Tag "economia riminese"

 

Rimini. Dalla bottega storica alla start up innovativa. La nuova no tax area per commercio e artigianato.

Rimini. Dalla bottega storica alla start up innovativa. La nuova no tax area per commercio e artigianato. Diverse misure ma con un tratto comune Il tratto comune a tutte le misure consiste nello strumento tecnico adottato come incentivo: si tratta in ogni caso dell’erogazione di contributi economici a fondo perduto, di entità rapportata ai tributi locali pagati al comune di Rimini (in un caso residuale, il contributo può essere concesso anche a fronte di spese di avviamento diverse dai tributi locali). Per tutti i beneficiari, quindi, lo schema di funzionamento dell’agevolazione è il medesimo. I tributi devono essere integralmente pagati prima di presentare la domanda con la rendicontazione; il Comune, secondo i casi, e verificati i requisiti del richiedente, concede una somma di denaro uguale ai tributi versati o a una parte di questi. Per il resto, le misure adottate differiscono sotto molti aspetti, ecco quali. Le start up e le imprese che aprono nel centro storico e nei borghi possono presentare domanda entro il 10 novembre, per tutte le altre misure ci sarà tempo fino al 10 gennaio.

RIMINI. Dalla bottega storica alla start up innovativa, fino alla trasformazione del la propria edicola in ‘punto digitale’, prosegue con l’inserimento di graduali novità il percorso del comune di Rimini per il sostegno del commercio e delle attività artigianali, la no tax area. Il progetto, già attivo, sarà valido e [...]

2 agosto 2019 0 commenti

Rimini. Riminesi e futuro: realisti ma ottimisti. Sguardo positivo sul tenore di vita per il 58% degli intervistati.

Rimini. Riminesi e futuro: realisti ma ottimisti. Sguardo positivo sul tenore di vita per il 58% degli intervistati. Se il 34% prevede di mantenere l’attuale tenore di vita nel prossimo futuro, una buona parte dei Riminesi si riconosce tra quel 24% di intervistati che ammette di vedere nel proprio futuro minori disponibilità economiche, ma che con un po’ di accortezze, si saprà adattare. Il 24% pensa che avrà disponibilità economiche superiori rispetto a quelle attuali, dato che cresce al 33% tra i giovani dai 18 ai 30 anni. Un 5% ha risposto di vivere nell’incertezza mentre un altro 13% si dichiara pessimista e teme che le proprie disponibilità economiche saranno inferiori a quelle attuali. In che modo, secondo gli intervistati, ci si può garantire un futuro migliore? Una buona fetta di Riminesi vede di buon occhio l’utilizzo delle forme di pagamento rateali, sia perché consentono di acquistare con calma (33%), sia perché permettono di gestire meglio il bilancio familiare (10%). C’è chi invece è più propenso alla sottoscrizione di diverse forme di risparmio o previdenza, tra cui spicca il fondo pensione, preferito dal 39% degli intervistati. Seguono i prodotti assicurativi di investimento, specie quelli collegati a gestioni separate e quindi sicuri per il 21% e l’acquisto di immobili per il 19%.

RIMINI. ( riceviamo e pubblichiamo). Aumento delle tasse, costo della vita, pensioni basse, precarietà del lavoro: tutto questo fa ancora paura ai Riminesi, ma nonostante tutto affrontano il futuro con moderato ottimismo. Secondo l’ultima ricerca dell’osservatorio Sara Assicurazioni, la compagnia assicuratrice ufficiale dell’Automobile Club d’Italia, più della metà degli intervistati (58%) [...]

22 febbraio 2019 0 commenti

Economia. Prezzi al consumo: +1,3% su base annua l’inflazione a Rimini, con dato congiunturale a -0,3%.

Economia. Prezzi al consumo: +1,3%  su base annua l’inflazione a Rimini, con dato congiunturale a -0,3%. Nel mese di maggio sono ben cinque le divisioni di spesa che compongono il paniere Istat che registrano non hanno registrato variazioni congiunturali (mensili), mentre cinque sono le divisioni che hanno registrato una variazione congiunturale negativa. In particolare il maggior contributo è stato apportato dalla divisione “Trasporti” che registra un -1,7. Calano del -0,5% anche i “carburanti” e le “comunicazioni”, determinata da un -0,6% delle classi “apparecchi telefonici e telefax” (-1,1%) e servizi “telefonia e telefax” (-0,4%). A seguire un calo della divisione “ricreazione, spettacolo e cultura” (-0,2%) e della divisione “servizi ricettivi di ristorazione” (anch’esso del -0,2%). Le uniche divisioni con segno inflattivo positivo sono state “abbigliamento e calzature” (+0,2%) e “prodotti alimentari, bevande analcoliche” (+0,1%). Da evidenziare come nel mese di maggio siano cresciuti i prezzi della “frutta” di un ben +5,1% compensati da un calo, seppur meno rilevante, delle “verdure” (-3,2%).

