Tag "estate Faenza"

 

Faenza. Vini, musica, sapori e magia con ‘Calici sotto la Torre’ a Oriolo dei Fichi. Lunedì 10 e martedì 11.

Faenza. Vini, musica, sapori e magia con ‘Calici sotto la Torre’ a Oriolo dei Fichi. Lunedì 10 e martedì 11. Nel parco panoramico della Torre di Oriolo, dalle ore 19.30 fino a mezzanotte torneranno protagonisti il Centesimino, il Sangiovese, il Famoso, l’Albana e gli altri vini tipici romagnoli da gustare in abbinamento a piatti ricchi di storia, tradizione e natura. Non mancheranno come al solito la musica dal vivo, l’osservazione del cielo stellato con il Gruppo Astrofili Antares-Romagna e le visite al fortilizio medievale al chiaro di luna per poter godere di una notte indimenticabile e ricca di fascino. In entrambe le serate si potrà cenare con un menù fisso composto da piatti della gastronomia locale sui tavoli disponibili o in modalità picnic portando da casa la propria coperta. Per la cena è necessario prenotarsi iscrivendosi sul sito www.torredioriolo.it, il costo è di 25 euro bevande escluse. Per poter abbinare i piatti ai vini preferiti i partecipanti troveranno tre diverse isole separate con tante bottiglie di spumanti, bianchi e rossi. Come sempre ci sarà la possibilità di scegliere uno o più calici o una bottiglia. L’area degustazione con i vini sarà accessibile anche senza prenotazione, gli accessi al parco saranno comunque contingentati nel pieno rispetto delle normative di sicurezza.

FAENZA. L’incontro magico nel piatto e nel calice tra i sapori più autentici del territorio si rinnova lunedì 10 e martedì 11 agosto sulle colline di Faenza con il tradizionale doppio appuntamento di ‘Calici sotto la Torre‘. Nel parco panoramico della Torre di Oriolo, dalle ore 19.30 fino a mezzanotte [...]

3 agosto 2020 0 commenti

Faenza. Liguria terra di cantautori. Venerdì 6, il concerto finale della rassegna musicale ‘In tempo’.

Faenza. Liguria terra di cantautori. Venerdì 6, il concerto finale della rassegna musicale ‘In tempo’. Un recital a cura di Elena Buttiero, Marta Delfino e Ferdinando Molteni, che racconta la storia della tradizione musicale genovese attraverso le canzoni dei suoi protagonisti: Luigi Tenco, Gino Paoli, Umberto Bindi, Bruno Lauzi e Fabrizio De Andrè, che grande parte ebbero nell’innovazione della musica italiana degli anni ’60 del secolo scorso. Lo spettacolo, a ingresso libero, è realizzato in collaborazione con l’associazione di promozione sociale 'Adottiamo Castel Raniero bene comune' e l’Azienda di servizi alla persona ASP della Romagna faentina.

FAENZA.  ‘Liguria terra di cantautori’ è il titolo dello spettacolo che concluderà la rassegna musicale In tempo, venerdì 6 settembre, alle ore 21.00, nell’ex colonia di Castel Raniero, a Faenza. Un recital a cura di Elena Buttiero, Marta Delfino e Ferdinando Molteni, che racconta la storia della tradizione musicale genovese attraverso [...]

4 settembre 2019 0 commenti