Rimini. Musei aperti. E gratuiti ad ogni prima domenica del mese. E anche la giornata di mercoledì.

Rimini. Musei aperti. E gratuiti ad ogni prima domenica del mese. E anche la giornata di mercoledì. I dati raccolti dai Musei comunali riminesi confermano un successo condiviso con quasi tutte le realtà museali italiane che secondo i dati del Ministero hanno registrato nel corso del triennio 2013 – 2016 un’impennata dove a crescere maggiormente, con un + 37%, è stato il pubblico pagante rispetto a quello che ha usufruito della gratuità (+25%) testimoniando come la gratuità della prima domenica del mese anziché deprimere le casse degli istituti culturali ne promuova la conoscenza. A Rimini sono stati 20.609 i visitatori che, usufruendo dell’opportunità dell’ingresso gratuito nella prima domenica di ogni mese, dal 7 dicembre 2014 alla prima domenica di giugno hanno visitato il Museo della Città 'Luigi Tonini' e il complesso della Domus del chirurgo di piazza Ferrari.

RIMINI. “Rimini continuerà ad offrire i gioielli della propria storia gratuitamente al pubblico ogni prima domenica del mese e continuerà a farlo anche nella giornata di mercoledì come da tempo sta facendo, proprio per soddisfare le richieste di tantissimi riminesi e turisti che, approfittando dell’occasione, si presentano alle porte del [...]