Tag "dialetto sammaurese"

 

Rimini. Sagra malatestiana: ‘Dialetto in musica’, due spettacoli a palazzo Ghetti e a Castel Sismondo.

Rimini. Sagra malatestiana: ‘Dialetto in musica’, due spettacoli a palazzo Ghetti e a Castel Sismondo. Per la regia di Davide Schinaia lo spettacolo sarà presentato sabato 20 e domenica 21 luglio - ore 21,30 - nel cortile di palazzo Ghetti e vedrà tra gli interpreti Francesca Airaudo, Elisa Angelini, Mirco Gennari e Lorenzo Scarponi. Per la regia di Davide Schinaia lo spettacolo sarà presentato sabato 20 e domenica 21 luglio - ore 21,30 - nel cortile di palazzo Ghetti e vedrà tra gli interpreti Francesca Airaudo, Elisa Angelini, Mirco Gennari e Lorenzo Scarponi. Determinante l’apporto del Duo Barrique composto da Tiziano Paganelli (fisarmonica) e da Gioele Sindona (violino e mandolino e voce) per la parte musicale, con un repertorio canzonettistico che dalla risorgimentale ‘Addio mia bella, addio!’ passa alla passionale ‘Spagnola’, fino al leitmotiv di Stal mami con l’inedita ‘Chèri al mi dòni’. Scritta nel 1939, alla vigilia della guerra, da Liliano Faenza, diciassettenne studente di ragioneria, Stal mami (Queste mamme) è un testo vivo ancor oggi nel repertorio delle commedie dialettali riminesi. Nello spettacolo rivivono il paesaggio sonoro e musicale del mondo borghigiano.

RIMINI. La Sagra musicale malatestiana, ospita per la sua settantesima edizione, una speciale sezione dedicata al ‘Dialetto in musica’ che si apre con una versione di Stal Mami Reloaded, la celebre ‘farsa underground’ in dialetto riminese di Liliano Faenza nell’originale ideazione  di Fabio Bruschi con Lingue di confine e Città teatro. [...]

15 luglio 2019 0 commenti

San Mauro Pascoli. ‘La s-ciuptèda’, monologhi in dialetto sammaurese di Gianfranco Miro Gori.

San Mauro Pascoli. ‘La s-ciuptèda’, monologhi in dialetto sammaurese di Gianfranco Miro Gori. Il 10 agosto del 1867 Ruggero Pascoli viene ucciso in un’imboscata mentre ritorna a casa in calesse. Il delitto, che risuona nell’immortale poesia di suo figlio Giovanni - basti citare le assai note X agosto e La cavalla storna, che tutti ricordiamo come 'cavallina storna' direttamente dai versi pascoliani -, resta impunito. Negli anni che seguono, vengono pubblicate molte ricerche e avanzate diverse ipotesi sulla sua genesi e modi. L'ultima delle quali è Il complotto di Rosita Boschetti. Il 3 agosto del 2017, sette giorni avanti lo scoccare del 150° anniversario dell’omicidio di Ruggero Pascoli, è andata in scena grazie a Sammauroindustria, con grande successo, nel Giardino di Casa Pascoli, una lettura in musica di 'La s-ciuptèda' di Gianfranco Miro Gori, con la voce e la regia di Elena Bucci, l’elettronica e la regia del suono di Luigi Ceccarelli, i clarinetti (e non solo) di Paolo Ravaglia.

San Mauro Pascoli (9 gennaio 2019) – In libreria per le edizioni Interno 4, cd e libro che narrano in versi uno degli omicidi impuniti più famosi della letteratura italiana: ‘La s-ciuptèda (La fucilata). Monologhi nel dialetto di San Mauro’. Libro e cd saranno presentati per la prima volta al [...]

10 gennaio 2019 0 commenti