Tag "Europa League"

 

Non solo sport. Coppe: moria di italiane. L’Incompiuta prende Pirlo. Moto tricolore.Toto ‘sfida’ la ‘rossa’.

Non solo sport. Coppe: moria di italiane. L’Incompiuta prende Pirlo. Moto tricolore.Toto ‘sfida’ la ‘rossa’. La pennichella della F1 l'abbiamo lasciata in esclusiva a Toto e al compagno Jean. Il calcio nostrano invece non ha fatto altro che farsi buttare fuor di coppa. Rigori fasulli, falli non visti, Var europeo a spannella, da noi il tutto accettato in posizione supina e rassegnata, che volenti o nolenti ci hanno tolto di mezzo. Hanno superato la moria: la Beneamata dell'insaziabile Conte Dracula e la meravigliosa Dea del Gasp. Cosa potranno fare le nostre eroine, senza protezione alcuna, in mezzo a tanti lupi, non si sa. Forse nulla. E comunque, Beneamata a parte, resterà pur sempre il plauso per quella coraggiosa Dea bergamasca, che gioca il calcio più bello, spendendo pochi spiccioli ma mettendo in campo tanta passione. Per quel che ci riguarda, senza pretesa alcuna, mescolando sacro e profano, chi altri meglio di lei potrebbe onorare lutti e sofferenze della nostra Europa con un momento di giusta gloria ? Macchè Signora, questa è un'Incompiuta. Sono dieci anni che smanetta per farsi un posto in Europa e, ogni volta, per un motivo o l'altro, si fa respingere.Come una parvenue qualsiasi. Nell'ultima esibizione aveva avuto in buona sorte una francese di secondo/ terzo pelo, abbordabile, come si dice. Eppure anche stavolta ci ha lasciato ed penne. Quello che più sconcerta, in queste esibizioni, è ( una volta di più) la gestione dei ( due ) turni che, come ognuno sa, vanno affrontati con sguardo complessivo, anzi, in questo specifico caso, con più impegno in andata piuttosto che nel ritorno. Cosa possibilissima. Vista la potenza di fuoco di cui dispone in attacco. Infatti avesse messo nel sacco altrui in andata uno o due gol, avrebbe alleggerito di molto l'impegno del ritorno. Tutti, anche il venditore di bibite sugli spalti, sapevano che così s'aveva da fare. Non la Signora che ( segretamente) ama restare Incompiuta. Ed è così successo che la Bismark piemontese venisse affondata ( questa volta) da una fregata francese. E poco o nulla hanno inciso le due ' bordate' di risposta del costoso artigliere portugheise, perchè per l'ennesima volta Eupalla non ha concesso venia a quanti il pallone lo predicano senza dominarlo. Alla fine della veglia, Sarri, ha perso il posto, lasciando campo libero ad una 'follia' del giovane Agnelli: tale ( inesperto) Pirlo, maestro di centrocampo, ma ( in pratica) digiuno su tutto il fronte. A volte le trovate più 'folli' risolvono le situazioni più complicate, a volte invece affossano il tutto. Autori e compagnia attorno. Valeva dunque la pena sfidare così l'ineffabile Eupalla? Tanti podi azzurri nelle moto in Cechia. Primi in Moto 3 e Moto 2, secondi in Moto Gp con Morbidelli. In una San Remo inedita, corsa sotto il sole d'agosto, a mettere la sua ruota davanti a tutti è stato Vout van Aert, 25 anni, fiammingo. Vout aveva vinto, recentemente, la corsa più fascinosa al mondo: Strade bianche, lungo le polverose e incantevoli colline senesi.

LA CRONACA DAL DIVANO. Non molto da dire su questo weekend. La  pennichella della F1  è rimasta esclusiva di  Toto e del compagno Jean. Il calcio  nostrano non ha fatto altro che farsi buttar fuori di coppa. Rigori fasulli, falli non visti, Var europeo a zampanella, da noi il tutto [...]

9 agosto 2020 0 commenti

Non solo sport. Brexit: bay bay Ue, ora si torna a far i pirati ! Champions: grande la Dea che non demorde.

