Tag "economia cesenate"

 

Cesena. Arti tessili in mostra . A ‘C’era una volta… Antiquariato’, sabato 18 e domenica 19 gennaio.

Cesena. Arti tessili in mostra . A ‘C’era una volta… Antiquariato’, sabato 18 e domenica 19 gennaio. La prima edizione dell’anno del mercato antiquario propone anche In principio era…il filo in omaggio al ricchissimo patrimonio tessile italiano. In Principio era... il filo prevede un programma ricco di contenuti, declinati in esposizioni, corsi, dimostrazioni, workshop, a cura di associazioni e scuole provenienti da tutta la penisola, con una parte commerciale realizzata alla presenza di operatori specializzati per la vendita di tessuti, filati, schemi, accessori, editoria, kit e manufatti. Il ricamo è un’arte antichissima di cui esistono numerose fonti storiche e iconografiche oltre che a frammenti ritrovati in occasione di campagne di scavo archeologiche. Durante il Medioevo la Chiesa assegna al ricamo il compito di 'edificazione' religiosa con la rappresentazione di figure del Vecchio e del nuovo testamento e la crescente schiera di santi e fino al XVI secolo inoltrato, i ricami sono portatori di tradizioni popolari, leggende e poesia. L'arte del ricamo coinvolge le “nobili et virtuose donne” europee, che trovano un modo materiale e spirituale di evadere dalla quotidianità familiare.

CESENA. Sabato 18 e domenica 19 gennaio si rinnova l’appuntamento con C’era una volta… Antiquariato, la grande rassegna antiquaria nata nel 1999 a Cesena Fiera e nel tempo divenuta un appuntamento fisso per gli amanti di modernariato, antichità, storia, cultura e design, grazie alla presenza di 300 espositori da tutta [...]

16 gennaio 2020 0 commenti

Cesena. Domenica 12 gennaio torna la ‘Fiera del saldo’. Che c’è da sapere sul mercato ambulante straordinario.

Cesena. Domenica 12 gennaio torna la ‘Fiera del saldo’. Che c’è da sapere sul mercato ambulante straordinario. Per garantire il normale svolgimento della Fiera, il Comune ha disposto una serie di modifiche temporanee alla sosta e alla circolazione nel centro storico che saranno valide dalle 6 alle 21 di domenica 12 gennaio In particolare, per quanto riguarda la circolazione, è previsto un divieto di transito per tutti i veicoli (eccetto operatori ambulanti e mezzi di soccorso) nell’intera estensione di viale Mazzoni e piazza del Popolo, in via Pio Battistini all’intersezione con via IX Febbraio e via F.lli Rosselli e in via Fra’ Michelino nel tratto tra via Beccaria e viale Mazzoni. Inoltre, saranno introdotte due direzioni obbligatorie: a destra nelle intersezioni tra via Fra’ Michelino e via Battisti, via F.lli Rosselli e via Pio Battistini, e tra via San Martino e piazza San Domenico; a sinistra in via del Tunnel all’intersezione con viale Mazzoni e via IX Febbraio all’intersezione con via Pio Battistini. Per l’accesso e l’uscita dalle scuole di San Domenico e dal relativo parcheggio sarà però possibile utilizzare via Mura Porta Fiume e viale Mazzoni in cui sarà abrogata temporaneamente la ZTL.

CESENA. Con l’avvio delle offerte invernali anche la città di Cesena si prepara alla tradizionale Fiera del saldo, un appuntamento immancabile tanto atteso dai Cesenati che in questa occasione affollano le vie del centro storico malatestiano andando a caccia di articoli da acquistare tra le bancarelle del mercato ambulante straordinario. [...]

7 gennaio 2020 0 commenti

Cesenate. Redditi nell’Unione Valle del Savio: dichiarati 1 mld e 900 mln di euro, con oltre 339 mln di Irpef.

