Forlimpopoli. Pronti per il Natale: cappelletti e tagliatelle all’uso di Romagna, secondo ricetta artusiana a Eataly Romagna.

Forlimpopoli. Pronti per il Natale: cappelletti e tagliatelle all’uso di Romagna, secondo ricetta artusiana a Eataly Romagna. La sfoglia morta d’ovi, per cuocerli il giorno, veniva tagliata a quadri e chiusa prima che si irruvidisse e anche i bambini correvano in soccorso.

FORLIMPOPOLI. La cucina tradizionale era scandita, un tempo, sul doppio binario dei cicli stagionali e del calendario liturgico. Naturalmente il Natale era per tutti, osservanti o meno, la festa più importante e nelle tavole romagnole il re della pasta era il cappelletto in brodo. Nella notte santa, in attesa della messa [...]