Non solo sport. Brexit: bay bay Ue, ora si torna a far i pirati ! Champions: grande la  Dea che non demorde. Turno conclusivo dei gironi Champions. Passa ( come secondo) il Napoli ( 4-0 al Genk) che però licenzia il sor Carletto; non passa l'Inter ( 1-2 contro le riserve del Barca) che però il sor Conte se lo tiene. Eppure il sor Conte resterà saldo al timone della Beneamata. Ma essersi lasciato sfuggire l'ennesimo trofeo continentale, è diabolico, caro mister. Ripetitivo e diabolico. E finirà che nessuno più le darà ascolto, come a quello del ' lupo al lupo'. Ora la Beneamata, fuor di Champions, dovrà accomodarsi in Europa League, ma non sarà la stessa cosa. Non quella che i 70 mila di San Siro attendevano, non quella che la proprietà cinese riteneva possibile. Perchè se è vero che davanti pur rimaneggiato stava un Barca, altrettanto vero è che la squadra mandata in campo da Valverde era battibile, senz'altro battibile, almeno dalla metà campo in giù. Ma tant'è. Certo è che con questo andazzo rischiamo nel ranking di vederci rimontare pure dai tedeschi, dopo avere insidiato il secondo posto agli inglesi. Cose che hanno il loro valore, da non sottovalutare, nell'attesa (ovvio ) che qualche bacucco ( e bacucca) cominci a dare ( finalmente) il 'via libera' ad una nuova generazione di impianti sportivi. E a passare sono state la Signora ( 2-0 ai tedeschi) e la Dea ( 3-0 agli ucraini). E se la prestazione della prima rientra nella 'normalità' , quella della seconda resterà come una delle imprese più belle ed inattese del Paese dove tutto può accadere. In questo modo portiamo tre squadre agli ottavi, come i tedeschi. Ora, il futuro, sta tutto nelle mani di chi andrà a pescare la pallina giusta, perchè se così sarà non è detto che la Dea ( più che il Napoli) possa riservare una ulteriore sorpresa. Per quel che riguarda l'Europa League, ' mezz' indecorosa' è stata la prestazione della Roma ( passata come seconda, con pareggio 2-2) e del tutto 'indecorosa' quella della Lazio ( 0-2), già col piede in fossa. Che ci è andata a fare in Europa l'aquila di Lotito ( forse) manco il rude ( e serio) Igli Tare può spiegarlo. Questa volta ( piacere nostro ) l'Inzaghino non ha lacrimato, limitandosi a sputare la verità : ' Quest'anno la società ha fatto altre scelte rispetto all'Europa'. Già, ma se ( prima della scampagnata) avessero lasciato il posto ad un'altra consorella più volenterosa ( e dignitosa) non sarebbe stato meglio? Per noi, per loro, e per il calcio italiano che tanti detrattori ha? Nel frattempo, in Albione, lo scapigliato conservatore Johnson s'è aggiudicato il turno pro e contro Brexit. Con ( inattesa) maggioranza assoluta. Di qui in avanti, forse già intorno a Natale, potrà realizzare il sogno antico ( o datato) di tornare in mare per rinverdire le glorie dei pirati di sua Maestà.

LA CRONACA DAL DIVANO. Turno conclusivo dei gironi Champions. Passa ( come secondo) il Napoli ( 4-0 al Genk) che però licenzia il sor Carletto; non passa l’Inter ( 1-2 contro le riserve del Barca)  che però il sor Conte se lo tiene.  Cose da Belpaese. Carnascialesche. Dove tutto è e [...]

13 dicembre 2019 0 commenti

Non solo sport. Viola, che disastro! L’Europa non è fatta per te. ‘Stadio de Roma? Basta il Flaminio!’.

Non solo sport. Viola, che disastro! L’Europa non è fatta per te. ‘Stadio de Roma? Basta il Flaminio!’. Venerdì 24 si è tolto il telo alla nuova 'rossa'. Dicono sia veloce. Dicono, perchè veloci si annunciano anche le Mercedes ( orfane del campione del Mondo) e (soprattutto) le Red Bull. Speriamo che anche qui, anche in questo sport, alla fine sia lo sport a prevalere. E non quelle astrusità politiche e regolamentari alle quali ci aveva abituato il vecchio Bernie, ora andato in risposo. Il mondo dell'automobile, delle auto da corsa, della F1, per sopravvivere al nuovo che avanza, non può certo privarsi d'un duro e leale confronto tra la mitica 'rossa' e le aspiranti ad affiancarla all'ombra del mito. In fondo, il fascino di ogni sport è tutto qui: i soldi? Sì, benedetto sia il Nostro Signore, contano anche quelli, ma per rimpinguare conti correnti e non certo per gonfiare cuori e occhi di passione.

