonso. Campionato serie A: tutto da rifare! Auto e calcio all'insegna del thrilling. Le discussioni post Derby d'Italia. Il Napoli rallenta. Le attese per un altro 'miracolo' di Alonso.

LA CRONACA DAL DIVANO. IL GP F1. Se Alonso è un irriducibile valoroso, Vettel non gli è stato da meno. Vero è infatti che il giovane driver alemanno ( retrocesso in partenza in ultima posizione) ha avuto per ben due volte la safety car a suo favore, ma quanto ha compiuto oggi lo [...]

4 novembre 2012 0 commenti

Formula1: Vettel retrocesso in ultima fila. Campionato serie A: Juve, la 39a è fatale! L’Inter passa.

Formula1: Vettel retrocesso in ultima fila. Campionato serie A: Juve, la 39a è fatale! L’Inter passa. Milan da non credere ( 5-1 al Chievo). Inter più Herrera che Mou. Aotomondiale: l'inattesa 'punizione' per Vettel. E ora Alonso torna a sperare.

LA CRONACA DAL DIVANO. IL DERBY D’ITALIA.  Vero è che il derby è stato visto da mezzo Pianeta. In un contesto da far invidia ai più celebrati campi europei. Con queste formazioni sul rettangolo verde. Juve. Conte ha dato a Giovinco un’altra ( e forse ultima’ chance). Accanto a lui è partito  Vucinic, [...]

3 novembre 2012 0 commenti

Derby d’Italia e F1. Le ultimissime da Torino. Dagli Emirati, invece, Alonso solo sesto.

Derby d’Italia e F1. Le ultimissime da Torino. Dagli Emirati, invece, Alonso solo sesto. Gli avvenimenti di sport non mancano. Anche se l'attenzione è soprattutto su calcio e auto. La febbre dello Juventus Stadium. La delusione della 'rossa'.

LA CRONACA DAL DIVANO. Dopo le libere dominate dalla Red Bul, corsa contro il tempo  della Ferrari per ‘montare i pezzi arrivati in Abu Dhabi nella notte’. La Ferrari è rimasta ferma al precedente Gp. Con un buon passo gara e uno  scarso  giro secco.  Che però nel circuito degli [...]

3 novembre 2012 0 commenti

Cronache dal divano. Ibra salta la Juve. Confermate le tre giornate.

Cronache dal divano. Ibra salta la Juve. Confermate le tre giornate. Un'altra prova del Milan senza il suo guerriero. Ma è certo il conte Dracula di trovare un avversario ... intimorito?

LA CRONACHE DAL DIVANO. Alla fine la sentenza è arrivata e, ad Ibra, sono state lasciate sul groppone le tre giornate di squalifica. ” Comportamento violento” ha detto il giudice, chiudendo le porte ad una riduzione di pena che avrebbe consentito al focoso attaccante svedese di scendere in campo, sabato [...]

23 febbraio 2012 0 commenti