Faenza. ‘Sogno di una notte di mezz’estate’, fiaba tra le più belle e divertenti di tutti i tempi.

Faenza. ‘Sogno di una notte di mezz’estate’, fiaba tra le più belle e divertenti di tutti i tempi. La filodrammatica 'Berton', con la rielaborazione e la regia di Luigi Antonio Mazzoni, i costumi di Emanuela Ancarani ed il trucco di Barbara Solaroli, porta in scena uno spettacolo adatto al pubblico delle ormai classiche fiabe di dicembre: cioè a tutti i bambini dai quattro agli ottant' anni ! La storia è ambientata in un bosco immaginario e magico popolato dalla 'Regina delle Fate' con la sua corte e dal 'Re degli Elfi' con il suo servo. In questo bosco si danno appuntamento due coppie di giovani innamorati, un gruppo di popolane e un gruppo di popolani, e in una girandola di colpi di scena si giunge a un immancabile lieto fine. Lo spettacolo sarà replicato al Teatro dei Filodrammatici, viale Stradone 7.

FAENZA. Con il ‘Sogno di una notte di mezz’estate’, Shakespeare ha scritto una delle fiabe più belle e divertenti di tutti i tempi. Poi il grande teatro se n’ è appropriato e ha costruito centinaia di elucubrate interpretazioni, allontanandola da un pubblico popolare. La filodrammatica ‘Berton’, con la rielaborazione e la [...]