  LA CRONACA DAL DIVANO. Aveva vinto in Germania, era passata in vantaggio per 2-0  ma questo  non  è stato sufficiente, alla Viola, per portare a casa il passaggio del turno. Incredibile a dirsi, ma in Italia ( e nel calcio, nello sport italiano)  accade anche questo. Dove nulla è [...]

24 febbraio 2017 0 commenti

Non solo sport. Juve e Napoli, alti i cuor ! Intanto il Telegraph ‘scopre’ che anche in Albione si ‘ruba’.

Non solo sport. Juve e Napoli, alti i cuor ! Intanto il Telegraph ‘scopre’ che anche in Albione si ‘ruba’. Seguiremo attentamente lo sviluppo della ( coraggiosa) indagine del Telegraph sulla corruzione nel calcio inglese.Intanto sentite ( cari anglofoni) come commenta gli ultimi eventi Pino Pagliara, da noi noto come l'uomo della valigetta. Pagliara ha lavorato molto tra Italia e Inghilterra. Oggi sbotta: 'Sono caduto nel tranello del Telegraph. La verità è che non ho mai fatto nessuna operazione con gli allenatori di cui si è parlato ( l'ex ct inglese Sam Allardyce, etc etc, ndr). Tra i tecnici tirati in ballo c'è anche un italiano, ma non voglio dire se oggi allena in Italia o in Inghilterra. Gli inglesi sono bravi a giudicare gli altri, ma la verità è che qui la corruzione è endemica. Rubano anche i capi scout'. Gli auguri al Berlusca, 80 anni compiuti, di cui 30 sul tetto del mondo con il suo indimenticabile Milan.

LA CRONACA DAL DIVANO. Saltata Roma 2024, gli sono andati dietro anche i Mondiali di rugby e pure la partenza del Giro d’Italia centenario. Annullati. A dimostrazione che il danno causato da tanta ‘ irresponsabile’  considerazione dello sport italiano non si è fermato al puro  e semplice diktat anti olimpiade . [...]

29 settembre 2016 0 commenti

Non solo sport. Inter, Roma o Napoli? Ma che può fare la Viola? E siamo certi che la Signora non torni nuovamente in gioco?

Non solo sport. Inter, Roma o Napoli? Ma che può fare la Viola? E siamo certi  che la Signora non torni nuovamente in gioco? E comunque sia godiamoci questo bel Campionato. Niente affatto assegnato ( come in Bundes o in Ligue) ma tutto da decifrare. Alla maniera anni Novanta. Con cinque, sei e forse sette, pretendenti allo Scudetto. Perchè noi, tra queste bellezze in gara, non riusciamo proprio a lasciare da parte la Nostra Signora. Duello epico tra Vale e Lorenzo. E il Seba, nuova fiamma 'rossa', un esempio per la Nuova Europa.

LA CRONACA DAL DIVANO ( CON AMICI). Derby mondiale per Inter e Juve, nel mitico stadio che ha visto sollevarsi tutte le più importanti coppe internazionali in palio nel mondo del pallone. Uno stadio sempre magnifico, e in corso di lifthing per la prossima Coppa dei Campioni. Almeno 80 mila [...]

20 ottobre 2015 0 commenti

Non solo calcio. Concordiamo: è una Buffonata! Mentre ( non solo) le inglesi mostrano qualche affanno.

Non solo calcio. Concordiamo: è una Buffonata! Mentre ( non solo) le inglesi mostrano qualche affanno. Nel secondo turno di Champions Chelsea e Arsenal le hanno prese, e di brutto; City e United si sono salvate, ma in rimonta. Nel secondo turno di Uefa, il Tottenham ha battuto il famoso Qarabag e il Liverpool ha pareggiato in casa col terrificante Sion. Se vogliamo confrontarle con le nostre: in Champions, vittoria della Juve e dormita della Roma; in Uefa, tre vittorie su tre. Procedendo in questo modo è quasi assicurato dal 2016 il recupero del terzo posto Uefa.

