Save the Children. Due terzi dei bambini afghani ( 13 min) bisognosi di aiuto per sopravvivere.

Save the Children. Due terzi dei bambini afghani ( 13 min) bisognosi  di aiuto per sopravvivere. Tanti nomi, tanti casi. Uno tra gli altri: 'Zabi*, 29 anni, vive con sua madre, suo padre e i suoi tre figli. Due mesi fa, suo marito è morto di diabete durante un viaggio in Iran, lasciandoli senza una fonte di reddito. La famiglia sta lottando non avendo abbastanza soldi per il cibo e i figli di Zabi masticano pezzi di carta o macerie che trovano a terra per reprimere la fame. Save the Children ha fornito alla famiglia un sostegno economico in modo che Zabi* potesse ottenere carburante per il riscaldamento e cibo per sfamare la famiglia. Zabi* ha detto: “Quando mio marito era vivo, portava di tutto, dal cibo ai vestiti. Adesso è inverno e non ho vestiti pesanti per i miei figli. Non abbiamo soldi, non abbiamo niente. Non abbiamo combustibile per riscaldare la casa. Sento i miei figli piangere di notte a causa del freddo, non riescono a dormire per il gelo, non abbiamo cibo da mangiare e nessun nostro posto dove vivere. Con i soldi ricevuti da Save the Children, compreremo latte e altre cose. Basteranno un mese e poi dovremo affrontare gli stessi problemi'. Save the Children, l’organizzazione internazionale che da oltre 100 anni lotta per salvare le bambine e i bambini a rischio e garantire loro un futuro, chiede alla comunità internazionale di intensificare e stanziare fondi al fine di raggiungere l'obiettivo di 4,4 miliardi di dollari USA necessari per il Piano di risposta umanitaria del 2022, per aiutare i bambini a sopravvivere al gelido inverno e al difficile anno a venire.

Save the Children. Due bambini su tre – pari a più di 13 milioni – in Afghanistan hanno un disperato bisogno di aiuti salvavita, secondo i nuovi dati delle Nazioni Unite[1]. Si tratta di un aumento di oltre un terzo dall’inizio del 2021, mentre il Paese sta precipitando in una delle [...]