Rimini.Cerimonia di intitolazione a Gianni Fabbri della rotonda in via Covignano/ via Santa Cristina.

Rimini.Cerimonia di intitolazione a Gianni Fabbri della rotonda in via Covignano/ via Santa Cristina. Una cerimonia a cui hanno partecipato il semiologo Paolo Fabbri, fratello di Gianni, e l'assessore del Comune di Rimini Mattia Morolli; insieme a loro anche una folta delegazione, più di trenta, di ex soci, dipendenti e amici della discoteca Paradiso. A Gianni Fabbri il comune di Rimini ha consegnato il Sigismondo d'oro nel 2001 'per avere, con la sua attività, contribuito a creare un'immagine nuova della citta di Rimini a livello internazionale nel settore delle attività turistiche e dell'ospitalità. Per avere anticipato, con spirito di ricerca, mode e costumi che hanno segnato l'evoluzione delle abitudini dell'Italia negli ultimi trent'anni'.

RIMINI. È stata svelata  la targa di intitolazione a Gianni Fabbri, imprenditore riminese e patron della storica discoteca Paradiso, della rotonda situata nell’intersezione tra via Covignano e via Santa Cristina. Una cerimonia a cui hanno partecipato il semiologo Paolo Fabbri, fratello di Gianni, e l’assessore del comune di Rimini Mattia Morolli; [...]