LA CRONACA DAL DIVANO (CON AMICI). Fa senz’altro parte della commedia del calcio, quell’intervento a gamba tesa di Galliani e Sinisa sulla loro truppa. Perchè ardore, fantasia, coraggio sono doni che possono essere concessi  da nostro Signore e non un Dg (accompagnato da un allenatore). Che il  Milan non si [...]

2 ottobre 2015 0 commenti

Non solo calcio. Frontiere: c’è chi spara e chi apre. Leader veri cercasi. Con lo sport azzurro in vetta.

Non solo calcio. Frontiere: c’è chi spara e chi apre. Leader veri cercasi. Con lo sport azzurro in vetta. Chiudiamo dunque il primo passaggio di coppe europee con 2 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta. Non meglio sono andati gli inglesi: due vittorie, tre sconfitte, un pareggio. Stando così le cose dovremmo guadagnare qualche decimino di ranking Uefa nei confronti della mitica Albione. Roma intanto lancia la candidatura olimpica 2024. Avversarie: Parigi e Los Angeles.

LA CRONACA DAL DIVANO. Chissà se oggi  quelli che stanno ‘governando’ l’Europa si rendono conto di quel che dovranno dire quelli che la governeranno tra qualche decennio? Probabilmente, manco si porranno la domanda. Perchè, di solito, si viaggia al presente, senza qualche barlume di continuità. Del resto anche nel passato [...]

18 settembre 2015 0 commenti

Notizie ( non solo) di calcio. Milan al migliore offerente. Inter avanti piano. Così come Roma e Napoli.

Notizie ( non solo) di calcio. Milan al migliore offerente. Inter avanti piano. Così come Roma e Napoli. Tante di sport. Il 'mistero' Alonso. Qualche medaglia dalla giovane atletica. Strade Bianche, alla IX edizione, anche se già affascina l'intero mondo della bici.

LA CRONACA DAL DIVANO. Il pari della Juve a Roma era  quanto di più intelligente Eupalla potesse pensare: campionato alla Juve, ma con una distanza ( 9 punti) ancora ( teoricamente) recuperabile; con la Roma, impegnata nella rimonta e, soprattutto, nel guardarsi alle spalle dove, al momento, anche il Napoli [...]

Notizie ( non solo) di calcio. La Signora ce l’ha fatta. Ora tocca alla Lupa farsi rispettare dal City.

Notizie ( non solo) di calcio. La Signora ce l’ha fatta. Ora tocca alla Lupa farsi rispettare dal City. Tanti argomenti. Calcio, auto e basket. I soldi qatarioti e i Forrest Gump del calcio. Ma se passa anche il Toro rischiamo un inatteso 2015 di calcio europeo 'impostato' all'italiana.

LA CRONACA DAL DIVANO. La Champions infuria, con l’ultimo turno gironi. dalle partite di martedì sbucano Atletico e Juve ( gruppo A), Real e Basilea( gruppo B), Bayern L. e Monaco ( Gruppo C) e Borussia D. e Arsenal ( gruppo D); vanno in campo invece  mercoledì 10 gli altri [...]

10 dicembre 2014 0 commenti

Notizie ( non solo) di sport. F1: duello tra ‘rosse’ e ‘frecce d’argento’? Calcio: Europa all’italiana?

Notizie ( non solo) di sport. F1: duello tra ‘rosse’ e ‘frecce d’argento’?  Calcio: Europa all’italiana? E adesso tutto, ranking Uefa compreso, è nelle mani ( soprattutto) di Juve e Roma. La Signora deve dimostrare che sa essere bella anche in Europa, finalmente; mentre la Lupa, deve addentare gli 'spendaccioni' del City, per fargli capire che al calcio si vince anche senza petrodollari. Vettel e l'amore per la 'rossa'.

LA CRONACA DAL DIVANO. In attesa della Champion, con Juve e Roma in corsa, per ritrovare almeno l’onore nell’Europa che conta, qualche parola ancora sull’ultimo turno di Campionato. Ebbene: Juve che rallenta, ma che non perde posizioni e punti, Roma che non ne approfitta, genoane sugli scudi ( come non [...]

9 dicembre 2014 0 commenti