RIMINI. Nel mese di maggio 2017 l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività riminese si attesta su base annua al +1,3%, in linea col dato nazionale registrato dall’Istat che segna un +1,4%, mentre il dato congiunturale rispetto all’aprile scorso si attesta a un -0,3%. E’ dello -0,2% su base [...]

6 giugno 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Rimini: pagamenti ok. Negli ultimi 4 anni: dai 45,60 giorni 2013 agli 0,8 2016.

Emilia Romagna. Rimini: pagamenti ok. Negli ultimi 4 anni: dai 45,60 giorni 2013 agli 0,8 2016. Una sensibile, netta, contrazione del tempo medio di pagamenti da parte del comune di Rimini ai suoi fornitori. Solo nel 2016 l’Amministrazione ha sostenuto pagamenti per circa 110 milioni di euro, in gran parte destinati a coprire investimenti e opere pubbliche.

RIMINI. Una sensibile, netta contrazione del tempo medio di pagamenti da parte del comune di Rimini ai suoi fornitori: da un indice annuale di 45,60 giorni del 2013 aun indice di 0,82 del 2016. E’ la fotografia nell’ultimo quadriennio di un’Amministrazione comunale che spinge sull’acceleratore quella scattata confrontando l’indice annuale [...]

6 febbraio 2017 0 commenti

‘ Questa Irpef è iniqua’. La Cisl di Rimini protesta. Il rischio di una lunga campagna elettorale.

‘ Questa Irpef è iniqua’. La Cisl di Rimini protesta. Il rischio di una lunga campagna elettorale. Cisl Romagna: 'Iniquo l’aumento dell’addizionale Irpef a Santarcangelo. Il Comune non si è impegnato a sufficienza nel recupero dell’evasione'. iniziative di informazione ai cittadini e di mobilitazione.

SANTARCANGELO di ROMAGNA. Comunicato della Cisl Rimini sulla addizionale Irpef da parte del commissario a Santarcangelo d/R. ” La decisione di ricorrere a un aumento della addizionale Irpef da parte del Commissario nel comune di Santarcangelo di Romagna – sottolinea Massimo Fossato, segretario generale Cisl Romagna -  ci trova fermamente contrari sia [...]

25 settembre 2013 0 commenti

Emilia Romagna. Il sindaco di Rimini ha incontrato il ministro Passera. A tutto campo.

Emilia Romagna. Il sindaco di Rimini ha incontrato il ministro Passera. A tutto campo. In evidenza ' la situazione paradossale per cui ogni progetto strategico venga oggi frenato, nei tempi e nei modi, da iter burocratici e atteggiamenti estenuanti e francamente incomprensibili'.

RIMINI. Lunedì 20 agosto, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha incontrato – presso lo stand che Comune, Provincia e Camera di commercio di Rimini hanno allestito all’interno del Meeting per l’Amicizia tra i Popoli – il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera. RIMINI & RIQUALIFICAZIONE. Durante il lungo incontro, il [...]

23 agosto 2012 0 commenti

Emilia Romagna e lavoratori stagionali. L’assessore Meris Soldati: ‘ Spero che il Governo ci ripensi ‘.

Emilia Romagna e lavoratori stagionali. L’assessore Meris Soldati: ‘ Spero che il Governo ci ripensi ‘. L'assessore: ' Si tratta di un grave passo indietro, francamente incomprensibile, al quale mi auguro si possa arrivare rapidamente ad un ripensamento che cambi una normativa che così concepita appare profondamente iniqua'.

RIMINI E LAVORATORI STAGIONALI. L’assessore alle Politiche del Lavoro della provincia di Rimini, Meris Soldati, interviene sul tema attuale ( e per certi versi ‘caldo‘) dei lavoratori stagionali.  “Accolgo con grande preoccupazione – dice l’Amministratrice provinciale – l’inserimento, all’interno della riforma del lavoro del Governo, della così detta ‘Mini aspi’. [...]

23 luglio 2012 0 commenti

Emilia Romagna. Rimini: polemica su Pizzolante e sulla supposta evasione fiscale ‘giusta’.

Emilia Romagna. Rimini: polemica su Pizzolante e sulla supposta evasione fiscale ‘giusta’. Nota della Cisl Rimini: 'Gravissime le affermazioni di Pizzolante. Le tasse vanno pagate da tutti i Cittadini secondo equità'.

RIMINI & EVASIONE FISCALE GIUSTA. Polemica in corso. Su una tematica ‘calda‘ e ‘delicata’.  In merito alle dichiarazioni di Sergio Pizzolante sull’evasione fiscale ‘giusta‘ e l’evasione ‘sbagliata‘, la Cisl riminese ricorda all’onorevole che le tasse sono un dovere del cittadino, sia egli imprenditore, dipendente, pensionato o altro. Non si capisce [...]

18 aprile 2012 0 commenti