Roma. 2022, anno cruciale per la difesa della vita. In un convegno il dibattito sui delicati temi in gioco.

Roma. 2022, anno cruciale per la difesa della vita. In un convegno il dibattito sui delicati temi in gioco. Tra l'altro, nel corso del convegno saranno evidenziate dai relatori di impostazione giuridica le forti criticità del quesito referendario proposto dai Radicali per l’abrogazione del reato di omicidio del consenziente e del disegno di legge 'Bazoli' sul suicidio assistito. I relatori di professione medica ed esperti di bioetica proporranno gli argomenti che rendono la deriva eutanasica un danno per la tutela della dignità personale, per la cura della salute pubblica e per la tenuta del tessuto sociale.Gli ospiti che prenderanno parte al Convegno. A margine dell’evento verrà presentata alla stampa un’importante novità sul fronte del contrasto all’eutanasia, in vista dell’eventuale referendum proposto dai radicali e condizionato dal giudizio di ammissibilità da parte della Corte costituzionale, che deciderà il 15 febbraio.

Roma, 27 gennaio 2022. “Tra il referendum sull’omicidio del consenziente e il disegno di legge sul suicidio assistito, il 2022 sarà un anno cruciale per la tutela della vita, e vogliamo dare ai cittadini gli strumenti per comprendere a pieno i termini delle delicate questioni in gioco, proprio oggi, in [...]