Cesenate. Redditi nell’Unione  Valle del Savio: dichiarati 1 mld  e 900 mln di euro, con  oltre 339 mln di Irpef. ono questi i risultati dell’analisi delle dichiarazioni dei redditi presentate dai contribuenti dell’Unione per il 2017, messi a punto dall’Ufficio statistica associato dell’Unione Valle del Savio. Entrando nei dettagli, si osserva che il confronto dei periodi contributivi 2016 e 2017 dell’Unione mostra diversi scostamenti: il numero dei contribuenti totali sale di 862 unità mentre il numero dei contribuenti con redditi imponibili sale di 280 unità. Anche l’aumento del Reddito imponibile (su cui viene calcolata l’imposta) è più accentuato rispetto all’anno precedente: se nel 2016 si era registrato un aumento dell’1,23%, nel 2017 l’aumento è dell’1,50% (26 milioni e 315 mila euro) mentre l’imposta media per un ‘contribuente imponibile’ passa da 4.706 a 4.829 euro (un aumento del 2.61% - 6 milioni e 792mila euro). Seppur con importi medi diversi (si va dal valore minimo registrato a Cesena di 122 euro fino al massimo di 182 euro registrato a Bagno di Romagna) è in aumento l’addizionale media comunale in tutti i Comuni della vallata: secondo una media complessiva, da 127 euro del 2016 si passa a 130 del 2017, portando ad un aumento nell’ammontare, rispetto al 2016, pari a 167.960 euro (+2, 11%). Rimane invece stabile il reddito mediano 2017 rispetto al 2016: ammonta a 18.226 euro, metà dei contribuenti dichiara meno, metà dichiara più di quella cifra. In leggera flessione invece il reddito medio, che con una diminuzione dello 0.17%, si attesta a 21.399 euro (in Italia 20.670 euro in calo dell’1,3%). Secondo lo stesso studio emerge che il 75% circa dei contribuenti ha redditi medio-bassi (inferiori a 26.000 euro) e produce oltre il 48% dei redditi dell’Unione, mentre il 4,3% dei contribuenti ha redditi elevati (oltre 55 mila euro) e produce oltre il 20% della ricchezza dell’Unione.

CESENATE. È di 1 miliardo e 900 milioni di euro il reddito imponibile dichiarato ai fini Irpef nel 2017 dagli 89.943 contribuenti dell’Unione dei Comuni della Valle del Savio. Nello stesso anno il gettito complessivo dell’Irpef pagata nel territorio dell’Unione ammonta a 339 milioni e 186 mila euro, con una media [...]

16 agosto 2019 0 commenti

Forlì-Cesena. Bilancio 2013: Camera di commercio e sostegno all’economia del territorio.

Forlì-Cesena. Bilancio 2013: Camera di commercio e sostegno all’economia del territorio. La Camera di commercio di Forlì-Cesena ha presentato il Bilancio preventivo 2013 confermando linee di intervento e risorse a favore dell’economia provinciale.

CAMERA DI COMMERCIO & IL BILANCIO 2013. Contro la crisi che continua a colpire anche l’economia locale, la Camera di commercio di Forlì-Cesena mette a disposizione importanti risorse del Bilancio 2013. Sarà realizzata una serie di interventi volti a favorire l’accesso al credito, ad incoraggiare strategie innovative e di valorizzazione delle eccellenze, [...]

10 dicembre 2012 0 commenti

Cesena & Bilancio comunale 2012. Cna: ‘ Manovra squilibrata, con troppo peso sulle imprese’.

Cesena & Bilancio comunale 2012. Cna: ‘ Manovra squilibrata, con troppo peso sulle imprese’. Cna Cesena: ' Così facendo, si manda agli imprenditori un messaggio preoccupante, quando hanno bisogno di sentirsi parte di un sistema'.

CESENA & IMPRESE ARTIGIANE.  Il Bilancio preventivo del comune di Cesena è in dirittura d’arrivo, nei prossimi giorni verrà portato all’attenzione del Consiglio comunale per l’approvazione. I contenuti del Bilancio sono stati esaminati dalla presidenza CNA di Cesena e commentati dal presidente Bissoni e dal responsabile Sanulli. Entrambi gli interventi [...]

28 marzo 2012 0 commenti