Modena. A Laura Montalegni il 51° Palio. E’ di Vignola il miglior produttore di aceto balsamico.

Modena. A Laura Montalegni il 51° Palio. E’ di Vignola il miglior produttore di aceto balsamico. La cerimonia di premiazione è in svolgimento a Spilamberto, sullo sfondo della Rocca Rangoni. Al primo classificato prestigiosi premi: il diploma ufficiale della Consorteria, un cucchiaino d’oro per l’assaggio e il “torrione di Spilamberto”, che viene consegnato anche a tutti i semifinalisti: si tratta di un bassorilievo in bronzo che raffigura il torrione di Spilamberto. Dopo una settimana dalla premiazione, poi, arriva il riconoscimento più importante: il Gran Maestro si recherà a casa del vincitore per marchiare a fuoco le botti dell’acetaia con il logo della Consorteria.

MODENA. Laura Montalegni di Vignola, con il suo aceto balsamico tradizionale, si è aggiudicata il 51° Palio di San Giovanni con ben 322,375 punti. La cerimonia di premiazione è in svolgimento  a Spilamberto, sullo sfondo della Rocca Rangoni. Sono stati premiati anche gli altri 11 finalisti: al secondo posto si [...]